Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 23
  1. #11
    Gigante L'avatar di Richard1
    Data Registrazione
    Nov 2017
    Messaggi
    1,854
    Taggato in
    194 Post(s)

    Re: Sinus Iridum 14-01-2022

    @Zoroastro ti capisco.. anche io mi sto accorgendo che col C11 il visuale è più "semplice" delle riprese.
    Ultima modifica di Richard1; 15-01-2022 alle 23:15
    Celestron C11 su Eq6 R, Celestron CPC 800, SW Mak 127/1500 su Eq3-2.

  2. #12
    Gigante L'avatar di Alby68a
    Data Registrazione
    Jun 2020
    Messaggi
    1,082
    Taggato in
    69 Post(s)

    Re: Sinus Iridum 14-01-2022

    Citazione Originariamente Scritto da Zoroastro Visualizza Messaggio
    Grazie Richard, apprezzo la sincerità. Temo sia 90% cattivo seeing, ho torturato il focheggiatore per due ore e meglio di così non veniva, ossia dovevo fare una messa a fuoco "media" tra onde di sfocamento continue. Stasera ho già osservato in visuale con un 9mm a 100° ... Immagine molto incisa, definita e stabile, quindi più tardi riprovo con la camera.

    Proverò anche a tenere il 35% dei frame, suggerimento molto prezioso.

    Grazie ancora!!!
    Le tue prime immagini sono buone. Quindi non scoraggiarti, all'inizio è così.

    I tre step fondamentali sono:
    1) Fare una buona messa a punto del tuo setup (montatura/tele, camera, barlow)
    2) Fare una buona acquisizione calibrando bene i parametri di ripresa, massima attenzione alla messa a fuoco.
    3) Fare una buona elaborazione, e qui ci vuole del tempo per imparare... tranne se non ti paghi un corso ad hoc.

    I tre punti precedenti sono condizione necessaria ma non sufficiente. Per una buona ripresa ci vuole un buon seeing, diversamente fai un utile esercizio per quando ci sarà la serata buona
    "Non so nulla con certezza, ma la vista delle stelle mi fa sognare"
    NW 150/750 - EQ5 synscan - TMB 4,5mm - Xcel LX 7mm - SVBony 26mm 2" - Barlow 2.5x GSO

  3. #13
    Nana Rossa L'avatar di altazastro
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Località
    Torino
    Messaggi
    447
    Taggato in
    44 Post(s)

    Re: Sinus Iridum 14-01-2022

    Ti dò un consiglio anche io, frutto di esperienza diretta.
    Vale per la Luna principalmente, perché presuppone di poter fare filmati molto lunghi.
    In condizioni di seeing modesto/bruttino anche se magari non tragico, se ti metti ad osservare il video in diretta vedrai che ogni tanto ci sono momenti, più o meno brevi, in cui il seeing migliora temporaneamente e l'immagine è visibilmente migliore, intendo dire che lo noti in tempo reale sullo schermo.
    E' esperienza analoga a quella dei visualisti.
    Ora, se fai un bel filmatone lungo, anche una decina di minuti, poi potrai selezionare un ristretto numero di frame migliori, tipo 5-10% e ottenere immagini piuttosto buone anche in condizioni di seeing non ideale.
    Ovviamente ci vuole spazio disco (diverse decine di GB per video), un po' di potenza elaborativa (anche RAM e non solo CPU) e un po' di pazienza, ma è tutto fattibile.

  4. #14
    Bannato L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vallee
    Messaggi
    10,440
    Taggato in
    739 Post(s)

    Re: Sinus Iridum 14-01-2022

    Allora, se accetti le opinioni belle e brutte, sai che io non sono del tipo "che bello che bello" ma considero il tipo di esperienza del fotografo e il suo setup - e se la cosa è ben fatta dico che è ben fatta, non ho il paraocchi - purtroppo in questo caso il risultato è meno che mediocre, un grosso diametro sulla Luna bisogna conoscerlo e sfruttarlo, e senza un OTTIMO seeing si avranno risultati simili o peggiori di diametri più piccoli. Il numero di frame è praticamente ininfluente, e questo lo vedi facendo scorrere i frame uno ad uno, se vedi che i crateri da uno all'altro passano da quadrati a romboidali o ovali o triangolari puoi mettere 1 per cento che tanto è uguale, a meno di selezionare manualmente quei rari che hanno una vaga forma di cratere.
    Provare per credere.

  5. #15
    Gigante L'avatar di Zoroastro
    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    1,359
    Taggato in
    134 Post(s)

    Re: Sinus Iridum 14-01-2022

    Grazie Huniseth - sono questi i commenti che cerco. So bene che l'immagine è mediocre, quello che mi interessa è "perchè" e "come migliorarla". In effetti il seeing era buono in visuale della Luna con circa 300x, pessimo con la camera a 560x. Inoltre usando AsiCap con esposizione e guadagno automatici ho notato che nell'istogramma i picchi andavano a 255, ossia saturavano. Ho provato a tirare a sinistra l'istogramma riducendo gain ed esposizione ma devo aver esagerato perché tutti i video sono risultati inutilizzabili (un terzo chiaro e due terzi scuro con netta linea divisoria).

    Da qui un paio di domande

    - un riduttore a 0,63x per la camera 224MC migliorarebbe la definizione, visto che nell'oculare da 9mm (310x) la visione era perfetta?
    - l'istogramma è importante, e come ci si comporta?

    Grazie e ciao!

  6. #16
    Bannato L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vallee
    Messaggi
    10,440
    Taggato in
    739 Post(s)

    Re: Sinus Iridum 14-01-2022

    Come detto, l'opinione è calibrata sul setup, da un C9,25 - C11 - super apo da 100 in su mi aspetto risultati conseguenti - foto come le tue ultime fatte con piccoli diametri o tubi traballanti le valuterei molto buone.
    Ma per curiosità, guarda i singoli frame dei filmati, se li vedi orrendi (e guardando solo il filmato non si vede quanto sono orrendi) allora lascia perdere tutte le elucubrazioni sul gain, esposizione, bilanciamenti vari - è lavoro quasi inutile, è come mettere le scarpette hightech ad uno zoppo per fargli correre la finale dei 100 metri.
    Dopo tanti filmati fatti e infinite elaborazioni lo vedo al prima occhiata se il filmato merita di perderci tempo, il problema che spesso le riprese sembrano buone e quando le do in pasto a registax capisco che non è così. Che fare? Le cestino? Non sempre, qualcuna la elaboro ma solo per giustificare la serata. Poi avendo fatto nel tempo discrete fotografie (per il mio setup) non posso accontentarmi di peggio.. se i filmati cestinati fossero di pellicola avrei Greta che mi fa il sit-in sotto casa

  7. #17
    Pianeta L'avatar di Gimen58
    Data Registrazione
    Jan 2022
    Messaggi
    82
    Taggato in
    3 Post(s)

    Re: Sinus Iridum 14-01-2022

    Citazione Originariamente Scritto da Zoroastro Visualizza Messaggio
    Ieri notte finalmente il seeing è un po' migliorato, come previsto da MeteoBlue. Ho preso parecchi filmati della Luna, questo è il primo che ho elaborato con AS3 e Registaxx. Stasera il seeing dovrebbe essere ancora migliore, prenderemo un altra razione di freddo in balcone :-)...
    Molto bella, considerando il seeing medio del periodo!
    Ovvio che il C11 è una bestia difficile da domare….
    Ultima modifica di etruscastro; 17-01-2022 alle 16:20 Motivo: modifica quote

  8. #18
    Pulsar L'avatar di nicola66
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Località
    Giugliano in Campania Napoli
    Messaggi
    7,955
    Taggato in
    809 Post(s)

    Re: Sinus Iridum 14-01-2022

    A malincuore sono d’accordo con @Huniseth ��
    Più grande è il diametro più grande sono i problemi.
    Ultima modifica di etruscastro; 17-01-2022 alle 16:20 Motivo: modifica tag
    Lascia che l'anima rimanga fiera e composta di fronte ad un milione di universi

  9. #19
    Nana Bianca L'avatar di Salvatore
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Località
    Zurigo-Catania
    Messaggi
    6,332
    Taggato in
    913 Post(s)

    Re: Sinus Iridum 14-01-2022

    Mah ok, che non sono risultati di un 28 centimetri, però teniamo in considerazione che questa cosa é la terza o quarta foto che Zoroastro pubblica con il C11? Io vedo che piano piano si migliora. Per ottenere il risultato perfetto ci vuole anche la serata giusta.

    Non si dice bravo tanto per, credo.
    La Mia Strumentazione
    Sempre con gli occhi verso il cielo

  10. #20
    Bannato L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vallee
    Messaggi
    10,440
    Taggato in
    739 Post(s)

    Re: Sinus Iridum 14-01-2022

    La cosa importante è premiare sempre l'impegno, perchè star fuori magari al freddo e altre amenità notturne è un impegno - E questo credo lo si faccia - Come è vero che bisogna prendere confidenza con lo strumento prima di avere risultati all'altezza. Tutto questo sappiamo che potrebbe non bastare se il seeing non è favorevole.
    Allora se vediamo una foto fatta con super Taka o un diametrone super accessoriato è il caso di dire: ok, stai andando bene, l'impegno c'è, il diametro anche, per ora le foto sono così così, ci sta. Dire che sono belle e buone a prescindere io la penso diversamente. E il primo ad avere interesse di una opinione obiettiva dovrebbe essere proprio l'autore delle foto. E' il mio parere, non è un dogma -

Discussioni Simili

  1. Sinus iridum
    Di robj nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 27-04-2018, 10:41
  2. Sinus iridum
    Di robj nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 28-03-2018, 12:46
  3. Ancora lui... Sinus Iridum
    Di Winnygrey nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 03-08-2017, 07:43
  4. Sinus Iridum
    Di iaco78 nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 17-07-2016, 08:27
  5. Sinus Iridum
    Di Andrea Mistretta nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 14-10-2012, 18:48

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •