Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 30

Discussione: Ne vale la pena?

  1. #1
    Meteora L'avatar di ioio
    Data Registrazione
    Nov 2021
    Messaggi
    7
    Taggato in
    1 Post(s)

    Ne vale la pena?

    Ciao, è da un po' di tempo che mi sono appassionato all'astronomia.
    Volevo chiedere un consiglio: abito in una zona con molto inquinamento luminoso (scala 6); secondo voi ha senso acquistare un telescopio per astrofotografia deep sky e planetaria?
    Ho visto che esistono alcuni filtri per combattere il problema dell'inquinamento luminoso, ma sinceramenrte sono un po' scettico.

    Vi ringrazio in anticipo!

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di ioio; 20-11-2021 alle 16:14

  2. #2
    Gigante L'avatar di ten
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Località
    Marina di Carrara
    Messaggi
    1,059
    Taggato in
    134 Post(s)
    CEM60 RC10 + 80ED + 80/400 + 90/900 + OAG + Lodestar X2 + QHY163M + Ruota portafiltri + filtri LRGBHaS2O3 + QHY8L

  3. #3
    Sole L'avatar di Alby68a
    Data Registrazione
    Jun 2020
    Messaggi
    838
    Taggato in
    53 Post(s)

    Re: Ne vale la pena?

    Se non hai mai posseduto un telescopio direi di andare per gradi partendo dall'acquisto di un tubo su una montatura adeguata che in futuro potrai utilizzare per l'imaging planetario e la foto deep sky.

    Inviato dal mio M2101K7BNY utilizzando Tapatalk

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    "Non so nulla con certezza, ma la vista delle stelle mi fa sognare"
    NW 150/750 - EQ5 synscan - TMB 4,5mm - Xcel LX 7mm - SVBony 26mm 2" - Barlow 2.3x GSO

  4. #4
    Gigante L'avatar di DavideGallotti
    Data Registrazione
    Oct 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,302
    Taggato in
    52 Post(s)

    Re: Ne vale la pena?

    secondo me vale sempre la pena, in visuale soprattutto.
    per astrofotografia dipende da te, valutando i limiti della tua posizione e mantenendo le spese entro certi limiti.
    se poi hai la possibiltà di spostarti ogni tanto dalla tua zona in modo da poter osservare e riprendere da posti migliori, meglio ancora.

    Vivo in periferia a Milano e le notti belle per fare qualche foto sono poche, per osservazione forse un po di più, pero mi accontento.
    comunque reata una valutazione personale, meglio se riesci a confrontarti con chi vive nella tua zona e ha lo stesso hobby e passione

    Inviato dal mio colapasta digitale
    Star Adventurer, Sw Evostar 72 ED, Evo guide 50 ED, Asi 224, Asi 290, Canon 6D

  5. #5
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    26,411
    Taggato in
    2181 Post(s)


    Re: Ne vale la pena?

    l'osservazione e la ripresa planetaria non è inficiata dall'inquinamento luminoso, quindi puoi provare tranquillamente, per il deep sky.... no

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  6. #6
    Gigante L'avatar di ten
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Località
    Marina di Carrara
    Messaggi
    1,059
    Taggato in
    134 Post(s)

    Re: Ne vale la pena?

    Se vuoi fotografare il deep sky, solo con la banda stretta puoi ottenere dei risultati interessanti ma dovrai prima accendere un mutuo...
    Battute a parte, quanto sei disposto ad investire? Se hai in mente la fotografia, l'80% del budget buttalo sulla montatura

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    CEM60 RC10 + 80ED + 80/400 + 90/900 + OAG + Lodestar X2 + QHY163M + Ruota portafiltri + filtri LRGBHaS2O3 + QHY8L

  7. #7
    SuperNova L'avatar di cherubino
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Località
    Milano, Italia
    Messaggi
    3,860
    Taggato in
    453 Post(s)

    Re: Ne vale la pena?

    Io lavoro da un cielo BORTLE 9+ a confronto del quale il tuo è come il deserto della Namibia.
    E ho 6 camere di ripresa diverse e 8 strumenti fotografici con 3 montature differenti. E solo per fare fotografia... vedi tu.

    Paolo

  8. #8
    Gigante L'avatar di rey
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    1,429
    Taggato in
    308 Post(s)

    Re: Ne vale la pena?

    Paolo mi sembra un ottimo esempio di come tutto si possa fare, poi ovvio tutto dipende da cosa ci si aspetta e da quanto è la passione in questo ambito.
    Io riprendo da un bortle 6. Qualcosa di malaccio riesco a fare, poi dipende da te.

    Cieli sereni

  9. #9
    Meteora L'avatar di ioio
    Data Registrazione
    Nov 2021
    Messaggi
    7
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Ne vale la pena?

    Grazie mille a tutti per avermi risposto così tempestivamente!
    Mi avete un po' schiarito le idee, ma ho ancora un dubbio:
    Ho trovato un posto vicino a dove abito con inquinamento luminoso 4; forse potrebbe risolvere l problema per il deep?

    Mi sono anche informato per un telescopio e ho trovato un mio amico che mi venderebbe un Meade LX200 8" EMC usato e completo di tutti gli acessori (tranne fotocamera) a 800€.
    Secondo voi mi converrebbe prendere un 200/1000 nuovo (con montatura non motorizzata) oppure il Meade già proto con tutto il necessario? Il prezzo è quasi uguale.
    Premetto che come fotocamera userei una Nikon d5600 non modificata; così mi esercito un po', e magari in futuro potrei fare un upgrade con una camera astronomica più seria.
    Di seguito riporto le risposte al questionario sulla scelta del primo strumento

    1) Cosa voglio osservare principalmente
    c- Planetario e Cielo Profondo in quantità uguali

    2) Uso del telescopio
    c- Visuale e astrofotografia (ma principalmente astrofotografia)

    3) La cosa più importante per me è
    c- Un grande diametro e qualità


    4) Osservo più spesso:
    b- Dal giardino (ma posso spostarmi)

    5) Il cielo da dove osservo generalmente è:
    a- Cielo di città; l'IL è pesante, sono visibili solo i pianeti o le stelle principali.
    ma ribadisco che potrei spostarmi dove si vede un "cielo rurale".


    6) Quando mi sposto:
    b- Ho spazio in macchina, con un po’ di sforzo..


    7) Per raggiungere il luogo di osservazione con la mia auto:
    b- Ho un breve tragitto e pochi passi


    8) Posso trasportare facilmente:
    c- 30 kg


    9) Messa a punto:
    b- Con un cacciavite me la cavo …


    10) Quando sono sul posto:
    c- Mi prendo tutto il tempo necessario per installare e montare lo strumento sul posto

    11) Per trovare il bersaglio:
    b- So usare una mappa, ma mi piacerebbe qualcosa di automatico


    12) Quando ho trovato l'oggetto:
    a- Non vorrei toccare nulla e mantenerlo visibile


    13) Per lo strumento senza accessori, posso spendere:
    €1000

    Grazie ancora a tutti!
    Ultima modifica di ioio; 27-11-2021 alle 16:34 Motivo: modifica quote

  10. #10
    Gigante L'avatar di Albertus
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    1,304
    Taggato in
    109 Post(s)

    Re: Ne vale la pena?

    Citazione Originariamente Scritto da ioio Visualizza Messaggio
    Ciao, è da un po' di tempo che mi sono appassionato all'astronomia.
    Volevo chiedere un consiglio: abito in una zona con molto inquinamento luminoso (scala 6); secondo voi ha senso acquistare un telescopio per astrofotografia deep sky e planetaria?
    Ho visto che esistono alcuni filtri per combattere il problema dell'inquinamento luminoso, ma sinceramenrte sono un po' scettico.

    Vi ringrazio in anticipo!
    Bortle 6 e ti lamenti pure !?, guarda che non siamo in Arizona
    scherzo naturalmente comunque se la cosa ti consola io sono in Bortle 9+++

    Anch'io ho lo stesso problema
    Il visuale l'ho abbandonato da tempo, mi sono rotto di vedere solo luna giove e saturno
    rimane la fotografia o l' EAA tanto detestato in Italia quanto amato in USA

    prima di tutto quello che sto dicendo è solo il risultato di una conoscenza teorica non avendo esperienza pratica

    La fotografia è l'EAA dovrebbe funzionare anche sotto cieli inquinati fermo restando che se il cielo è buio, tanto meglio

    il segnale proveniente da una galassia aumenta linearmente col tempo mentre il rumore aumenta con la radice quadrata del tempo
    Se il tempo totale di posa è sufficientemente lungo il rapporta segnale/rumore è tale che l'immagine della galassia compare sullo schermo del PC o del tablet
    Al giorno d'oggi la somma di tutti i fotogrammi può esser fatta anche in tempo reale (EAA) vale a dire l'immagine della galassia si materializza progressivamente nel tempo sullo schermo del PC
    Il che dovrebbe esercitare anche un certo fascino
    Inoltre le moderne camere CMOS hanno un rumore di lettura molto basso
    il rumore di lettura è il rumore generato dalla camera per ogni fotogramma
    Grazie alle nuove tecnologie si posso quindi sommare molti fotogrammi con tempo di posa anche di pochi secondi in modo da ottenere un tempo di integrazione totale sufficiente lungo
    Risultati decenti si possono ottenere senza disporre di super montature o di autoguida

    io mi sono attrezzato recentemente...se non funziona....vendo tutto

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

Discussioni Simili

  1. Vale la pena?
    Di Scorza nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 19-11-2020, 18:34
  2. Vale la pena questo progetto?
    Di Andrea Castagna nel forum Autocostruzione
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 02-12-2018, 18:26
  3. eq3 vale la pena
    Di primaluce nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 28
    Ultimo Messaggio: 23-07-2015, 14:33
  4. Spotting LIDL... Ne vale la pena?
    Di Alfiere nel forum Binocoli
    Risposte: 43
    Ultimo Messaggio: 13-01-2014, 12:36

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •