Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    Staff • Autore L'avatar di corrado973
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Quartucciu (CA)
    Messaggi
    4,524
    Taggato in
    393 Post(s)


    I cambiamenti climatici e le attività umane stanno spostando l’asse terrestre

    "La Terra, come gli altri pianeti del Sistema Solare, è soggetta alle leggi della meccanica celeste. Compie due moti principali: uno di rivoluzione attorno al Sole e uno di rotazione attorno al proprio asse. Percepiamo il primo attraverso l’alternanza delle stagioni, il secondo attraverso l’alternanza del giorno con la notte. Ma nessuno dei due è costante: una miriade di cause minori, di cui non ci accorgiamo, incidono in misura diversa."

    Di Elisabetta Bonora

    https://oggiscienza.it/2021/06/15/ca...sse-terrestre/
    Dobson gso 10",oculari:30mm,25mm,16mm,9mm,5mm. Barlow televue 2x,vari binocoli.
    Fotocamera bridge Panasonic FZ72 S C B2 La Sardegna col Bepop2

  2. #2
    SuperGigante L'avatar di Angelo_C
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,479
    Taggato in
    215 Post(s)

    Re: I cambiamenti climatici e le attività umane stanno spostando l’asse terrestre

    Articolo interessante, solo un appunto per la dott.ssa Bonora che ha tradotto l'articolo.
    Si deve stare attenti (come sempre ormai ) alle "definizioni" anglosassoni delle quantità, in quanto queste hanno significati diversi rispetto a quelle usate nel resto del pianeta e che quindi andrebbero "tradotte" anch'esse.

    Mi riferisco a questa frase che riporto dall'articolo:
    «Ad esempio, solo in India nel 2010, sono stati spostati 351 trilioni di litri di acqua dai bacini sotterranei ai campi agricoli, hanno scritto i ricercatori nel loro articolo.»
    Ora "Trilione" in italiano e in tutti i paesi non anglosassoni significa , che applicato a quanto scritto sopra, significherebbe che gli indiani avrebbero pompato 351 milioni di km³ di acqua (un cubo con lato di circa 705 km), un po troppo secondo me.
    Mentre applicando la definizione anglosassone di "Trilione", che è pari a ridurremmo la quantità di un milione di volte, avendo una cifra comunque enorme (351 km³) ma ben più potabile (visto che parliamo d'acqua).
    La Mia Strumentazione • • • Associazione Astronomica Mirasole (AstroMirasole): http://astromirasole.org • • • Pagina facebook: facebook.com/AstroMirasole/

  3. #3
    Sole L'avatar di Ro84
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    646
    Taggato in
    81 Post(s)

    Re: I cambiamenti climatici e le attività umane stanno spostando l’asse terrestre

    In pratica si sta dicendo che lo scioglimento dei ghiacci può modificare la rotazione terrestre. Ossia ha scoperto l'acqua calda. Da miliardi di anni, ossia da quando esistono i cicli di ere glaciali-interglaciali, la Terra modifica di continuo asse e rotazione (al netto della distribuzione dei continenti, della Luna e dell'effetto degli altri pianeti).

    Quello che "fa figo" però è dire "i cambiamenti climatici e l'Uomo stanno cambiando la rotazione della Terra". Che è come dire "l'Uomo ha capito che se metti del fuoco sotto l'acqua, l'acqua diventa calda senza bisogno di andare alle terme".

    L'importante è che si parli di "cambiamenti climatici + Uomo". Sai che bell'aumento nel ranking delle pubblicazioni.
    Roberto - Strumenti: Dobson Skywatcher 203/1200; Skywatcher Startravel 80.
    Oculari: zoom Baader 8-24 Mark III + Barlow; Baader 36 asferico.

  4. #4
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di Red Hanuman
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Varese provincia
    Messaggi
    6,236
    Taggato in
    529 Post(s)

    Re: I cambiamenti climatici e le attività umane stanno spostando l’asse terrestre

    Sommessamente vorrei solo ricordare che lo scioglimento dei ghiacci alla fine della glaciazione ha apportato cambiamenti sicuramente ben più rilevanti, e senza l'intervento umano...

  5. #5
    Gigante L'avatar di Albertus
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    1,170
    Taggato in
    102 Post(s)

    Re: I cambiamenti climatici e le attività umane stanno spostando l’asse terrestre

    i ghiacci non si sciolgono i ghiacci fondono
    reminiscenze da liceo
    scherzi a parte

    in una talk show televisivo sono stato colpito da un esempio fatto da un ricercatore del CNR
    misuriamo la concentrazione di CO2 in questo studio televisivo all'inizio della trasmissione
    accendiamo una candela
    misuriamo la concentrazione di C02 alla fine della trasmissione
    l'aumento di concentrazione di CO2 è pari a quella causato dall'uomo nell'atmosfera terrestre dall'inizio della civiltà industriale fino ai nostri giorni

    Non so se l'uomo è veramente responsabile del riscaldamento globale
    Però è un dato di fatto che cambiamenti climatici ci sono sempre stati

  6. #6
    Pianeta L'avatar di Lariliss
    Data Registrazione
    Aug 2021
    Località
    UK
    Messaggi
    40
    Taggato in
    8 Post(s)

    Re: I cambiamenti climatici e le attività umane stanno spostando l’asse terrestre

    Quindi, i cambiamenti degli assi sono influenzati dai cambiamenti climatici (incluso il conseguente scioglimento dei ghiacci) e dalle attività tettoniche.
    Impatto umano sul cambiamento climatico/aumento della temperatura poiché l'impatto complessivo mostrato dall'osservazione è di ~1,5 °C negli ultimi 50 anni e di ~2,0 °C negli ultimi 150 anni.
    Considerando la stabilità degli effetti naturali durante questo periodo con per lo più effetti di raffreddamento dovuti ad attività tettoniche, vulcani, terremoti, geyser.
    Tuttavia, qui ci sono alcuni periodi specifici che sembrano essersi riscaldati o raffreddati più velocemente di quanto si possa spiegare in base alla variabilità naturale durante quel periodo.
    Già 10 GW di GW all'anno possono essere prodotti dall'energia termica terrestre.
    'Molte persone in molte specialità diverse stanno lavorando per capire come sfruttare più energia geotermica.
    https://css.umich.edu/factsheets/geo...ergy-factsheet
    La natura si prende il suo tempo con i processi, l'umanità ha bisogno di accelerare anche con i processi preventivi del cambiamento climatico (proattivo, non reattivo) e sfruttare la tecnologia e la cooperazione.
    https://www.iea.org/reports/electric...-and-emissions


    So, the axis changes are influenced by climate changes (including consequent ice melt) and tectonic activities.
    Human impact on climate change/temperature rise as the overall impact shown by observation is ~1.5C for the last 50 years and ~2.0C during the last 150 years.
    Considering the stability of natural effects during this period with mostly cooling effects due to tectonic activities, volcanoes, earthquakes, geysers.
    Although, here are some specific periods that appear to have warmed or cooled faster than can be explained based on natural variability during that period.
    10s of GW’s can already be produced from earth thermal energy per year.
    'Many people in a lot of different specialties are working toward figuring out how to harness more geothermal energy.
    https://css.umich.edu/factsheets/geo...ergy-factsheet
    Nature takes its time with processes, humanity needs to speed up with preventive processes of climate change as well (proactive, not reactive) and take advantage of technology and cooperation.
    https://www.iea.org/reports/electric...-and-emissions

Discussioni Simili

  1. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 07-02-2020, 10:59
  2. Dubbio ASSE rotazione Terrestre
    Di turik nel forum Meccanica Celeste
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 26-02-2019, 20:09
  3. Analemma del Sole e inclinazione dell'asse terrestre.
    Di Starlight nel forum Meccanica Celeste
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 17-10-2017, 12:10

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •