Risultati da 1 a 9 di 9
  1. #1
    Meteora L'avatar di Andrew_jj
    Data Registrazione
    Aug 2021
    Messaggi
    7
    Taggato in
    0 Post(s)

    Scelta combattuta sul primo (o secondo?) strumento

    Salve a tutti, ho letto alcune discussioni precedenti e visto le diverse guide sulla scelta del primo strumento. Tuttavia, mi trovo indeciso.
    Ho utilizzato per diverso tempo, imparando ad orientarmi nel cielo, uno Skywatcher 130/900 su montatura Eq-2 (telescopio prestato da un amico che vive fuori e restituito dopo un anno, purtroppo!) che mi ha dato comunque tante soddisfazioni, pianeti e qualche oggetto deep sky.
    Ora, dopo un anno di dura indecisione che ha portato a non avere alcuno strumento per tutto questo tempo, vorrei compiere il passo e prendere un telescopio completo come si deve.
    Riporto qui le risposte del questionario:
    1) c; 2) a; 3) d; 4) a (dal mio terrazzo vedo a volte anche un barlume di via lattea); 5) b (come appena detto); 6) a; 7) c; 8) a; 9) b (non ho mai dovuto collimare il vecchio telescopio); 10) b; 11) b; 12) a; 13) 500-600 euro.
    Possiedo già 3 oculari che avevo dovuto acquistare perché non prestati insieme all Skywatcher 130/900: GSO SuperView 20mm (Wide View); Omegon UltraView 6mm; Omegon Super Plossl 10mm.
    La scelta che volevo compiere era orientata verso un go-to altazimutali, pensavo ad uno Skywatcher 130/650 az-gti; vedendo però che il prezzo era salito vertiginosamente nel giro di poco tempo (da 475 a 689 euro!) ho controllato anche presso rivenditori italiani (vado sempre su astroshop) e Staroptics propone un prezzo di 510 + consegna assicurata. Da pochissimo però ho notato lo Skywatcher Dobson N 150/750 Heritage FlexTube Virtuoso GTi.
    Vi chiedo dunque, in base a quanto scritto sulle mie esigenze di osservatore (spero di aver dato abbastanza elementi, in caso contrario perdonatemi) se quest'ultimo strumento da me citato possa essere adatto oppure se sappiate consigliarmi altra strumentazione con budget sui 500-600 euro.
    Grazie mille!

    Questo post contiene 3 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #2
    Gigante L'avatar di cesarelia
    Data Registrazione
    May 2020
    Località
    Pisa
    Messaggi
    1,105
    Taggato in
    99 Post(s)

    Re: Scelta combattuta sul primo (o secondo?) strumento

    Purtroppo non ricordiamo a memoria il questionario, pensavo volessi affondare l'incrociatore...
    Mi permetto di riportare qui le tue risposte.

    "Voglio osservare principalmente: Planetario e Cielo Profondo in quantità uguali
    Uso del telescopio: Solo visuale
    La cosa più importante per me è: Un compromesso tra funzionalità e diametro
    Osservo più spesso: Dal mio terrazzo
    Il cielo da dove osservo generalmente è: Cielo di sobborgo; la*Via Lattea*non sempre è visibile e al binocolo osservo i DSO più "luminosi"
    Quando mi sposto: Non ho problemi di spazio in macchina
    Per raggiungere il luogo di osservazione con la mia auto: Ho postazione fissa
    Posso trasportare facilmente: 10 kg
    Messa a punto: Con un cacciavite me la cavo … (non ho mai dovuto collimare il vecchio telescopio)
    Quando sono sul posto: Sono disposto ad aspettare un po' per preparare la serata
    Per trovare il bersaglio: So usare una mappa, ma mi piacerebbe qualcosa di automatico
    Quando ho trovato l'oggetto: Non vorrei toccare nulla e mantenerlo visibile
    Per lo strumento senza accessori, posso spendere: 500-600 euro

    Secondo me gli automatismi sono incompatibili con quella cifra e con quel peso. Inoltre avendo già provato un tubo da 130mm avrebbe poco senso scendere di diametro.

    Così su due piedi direi di optare per un makkino (127) ma solitamente costa sui 700, non so se si riesce a risparmiare peso e denaro prendendo solo l'OTA, e abbinando una leggera montatura altazimutale, ma direi di aspettare che dica la sua qualcuno più esperto

    Inviato dal mio Redmi 4 utilizzando Tapatalk

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  3. #3
    Meteora L'avatar di Andrew_jj
    Data Registrazione
    Aug 2021
    Messaggi
    7
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Scelta combattuta sul primo (o secondo?) strumento

    Sì effettivamente sembrava battaglia navale ma non volevo scrivere un testamento più di quanto non lo fosse già
    Ti ringrazio per il tuo parere. Avevo visto il Dobson flex che ha un diametro per me interessante ma non volevo rischiare troppo e chiedere prima un consiglio, preferendo comunque personalmente una treppiedi altazimutale. Per quello ho pensato al 130/650 az-gti che sta sui 510 su Staroptics.
    Per quanto riguarda i Mak, come dici tu scendere di diametro dopo aver usato un 130 (anche se di poco, si tratterebbe di un 127) sarebbe dura, contando che forse potrei prendere un OTA con diametro 150 e comprare una montatura separata più avanti. Ma la voglia di osservare è tanta e non vorrei aspettare troppo

    Inviato dal mio Mi 9T utilizzando Tapatalk

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  4. #4
    Gigante L'avatar di cesarelia
    Data Registrazione
    May 2020
    Località
    Pisa
    Messaggi
    1,105
    Taggato in
    99 Post(s)

    Re: Scelta combattuta sul primo (o secondo?) strumento

    Con il mak perdi 3mm ma guadagni in contrasto (minore ostruzione), ottimo per i pianeti.
    Quelli citati da te li vedrei più per astrofotografia su Heq5.
    Purtroppo è vincolante la richiesta di 10kg di peso massimo, perché dopo un 130 sarebbe bello passare a un 200mm, ma anche quelli più leggeri arrivano a 20kg.
    Il dobson flex? anche lui ha un rapporto focale aperto, ma soprattutto imprecherai per il rocketbox monobraccio; però dalle specifiche è veramente leggero e ben trasportabile, sulla qualità ottica e meccanica non saprei dirti nulla; chissà se esiste una versione con rocketbox a due bracci...

    Inviato dal mio Redmi 4 utilizzando Tapatalk

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  5. #5
    Meteora L'avatar di Andrew_jj
    Data Registrazione
    Aug 2021
    Messaggi
    7
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Scelta combattuta sul primo (o secondo?) strumento

    Diciamo che posso anche derogare ai 10kg e prendere qualcosa di più pesante. Ci perdo in trasportabilità ma ho comunque un posto fisso da dove osservare. Il problema che sorgerebbe sarebbe relativo al costo: non so se per 600 massimo riuscirei ad avere uno strumento con le caratteristiche che cerco che abbia un peso massimo di 20kg.
    Il tubo del flex è incerto se possa essere utilizzabile anche con una montatura equatoriale, per esempio una eq-3, data la sua caratteristica flex. Nutrivo dei dubbi proprio per questo motivo.
    Le alternative a questo punto mi pare possano essere queste:
    1) prendo il flex e ci guadagno in qualità del tubo, go-to e trasportabilità (quest'ultima trascurabile, a dire la verità);
    2) prendo un tubo 150/750 su montatura eq-3, non motorizzata, spendendo 530 euro circa (su TS) con la possibilità di motorizzarla più avanti;
    https://www.teleskop-express.it/tele...-eq3-gso.html;
    3) prendo direttamente un Dobson senza go-to da 200 mm (mi pare ci sia quello da 203mm) e me ne frego della motorizzazione (ma mi pare che sia possibile aggiungere il kit go-to manuale Push+)
    https://www.teleskop-express.it/tele...kywatcher.html

    Il contro di prendere la eq-3 è che questa montatura è vecchia, potendosi preferire una heq-5 che però costa molto di più.

    Inviato dal mio Mi 9T utilizzando Tapatalk

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di Andrew_jj; 04-08-2021 alle 13:43

  6. #6
    Gigante L'avatar di cesarelia
    Data Registrazione
    May 2020
    Località
    Pisa
    Messaggi
    1,105
    Taggato in
    99 Post(s)

    Re: Scelta combattuta sul primo (o secondo?) strumento

    ok tralasciando il peso, fossi in te, punterei sul diametro: quindi
    GSO 200/1200 Deluxe o simile

    Se però preferisci i treppiedi e un minimo di inseguimento a motore, devi rinunciare ad un bel po' di diametro (e a quasi metà della luce raccolta): ci sono due modelli della Bresser, uno da 150/750 e uno da 150/1200 (migliore con i pianeti e poi semplice da collimare, ma fa più effetto leva sulla montatura); entrambi con montatura exos2 già compresa di motorino di inseguimento; non ho però notizie però sulla loro qualità, prova a cercare recensioni in rete, attendendo che qualcun altro intervenga a dare un consiglio più esperto...

    Inviato dal mio Redmi 4 utilizzando Tapatalk

  7. #7
    Meteora L'avatar di Andrew_jj
    Data Registrazione
    Aug 2021
    Messaggi
    7
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Scelta combattuta sul primo (o secondo?) strumento

    Grazie mille, vedrò di approfondire questi modelli e magari arriveranno altri consigli!

    Inviato dal mio Mi 9T utilizzando Tapatalk

  8. #8
    SuperGigante L'avatar di Mulder
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Località
    Paitone BS
    Messaggi
    2,125
    Taggato in
    178 Post(s)

    Re: Scelta combattuta sul primo (o secondo?) strumento

    3) prendo direttamente un Dobson senza go-to da 200 mm (mi pare ci sia quello da 203mm) e me ne frego della motorizzazione (ma mi pare che sia possibile aggiungere il kit go-to manuale Push+)
    👍👍👍

    https://teleskopy.pl/product_info.ph...ra%20SKU%20680

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  9. #9
    Meteora L'avatar di Andrew_jj
    Data Registrazione
    Aug 2021
    Messaggi
    7
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Scelta combattuta sul primo (o secondo?) strumento

    Grazie Mulder! Ho preso lo Skywatcher 200/1200, prezzo buono su TS Italia. Dovrebbe arrivare già collimano con adattatore da 1.25" perché ha un Crayford da 2". Tra l'altro mi pare sia possibile piazzare un push-to, come ho visto anche in altri thread.
    Peccato per il GSO, mi attirava forte (anche per la ventilazione dietro il primario) ma alla fine per prezzo e venditore italiano (e disponibilità immediata) sono andato sullo Skywatcher.
    Grazie a tutti per i consigli

    Inviato dal mio Mi 9T utilizzando Tapatalk

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

Discussioni Simili

  1. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 04-01-2020, 15:28
  2. Scelta primo strumento
    Di topoquercino nel forum Primo strumento
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 15-06-2018, 15:17
  3. Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 05-09-2016, 11:24
  4. scelta primo strumento
    Di david3 nel forum Primo strumento
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 20-03-2016, 20:35
  5. Quasi primo strumento, anzi no secondo strumento ...
    Di Anton nel forum Primo strumento
    Risposte: 60
    Ultimo Messaggio: 09-11-2015, 10:43

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •