Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 34
  1. #21
    Pulsar L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vallee
    Messaggi
    9,874
    Taggato in
    689 Post(s)

    Re: Orion ShortTuBe 80mm Refractor come primo strumento (o equivalente)

    E' stato richiesto un parere sull'Orion 80/400, suppongo che l'autore un po di matematica la mastichi e sappia che un 80mm è più piccolo di un 200 mm. Vorrà usarlo in modo polivalente, altrimenti faceva un'altra domanda. Ma per essere tranquilli, richiediamogli per che cosa vuole usarlo.
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  2. #22
    Nana Bruna L'avatar di Gonariu
    Data Registrazione
    Jun 2021
    Messaggi
    182
    Taggato in
    15 Post(s)

    Re: Orion ShortTuBe 80mm Refractor come primo strumento (o equivalente)

    Vero. Siccome tu ce l'hai gli puoi dare tutte le informazioni necessarie.

  3. #23
    Meteora L'avatar di emmexx
    Data Registrazione
    Sep 2021
    Messaggi
    8
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: Orion ShortTuBe 80mm Refractor come primo strumento (o equivalente)

    Citazione Originariamente Scritto da Huniseth Visualizza Messaggio
    E' stato richiesto un parere sull'Orion 80/400, suppongo che l'autore un po di matematica la mastichi e sappia che un 80mm è più piccolo di un 200 mm. Vorrà usarlo in modo polivalente, altrimenti faceva un'altra domanda. Ma per essere tranquilli, richiediamogli per che cosa vuole usarlo.
    Non ho le idee chiarissime, a dire la verità, e le molte risposte assai dettagliate e competenti non mi hanno aiutato molto a capire cosa acquistare o cosa mi interessa, hanno solo aumentato la mia sensazione di ignoranza. ;-)

    La richiesta di parere relativo all'80 mm deriva dal fatto che mi ha attirato un video di un canale di astronomia, non di bird watching, quindi l'utilizzo prevalente vorrebbe essere più astronomico. Il suggerimento in quel canale che l'Orion si può usare anche per osservazioni terrestri me lo ha fatto percepire come un doppio affare, nel senso che se le osservazioni astronomiche finiscono per esaurirsi, non soddisfarmi, annoiarmi, potevo riciclare l'oggetto per qualche osservazione terrestre.
    Sono consapevole, grazie anche alle vostre spiegazioni, che è difficile conciliare i 2 tipi di utilizzo, anche a causa del budget limitato.

    Tornando alla domanda di chiarimento, la riformulo specificando che mi interessa un oggetto che mi permetta di fare osservazioni astronomiche di base dal balcone di un palazzo milanese. Se a queste prime osservazioni da principiante seguirà una crescita di interesse, valuterò se acquistare un oggetto più adatto ad osservazioni rurali.
    Per ora mi concentrerei su qualcosa che mi permetta di imparare.

    Spero di essermi spiegato, altrimenti fate pure altre domande.

    grazie
    maxx

  4. #24
    SuperGigante L'avatar di Mulder
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Località
    Paitone BS
    Messaggi
    2,150
    Taggato in
    181 Post(s)

    Re: Orion ShortTuBe 80mm Refractor come primo strumento (o equivalente)

    se le osservazioni astronomiche finiscono per esaurirsi, non soddisfarmi, annoiarmi, potevo riciclare l'oggetto per qualche osservazione terrestre.
    https://www.astroshop.it/telescopi/o...0-az-3/p,33133

    Io ho iniziato con questo, e tutt'ora che è diventato lo strumento secondario non è in cantina a prendere polvere.
    Il cromatismo su luna e pianeti non manca ma neanche i dettagli più interessanti da osservare e sicuramente ha una marcia in più dell'ottantino menzionato.
    Proprio poche settimane fa, in una serata tra amici, abbinato ad uno zoom 8-24, barlow 2,25X, ed a un 40mm, su luna, Giove, Saturno, Andromeda e sul cielo stellato a basso ingrandimento(che è la sua specialità), ogni babbano che appoggiava l'occhio all'oculare non mancava di spalancare la mascella ad ogni soggetto osservato.
    Adesso lo uso prevalentemente per il terrestre con diagonale raddrizzatore ed oculare zoom, da caricarmi nel baule nel caso: "non si sa mai", e nelle serate da terrazzo mordi e fuggi sempre con zoom e barlow.

    Questo post contiene 3 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di Mulder; 12-09-2021 alle 09:49

  5. #25
    SuperGigante L'avatar di Angelo_C
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,532
    Taggato in
    220 Post(s)

    Re: Orion ShortTuBe 80mm Refractor come primo strumento (o equivalente)

    Citazione Originariamente Scritto da emmexx Visualizza Messaggio
    Tornando alla domanda di chiarimento, la riformulo specificando che mi interessa un oggetto che mi permetta di fare osservazioni astronomiche di base dal balcone di un palazzo milanese.
    Rispondendo a questa domanda, da balconaro milanese a balconaro milanese, in base al budget, mak 90, mak 102 o mak 127 con montatura possibilmente manuale (risparmiando sull'elettronica, potrai prendere una montatura più solida).

    Sotto il fetentissimo cielo padano, tranne quando spira il föhn, c'è pochissimo deep da fare ad esclusione dei soliti messier "facili", di conseguenza, rimangono Luna, pianeti e doppie, per i primi due non c'è bisognio di goto, sono visibilissimi e puntabili con un semplice red-dot (di solito a corredo di tubetti come i mak).
    Per le doppie, visto che dal nostro cielo, l'adattamento al buio da parte dei nostri occhi è praticamente impossibile, potrai tranquillamente usare un cellofono con sù una bella app con mappe stellari (c'è vasta scelta sia per la mela che per android) e imparare a fare un po di starhopping, tanto le doppie facili e medie (dal nostro cielo chiaro, le doppie con magnitudine "squilibrata", sono nel ramo delle "difficili" e non sono cosa), non sono più di una 30ina per un 90 mm, una 70ina per un 127 mm (Milano solitamente ha un cielo di mag 3,2 allo zenit che arriva a massimo, ma proprio massimo a mag 4,5 col föhn).

    Un tubo compatto come il mak ci sta comodo sul classico balcone da 1,25 m (ricordati che ci deve essere posto anche per l'osservatore dietro al tubo).

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    La Mia Strumentazione • • • Associazione Astronomica Mirasole (AstroMirasole): http://astromirasole.org • • • Pagina facebook: facebook.com/AstroMirasole/

  6. #26
    Pulsar L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vallee
    Messaggi
    9,874
    Taggato in
    689 Post(s)

    Re: Orion ShortTuBe 80mm Refractor come primo strumento (o equivalente)

    Se preferisco usare l'Orion 80mm al posto del mak127, in terrestre, un motivo valido ce l'avrò pure, ho anche 3 treppiedi con teste fluide quindi non avrei problemi a mettercelo su. Considerando che il 127 pare il mak più riuscito, deduco che gli altri faranno ancora peggio - in terrestre.
    Ora forse sto pensionando l'Orion perchè vado su un acro 100mm, tanto la postazione è fissa, ma certo sarà più ingombrante. Restando al terrestre, l'optimun è con un buon 10mm, 40x, che garantisce nitidezza anche a lunga distanza con foschia moderata. A confronto con binocolo wega 15x70 - 12x40 - 20x60 stravince in modo assoluto, difatti sto abbandonando l'idea dei binocoloni da 80-100 mm che tanto con 20-25x non vado da nessuna parte. Se volete vedere dettagli lontani e ben ingranditi non vanno bene. - in terrestre sempre - Per quello che costa, è un ottimo tuttofare.
    Ho sistemato un Tento 20x60 senza oculari mettendogli la coppia del buon 15x50 russo, ora va che è una meraviglia, forse farà 25x, ma gia niente da fare, l'80mm orion a 40x lo sotterra. Va bene la comodità del binocolare, ma se non ingrandisce serve a poco.

    Se volete vedere Giove o altro prendete roba grossa, da 150 in su, le mezze misure ..sono mezze misure.
    OPINIONE PERSONALE (sempre meglio specificare..)
    Ultima modifica di Huniseth; 12-09-2021 alle 13:42
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  7. #27
    Meteora L'avatar di emmexx
    Data Registrazione
    Sep 2021
    Messaggi
    8
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: Orion ShortTuBe 80mm Refractor come primo strumento (o equivalente)

    Ho deciso di seguire i suggerimenti del mio concittadino Angelo_C prendendo un MAK127 o un MAK 102 AZ, compatibilmente con il mio budget e con ciò che ho trovato disponibile. Ovviamente grazie a tutti per i suggerimenti comunque utili.

    Sul sito polacco ci sono 2 modelli della Skywatcher:

    Sky-Watcher MAK 127 OTA (1,25" focuser) [link]

    e

    Sky-Watcher MAK 127 OTAW (2" focuser, 2" diagonal, 28 mm eyepiece, 6x30 viewfinder) [link]

    (non ho trovato cosa significa la W in OTAW)

    Ma sono senza montatura e da quel che capisco è necessario un treppiede con un attacco specifico. Uno youtuber ha utilizzato una montatura dobsoniana a basso prezzo (credo questa della Omegon, consegna a metà novembre) e la cosa potrebbe anche andare bene per il mio balcone dove c'è un tavolino a cui appoggiare il tutto.
    Ovviamente rinuncerei del tutto all'uso terrestre, almeno in questa fase, dopo aver fatto pratica valuterei l'acquisto di una montatura decente.

    Volendo prendere un oggetto con la montatura ho trovato questo:

    Skywatcher Telescopio Maksutov MC 102/1300 Skymax-102S AZ-Pronto [link]

    ma ha la consegna a novembre.

    Cosa ne pensate? Ci sono altri siti con prezzi più convenienti?

  8. #28
    Pulsar L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vallee
    Messaggi
    9,874
    Taggato in
    689 Post(s)

    Re: Orion ShortTuBe 80mm Refractor come primo strumento (o equivalente)

    Dipende da cosa vuoi fare - il 102 è un tuttofare, il 127 è molto più impegnativo. (relativamente)
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  9. #29
    Meteora L'avatar di emmexx
    Data Registrazione
    Sep 2021
    Messaggi
    8
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: Orion ShortTuBe 80mm Refractor come primo strumento (o equivalente)

    Cosa intendi con il 127 è molto più impegnativo?

  10. #30
    SuperGigante L'avatar di Angelo_C
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,532
    Taggato in
    220 Post(s)

    Re: Orion ShortTuBe 80mm Refractor come primo strumento (o equivalente)

    Io penso che la montatura "seria" sia fondamentale averla, osservando soprattutto (per forza di cose) Luna, pianeti e doppie, userai spesso alti ingrandimenti (oltre i 150x) ed avere i moti micrometrici è estremamente utile (ad alti ingrandimenti, non sai come "scappano" veloci gli oggetti inquadrati), inoltre una montatura equatoriale, dopo lo stazionamento (che per il visuale può essere anche approssimativo), ti permette di inseguire l'oggetto celeste con un solo movimento.

    Mi pare di capire che il tuo budget sia intorno ai 400 €, in questo caso ci sarebbe questo come setup "completo" https://www.teleskop-express.it/tele...kywatcher.html la montatura (incredibilmente) è ben dimensionata (strumento provato personalmente) e il tutto è abbastanza leggero, inoltre è facilmente commutabile in altazimutale (movimenti sù-giù e dx-sx) se lo vuoi utilizzare in terrestre.

    Inoltre lo danno in pronta consegna (ma scrivigli una mail per averne sicurezza, non si sa mai).

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    La Mia Strumentazione • • • Associazione Astronomica Mirasole (AstroMirasole): http://astromirasole.org • • • Pagina facebook: facebook.com/AstroMirasole/

Discussioni Simili

  1. Focale equivalente
    Di Cristian v nel forum Strumenti di ripresa
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 03-01-2021, 09:41
  2. NEWTON vs MAKSUTOV vs REFRACTOR
    Di cherubino nel forum Autorecensioni
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 24-04-2018, 04:07
  3. Orion Uk vx Bello strumento, però..........
    Di medved nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 29-10-2017, 12:33
  4. Quasi primo strumento, anzi no secondo strumento ...
    Di Anton nel forum Primo strumento
    Risposte: 60
    Ultimo Messaggio: 09-11-2015, 10:43
  5. Maksutov 180 skywatcher o equivalente intes.
    Di gioveluna nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 22-03-2015, 12:36

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •