Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    Sole L'avatar di Zoroastro
    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    892
    Taggato in
    95 Post(s)

    Recensione Celestron StarSense AutoAlign

    Come promesso condivido la mia esperienza (pienamente positiva) con l'accessorio in questione.

    1. PREMESSA
    Lo Starsense (SS) è progettato per montature Celestron. Esiste una versione per SkyWatcher. Non va bene su altre montature.
    La funzione di SS è l’allineamento automatico della montatura utilizzando una routine di plate solving che fornisce un modello a 4 stelle, ampliabili con altre 10 di calibrazione.

    L’allineamento può essere completamente automatizzato, con lo StarSense che muove autonomamente il telescopio e prende immagini fino a completare il modello, o manuale con l’operatore che sceglie le posizioni in modo da evitare case/alberi e altre ostruzioni. Anche la routine automatica scarta le immagini senza stelle, ma si rischia di allungare di uno o due minuti) l'allineamento perché agisce alla cieca.

    In entrambi i casi al primo utilizzo va effettuata la calibrazione manuale, allineando una stella nell’oculare per determinare l’offset tra asse della camera e asse del telescopio.

    2. CONFEZIONE
    Lo StarSense è confezionato in scatola illustrata, contenente schiuma sagomata per alloggiare:

    • Manuale di istruzione multilingue
    • Camera da 1.2 Mpixel su staffa
    • Nuovo Hand Control “StarSense”
    • Attacco per slitta larga per cercatore Celestron
    • Attacco per slitta a cosa di rondine
    • Cavo RJ12


    3. OPERAZIONI PRELIMINARI
    Prima di tutto occorre effettuare l’aggiornamento del firmware dell’Hand Control (quello della camera non è aggiornato da anni) usando il Celestron Firmware Manager, un’applicazione Java per PC. Trovate tutorial YouTube per effettuare l’operazione, che si rende necessaria perché gli StarSense possono essere stati fabbricati anche qualche annetto fa. Se non volete impazzire con errori inspiegabili, fatelo.

    4. INSTALLAZIONE
    Il montaggio meccanico dipende da cosa si ha a disposizione. Se avete un cercatore Celestron, sia con attacco piccolo a cosa di rondine che largo, basta togliere il cercatore e montare lo SS. Nel caso dell’attacco piccolo si deve prima smontare dallo SS l’attacco grande predisposto in fabbrica svitando il paraluce della camera.

    Se volete conservare il cercatore (lo raccomando) dovete avvitare una delle basi fornite con lo SS al vostro telescopio.

    Nel mio caso ho usato gli anelli Primaluce con viti M6 stampando un adattatore in 3D. Ovviamente il file step è a disposizione di chiunque a richiesta.

    Per la connessione alla montatura dovete disporre di due porte AUX/HC. Se ne avete una sola dovrete usare uno sdoppiatore. Ho messo su altro post le istruzioni per farselo da soli senza gettare (altri) soldi con Celestron.

    Nel mio caso ho collegato lo SS a una vecchia AS-GT (CG5) fabbricando uno sdoppiatore con resistenze di pull-up (vedi mio post precedente).
    In seguito lo collauderò sulla più moderna CGEM-DX: lo SS riconosce automaticamente la montatura e può memorizzarne fino a tre se si cambia da una all’altra.

    La sequenza di montaggio:

    1. Assicurare il modulo camera SS alla base con le sue viti zigrinate
    2. Collegare il nuovo Hand Control alla montatura su una porta AUX o HC col suo cavetto RJ12
    3. Collegare eventualmente lo SkySync (GPS Celestron) alla montatura su una presa AUX o HC
    4. Collegare il modulo camera SS alla montatura su una porta AUX o HC col suo cavetto
    5. Collegare se necessario il PC all’Hand Control e lanciare SkyPortal
    6. Accendere la montatura solo dopo aver effettuato le connessioni fisiche


    5. PRIMO ALLINEAMENTO
    Tolto il tappo copriobbiettivo dalla camera StarSense () ho inizializzato luogo e data con il GPS, attraverso l’apposita voce del menú di setup. Il GPS Celestron ha acquisito in poche decine di secondi la posizione e l’ora GPS. L’hand control StarSense ha un display multilinea con istruzioni passo-passo stupid-proof.

    Ho effettuato con la procedura "manuale" ossia controllata dall'operatore per la presa di immagini il primo allineamento dal terrazzo ostruito a Nord. In 4-5’ ho preso le 4 immagini che lo SS ha correttamente risolto, avendo cura di finire sempre con i tasti SU-DESTRA come ricorda l’hand control.

    Successivamente ho effettuato la calibrazione su Arturo con l’ausilio del cercatore Takahashi prima e di un oculare con 230x alla fine, sempre terminando con SU-DESTRA. Lo SS determina il nuovo centro ovvero l’offset asse telescopio/asse StarSense.

    Dopo la calibrazione ho effettuato un nuovo allineamento, stavolta automatico. Lo StarSense elimina le immagini senza stelle (alberi, muri) e continua a cercare finché non trova un campo stellare. In meno di 3 minuti il secondo allineamento era completato. Il display comunica anche l’errore sia RMS che posizionale, nel mio caso pochi primi d’arco.

    Al primo goto di verifica la stella è al centro dell’oculare a 230x. Alla seconda verifica (ammasso M3) il globulare è ben visibile sempre al centro dell’oculare. Impressionante per una venerabile AS-GT!

    6. POLAR ALIGN
    Poiché dal terrazzo non si vede la Polare e lo stazionamento era stato fatto con bussola e cellulare (Polar Align Pro) ho effettuato un ALL STAR POLAR ALIGN sempre da hand control. Lanciando la procedura (ALIGN > POLAR ALIGN) si ottiene subito la misura dell’errore di stazionamento. Nel mio caso minimo in altezza (5’) ma piuttosto sensibile in azimut (1,5°), a causa sicuramente delle interferenze magnetiche sulla bussola usata.

    La procedura è semplicissima. Dal menù STAR > NAMED STARS si sceglie una stella (nel mio caso ancora Arturo, alta e brillante a Sud). Lanciando la routine il telescopio si posiziona prima su Arturo, chiedendo all’operatore di centrarla nell’oculare con i tasti dell’HC. Quindi lo StarSense punta il telescopio in modo da compensare l’errore di stazionamento agendo sulle viti di azimut e altezza fino ad avere la stella al centro dell’oculare. Per questa operazione è utilissimo disporre del cercatore!

    Ho completato in 2’ lo stazionamento polare, ottenendo una precisione di inseguimento molto buona anche a 360x con un CR di 8.5’ … il pianeta inquadrato restava nel campo per lungo tempo senza necessità di intervento manuale.

    7. CALIBRAZIONE
    In caso di errori (sempre piccoli) è bene aggiungere stelle di calibrazione. Con lo StarSense basta prendere un’immagine e la stella di calibrazione viene aggiunta automaticamente.

    8. SKYPORTAL
    Il software per PC SkyPortal di Celestron riconosce lo StarSense e fornisce funzioni supplementari. Non l’ho ancora testato.

    9. CONCLUSIONI
    • Al di là del prezzo elevato (circa 360 euro) consiglio caldamente lo StarSense ad ogni possessore di montatura Celestron. Non è raro infatti perdere per errori banali parecchio tempo di osservazione per ottenere l'allineamento. Usando StarSense è affare di 3 minuti, e tutto il tempo risparmiato va in osservazione.
    • Aggiungendo un GPS poi si eliminano tutti gli errori di ora/data e coordinate. Apprezzo poi che anche montature “anziane” come la AS-GT siano compatibili con questa piccola meraviglia tecnologica.
    • Mi direte che con camera CMOS e software di plate solving si ottiene lo stesso risultato. È vero e io sono il primo a promuovere il fai-da-te. Ma qui faccio volentieri un’eccezione dopo le mie esperieze coi vari software e hardware da accrocchiare all’uopo.
    • Sono completamente soddisfatto dello StarSense AutoAlign e mi pento solo di non averlo acquistato prima!


    Questo post contiene 4 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di Zoroastro; 30-07-2021 alle 18:46

  2. #2
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    26,002
    Taggato in
    2137 Post(s)


    Re: Recensione Celestron StarSense AutoAlign

    sposto in -Recensioni-

Discussioni Simili

  1. Celestron Starsense Autoalign
    Di Zoroastro nel forum Accessori
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 13-07-2021, 22:23
  2. Celestron starsense Explorer 70az
    Di Federico2310 nel forum Primo strumento
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 03-12-2020, 13:55
  3. Celestron Starsense autoalign
    Di st3ph88 nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 18-12-2018, 11:53
  4. StarSense e Celestron XPc 800 XLT problema strano al goto
    Di vincex256 nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 21-01-2016, 14:43
  5. Celestron StarSense
    Di contedracula nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 29-09-2014, 15:33

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •