Risultati da 1 a 8 di 8
  1. #1
    SuperGigante L'avatar di Angelo_C
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,814
    Taggato in
    238 Post(s)

    Spianatore per apetto 80 f/6

    Visto che ultimamente di osservazioni del cielo ne sto facendo pochine (da Milano, via i pianeti è rimasto poco da vedere, faccio solo le lune nuove in baita), ho rispolverato un po l'astrofotografia (tranquilli non sono passato al lato oscuro della forza), sempre e solo a livello di sollazzo e senza pretese.
    Dopo aver fatto ultimamente un po di pianeti col ciotto e l'asi120 (quando erano in opposizione li osservavo e basta), ho provato recentemente il deep (si fa per dire, esposizioni da qualche minuto, max 3' che poi sommo) con l'apetto e canon (sensore aps-c); ovviamente l'80ino "sbanana" a iosa (lo sapevo già ), ok il senza pretese, ma croppare via quasi mezzo sensore per tirar via le stelle ciccione mi sembra troppo.

    Qui vengo al quesito, mi serve uno spianatore che sia adatto al mio strumento e che spiani decentemente il formato aps e che non costi tanto (non vado a cercare la perfezione, ma solo la decenza), diciamo sotto i 200 € (150 € è meglio, ma vabbè).

    Ne ho trovati di "generici" proprio indicati per i vari 80ini "corti", entro il budget ho trovato questi.
    https://www.teleskop-express.it/ridu...-tecnosky.html - questo è il più economico, 1x, distanza dal sensore 55 mm (44 mm canon + 11 mm anello T2), facile facile;
    https://www.telescopi-artesky.it/it/...517134054.html - questo è al momento in offerta, ha il plus della distanza dal sensore più lunga (ci si può mettere qualche accessorio di mezzo volendo) ed essendo "formato barilotto" con filetto M48, te lo puoi gestire meglio nel focheggiatore.
    Qualcuno sa se questi due funzionano bene (anche solo decentemente) su uno strumento come il mio?
    Nel caso quale dei due funzionerebbe meglio?
    Avete altre soluzioni entro il budget che potrebbero fare al caso mio?
    Grazie.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    La Mia Strumentazione • • • Associazione Astronomica Mirasole (AstroMirasole): http://astromirasole.org • • • Pagina facebook: facebook.com/AstroMirasole/

  2. #2
    Gigante L'avatar di DavideGallotti
    Data Registrazione
    Oct 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,334
    Taggato in
    56 Post(s)

    Re: Spianatore per apetto 80 f/6

    ciao Angelo, io con 80/480 usavo uno spianatore della OVL, lo stesso lo utilizzo anche sul 72ED e funziona perfettamente.
    se devi fare delle prove fammi fammi sapere

    Inviato dal mio colapasta digitale
    Star Adventurer, Canon 6D - 5Dmk2

  3. #3
    SuperGigante L'avatar di Angelo_C
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,814
    Taggato in
    238 Post(s)

    Re: Spianatore per apetto 80 f/6

    Grazie per il feedback, dall'immagine sembra identico a quello del primo link, me lo confermi?
    La Mia Strumentazione • • • Associazione Astronomica Mirasole (AstroMirasole): http://astromirasole.org • • • Pagina facebook: facebook.com/AstroMirasole/

  4. #4
    Gigante L'avatar di DavideGallotti
    Data Registrazione
    Oct 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,334
    Taggato in
    56 Post(s)

    Re: Spianatore per apetto 80 f/6

    si e lui, solo un particolare, per le reflex fa inserito un distanziale di 1,7mm di spessore tra anello t2 e filetto, mentre che per le zwo non serve.

    Inviato dal mio colapasta digitale
    Star Adventurer, Canon 6D - 5Dmk2

  5. #5
    SuperGigante L'avatar di Angelo_C
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,814
    Taggato in
    238 Post(s)

    Re: Spianatore per apetto 80 f/6

    Alla fine ho optato per lo spianatore 1x Artesky.

    Essendo formato barilotto da 50,8 mm (filetto M48 femmina lato tele e M48 maschio lato sensore) riesco a gestirmelo meglio "dentro" il focheggiatore, con l'apetto 80 f/6, la spianatura migliore la ho con una distanza del sensore compresa tra 124.5 e 125 mm, spiana quasi perfettamente l'APS-C abbondante* della vetusta 10D, la non perfetta spianatura si nota solo gli angoli estremi, in pratica mi basta croppare di non oltre il 5%.

    Tale ampia distanza ha due pregi, primo c'è spazio per gli accessori (ruota portafiltri, eventuale futura oag ed altro) e ho scoperto che posso usarlo anche in visuale, infatti avvitando lo spianatore al naso del diagonale da 50,8 mm, ho la distanza giusta al portaoculari per "spianare" sia il TMB Paragon 40 mm (12x e 5,7° di campo reale) sia (ma un pelo meno bene) l'Antares MER 30 (16x e 4,5° di campo reale).

    Con questi due oculari da 50,8 mm sull'apetto lo sbananamento si cominciava ad avvertire verso i bordi del campo, con altri oculari da 31,8 mm non ho notato particolari differenze, nemmeno nello speers waler 18 mm 82°, però non ho nemmeno notato particolari scadimenti d'immagine con lo spianatore montato, questo vuol dire che (almeno per i medi-bassi ingrandimenti da deep "largo") posso lasciarlo montato anche per l'osservazione visuale.




    *: il formato della 10D è 22,7 x 15,1 mm vs 22,2 x 14,8 mm delle successive reflex.
    La Mia Strumentazione • • • Associazione Astronomica Mirasole (AstroMirasole): http://astromirasole.org • • • Pagina facebook: facebook.com/AstroMirasole/

  6. #6
    Gigante L'avatar di Jerry
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Località
    Provincia di Lodi
    Messaggi
    1,357
    Taggato in
    319 Post(s)

    Re: Spianatore per apetto 80 f/6

    Volevo prenderlo anch'io per il mio ottantino F6, sul sito parla di campo perfettamente spianato fino a 40 mm di diametro, però mi confermi che non è così.
    Riprendo con Tecnosky 115/800, Skywatcher 80ED, Celestron 8 su Atik4000M, Canon 350d Baader, ASI224MC, ASI120MM alcune immagini http://www.astrofili-cremona.it/deepsky/deepsky.htm

  7. #7
    SuperGigante L'avatar di Angelo_C
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,814
    Taggato in
    238 Post(s)

    Re: Spianatore per apetto 80 f/6

    A meno che la correzione sia sensibile a differenze della distanza di lavoro, dell'ordine del decimo di millimetro*, al momento sul mio apetto il cerchio di massima correzione si ferma intorno ai 25 mm e qualcosa.

    Va considerato che è uno spianatore "universale" e che quindi può correggere diversamente i diversi tipi di obiettivo, la persona che me lo ha prestato mi ha detto che sul suo vecchio WO megrez 80, spiana perfettamente un cerchio di 38 mm, mentre sul più nuovo tecnosky apo ed 125, gli spiana ottimamente un cerchio di 33 mm; quindi è possibile che il mio obiettivo (tripletto Lomo del 2005) sia più "tignoso" per gli spianatori generici, non per nulla su molti telescopi simili ci sono spianatori dedicati.

    Quindi, secondo me, dovresti fare come ho fatto io, se possibile provarli prima, oltre a quello scelto, ne ho provati altri due, quello cui @DavideGallotti ha postato l'immagine (che mi spiana un cerchio di poco inferiore ai 22 mm) e un tecnosky spianatore/riduttore 0,8x che proprio non si accoppiava bene al mio strumento (cerchio spianato sotto i 20 mm).





    *: la migliore spianatura l'ho trovata a una distanza compresa tra 124,5 e 125 mm, infatti entro questo range la differenza di correzione era roba da CCDinspector.
    La Mia Strumentazione • • • Associazione Astronomica Mirasole (AstroMirasole): http://astromirasole.org • • • Pagina facebook: facebook.com/AstroMirasole/

  8. #8
    SuperGigante L'avatar di Angelo_C
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,814
    Taggato in
    238 Post(s)

    Re: Spianatore per apetto 80 f/6

    Alla fine (grazie anche al Sole che si è "svegliato") sono quasi del tutto ritornato al visuale, mi sono divertito a sperimentare con le riprese di campi larghi (e anche fotografia architettonica di dettaglio ), ma questo spianatore è stato comunque uno dei miei mgliori acquisti.
    Come si dice spesso, ora che l'ho provato, "mai più senza", ma non in fotografia, ma in visuale!

    Come scrissi nei post precedenti, il mio apetto è una "banana" non indifferente e grazie all'abbondante distanza di lavoro di questo accessorio (125 mm col mio strumento), mi permette di utilizzarlo (alla distanza corretta) anche con gli oculari da 50,8 mm che posseggo (ovviamente va anche con tutti gli altri, ma sopra i 40x, la cuvatura di campo è veramente poco avvertibile) è un piacere osservare le stelline a fuoco fino ai bordi, in campi di 4° abbondanti del 30 mm, i quasi 6° del 40 mm, ma anche i 3° abbondanti del 18 mm (andandoselo proprio a cercare, qualcosina ai bordi estremi, lo lasciava andare) e confermo, senza scadimento delle immagini, almeno a questi ingrandimenti (12x, 16x e 27x).

    In pratica, un accessorio acquistato per dilettarsi in astrofotografia, è diventato un accessorio indispensabile per il visuale, un po come il correttore di coma per i dobson "aperti", si può anche non usarlo in visuale, ma se lo usi, poi non torni più indietro.

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di Angelo_C; 03-05-2022 alle 18:43
    La Mia Strumentazione • • • Associazione Astronomica Mirasole (AstroMirasole): http://astromirasole.org • • • Pagina facebook: facebook.com/AstroMirasole/

Discussioni Simili

  1. Luna con apetto
    Di robj nel forum Il mondo notturno
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 24-10-2018, 06:46
  2. spianatore
    Di Muntagnin nel forum Accessori
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 31-08-2018, 20:45
  3. Arrivato APO detto anche Apetto!
    Di mimas nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 21-10-2017, 13:13
  4. Spianatore
    Di Huniseth nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 17-10-2015, 23:47
  5. Piccolo APettO
    Di davider nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 26-05-2014, 16:36

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •