Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 16
  1. #1
    Bannato L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vallee
    Messaggi
    9,834
    Taggato in
    683 Post(s)

    Diagonale raddrizzatore cinese vs Baader prismatico 31,8mm

    Test fra questi due diagonali in osservazione terrestre
    N. 1 - diagonale raddrizzatore da 31,8mm cinese super economico - costo 11 euro
    41X5RGNeOZL._AC_.jpg

    N.2 - diagonale prismatico Baader T2 con focheggiatore - costo 110 euro

    diagonale-prismatico-baader-planetarium-star-diagonal-90-gradi-t2-125.jpg

    Il primo è probabilmente il coso più economico in circolazione, che raddrizza pure l'immagine, il secondo è un diagonale prismatico con qualche pretesa di qualità

    Differenza principale, quello cinese mostra un campo leggermente più ristretto.
    Altre differenze rilevate .. nessuna...nessuna differenza, un momento, riprovo a guardare .. no, nessuna differenza, i fili d'erba a 500 metri si distinguono allo stesso modo, la ruvidità delle pietre idem.
    Conclusione ... nessuna.. è solo un test personale, altri le differenze le troveranno.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #2
    Sole L'avatar di Zoroastro
    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    878
    Taggato in
    94 Post(s)

    Re: Diagonale raddrizzatore cinese vs Baader prismatico 31,8mm

    Ti sei giocato la carriera di superguru.

  3. #3
    Bannato L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    15,824
    Taggato in
    1207 Post(s)

    Re: Diagonale raddrizzatore cinese vs Baader prismatico 31,8mm

    Tra un Prisma di Porro (sono due prismi)220px-Double-porro-prism.pnghqdefault.jpg4814_1.jpg

    e un diagonale raddrizzatore ci deve essere una bella differenza in favore del Prisma di Porro.
    Considerato che pare che un prisma sia più economico di uno specchio, da dove salta fuori, un prezzo così elevato? Dalla firma?

    A parte ciò, comincio a pensare che il tuo occhio stia perdendo colpi come il mio e sto parlando seriamente.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  4. #4
    Bannato L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vallee
    Messaggi
    9,834
    Taggato in
    683 Post(s)

    Re: Diagonale raddrizzatore cinese vs Baader prismatico 31,8mm

    Non credo... tutto considerato ci vedo ancora benino - per rincarare la dose, fra il prismatico Baader e i volgari SW di dotazione... preferisco gli SW - Se poi qualcuno, (in un momento di sbandamento o sotto l'effetto di droghe..) mi chiedesse consiglio su che diagonale prendere gli sconsiglierei di spendere soldi per un prismatico o per uno dielettrico che costasse più della metà del Baader. Naturalmente le differenze ci sono, ma bisogna far fare il test a Rohr. Anche il diagonale a 45 gradi (di discreta fattura peraltro) pagato un 25 euro regge il confronto benissimo. L'unico visibilmente scarso è quello che stava con il lidlscopio. Naturalmente potete sempre fare la prova, per quello che costano e se già li avete... riguardateli meglio senza pensare al loro prezzo. Se mi venisse la voglia farò un confronto fotografico, così si confrontano con calma.

  5. #5
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    25,989
    Taggato in
    2135 Post(s)


    Re: Diagonale raddrizzatore cinese vs Baader prismatico 31,8mm

    sposto in -accessori-

    i test dovrebbero avere comparazioni un poco più serie e approfondite per dare un proprio, purché sempre personale, giudizio.
    ricordatevi che state citando marche ben note nel mercato...

  6. #6
    SuperGigante L'avatar di Angelo_C
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,482
    Taggato in
    215 Post(s)

    Re: Diagonale raddrizzatore cinese vs Baader prismatico 31,8mm

    Dalle immagini io vedo un prisma a 45° (quello cinese) contro un prisma a tetto 90° (il baader), tecnicamente non sono confrontabili, parliamo di quattro riflessioni contro due.

    250px-Amici_prism.jpg Fonte: wikpedia 5245.jpg Fonte: sito Edmund Optics

    In ogni caso concordo con @etruscastro, i raffronti dovrebbero essere fatti in maniera ben più articolata, ad esempio un confronto diretto per verificare la trasmissività totale (grezzamente la luce che si portano via), la quantità di luce diffusa (indica il grado di lucidatura delle facce), vanno provati ad ingrandimenti limite per vedere quando si "rompe" l'immagine (indica la precisione di planeità della facce e se il prisma è collimato nello chassis), vanno provati in diverse condizioni d'illuminazione per vedere quando appare il "filo luminoso" dovuta alla diffrazione della luce sul "colmo" del tetto (ciò indica anche la precisione del "taglio" del prisma, meno visibile è il "filo" più preciso è il taglio), si deve tenere conto della precisione e delle tolleranze dello chassis meccanico (il corpo) e infine la cosa che hai notato anche tu, il diametro della finestra libera che definisce l'ampiezza del campo (hai detto niente, io sceglierei il baader solo per quello).

    Se proprio dovevi fare un confronto, potevi farlo con l'omologo baader da 45°.

    prisma-erector-45o-125-800x800.jpg
    Ultima modifica di Angelo_C; 28-07-2021 alle 18:59
    La Mia Strumentazione • • • Associazione Astronomica Mirasole (AstroMirasole): http://astromirasole.org • • • Pagina facebook: facebook.com/AstroMirasole/

  7. #7
    Bannato L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vallee
    Messaggi
    9,834
    Taggato in
    683 Post(s)

    Re: Diagonale raddrizzatore cinese vs Baader prismatico 31,8mm

    Infatti, vanno dati a Rohr per fare le giuste analisi, io mi limito a dire quello che vede il mio occhio, che faccia anche 10 riflessioni ma se non trovo la differenza anche osservando attentamente cosa posso farci? Mi sono messo d'impegno, metti togli una decina di volte e a grande ingrandimento, niente, io le differenze non le ho viste (campo a parte) e assicuro che sarei stato ben contento di vederle. A 500 metri il filino d'erba è un filino d'erba, nitido e a fuoco, cosa dovrei vedere se avessi 15/10 di vista? La linfa che scorre nello stelo?
    Il prismatico secondo me da dei problemi di riflessi, se non è perfettamente a posto (ma chi lo può dire se è a posto?), è molto bello e ben fatto ma non lo uso mai, non mi fido. Non mi riferisco alla singola marca ma al sistema in generale. Del Baader ad esempio ce ne sono di due tipi, uno normale e uno molto caro, ovviamente quello caro non ce l'ho e non posso dire.
    Attenzione, non ho detto che uno di marca va male, dico che si vede (che io vedo) come negli altri.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  8. #8
    SuperGigante L'avatar di Angelo_C
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,482
    Taggato in
    215 Post(s)

    Re: Diagonale raddrizzatore cinese vs Baader prismatico 31,8mm

    Huniset, tiriamo a capici, quello che abbiamo detto io ed etruscastro è che se si fa un confronto, un test, un report o roba simile, le asserzioni si devono argomentare, si deve spiegare come si è proceduto, cosa si è osservato, in quali condizioni, ecc.
    Tu hai scritto due righe senza il perché e il percome, questo non è un confronto è una sentenza, in pratica hai detto «...è così, fidatevi...»; che utilità pratica pensi abbia per chi legge il tuo confronto?

    Le cose devono tirartele fuori con le pinze, infatti nel tuo ultimo post, si è trovata qualche informazione in più, ma comunque fumosa, grande ingrandimento? Quanto? E poi quando, di giorno, di notte, all'imbrunire, su quali target?

    Insomma è come se uno mi scrive che il tempo di percorrenza tra una Ferrari Enzo e una Fiat Panda è praticamente lo stesso, e poi non dice che ha fatto la prova in circonvallazione a Milano in orario di punta, durante lo sciopero dei mezzi pubblici.

    Insomma se non vuoi fare come i "guru" che nomini sempre, argomenta, non emettere sentenze.



    Ps.: se per Rohr intendi quello con l'interferometro nello sgabuzzino che ha il proprio forum, non ho alcuna fiducia nei suoi test (mia personalissima opinione).
    Ho letto il disciplinare di controllo per i test interferometrici di una ditta certificata ISO 9001:2015 (quella che fa i controlli per l'ESA) e non è cosa che possa fare uno qualsiasi nella sua cantina, almeno se vuole fare una misura di una minima validità.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di Angelo_C; 29-07-2021 alle 12:16
    La Mia Strumentazione • • • Associazione Astronomica Mirasole (AstroMirasole): http://astromirasole.org • • • Pagina facebook: facebook.com/AstroMirasole/

  9. #9
    Nana Rossa L'avatar di Lorenzogibson
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Località
    Reggio Emilia
    Messaggi
    472
    Taggato in
    45 Post(s)

    Re: Diagonale raddrizzatore cinese vs Baader prismatico 31,8mm

    Scusate se dico la mia, ma io trovo utile questa prova fatta da @Huniseth
    D'accordo , non è stata tecnicamente ineccepibile, ma credo che a molti utenti, soprattutto i meno esperti, possano essere utili le impressioni di un astrofilo esperto, anche se solo di impressioni si tratta. Utili se non altro a capire se vale o no la pena di spendere cinquanta euro in più, per un accessorio che monteranno su un telescopio che ne costa magari duecento, o anche quattrocento, come il mak della prova. Ci sarebbe qualche conflitto di interesse, se si venisse a scoprire che chi fa le prove, è pagato da chi produce l'accessorio, ma non mi sembra questo il caso, piena fiducia. Andrei altrove a cercare tali conflitti, magari dove girano cifre un po' più consistenti e magari di soldi pubblici.

  10. #10
    Bannato L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vallee
    Messaggi
    9,834
    Taggato in
    683 Post(s)

    Re: Diagonale raddrizzatore cinese vs Baader prismatico 31,8mm

    Ragazzi... i miei strumenti sono i miei occhi.. hanno bisogno di un oculista? Sicuramente si vista l'età, ma scagli la prima pietra chi ha ancora i 10/10.
    Nessuna sentenza, sempre premetto che sono osservazioni personali. Ma ho la negativa impressione che molti osservatori.. diciamo poco assidui, valutano ottiche e accessori in base all'estetica e al prezzo, se nella medicina funzionasse così i placebo risolverebbero il 99 per cento dei malanni.
    Come si fa a fare i controlli di cui parlate? Con degli strumenti, altrimenti sono in ogni caso impressioni personali, le facesse anche un superguru, anzi, sarebbero anche poco imparziali perchè sappiamo che i superguru hanno le loro idee preconcette.
    Secondo voi io sono contento se un accessorio ottico da pochi soldi va ("quasi" bene, concedo il beneficio del dubbio) come uno che ho comprato a prezzo elevato? Poi la prova è in terrestre, per il cielo notturno uso i classici specchietti SW o il Baader (ma non per le riprese), non ha senso usare il cinesino raddrizzatore.
    E poi, non è che questi raddrizzatori si trovino ad ogni angolo, i cinesi ne hanno fatti di compatti e poco costosi e sono comodi, se mi chiedete se per osservazione terrestre col telescopio vanno bene.. io vi dico di sì. Se invece volete sapere se vanno con le torrette o che lamda di lavorazione hanno... oh.. non lo so, io ci guardo dentro con gli oculari e se sono nitidi tanto mi basta.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di Huniseth; 29-07-2021 alle 13:08

Discussioni Simili

  1. Diagonale raddrizzatore cinese
    Di Huniseth nel forum Autorecensioni
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 21-09-2020, 22:00
  2. Fare un prisma di herschel con un diagonale prismatico.
    Di Angelo_C nel forum Autocostruzione
    Risposte: 38
    Ultimo Messaggio: 01-04-2019, 19:15
  3. Diagonale prismatico Baader
    Di andrea86bert nel forum Accessori
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 19-08-2015, 22:53
  4. Diagonale prismatico Baader T2 - 31.8 con focheggiatore
    Di Huniseth nel forum Autorecensioni
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 06-03-2014, 23:21
  5. Consiglio: Diagonale prismatico o a specchio ??
    Di marcom73 nel forum Accessori
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 18-10-2012, 19:34

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •