Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 44
  1. #1
    Meteora L'avatar di andreaweb73
    Data Registrazione
    Oct 2021
    Messaggi
    28
    Taggato in
    1 Post(s)

    Consigli per prima strumentazione

    Ciao a tutti,
    dopo essermi presentato ieri, comincia il vostro incubo....

    Provo a rispondere alle domande del questionario, e vediamo se riesco a chiarirmi le idee.
    Grazie a chiunque vorrà contribuire.


    1) Cosa voglio osservare principalmente

    a- Luna e Pianeti

    2) Uso del telescopio

    c- Visuale e astrofotografia

    3) La cosa più importante per me è

    d- Un compromesso tra funzionalità e diametro

    4) Osservo più spesso:

    a- Dal balcone

    5) Il cielo da dove osservo generalmente è:

    a- Cielo di città; l'IL è pesante, sono visibili solo i pianeti o le stelle principali.

    6) Quando mi sposto:

    b- Ho spazio in macchina, con un po’ di sforzo..

    7) Per raggiungere il luogo di osservazione con la mia auto:

    c- Ho postazione fissa

    8) Posso trasportare facilmente:

    b- 20 kg

    9) Messa a punto:

    b- Con un cacciavite me la cavo …

    10) Quando sono sul posto:

    b- Sono disposto ad aspettare un po' per preparare la serata

    11) Per trovare il bersaglio:

    a- Mi piace studiare una mappa

    12) Quando ho trovato l'oggetto:

    b- Sono disposto a girare o spingere qualcosa ogni tanto per centrarlo nel campo visivo

    13) Per lo strumento senza accessori, posso spendere:

    € 300




    Provo a chiarire un pò le rispooste al questionario.
    Quello a cui vorrei arrivare è fotografare gli oggetti del cielo profondo, ma questo è totalmente o quasi incompatibile con la necessità di coinvolgere i miei bimbi in questa passione.
    Vorrei quindi partire dalla visualizzazione di luna e pianeti (in città più di questo la vedo dura...) e cominciare a fotografare la luna.

    Il cielo di Torino è quello che è purtroppo, ma da casa mia quando il cielo lo permette ho un'ottima visuale di Luna e Giove.

    Ho letto e visto tonnellate di nozioni su qesto argomento, e molto probabilmente verrò indirizzato verso un tubo MAK; sappiate però che negli ultimi tempi ho sviluppato una insana attrazione verso i rifrattori acromatici...non chiedetemi perchè, li trovo bellissimi, e anche l'occhio vuole la sua parte a volte. Di certo le cose semplici non mi piacciono...
    La spesa dei 300€ è riferita al solo tubo ottico, senza montatura e altri accessori.

    Probabilmente per l'uso che ne devo fare all'inizio una montatura AZ potrebbe essere sufficiente e mi permetterebbe di "imparare" il mestiere: mi sono innamorato delle montature AZ di ArteSky, qualcuno di voi le conosce e le ha provate?

    Da come avrete intuito....poche idee e confuse...ma le basi sono quelle per adesso: luna e pianeti, guardare innanzitutto, ma anche fotografare (cominciare anche dal telefono), imparare a guardare il cielo e spostare il tubo verso gli oggetti che voglio osservare.

    Grazie!

  2. #2
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    26,200
    Taggato in
    2153 Post(s)


    Re: Consigli per prima strumentazione

    sarò estremamente sincero e diretto, con 300€ difficilmente riesci a soddisfare tutti i punti espressi, a meno che non raggiungi un compromesso puntando a un dobson 150/1200 per via del budget ma il discorso fotografia attuale o futura e quasi del tutto compromesso.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  3. #3
    Meteora L'avatar di andreaweb73
    Data Registrazione
    Oct 2021
    Messaggi
    28
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Consigli per prima strumentazione

    Grazie per la risposta.

    Ho considerato 300 euro per il tubo ottico, senza contare montatura ed accessori; pensi che un rifrattore o un piccolo mak non possano fare al caso mio?
    La parte fotografica è del tutto marginale all'inizio, e posso tranquillamente cominciare con un telefono, e poi magari andare su semplici camere planetarie tipo la 120 o la 224.
    la cosa più importante per me ora è cominciare a guardare, il resto verrà con il tempo e la voglia e l'impegno che ci metterò; sono consapevole del fatto che quakora dovessi appassionarmi sul serio, dovrò pensare ad un rig completamente diverso per la fotografia.

    I dobson sono molto interessanti ma non compatibili con lo spazio che ho a disposizione in casa.

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  4. #4
    Gigante L'avatar di stevesp
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Località
    Lecco
    Messaggi
    1,067
    Taggato in
    52 Post(s)

    Re: Consigli per prima strumentazione

    Una montatura può costare anche più del tubo

  5. #5
    Meteora L'avatar di andreaweb73
    Data Registrazione
    Oct 2021
    Messaggi
    28
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Consigli per prima strumentazione

    Mi rendo conto che forse ho male interpretato l'ultima voce del questionario
    come solo strumento senza accessori ho inteso il solo tubo ottico; se consideriamo anche la montatura direi che il budget previsto arriva sui 1.000 euro.

    forse così è meglio

  6. #6
    Gigante L'avatar di Zoroastro
    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    1,016
    Taggato in
    98 Post(s)

    Re: Consigli per prima strumentazione

    Un Celestron Nexstar 6 va sui 1400 ed è tuttofare. Poi un Celestron lo rivendi bene, inoltre ha un sacco di accessori per farci praticamente tutto. Facile com'è anche un bambino può usarlo 😉

  7. #7
    Sole L'avatar di Alby68a
    Data Registrazione
    Jun 2020
    Messaggi
    669
    Taggato in
    40 Post(s)

    Re: Consigli per prima strumentazione

    Citazione Originariamente Scritto da andreaweb73 Visualizza Messaggio
    Mi rendo conto che forse ho male interpretato l'ultima voce del questionario
    come solo strumento senza accessori ho inteso il solo tubo ottico; se consideriamo anche la montatura direi che il budget previsto arriva sui 1.000 euro.

    forse così è meglio
    Puoi optare per un Mak 127 su montatura AZ. Resti nel budget, hai un ottimo strumento per osservare planetarie. E' facile da rivendere e ci puoi fare fotografia planetaria partendo da un semplice smartphone con poca spesa.
    "Non so nulla con certezza, ma la vista delle stelle mi fa sognare"
    NW 150/750 - EQ5 synscan - TMB 4,5mm - Xcel LX 7mm - SVBony 26mm 2" - Barlow 2.3x GSO

  8. #8
    Meteora L'avatar di andreaweb73
    Data Registrazione
    Oct 2021
    Messaggi
    28
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Consigli per prima strumentazione

    a livello di sola visualizzazione, un maksutov da 127mm e un rifrattore da 102mm sono in qualche modo comparabili?
    ad esempio tra il mak127 e un rifrattore 102/1000 quale risulta essere il più adatto alla visualizzazione di luna e pianeti?

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  9. #9
    Gigante L'avatar di Zoroastro
    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    1,016
    Taggato in
    98 Post(s)

    Re: Consigli per prima strumentazione

    Il Mak non ha aberrazione cromatica. Il rifrattore *generalmente* ha contrasto migliore. La maggior apertura in teoria favorirebbe il Mak, anche considerando l'ostruzione centrale.

    Poi c'è una scala di qualità che mescola i valori. Non sottovalutare l'importanza della montatura, le vibrazioni di montature economiche o al limite sono molto fastidiose.

    Domanda: il tuo budget è inflessibile? Chi più spende meno spende ...

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  10. #10
    Meteora L'avatar di andreaweb73
    Data Registrazione
    Oct 2021
    Messaggi
    28
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Consigli per prima strumentazione

    Il budget è funzionale al tipo di spesa che andrò a fare.
    quello che vorrei evitare è di spendere molti soldi per un qualcosa che utilizzerò molto poco e che ha bisogno di tanta manutenzione e messa in opera prima di osservare.

    ho visto che l'aberrazione cromatica è il problema principale dei rifrattori acromatici, ma non lo considero un problema insormontabile.
    Se maggior contrasto significa anche maggior possibilità di riconoscere dettagli, ad esempio sulla luna, potrebbe essere un fattore positivo.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

Discussioni Simili

  1. Prima prova L-Enhance e consigli
    Di Spacetime nel forum Deep Sky
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 26-01-2020, 15:59
  2. Consigli su acquisto strumentazione
    Di maranatha nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 12-07-2019, 16:55
  3. fotografia prima strumentazione
    Di elzorro nel forum Primo strumento
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 30-04-2019, 17:54
  4. Prima Strumentazione per Fotometria e Spettroscopia
    Di zagorskij nel forum Primo strumento
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 18-03-2017, 15:35
  5. Prima osservazione consigli
    Di Appel98 nel forum Sistema Solare
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 13-06-2016, 10:37

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •