Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 22
  1. #11
    Nucleo Galattico Attivo L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    15,583
    Taggato in
    1197 Post(s)

    Re: 15.05.2021 Una manciata di Luna al...120ED

    Opinione mia personale, ormai fossilizzata dalla mia "formazione" di astrofilo avvenuta quando un rifrattore f12 era considerato quasi un telescopio rich field: un tripletto apocromatico FPL-53 da 100 mm in poi per alta risoluzione deve essere almeno f10, un doppietto ED f12 e un acromatico f15-f18. Con tutte le problematiche connesse.
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  2. #12
    Pulsar L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vallee
    Messaggi
    9,534
    Taggato in
    663 Post(s)

    Re: 15.05.2021 Una manciata di Luna al...120ED

    Era proprio quello.. una bella intubazione e uno stupendo focheggiatore, e non posso parlare male nemmeno dell'ottica, all'altezza della fama dei 120ED Fpl-53 .. ma la sua sfortuna era di avere come vicino di treppiede un mak180. L'avevo preso sull'onda delle mega strabilianti prestazioni che i guru vantavano dei tele apo-semiapo - ma non essendo io occhio di falco e sfuggendomi (a causa dell'età qualche diottria nonchè poca esperienza su ottiche di alto livello) i dettagli finissimi e superfini che i suddetti apo fanno vedere rispetto ai catadiottri... già al secondo giorno mi sono chiesto perchè acc.. l'avevo comprato.
    ps - invece il primo giorno, solo dopo faticose osservazioni ero riuscito ad intravvedere qualcosa in più del makkino 127, dettagli sicuramente percepiti solo per giustificare al mio fegato la differenza di spesa... 1800 vs 200 euro.
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  3. #13
    SuperNova L'avatar di iaco78
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    4,066
    Taggato in
    405 Post(s)

    Re: 15.05.2021 Una manciata di Luna al...120ED

    Ciao, le foto non sono male, probabilmente l'uso della barlow te le ha un po castrate..
    Sembrano tutte " piatte" non so come spiegare...
    Osservo con: Bosma MAK 150/1800-Dobson Truss 12" ES Provo a fotografare con: Sky Rover 102 f7 Apo Astrobin gallery

  4. #14
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    25,751
    Taggato in
    2125 Post(s)


    Re: 15.05.2021 Una manciata di Luna al...120ED

    io non prendo le parti di nessuno, ma:
    Citazione Originariamente Scritto da Angeloma Visualizza Messaggio
    , le foto della Luna realizzate sia col Mak 180, che col 120ED (dovrebbe essere questo).
    Il Mak faceva a fette il 120ED sotto tutti i punti di vista.
    veramente non trovo il senso di questa frase, 6cm fanno la differenza di apertura (180vs 120), figuriamoci in riprese planetarie dove si apre un abisso di prestazioni, un abisso di focale (2700vs900)... insomma.. è come dire che hummer vada meglio sullo sterrato di un mercedes cls salvo perderci qualcosa in autostrada...
    i paragoni, quelli seri, si fanno a parità (o quasi) di strumento, altrimenti sono chiacchere e basta!

  5. #15
    Nucleo Galattico Attivo L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    15,583
    Taggato in
    1197 Post(s)

    Re: 15.05.2021 Una manciata di Luna al...120ED

    Questa è un'osservazione corretta, ma avulsa dal contesto globale e non è farina del mio sacco:
    non posso parlare male nemmeno dell'ottica, all'altezza della fama dei 120ED Fpl-53 .. ma la sua sfortuna era di avere come vicino di treppiede un mak180. L'avevo preso sull'onda delle mega strabilianti prestazioni che i guru vantavano dei tele apo-semiapo
    solo dopo faticose osservazioni ero riuscito ad intravvedere qualcosa in più del makkino 127, dettagli sicuramente percepiti solo per giustificare al mio fegato la differenza di spesa... 1800 vs 200 euro
    6cm di differenza fanno la differenza di apertura (180vs 120), figuriamoci in riprese planetarie dove si apre un abisso di prestazioni, un abisso di focale (2700vs900)
    A maggior ragione...

    Il punto è: avere un Mewlon 180, o un Mak 180; in seguito acquistare un rifrattore 120 ED, sperando che faccia meglio dei 180 a specchi.
    Usiamolo per quello che è, senza fare confronti improbabili.
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  6. #16
    Pulsar L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vallee
    Messaggi
    9,534
    Taggato in
    663 Post(s)

    Re: 15.05.2021 Una manciata di Luna al...120ED

    Ecco.. io concordo ma invertendo l'ordine dei fattori.. si prende prima il 120ed e poi un catadiottro grande, perchè un conto è voler vedere di più e constatare che il piccolo "si difende", altro conto prendere il piccolo dopo e accorgersi che hai sbagliato acquisto.
    L'avevo preso anche per migliorare le foto deep, altro errore, molto meglio l'80ed sventuratamente venduto, un 120/900 non è il massimo come setup fotografico, e temo che anche i super super apo simili non siano il massimo. In fotografia è meglio roba più corta e gestibile, spendere sulla qualità anzichè sul diametro.
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  7. #17
    Sole L'avatar di Zoroastro
    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    767
    Taggato in
    86 Post(s)

    Re: 15.05.2021 Una manciata di Luna al...120ED

    La foto è bella e fa piacere vedere la passione operare piccoli miracoli. Bravo.

    Su ED120: è il solito doppietto flint/crown con modifica, o meglio un CRT, Chinese Refractor Telescope

    Giova ricordare alcuni dei mille fattori indispensabili per avere un buon rifrattore:

    - qualità del progetto ottico in funzione del vetro scelto
    - qualità del vetro: omogeneità, inclusioni, bolle, ripetibilità
    - formatura delle lenti il più vicino possibile al progetto
    - politura/lucidatura a Ra minima, sia nella media che nella varianza
    - rivestimenti delle lenti di alta qualità e in centinaia di strati
    - cella ben progettata e costruita, compensata in temperatura, collimata e collimabile
    - diaframmi correttamente progettati e realizzati
    - bordi delle lenti anneriti
    - tubo annerito a regola d'arte
    - focheggiatore collimato e collimabile per il corretto allineamento con le ottiche

    E qui mi fermo. So per esperienza che alcuni popoli hanno la passione e l'orgoglio per il lavoro ben fatto. Tedeschi, italiani, svizzeri, giapponesi ... altri no. E I risultati si vedono.


    Ciao!

  8. #18
    Pulsar L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vallee
    Messaggi
    9,534
    Taggato in
    663 Post(s)

    Re: 15.05.2021 Una manciata di Luna al...120ED

    Suppongo che hai utilizzato un 120ed per un certo tempo se dai giudizi così perentori.
    I cinesi hanno una abitudine, copiano le cose altrui e cercano di farle uguali, difficilmente le fanno meglio per i motivi citati e su cui concordo parzialmente - Ora .. i progetti ottici e meccanici li prendono da altri, loro ci mettono il basso costo di manodopera e una integrazione esasperata delle risorse interne, da cui derivano infiniti prodotti tutti uguali ma fatti da aziende diverse. quindi, se le macchine fanno il loro lavoro, i cinesini ci mettono i vari armenicoli copiati dagli altri telescopi, i vetri fpl-53 praticamente li fanno solo loro, in percentuale quanto il lavoro "ben fatto" ... influirà sul risultato finale? I giapponesi ormai ci mettono solo il marchio e gli danno forse una controllatina, i tedeschi manco quella, il 99 per cento di qualunque telescopio arriva dalla Cina ... ha un senso il discorso fatto? Mah....
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  9. #19
    Sole L'avatar di Zoroastro
    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    767
    Taggato in
    86 Post(s)

    Re: 15.05.2021 Una manciata di Luna al...120ED

    Amico hunisetto, non passare subito ad attacchi ad personam, nemmeno mi riferivo a te col mio discorso. Quanto a me parlo con ***estrema sicurezza*** di paesi che conosco molto bene, nei quali ho lavorato 30 anni a contatto con tutti gli strati sociali: dal basso dell'operaio avventizio a cottimo reclutato per strada alla cima della piramide sociale e politica, realizzando opere ad alta tecnologia per qualche decina di miliardi. Vedi, in Europa, USA, Cina e Giappone bisogna andarci, viverci e lavorare - non da turista - prima di parlare di qualità e organizzazione del lavoro, e magari en passant trattare ordini milionari con officine tedesche o italiane, dopo averne fatto qualificare i sistemi qualità.

    Eeeeeh quante ne ho viste ... altroché ED120

  10. #20
    Pulsar L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vallee
    Messaggi
    9,534
    Taggato in
    663 Post(s)

    Re: 15.05.2021 Una manciata di Luna al...120ED

    Ho fatto da istruttore ai cinesi e una certa esperienza ce l'ho anch'io su come lavorano - difatti concordo in parte con te. Ma restando alla situazione attuale in campo telescopico è quasi tutto cinese, solo questione di costi?

    ps - segnalo il termine hunisetto come offensivo - grazie
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

Discussioni Simili

  1. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 17-06-2021, 17:34
  2. 15.05.2021 Una manciata di Luna al Mewlon
    Di fedele nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 17-06-2021, 14:22
  3. 24.03.2021 Skywatcher 120ED, MOON
    Di fedele nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 26-03-2021, 19:59
  4. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 21-02-2021, 10:20
  5. Appennini Luna - 120ED vs Mak180
    Di Huniseth nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 28-06-2015, 06:40

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •