Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    Pulsar L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vallee
    Messaggi
    9,835
    Taggato in
    683 Post(s)

    Riflessioni su osservazione terrestre - bino vs cannocchiale-telescopio

    Mi sono sbizzarrito a fare delle prove con telescopi di vario tipo e binocoli per uso terrestre - Ambientazione mezza costa montana.
    Dico subito che il sito soffre di cattivo seeing anche terrestre, anche se un pò meglio di quello notturno ( ) - illuminazione variabile durante la giornata con possibile foschia in lontananza.

    Strumenti usati : binocoli 12x40 - 20x60 - 15x70 - telescopi orion 80/400 - mak 127 - TS70ed - ultimo incomodo tasco 60/700

    Volevo prendere un tele SW 102/500 acro per aumentare diametro e focale - trattativa sfumata perchè non ricarico le postepay - alternativa uno spotting scope da 100mm.

    Però... prova e riprova, forse il diametro maggiore potrebbe non essere d'aiuto, sarebbe troppo luminoso, diaframmare tanto vale tenere l'orion.
    Ma anche lo spotting da 100mm avrebbe lo stesso problema, con in più l'impossibilità di cambiare gli oculari.
    Allora binocolone da 100mm .... c'è di nuovo il problema della troppa luce, più la quasi certezza della scollimazione, e poi... max 25x.. se non è zuppa è pan bagnato, cambia troppo poco dai 15-20x. non mi soddisferebbero.
    Mak 127... potente e con diametro più che sufficiente, anche troppo, gli ingrandimenti ci sarebbero, ma parte da 40x in su, sono troppi.
    Quindi? Qualcuno ha qualche idea entro i 400 euro? Considerando che il castigamatti terrestre è stato il Tasco 60/700 .....
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  2. #2
    Nana Bruna L'avatar di Gonariu
    Data Registrazione
    Jun 2021
    Messaggi
    179
    Taggato in
    15 Post(s)

    Re: Riflessioni su osservazione terrestre - bino vs cannocchiale-telescopio

    Sicuramente un rifrattore 102/500 è migliore di uno spotting scope da 100 mm in quanto gli stessi ingrandimenti che dà quest'ultimo si possono avere con un oculare zoom 8 - 24 mm ( e uno può usare anche altri oculari, cosa che collo spotting scope non è possibile). Ho visto che il 102/500 della Skywatcher pesa 3,48 kg, su che cosa lo vorresti mettere? Anche io, come già detto altre volte, ho un 80/400 che tengo montato su un treppiede fotografico, il tutto è di uso immediato e dirò sinceramente che non sento il bisogno di un 102/500 in quanto mi chiedo se lo sia anch'esso.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

Discussioni Simili

  1. Osservazione terrestre
    Di Francesco2378 nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 25-05-2021, 11:39
  2. Da rifrattore a cannocchiale terrestre
    Di cherubino nel forum Autocostruzione
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 28-04-2017, 19:03
  3. Rifrattore o Specchio con torretta-bino per il Terrestre?
    Di deborah nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 43
    Ultimo Messaggio: 07-10-2015, 13:07
  4. Le condizioni per la vita terrestre: riflessioni
    Di peppe nel forum Esobiologia
    Risposte: 27
    Ultimo Messaggio: 23-12-2013, 15:55
  5. Risposte: 37
    Ultimo Messaggio: 24-07-2013, 00:29

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •