Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 17 di 17

Discussione: sct 5

  1. #11
    Nucleo Galattico Attivo L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    15,493
    Taggato in
    1192 Post(s)

    Re: sct 5

    il mercato mak commerciale
    Non tutti i Mak hanno il menisco: vedi i Vixen VMC 95, 110, 200 e 260; nonché il VISAC.
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  2. #12
    Nana Rossa L'avatar di altazastro
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Località
    Torino
    Messaggi
    300
    Taggato in
    27 Post(s)

    Re: sct 5

    Citazione Originariamente Scritto da Albertus Visualizza Messaggio
    lo volevo comprare ma il distributore stesso me lo ha sconsigliato
    comunque per quello che costa vale la pena di provarlo
    Ce l'ho anche io e l'ho usato con ottimi risultati con il MAK90 e le ZWO 178MM/385MC, ovvio che se il sensore è troppo grande succede di tutto, dalla vignettatura ad aberrazioni varie.

  3. #13
    Gigante L'avatar di Albertus
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    1,042
    Taggato in
    76 Post(s)

    Re: sct 5

    saluti

    con le focali lunghe del mak 90 e e dell'SCT 6, sia pur ridotte, all'incirca su che tempi di inseguimento puoi contare con la tua AZ GTi ?
    intendo, al netto della rotazione di campo, vale a dire nel caso d oggetti celesti bassi sull'orizzonte a Ovest o a Est

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  4. #14
    Pulsar L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vallee
    Messaggi
    9,473
    Taggato in
    657 Post(s)

    Re: sct 5

    Riflessione stupida... ma se i mak devono avere il menisco, come è possibile avere mak senza menisco?

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  5. #15
    Nana Bruna L'avatar di Drake
    Data Registrazione
    Mar 2020
    Località
    Bari
    Messaggi
    140
    Taggato in
    10 Post(s)

    Re: sct 5

    Perché invece di mettere un menisco a tutta apertura relativamente semplice, ne mettono uno molto più complesso ma solo davanti al secondario.
    È una variazionesul tema ma il criterio èsempre quello..
    Acro Bresser R152@F8, Mak SW 127, Vixen BT-80MA, HEQ5 PRO MarkII, Canon 750D + MZ5M

  6. #16
    Nana Rossa L'avatar di altazastro
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Località
    Torino
    Messaggi
    300
    Taggato in
    27 Post(s)

    Re: sct 5

    Citazione Originariamente Scritto da Albertus Visualizza Messaggio
    saluti

    con le focali lunghe del mak 90 e e dell'SCT 6, sia pur ridotte, all'incirca su che tempi di inseguimento puoi contare con la tua AZ GTi ?
    intendo, al netto della rotazione di campo, vale a dire nel caso d oggetti celesti bassi sull'orizzonte a Ovest o a Est
    A quel punto dipende principalmente dalla massa/volume del tele e poi anche un po' dal fatto di binnare 2x2 o meno.

    Con il C6 non sono mai andato oltre i 20 secondi, che però ottengo regolarmente, e sempre in bin 1x1, per usare tutta la risoluzione.
    Con il MAK90 ero quasi sempre in bin 2x2 perché più lento e 30 secondi li facevo sempre, arrivando anche in un caso a 60 secondi.

    Questo con la 178MM, che ha pixel da 2.4, con la 385MC, che ha pixel da 3,75 più la maschera di Bayer e relativa interpolazione davanti si possono aumentare i tempi di un 50%, ma considera che devi lavorare in bin 1x1, perché altrimenti non hai abbastanza pixel, almeno a parer mio, per un immagine abbastanza grande.

    Considera ancora che si può variare l'effettiva focale distanziando maggiormente riduttore e sensore, aumentando però il rischio di vignettatura ed aberrazioni ai bordi.

    Con il "naso" standard della 178 e un filtro IRCUT prima del riduttore ottengo circa 680 mm (F7.6) con il MAK90, con lo stesso tele ed un ulteriore distanziatore che TS vende come optional accoppiato al riduttore, arrivo a 490-495 mm (F5.5), ma il campo non distorto è veramente ridotto, poco più di mezzo grado.

    Con il C6, usando un distanziatore aggiuntivo tra filtro IRCUT e riduttore, costituito dal frame senza vetro di un filtro da 31.8 (li vende TS), arrivo a 690 mm (F4.6).

    Lo stesso treno ottico sul Meade 2045D mi permette di ottenere poco più di 400 mm e quindi F4.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  7. #17
    Gigante L'avatar di Albertus
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    1,042
    Taggato in
    76 Post(s)

    Re: sct 5

    ciao altazastro

    grazie per l'informazione, precisa come al solito

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •