Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    Meteora L'avatar di rob82
    Data Registrazione
    Jan 2021
    Messaggi
    8
    Taggato in
    0 Post(s)

    Prove di astrofotografia a largo campo

    Buongiorno a tutti, ieri ho fatto le mie prime prove di astrofotografia a largo campo per impratichirmi con la strumentazione e soprattutto con il metodo (lo scatto dei dark e dei bias, l'uso dei software per lo stacking, ecc.). Le foto le ho scattate dal balcone di casa (zona sud di Pesaro) con magnitudine limite tra 3.5 e 4 verso l'orizzonte sud (verso nord ahimè è un disastro), in compagnia di qualche dispettosa nuvola di passaggio e di un bellissimo bolide.
    Come strumentazione ho usato una Nikon D5500 con obiettivo 18-140 mm montata su HEQ5 allineata "a occhio" ​mentre come software ho usato Deep Sky Stacker e Lightroom.


    Pleiadi e Iadi
    38 mm f/5.0, 9 esposizioni da 10 secondi a 3200 ISO (con 14 dark e 15 bias)
    Autosave004.jpg

    Ammassi aperti in Auriga
    140 mm f/5.6, 7 esposizioni da 10 secondi a 3200 ISO (con 14 dark e 15 bias)
    Autosave003.jpg

    Cintura e spada di Orione
    140 mm f/5.6, 18 esposizioni da 10 secondi a 3200 ISO (con 14 dark e 15 bias)
    Autosave002.jpg

    Per i dark ho usato le stesse impostazioni di ISO e tempo di esposizione coprendo l'obiettivo della reflex, e li ho acquisiti in vari momenti della serata, tra una foto e l'altra. E' corretto oppure sarebbe meglio fare i dark immediatamente prima o immediatamente dopo? Vero che forse la temperatura è diminuita di 1-2 °C, ma ho dato per scontato che non influisca così tanto. Per i bias invece ho scattato a 1/4000 s che è il tempo più rapido della mia reflex, anche in questo caso non li ho presi immediatamente prima o dopo ma in momenti sparsi.
    Per lo stacking ho lasciato decidere il software visto che non lo conosco molto, usando le impostazioni consigliate.


    Tempi di esposizione e ISO li ho scelti in modo da non saturare troppo il fondo cielo ma in futuro vorrei provare eventualmente a ridurre gli ISO e aumentare l'esposizione del singolo scatto almeno 30 secondi. Di più penso sia inutile perché il fondo aumenta troppo. Eventualmente potrei usare dei filtri che riducano un po' l'inquinamento luminoso? So che esistono da mettere davanti all'oculare o davanti al sensore della fotocamera, ne esistono di analoghi da mettere davanti all'obiettivo della reflex (un po' come un polarizzatore)?

    Consigli e suggerimenti sono ben accetti
    Ultima modifica di rob82; 27-11-2021 alle 13:02 Motivo: aggiornate le immagini, migliore qualità

  2. #2
    Sole L'avatar di Alby68a
    Data Registrazione
    Jun 2020
    Messaggi
    838
    Taggato in
    53 Post(s)

    Re: Prove di astrofotografia a largo campo

    Non ho esperienza ma mi piacciono tanto.
    Ciao
    "Non so nulla con certezza, ma la vista delle stelle mi fa sognare"
    NW 150/750 - EQ5 synscan - TMB 4,5mm - Xcel LX 7mm - SVBony 26mm 2" - Barlow 2.3x GSO

  3. #3
    SuperNova L'avatar di cherubino
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Località
    Milano, Italia
    Messaggi
    3,865
    Taggato in
    453 Post(s)

    Re: Prove di astrofotografia a largo campo

    IO TI FACCIO I MIEI COMPLIMENTI.

    Sentiti, per giunta. Perché pur lungi dall'essere spettacolari le immagini sono tecnicamente corrette e sono annoiato dalle tante immagini spettacolari e tecnicamente incorrette che vedo....

    Paolo

  4. #4
    Meteora L'avatar di rob82
    Data Registrazione
    Jan 2021
    Messaggi
    8
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Prove di astrofotografia a largo campo

    Citazione Originariamente Scritto da cherubino Visualizza Messaggio
    IO TI FACCIO I MIEI COMPLIMENTI.

    Sentiti, per giunta. Perché pur lungi dall'essere spettacolari le immagini sono tecnicamente corrette e sono annoiato dalle tante immagini spettacolari e tecnicamente incorrette che vedo....

    Paolo

    Grazie! Anche perché per ora mi interessa concentrarmi sulla tecnica perché le mie poche esperienze di astrofotografia risalgono ai tempi dell'analogico e adesso le tecniche (di ripresa ma soprattutto elaborazione) sono completamente diverse.



    P.S.: la recensione positiva dello stein optik che ho trovato nel tuo sito mi ha dato una bella spinta a investire su una montatura nuova e adesso ho di nuovo un telescopio operativo

Discussioni Simili

  1. M42 campo largo
    Di AldoD nel forum Deep Sky
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 08-03-2021, 11:16
  2. Campo largo su Orione
    Di assodicuori007 nel forum Deep Sky
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 23-11-2020, 10:43
  3. Serata a largo campo
    Di Winnygrey nel forum Il mondo notturno
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 29-07-2019, 20:53
  4. NGC 7000 a largo campo
    Di Valter_dls nel forum Deep Sky
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 11-08-2017, 12:40
  5. M 99 - NGC 4254 e....largo campo.
    Di GALASSIA60 nel forum Deep Sky
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 23-05-2014, 14:13

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •