Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 17

Discussione: sct 5

  1. #1
    Gigante L'avatar di Albertus
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    1,063
    Taggato in
    78 Post(s)

    sct 5

    saluti

    Lo Schmidt Cassegrain sct 5 non è molto popolare a differenza del pari apertura Mak 127
    i pochi distributori che lo tengono a catalogo lo reclamizzano soprattutto come cannocchiale diurno e solo in seconda battuta come telescopio astronomico
    Eppure dovrebbe essere la scelta ideale per montature leggere itineranti , grazie al peso e lunghezza ridotte
    C'è una ragione tecnica ?

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #2
    Nana Rossa L'avatar di altazastro
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Località
    Torino
    Messaggi
    305
    Taggato in
    28 Post(s)

    Re: sct 5

    Credo sia una questione di costi e non tecnica, essenzialmente.

    Pesa un po' meno del Mak127 (7-800 grammi meno?), ma costa non molto meno del doppio e non tanto meno di un SCT 6 ...

    Anche io lo avevo considerato per accoppiarlo alla mia AZ-GTi, ma alla fine ho preferito il C6 visto che pesa poco più di un MAK 127 e costa non molto più di un C5.

    Tra l'altro credo che l'unico SCT 5 che sia mai stato fatto sia proprio il C5, e questo ha probabilmente anche limitato un po' la competizione.

  3. #3
    Nucleo Galattico Attivo L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    15,537
    Taggato in
    1194 Post(s)

    Re: sct 5

    Scelta commerciale per non fare concorrenza al C6, anche questo raro come OTA e ai Mak 127 Celestron e Skywatcher.
    In fin dei conti, sempre di Synta si tratta.
    Ma hai visto, quanto costa?
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  4. #4
    Gigante L'avatar di Albertus
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    1,063
    Taggato in
    78 Post(s)

    Re: sct 5

    sul web ho trovato l'sct 5 a 574 euro contro i 529 euro del mak 127
    il peso è di 2.72 kg contro i 3.2 kg del mak
    su una AZ GTi da 5 kg la differenza di peso e di lunghezza non è proprio trascurabile

  5. #5
    Nucleo Galattico Attivo L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    15,537
    Taggato in
    1194 Post(s)

    Re: sct 5

    È trascurabile e il Mak è superiore otticamente. E poi, il Mak 127 si trova a meno di 400€; almeno fino a un paio di settimane fa.
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  6. #6
    Nana Rossa L'avatar di altazastro
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Località
    Torino
    Messaggi
    305
    Taggato in
    28 Post(s)

    Re: sct 5

    Sono tempi particolari per i prezzi e anche la disponibilità, diciamo che a prezzi 2019, ma ancora validi per buona parte del 2020, il MAK127 si trovava sui 340-350, il C5 al meglio a 570-580 e il C6 a 700 o poco più.

    Ho comprato il mio C6 OTA a inizio novembre 2020 a 725 euro dal noto sito tedesco, nello stesso periodo il MAK127 (SW) era ancora attorno ai 350 ed il C5 non l'avevo visto a meno di 590.

  7. #7
    Gigante L'avatar di Albertus
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    1,063
    Taggato in
    78 Post(s)

    Re: sct 5

    un vantaggio dell' sct 5 rispetto al mak 127 potrebbe essere la possibilità di usare riduttori di focali, indispensabili in fotografia anche a pose brevi
    esistono riduttori anche per il Mak ma ho letto recensioni molto negative

  8. #8
    Nucleo Galattico Attivo L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    15,537
    Taggato in
    1194 Post(s)

    Re: sct 5

    Prova questo, io ce l'ho e funziona con tutto.
    https://www.teleskop-express.it/barl...BoC-rgQAvD_BwE

    Recensioni negative, non ne ho trovate...
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  9. #9
    Gigante L'avatar di Albertus
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    1,063
    Taggato in
    78 Post(s)

    Re: sct 5

    lo volevo comprare ma il distributore stesso me lo ha sconsigliato
    comunque per quello che costa vale la pena di provarlo

  10. #10
    Nana Rossa L'avatar di gspeed
    Data Registrazione
    Apr 2020
    Località
    Padova
    Messaggi
    402
    Taggato in
    49 Post(s)

    Re: sct 5

    Il motivo tecnico se lo vogliamo trovare è secondo me nella ostruzione più grande, e quindi minor contrasto, rispetto al cugino mak. Salendo a 150/180/200 mm il peso del mak (e massa vetrosa da portare in temperatura) diventa un deficit sempre più importante per cui il mercato mak commerciale si ferma a 180mm, mentre il mercato sct fiorisce dagli 8".

    Ma poi l'ostruzione lineare del C5 è sempre al 34% come i fratelli maggiori? Mi par di ricordare possa essere un pelo di più.
    C8, N150/750, Exos2 e aGotino ...Messier aveva mooolto meno!

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •