Risultati da 1 a 10 di 10
  1. #1
    Bannato L'avatar di fedele
    Data Registrazione
    Jan 2021
    Messaggi
    933
    Taggato in
    70 Post(s)

    TecnoSky 60/360 e Sole, Luce bianca e H-Alfa

    Continuo i test. Con il Baader Cool Ceramic 2", il Tecnosky 60/360 va a fuoco senza estensioni. Con i Takahashi Ortho 32 mm, l'immagine è nitida ed è godibile come immagine di insieme con le macchie e una granulazione non molto contrastata (ma oggi c'è leggera foschia come vedete).
    Con un TeleVue Ploss 25 mm, la scala aumenta ovviamente. leggermente, così come un leggero incremento del dettaglio di granulazione e nelle macchie. Comunque troppo piccola ancora per uno "studio2 delle macchie. immagine godibile nel suo insieme anche esse dunque, "turistica" diciamo.
    Con Takahashi Ortho Abbe 18 mm, le cose incominciano a farsi serie. Il disco è sempre intero ed un po più grande. Un buon compromesso l'equilibrio tra dettagli e scala dell'immagine. Serve ancora un po di ingrandimento in più. L'Abbe 18mm si conferma anche qui il mio oculare preferito.
    Con TS EF 12 mm, ingrandimento e scala dell'immagine aumentano, ma una luce diffusa leggermente maggiore e nessun guadagno in termini di contrasto e nitidezza (anzi si perde qualcosa), mi fanno desistere da suo uso.
    Con Baader Classic Ortho 10 mm, l'immagine è buona, ma non nitida come nei 18 mm. Il disco è leggermente più grande e ancora full.
    Mi ricordo dell'Intes Micro 12 mm 72 °, lo metto senza pretese e SORPRESA... la migliore immagine fino ad ora. Al centro l'immagine è bella nitida con i dettagli su granulazione e, facole e macchie pari a quelli degli Ortho 18 mm, rapporti diversi a parte. Bello promosso anche stavolta. questo oculare mi piace un sacco. Il mio rpeferito dopo i 18. il campo è bello grande e ci si immerge. L'ultimo 55 del campo è inutilizzabile.
    Con Takahashi LE 7.5 ..Il disco è bello grande ed ancora Full. Guadagno dettaglio nelle macchie e la luce diffusa (che mi porta a non preferire questi oculari su Giove ad esempio) è accettabile rispetto agli altri e considerando il maggiore ingrandimento. rispetto agli Intes 12 mm, perde il contrasto della granulazione, am gli ingrandimenti sono elevati ora in relazione alla turbolenza.
    Metto il Takahashi TOE 4 mm, ritenendone impossibile l'uso e sorprendentemente, come ho avuto modo di testare ieri su Venere, Saturno e Giove, il telescopietto lo regge bene. Qui il risultato dipende tutto dal seeing.
    Nota uso torretta. Con la Maxbright II, un GPC da 1,25, con il cool ceramic qui non si va a fuoco. Questo infatti ciuccia via un sacco di back focus. Sono già a battuta e direttamente nel focheggiatore da 2" senza estensioni, ma manca poco per il fuoco. Credo che gli utilizzatori di questo strumento possano raggiungere il fuoco con la Maxbright II, usando o un GPC più spinto oppure un prisma di Herschel da 31,8.
    una nota di gusto e di colore. sto usando una CG4 Auriga anni 80/90 in AZ, in attesa dell'arrivo delle montature AZ. A mio avviso il solare visuale, sia in luce bianca che in H alfa, va fatto con montature AZ MANUALI a spinta e con Slow Motion controls.
    il telescopio, per il prezzo che costa è incredibile. nel senso che paghi poco un prodotto che vale. Io sono contro i ragionamenti del miglior rapporto costo7qualità. Una cosa o è buona o no, costi quel che costi. questo telescopio supera i test di accettabilità e lo trovo molto buono e performante. Leggendo però varie recensioni, a differenza di queste, dico che non vedere la differenza con un ottica giapponese è da criminali.
    Promosso a pieni voti dunque perché è indubbiamente pure bello e meccanicamente più che accettabile, ma non vedo l'ora che mi arrivi il FS60CB. Se ne può fare a meno? certamente, ma non devi esser abituato a guardare nei rifrattori Takahashi alla fluorite (questo vale quanto meno per me).
    Ah...l'opacizzazione interna dell'OTA è migliorabile. Le estesnioni TS invece sono penose e creano riflessi. L'immagine migliora con una prolunga Takahashi.

    269690884_10223348050003594_40901470585117180_n.jpg

    e dopo la luce bianca, test all'idrogeno.
    A mio avviso, o almeno per quello che è il mio personale gusto, il Visuale del Sole in H-Alfa, fa fatto a 0,5A, in Torretta, con dei buoni oculari Ploss 30/25 mm, e su montatura AZ manuale con slowmotion. nonostante un cielo non terzo, sto godendo di una visione del Sole spettacolare.
    TecnoSky 60/360, 80 mm TS estension, DayStar Quark Cromosfera, Baader T2 32 prism, Baader Maxbright II (sconsiglio GPC in questo caso)

    269346249_10223348329650585_7145929957594505301_n.jpg

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #2
    Nana Bruna L'avatar di Cigno
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Località
    Lucania
    Messaggi
    242
    Taggato in
    12 Post(s)

    Re: TecnoSky 60/360 e Sole, Luce bianca e H-Alfa

    Ho letto con interesse la tua recensione, mi sarebbe piaciuto molto osservare il sole ma con l'uso dell'astrosolar da montare sul mio newton non mi sento sicuro. Ma qui se non ho capito male si tratta di usare un normale rifrattore, quindi non un telescopio solare, al quale aggiungi un filtro? O mi sto sbagliando?

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Skywatcher 200/1000 - Montatura EQ6 Pro - Oculari: f28mm, ES: f11mm 82° f6,7mm 82° f5,5mm 62° f4,7mm 82° Maxvision 24mm 82°

  3. #3
    Bannato L'avatar di fedele
    Data Registrazione
    Jan 2021
    Messaggi
    933
    Taggato in
    70 Post(s)

    Re: TecnoSky 60/360 e Sole, Luce bianca e H-Alfa

    Ciao.

    Con ordine:

    1) un telescopio solare H Alfa E' UN RIFRATTORE NORMALE, magari meccanicamente predisposto allo scopo specifico, con una serie di accessori e filtri per l'Ha Alfa: tipo un coronado o un Lunt. Io ho fatto un coronado o lunt, con un filtro Daystar Cromosfera che spazia dal visuale mono oculare al visuale in torretta, e dall'imaging del Full disk all imaging del dettaglio, compatibilmente con dil diametro.
    Un telescopio solare singl stack, cosi detto, costa sui 3500/4500 ed è centrato sulla banda 0.7 A. per aumentare la risoluzione devi andare a 0.5 A almeno. cos' questi Singl stack diventano Double stack con l'aggiunta di un altro filtro che costa un botto pure lui. Morale della favola vai a vedere qunato costa un Lunt Double Stack da 60 mm per capuire gli ordini di grandezza economica.
    io ho un telescopio solare che lavora a 0,5 A e modulare. con un costo complessivo minore di 2000 euri. certo sei legato alla alimentazione del filtro daystar.

    2) Il H alfa NON E' MEGLIO della Luce bianca.....è un altra cosa. Sono due ambiti che vanno studiati entrambi insieme ad altri. Per la luce bianca per i rifrattori ti munisci di filtri astrosolar ed altri accessori o di prismi di herschel con altri filtri. A mio avviso occorre avere entrambi i setup
    Stesso dicasi, sempre per la luce bianca, per i RIFLETTORI, che possono essere usati con profitto nell'osservazione del Sole, anche se subiscono limiti maggiori di vario tipo rispetto ai rifrattori.

    qui vedi il mio Mewlon, che IN CONDIZIONI ECCELLENTI DI SEEING si è rivelato un ottimo strumento per l'alta risoluzione in luce bianca. qui uso sia filtri Astrosolar baader ND 3.8 autocostruiti che un ASTF 180 che è fatto apposta.

    Sia con i rifrattori che con i riflettori, ci sono filtri relativamente economici (250 euro circa il baader della K line) che ti eprmettono di iniziare ad indagare la luce del calcio. Anche se per questa, quella vera, occorrono filtri anche essi costosi


    191239168_10222257928911248_4042812953879574844_n (1).jpg

    sempre copn il mewlon in una giornata di buon seeing

    201074645_10222399312725755_7958477656148132431_n.jpg

    addirittura con il mewlon 180c, grazie alla sua lavorazione ottica e contrasto, ho ripreso le spicule, cosa che i guru del sole mi hanno bocciato in quanto visibili solo in H alfa dicono loro. eccole qui invece con il filtro Baader Calcium K-Line Double Stack:

    192641968_10222270594707885_8921023429616011613_n (1).jpg

    192842150_10222270577507455_3460245615962245366_n.jpg
    192842150_10222270577507455_3460245615962245366_n.jpg

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  4. #4
    Nana Rossa L'avatar di turi lo vecchio
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    provincia di Catania
    Messaggi
    498
    Taggato in
    43 Post(s)

    Re: TecnoSky 60/360 e Sole, Luce bianca e H-Alfa

    Mi dispiace ma quelle non sono spicule, per il semplice fatto che il k-line della baader non può riprenderle.
    Sebbene sia centrato nella riga del calcio la sua banda passante è parecchio ampia, in pratica consente principalmente di
    rilevare con maggior contrasto le regioni facolari e poco altro.
    Quello che vedi sono banalissimi artefatti di elaborazione.

    Saluti

  5. #5
    Buco Nero L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Valle d'Aosta
    Messaggi
    11,204
    Taggato in
    809 Post(s)

    Re: TecnoSky 60/360 e Sole, Luce bianca e H-Alfa

    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    La Mia Strumentazione

  6. #6
    Bannato L'avatar di fedele
    Data Registrazione
    Jan 2021
    Messaggi
    933
    Taggato in
    70 Post(s)

    Re: TecnoSky 60/360 e Sole, Luce bianca e H-Alfa

    VENDUTO

    Sono l'unico che compra a Natale e rivende a Santo Stefano.
    Il piccoletto in questi giorni ha fatto intensamente l suo lavoro. Mi ha permesso di testare con successo il setup Solare H Alfa che avevo in mente. Ora però, è tempo che il piccolo cinese lasci la mia casa per dare posto al fratello nobile Nipponico:

    FS60Cb + Estender + Unità Obiettivo FC76DCU

    e' più forte di me....
    Ultima modifica di fedele; 29-12-2021 alle 09:01

  7. #7
    Buco Nero L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Valle d'Aosta
    Messaggi
    11,204
    Taggato in
    809 Post(s)

    Re: TecnoSky 60/360 e Sole, Luce bianca e H-Alfa

    compra a Natale e rivende a Santo Stefano
    Come mai tanto tempo così fra acquisto e vendita? Ti affezioni a quello che acquisti?
    .. battuta....
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    La Mia Strumentazione

  8. #8
    Bannato L'avatar di fedele
    Data Registrazione
    Jan 2021
    Messaggi
    933
    Taggato in
    70 Post(s)

    Re: TecnoSky 60/360 e Sole, Luce bianca e H-Alfa

    Nesun cinesone attraverserà mai il soglio di casa De Marco.... avanti coi blasoni

  9. #9
    Buco Nero L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Valle d'Aosta
    Messaggi
    11,204
    Taggato in
    809 Post(s)

    Re: TecnoSky 60/360 e Sole, Luce bianca e H-Alfa

    Ehm.. ma il TS non è cinesino?
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    La Mia Strumentazione

  10. #10
    Bannato L'avatar di fedele
    Data Registrazione
    Jan 2021
    Messaggi
    933
    Taggato in
    70 Post(s)

    Re: TecnoSky 60/360 e Sole, Luce bianca e H-Alfa

    VENDUTO da un pezzo. in arrivo l'originale Giapponese

Discussioni Simili

  1. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 09-06-2021, 20:54
  2. Sole in luce bianca con Prisma di Herschel
    Di Astro_Garage01 nel forum Sole
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 20-04-2021, 19:29
  3. Sole in luce bianca e Ca-K [APOD 01-12-2020]
    Di APOD_bot nel forum APOD by Astronomia.com
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 01-12-2020, 06:06
  4. Sole in luce bianca prime foto
    Di DavideP nel forum Sole
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 03-04-2020, 17:59
  5. Sole con filtro solare in luce bianca: dove sbaglio?
    Di Diabolik nel forum Sistema Solare
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 01-08-2018, 16:24

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •