Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 34

Discussione: dannata polare

  1. #1
    Gigante L'avatar di Albertus
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    1,485
    Taggato in
    115 Post(s)

    dannata polare

    saluti

    ho sempre avuto una certa antipatia o forse paura per le montature EQ anche se ho una AZ EQ 5 e una AZ GTi che può essere convertita in EQ a basso costo
    Il fatto è che sono un balconaro e non vedo la polare
    recentemente mi sono imbattuto in un video su you tube che mi ha colpito
    sembrerebbe che basti inquadrare una stella qualsiasi, comunicare alla montatura i valori di DEC e RA e questa ti restituisce gli scostamenti dalla polare
    Ruotando manualmente la testa della montatura ,con 2 o 3 tentativi si dovrebbe ottenere un allineamento almeno decente
    teoricamente il discorso mi sembra che fili
    E' davvero cosi facile ?
    Perchè allora si consiglia il metodo Big..qualcosa che oltre ad essere complicato richiede che la stella sia vicina al meridiano ?

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #2
    SuperNova L'avatar di iaco78
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    4,423
    Taggato in
    453 Post(s)

    Re: dannata polare

    Credo che dipenda tutto dal tipo di precisione che si vuole ottenere...
    Il sistema Bigourdan ti consente uno stazionamento preciso in assenza della polare.Ovviamente tutto dipende da quanto cura e tempo ci si impiega nello stazionamento. Se fatto attentamente consente uno stazionamento davvero preciso.
    In astrofotografia da un allineamento decente ad un allineamento preciso ci sta' un oceano in mezzo...per visuale credo sia ininfluente
    Chi utilizza tale sistema solitamente necessita di pose lunghe , oltre un minuto e magari senza guida...
    Il problema piu' grosso e' che ti porta via parecchio tempo, anche 30- 40 minuti per esser verificato bene.

    Pero' allo stato attuale ci sono software che consentono di ottenere risultati migliori in meno tempo, vedi ad esempio PHD2 e il drift alignament.
    Osservo con: Bosma MAK 150/1800-Dobson Truss 12" ES Provo a fotografare con: Sky Rover 102 f7 Apo Astrobin gallery

  3. #3
    Gigante L'avatar di stevesp
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Località
    Lecco
    Messaggi
    1,354
    Taggato in
    65 Post(s)

    Re: dannata polare

    C’è il polar alignment di NINA a 3 stelle
    Non so che precisione ha
    Adesso è stato aggiunto anche ad Asiair con experimental feature ma leggendo sui forum dalle prime prove non va bene per fotografare: errore residuo troppo grande

  4. #4
    Sole L'avatar di ale.crl
    Data Registrazione
    May 2016
    Località
    Roma
    Messaggi
    625
    Taggato in
    32 Post(s)

    Re: dannata polare

    Anche io dal balcone non vedo la polare, allora uso il Polar Alignment del Synscan (EQ6) e funziona bene, la rotazione di campo tra vari scatti è veramente minima...

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Le mie astrofoto: https://telescopius.com/profile/ale.crl
    Newton SW 250/1200 EQ6 | CCD Sbig ST8-XME | Binocolo RP Optix 10x50

  5. #5
    Pianeta L'avatar di luca63
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    52
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: dannata polare

    ..magari mi becco qualche insulto

    io sto provando sempre con N.I.N.A. ad allinearmi al cielo con il plate solving, che da da quello che ho capito, ti permette uno stazionamento esatto visto che confronta una determinata fotogrfia ( che fa lui) a delle foto che ha immagazzinato tramite altri prog di Plate Solving

  6. #6
    Gigante L'avatar di Zoroastro
    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    1,346
    Taggato in
    133 Post(s)

    Re: dannata polare

    Salve - ho abbastanza pratica di stazionamento senza Polare per uso visuale. Ho descritto in altro post il mio metodo con Polar Align Pro su cellulare e ASPA con una montatura Celestron - e funziona egregiamente. Synscan ha la stessa routine, Polar Alignment che si attiva solo dopo un allineamento a 2 o 3 stelle. Quindi la tua soluzione in pratica potrebbe essere:

    1. stazionamento approssimativo, ad esempio con Polar Align Pro (avrai buona precisione in elevazione ma errori anche di diversi gradi in azimut a causa dei disturbi magnetici delle masse ferrose intorno).
    2. Allineamento a 3 stelle
    3. Polar Align con Synscan
    4. ripetere 2.
    5. verificare errore residuo di stazionamento ed eventualmente ripetere 3 e 4.

    Con questo sistema ho stabilmente gli oggetti nell'oculare anche ad alto potere, e i goto sono molto precisi.

    In alternativa ho provato procedure software da PC, che però richiedono una fotocamera con un campo discreto (tipicamente 1°) e un PC - quindi complicazioni aggiuntive rispetto a hand control e occhio. Ho trovato molto semplici e precise le routine di CCDCiel e NINA.

    Ciao!

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  7. #7
    Gigante L'avatar di stevesp
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Località
    Lecco
    Messaggi
    1,354
    Taggato in
    65 Post(s)

    Re: dannata polare

    Per visuale quello di Celestron funziona bene, ma in foto deep non riuscivo a capire quanto errore lasciava
    L’anno scorso in lockdown balconata ho fatto varie serate e alcune volte funziona decentemente altre volte l‘’inseguimento cercava di correggere a più non posso senza riuscirci

  8. #8
    Gigante L'avatar di Zoroastro
    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    1,346
    Taggato in
    133 Post(s)

    Re: dannata polare

    Sì è vero, a volte ASPA canna e va ripetuto un paio di volte ma con Starsense lo trovo più ripetibile.

    Certo uno stazionamento polare con NINA o CCDCiel (semplicissimo) sembrano più accurati ma come detto serve un setup fotografico.

  9. #9
    Gigante L'avatar di Albertus
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    1,485
    Taggato in
    115 Post(s)

    Re: dannata polare

    Citazione Originariamente Scritto da ale.crl Visualizza Messaggio
    Anche io dal balcone non vedo la polare, allora uso il Polar Alignment del Synscan (EQ6) e funziona bene, la rotazione di campo tra vari scatti è veramente minima...
    quindi usi il procedimento che ho descritto io e che ho trovato su you tube, se ho ben capito
    quanto tempo ci vuole , con un pò di pratica, per un buon allineamento ?

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  10. #10
    Gigante L'avatar di Albertus
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    1,485
    Taggato in
    115 Post(s)

    Re: dannata polare

    Citazione Originariamente Scritto da Zoroastro Visualizza Messaggio

    Certo uno stazionamento polare con NINA o CCDCiel (semplicissimo) sembrano più accurati ma come detto serve un setup fotografico.
    sarebbe l'deale
    mi risulta che alcuni appassionati si costruiscono artigianalmente cercatori digitali in modo da avere sullo schermo del PC lo stesso FOV di 5-6 ° dei cercatori ottici
    mi sembra uno strumento utilissimo specie sotto cieli inquinati
    mi sembra strano che non esistano, a mia conoscenza, prodotti commerciali

Discussioni Simili

  1. Stazionamento, Allineamento Polare e Telescopio polare
    Di AndreaMarini nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 38
    Ultimo Messaggio: 25-11-2020, 12:18
  2. Allineamento polare senza polare e con poche stelle
    Di Maurizio275 nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 09-08-2020, 14:37
  3. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 30-03-2019, 02:16
  4. Dannata Vite Americana.......
    Di etruscastro nel forum Accessori
    Risposte: 40
    Ultimo Messaggio: 25-01-2015, 22:17
  5. Hubble fotografa la stella dannata
    Di Red Hanuman nel forum Astrofisica
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 13-08-2014, 21:17

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •