Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 37
  1. #1
    Meteora L'avatar di emmexx
    Data Registrazione
    Sep 2021
    Messaggi
    11
    Taggato in
    4 Post(s)

    Orion ShortTuBe 80mm Refractor come primo strumento (o equivalente)

    Ho seguito alcuni video di un paio di canali youtube (di astrofili americani) in cui veniva consigliato questo rifrattore per iniziare con osservazioni terrestri e del cielo.
    Sul sito della Orion ho trovato una versione con montatura equatoriale ma è disponibile solo per il mercato nord-americano.
    Esiste un modo per acquistarlo in Italia? O esiste uno strumento equivalente?
    Inizierei con le osservazioni da balcone milanese con occasionalmente qualche osservazione da cielo nella zona tra Valganna e Valcuvia in provincia di Varese.

    grazie
    maxx

    1) Cosa voglio osservare principalmente
    c- Planetario e Cielo Profondo in quantità uguali

    2) Uso del telescopio
    a- Solo visuale

    3) La cosa più importante per me è
    d- Un compromesso tra funzionalità e diametro

    4) Osservo più spesso:
    a- Dal balcone

    5) Il cielo da dove osservo generalmente è:
    a- Cielo di città; l'IL è pesante, sono visibili solo i pianeti o le stelle principali.

    6) Quando mi sposto:
    b- Ho spazio in macchina, con un po’ di sforzo..

    7) Per raggiungere il luogo di osservazione con la mia auto:
    d- Non sa, non risponde :-)

    8) Posso trasportare facilmente:
    a- 10 kg

    9) Messa a punto:
    c- Sono capace di collimare il telescopio

    10) Quando sono sul posto:
    c- Mi prendo tutto il tempo necessario per installare e montare lo strumento sul posto

    11) Per trovare il bersaglio:
    a- Mi piace studiare una mappa

    12) Quando ho trovato l'oggetto:
    b- Sono disposto a girare o spingere qualcosa ogni tanto per centrarlo nel campo visivo

    13) Per lo strumento senza accessori, posso spendere:
    € 300

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #2
    Nana Rossa L'avatar di altazastro
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Località
    Torino
    Messaggi
    371
    Taggato in
    36 Post(s)

    Re: Orion ShortTuBe 80mm Refractor come primo strumento (o equivalente)

    Io ce l'ho (lo Startravel 80 della Sky Watcher) ma lo uso fotograficamente.

    Ho avuto però per anni ed usato anche visualmente un Meade ETX-80 che è sostanzialmente equivalente (sempre di rifrattore acromatico 80/400 si tratta), e detto francamente dalla città ci fai poco e niente.

    Certo un'occhiata alla Luna ce la puoi anche dare, non è che non si veda, stessa cosa per Saturno e al limite pure Giove, ma molto meno bene che con un MAK-90 (Makstutov da 90 mm di apertura)

    Quella tipologia di telescopio in visuale va bene a bassi ingrandimenti sotto cieli ragionevolmente bui per vedere più o meno il catalogo Messier e pure qualcosa di più, ma può lasciare un po' delusi se non si sa bene cosa aspettarsi.

    In fotografia è buono per farsi le ossa con una spesa ridotta, ma a te la fotografia non interessa. Io infatti lo considero la Fiat Panda (prima serie) dell'astronomia, ma se ci si mette dentro l'uso astrofotografico, altrimenti è parecchio settoriale.

    Io ti consiglierei un MAK90 o 102 su montatura altazimutale, che almeno ti permetterebbe di vedere bene (nei limiti dell'apertura) luna e pianeti dalla città e pure gli oggetti deboli alla portata del diametro da cieli bui.

    Quello che i MAK non ti permettono e che invece un 80/400 ti permette, sono le visioni d'insieme dei campi stellati, perché fornisce un campo visuale reale più ampio.

    Lascio poi la parola a chi ha più pratica visuale (e soprattutto più recente) di me.

    Questo post contiene 3 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  3. #3
    Nana Bruna L'avatar di Giovanni1971
    Data Registrazione
    May 2021
    Località
    Lussemburgo/Calabria
    Messaggi
    153
    Taggato in
    8 Post(s)

    Re: Orion ShortTuBe 80mm Refractor come primo strumento (o equivalente)

    Ciao, e benvenuto

    Alla luce delle informazioni confermerei il suggerimento di @altazastro.

    Solo qualche domanda supplementare, giusto per essere sicuro:

    1. per "balcone" intendi proprio uno stretto (1m/1.5m) o piuttosto un terrazzo piu'largo?
    2. hai qualcuno sopra di te o sei all'ultimo piano e riesci a vedere lo zenith?
    3. Per il budget di 300eur ti riferisci a telescopio + montatura, corretto?
    To see a World in a Grain of Sand And a Heaven in a Wild Flower...

  4. #4
    Meteora L'avatar di emmexx
    Data Registrazione
    Sep 2021
    Messaggi
    11
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: Orion ShortTuBe 80mm Refractor come primo strumento (o equivalente)

    Citazione Originariamente Scritto da Giovanni1971 Visualizza Messaggio
    Ciao, e benvenuto
    1. per "balcone" intendi proprio uno stretto (1m/1.5m) o piuttosto un terrazzo piu'largo?
    2. hai qualcuno sopra di te o sei all'ultimo piano e riesci a vedere lo zenith?
    3. Per il budget di 300eur ti riferisci a telescopio + montatura, corretto?
    1. la prima
    2. secondo piano di 6 piani
    3. sì, ho preso come riferimento il costo del telescopio in oggetto con montatura equatoriale che viene venduto più o meno a quella cifra.
    Sono consapevole che non vedrò le stesse cose che vede Hubble con quella cifra ma non volevo buttare i soldi per qualcosa che potrebbe essere passeggero.
    Al limite posso anche rinunciare alla montatura e riciclarne una che uso per la macchina fotografica, usando il budget di 300 euro per il solo telescopio.

    grazie
    maxx

  5. #5
    Meteora L'avatar di emmexx
    Data Registrazione
    Sep 2021
    Messaggi
    11
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: Orion ShortTuBe 80mm Refractor come primo strumento (o equivalente)

    Aggiungo anche che mi aveva incuriosito quel modello anche per la possibilità di usarlo per osservazioni terrestri, in questo caso ovviamente non dal balcone milanese ma in zone montane/palustri.

  6. #6
    Nana Rossa L'avatar di altazastro
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Località
    Torino
    Messaggi
    371
    Taggato in
    36 Post(s)

    Re: Orion ShortTuBe 80mm Refractor come primo strumento (o equivalente)

    Tieni presente che anche i piccoli Maksutov sono molto usati come spotting scopes in ambito naturalistico.

    Certo è un settore che privilegia le lenti, ma quelle ad altissimo costo di Leica, Swarovski e Zeiss (la santissima trinità dei naturalisti ).

  7. #7
    Nana Bruna L'avatar di Giovanni1971
    Data Registrazione
    May 2021
    Località
    Lussemburgo/Calabria
    Messaggi
    153
    Taggato in
    8 Post(s)

    Re: Orion ShortTuBe 80mm Refractor come primo strumento (o equivalente)

    Allora si', MAK e montatura alt-az e'certamente una buona opzione.

    In verita', un rifrattore acromatico 80/400 puo'essere molto efficace per osservare DSO estesi sotto cieli relativamente bui. Anche per questo lo ST80 ha molti estimatori come strumento da viaggio e da campo largo, a complemento per riflettori piu' grandi e potenti. In passato io stesso, nel valutare l'acquisto di un rifrattore acromatico "corto" tra 80mm e 100mm per tale uso (visuale) ho notato i commenti positivi soprattutto su siti americani.

    Pero'come primo strumento, da usare prevalentamente sotto un cielo urbano ed anche per osservazione planetaria (dove l'ST80 sarebbe penalizzato dall'aberrazione cromatica) io sceglierei il MAK, possibilmente 102 se compatibile col budget. Un poco di cielo profondo te lo fa fare comunque (e se lo porti in giro anche di piu') malgrado il campo relativamente ristretto.

    Questo post contiene 3 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    To see a World in a Grain of Sand And a Heaven in a Wild Flower...

  8. #8
    Nana Bruna L'avatar di Gonariu
    Data Registrazione
    Jun 2021
    Messaggi
    199
    Taggato in
    16 Post(s)

    Re: Orion ShortTuBe 80mm Refractor come primo strumento (o equivalente)

    Io ho comprato usato un rifrattore acromatico 80/400 usato (un Konus Vista - 80) che tengo montato su un cavalletto fotografico che avevo in precedenza. Credo di aver trovato un modello ben riuscito, lo uso per i panorami di cui certe volte scatto qualche fotografia col cellulare avvicinandolo all'oculare (ci metto un oculare di 17 mm che dà visualmente 23X e per osservazioni mordi e fuggi quando ho poco tempo (l'autunno passato per vedere Venere la mattina prima di andare a scuola a 200X, il cromatismo era evidente ma l'immagine era ben definita) o quando decido di vedere all'ultimo momento qualcosa la sera prima di coricarmi. Il mese scorso ho visto Giove a 160X (mettendoci il filtro semiapo della Baader) vedendo alcune bande e credo di aver intravisto la Macchia Rossa, l'altra estate alle 2 -3 del mattino le Pleiadi di cui ne dava una visione poetica standoci tutte nel campo visivo. Un Maksutov 90/1250 è migliore sul planetario, ne ho sentito parlare molto bene anche se non ho mai osservato con un mak, le mie preferenze, non sempre dettate da considerazioni razionali, vanno ai rifrattori ma non voglio dire "di quest'acqua non ne bevo". C'è da dire che un rifrattore corto come un 80/400 è di utilizzo immediato mentre i mak hanno bisogno di un'oretta per raggiungere l'equilibrio termico una volta messi fuori, poi non so quanto dipenda dal modello. Di un 80/400 apprezzo il grande campo a bassi ingrandimenti nei panorami, praticamente è uno spotting scope a cui si possono cambiare gli oculari come ad un telescopio invece di averne uno solo zoom. Dovresti vedere tu in base alle tue esigenze ed ai tuoi gusti personali se preferisci un acromatico 80/400 o un mak 90/1250 o 102/1300.

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  9. #9
    Buco Nero L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vallee
    Messaggi
    10,000
    Taggato in
    694 Post(s)

    Re: Orion ShortTuBe 80mm Refractor come primo strumento (o equivalente)

    Il mio Orion short tube è posizionato sotto il portico h24 per osservazioni terrestri - recensioni e test ne ho giù pubblicati diversi.
    Personalmente SCONSIGLIO alternative maksutov 70-90-102-127, i piu piccoli perchè non hanno la qualità d'immagine del rifrattore, i secondi per il campo troppo piccolo, in terrestre non vanno bene (altrimenti perchè uso l'Orion e non il mak127 che ho nello scatolone?) - Sempre per il terrestre l'ingrandimento utile è fra 35 e 50x - si può usare di più ingrandimento ma ad gustibus. Sul cielo.... è un rifrattore 80/400 .....

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  10. #10
    Nana Bruna L'avatar di Gonariu
    Data Registrazione
    Jun 2021
    Messaggi
    199
    Taggato in
    16 Post(s)

    Re: Orion ShortTuBe 80mm Refractor come primo strumento (o equivalente)

    D'accordo con te Huniseth, come ho già detto tengo anch'io il mio 80/400 sempre montato su un treppiede fotografico affinché sia sempre "pronto all'uso". Non ho mai avuto un Maksutov, ho solo letto un po' di cose su internet e nelle riviste di astronomia, certo che non sono strumenti da bassi ingrandimenti e quindi da panorami coi quali puoi mettere al massimo 50X a causa della turbolenza diurna dell'aria, poi de gustibus.

Discussioni Simili

  1. Focale equivalente
    Di Cristian v nel forum Strumenti di ripresa
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 03-01-2021, 10:41
  2. NEWTON vs MAKSUTOV vs REFRACTOR
    Di cherubino nel forum Autorecensioni
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 24-04-2018, 05:07
  3. Orion Uk vx Bello strumento, però..........
    Di medved nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 29-10-2017, 13:33
  4. Quasi primo strumento, anzi no secondo strumento ...
    Di Anton nel forum Primo strumento
    Risposte: 60
    Ultimo Messaggio: 09-11-2015, 11:43
  5. Maksutov 180 skywatcher o equivalente intes.
    Di gioveluna nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 22-03-2015, 13:36

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •