Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 17 di 17

Discussione: Che mi tocca sentire!

  1. #11
    Nana Rossa L'avatar di Gonariu
    Data Registrazione
    Jun 2021
    Messaggi
    311
    Taggato in
    29 Post(s)

    Re: Che mi tocca sentire!

    C'è sempre stata gente che crede all'aria fritta, poi con internet le cose sono peggiorate molto, qui la cause sono la mancanza di un sufficiente senso critico da parte delle persone e la decadenza della scuola italiana (per colpa delle sciagurate riforme dei vari governi succedutisi finora). Avrete sentito sicuramente che c'è chi crede che la terra sia piatta (sciocchezza innoqua) e chi crede di poter curare il diabete con frullati (assurdità grave e pericolosa). Ma avere un certo senso critico e cercare di avere una buona istruzione richiede da parte dei ragazzi uno sforzo che non sono disposti a fare (ma questo c'è sempre stato), ma le colpe maggiori sono dei vari governi che abbiamo avuto finora che hanno permesso e sostenuto un esagerato garantismo in tutti i sensi.

  2. #12
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    26,727
    Taggato in
    2206 Post(s)



    Re: Che mi tocca sentire!

    a costo di ripetermi con contenuti già espressi in un altro thread, secondo me è sbagliato dare la "colpa" principalmente o anche solo in parte al governo (che pure ha le sue colpe in materia di istruzione!), ancora oggi nelle scuole ci sono "eccellenze" in ogni grado di apprendimento, e quindi lì il governo non avrebbe colpe?
    io penso che il problema risiede sempre all'interno delle famiglie, e lì che deve nascere il seme della cultura a maggior ragione che abbiamo un governo che non investe nell'insegnamento.

  3. #13
    Gigante L'avatar di Zoroastro
    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    1,351
    Taggato in
    133 Post(s)

    Re: Che mi tocca sentire!

    È in corso a mio modo di vedere una regressione civile in molti campi del sociale, in nome della devoluzione del pubblico a favore del privato che "farebbe le cose meglio". Le distopie anni '60 di Philip K Dick con le Corporate che hanno gli stessi poteri degli Stati sono oggi cronaca. Come dice un mio amico però, le privatizzazioni creano aziende che hanno gli stessi difetti di quelle pubbliche, solo che tu non conti un accidenti. Aggiungo che i costi delle aziende privatizzate per il cittadino sono sempre superiori, perché "bisogna remunerare l'investimento"

    L'educazione non fa eccezione: un tempo era un ingranaggio fondamentale dell'ascensore sociale, capace di creare scrittori da famiglie di pastori analfabeti, nonostante i genitori: Gavino Ledda, una persona coltissima pastore a 6 anni e analfabeta fino ai 20. Ecco, mentre condivido il principio che i genitori debbano avere un ruolo, il sogno dello scorso secolo era uno Stato che se necessario si sostituiva ai genitori nel ruolo educativo, senza esautorarli ma piuttosto affiancando strutture di supporto e se necessario coercizione. Oggi abbiamo la caricatura di quel sogno con assistenti sociali e giudici minorili onnipotenti che sottraggono illecitamente infanti per affidarli a "cooperative" di privati lautamente remunerati, come ci insegna la cronaca recente. Non era questa la visione di società giusta degli anni ´60 e ´70! Il sogno era una scuola di eccellenza per tutti e ovunque, anche nelle isole più sperdute! Accesso agli studi superiori gratuito, borse di studio per i meritevoli senza mezzi!

    Ma coi corsi e ricorsi della storia sono certo che rivedremo una generazione di giovani capace di sognare una società equa e di giustizia sociale invece di credere alle bubbole green dei fenomeni creati a Davos ... o almeno spero!

    Ciao!


    PS: occhio alle "q" al posto delle "c"

  4. #14
    Nana Bruna L'avatar di Zacpi
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    252
    Taggato in
    21 Post(s)

    Re: Che mi tocca sentire!

    Mi associo a etruscastro: siamo noi genitori il 'governo' dei nostri figli, se navigano in brutte acque dobbiamo correggere noi la rotta, e ci sono i mezzi per farlo, invece di comprare suv e cellulari e vestiti firmati investire nella loro cultura porterà sempre i suoi frutti.

  5. #15
    Staff • Amministratore L'avatar di Stefano Simoni
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,113
    Taggato in
    410 Post(s)

    Re: Che mi tocca sentire!

    @etruscastro

    Assolutamente d'accordo. Indipendentemente dai fattori esterni, sono i genitori che devono fornire gli "strumenti di sopravvivenza" adeguati ai propri figli. Il problema, qui, è che nella maggior parte dei casi sono proprio i genitori a non avere le basi...

  6. #16
    SuperNova L'avatar di SVelo
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    4,389
    Taggato in
    904 Post(s)


    Re: Che mi tocca sentire!

    D'accordo con @etruscastro @Zacpi @Stefano Simoni (e ne avrei di esempi, altroché), ma, secondo me, @Gonariu non ha tutti i torti (e, anche qui, svariati esempi)...

  7. #17
    Nana Rossa L'avatar di Gonariu
    Data Registrazione
    Jun 2021
    Messaggi
    311
    Taggato in
    29 Post(s)

    Re: Che mi tocca sentire!

    Sono d'accordo con te @etruscastro, il ruolo della famiglia nell'educazione dei figli è importantissimo, la prima educazione è data dai genitori, poi la scuola completa.

Discussioni Simili

  1. Photobombing, tocca a una coppia di buchi neri
    Di Red Hanuman nel forum News
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 06-12-2017, 12:06
  2. E ora tocca a me...
    Di SVelo nel forum Primo strumento
    Risposte: 264
    Ultimo Messaggio: 29-10-2016, 10:44
  3. Tocca a me...
    Di ziopin12 nel forum Mi presento
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 15-06-2015, 07:56
  4. Le radio dell'Universo si fanno sentire.
    Di Vincenzo Zappalà nel forum News
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 18-05-2013, 10:37
  5. La gravità si fa sentire
    Di Vincenzo Zappalà nel forum News
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 25-07-2012, 15:21

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •