Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 33
  1. #1
    Sole L'avatar di zorro101
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    772
    Taggato in
    17 Post(s)

    Telescopio per fotografia deep sky

    ciao a tutti
    come suggerito in altra sezione provo a chiedere quì consigli su un EVENTUALE acquisto

    avrei in mente:
    celestron advanced VW 8" Newton
    oppure
    Skywatcher BD 200/1000 con heq5 pro
    entrambi sui 1200€

    credo che la montatura del primo sia migliore, ma sono quì apposta...

    grazie in anticipo a tutti
    ciao


    EDIT: dimenticavo
    1200€ è il budget
    Ultima modifica di etruscastro; 11-09-2013 alle 11:26

  2. #2
    SuperNova L'avatar di Valerio Ricciardi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma (di base)
    Messaggi
    4,045
    Taggato in
    408 Post(s)

    Re: Telescopio per fotografia deep sky

    L'Advanced VX è un poco inferiore alla Skywatcher HEQ5 Pro, che è una versione alleggerita (e con portata minore) della NEQ6.

    La Advanced VX, presentata di recente, è una "finta nuova montatura": con minime modifiche è la classica CG5 Advanced GT, ossia una derivata della NEQ5 o della EQ5 di Synta, aggiornata con elettronica Celestron, il cui interfaccia dicono molti utenti sia un poco più "friendly". Ma la cui elettronica a volte ha dato qualche problemuccio.

    Synta costruisce sia i prodotti marcati Skywatcher, che quelli marcati Celestron:
    la Celestron è stata acquistata per contanti da Synta alcuni anni fa.

    Come montatura, fra le due offerte cui ti riferisci in generale preferirei la seconda, per questa ragione. La HEQ5 è un gradino (solo un gradino) al di sopra.

    Le ottiche 200 mm f/5 sono virtualmente identiche. Cambia l'estetica, tutta black lucida per il Celestron; con finiture in pressofusione verniciata bianca ed il tubo in un gradevole nero micallizzato a grana grossa per lo Skywatcher.
    Ultima modifica di etruscastro; 11-09-2013 alle 11:26
    INQUINAMENTO LUMINOSO - segnala impianti illegali nel territorio laziale, protetto dalla L.R. n. 23/2000: www.laziostellato.org

  3. #3
    Sole L'avatar di zorro101
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    772
    Taggato in
    17 Post(s)

    Re: Telescopio per fotografia deep sky

    mamma sei stato dettagliatissimo, non ho parole
    ti ringrazio immensamente

    i tubi sono indicati per le astrofotografie deep sky?

    grazie ancora
    ciao

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di etruscastro; 11-09-2013 alle 11:27

  4. #4
    SuperGigante L'avatar di pool187
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Località
    Viterbo
    Messaggi
    2,988
    Taggato in
    245 Post(s)

    Re: Telescopio per fotografia deep sky

    no, nessuno dei due è puramente indicato per il deep.... però puoi farci un pò tutto, naturalmente non eccellono in niente...
    per la foto deep di solito si consigliano i piccoli rifrattori apocromatici...
    poi dipende cosa ci devi fare...
    l'altro telescopio lo vendi?
    questo nuovo telescopio lo utilizzerai solo ed unicamente per foto deep? o anche per visuale?
    Ultima modifica di etruscastro; 11-09-2013 alle 11:27
    Konus200/1000, RC12 GSO TRUSS, Eq6 pro, Eq8, G2-4000 Moravian, Canon 6d
    3Z Observatory - Socio GraG - Astrobin: Pool187

  5. #5
    SuperGigante L'avatar di contedracula
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Località
    Napoli - New York
    Messaggi
    2,112
    Taggato in
    145 Post(s)

    Re: Telescopio per fotografia deep sky

    Attenzione, Zorro è già particolarmente in confusione d'acquisto se lo bombardiamo di nozioni e considerazioni, a volte personali, ne consegue un effetto di stallo.

    Il buon autore " bannato " della risposta data a Zorro aveva spronato l'intenzione di vendere ed acquistare un rifrattore APO.

    Non voglio ritornare sul commento fatto poichè soprattutto in fotografia di APOCROMATICI non ce ne sono tantissimi come il mercato ci vuol fare intendere.
    Il residuo di cromatica sparisce da un livello in poi di prodotti, certo Photoshop come al solito fa miracoli ma allora NON chiamiamoli APOCROMATICI per favore.

    Ciò che ancora non ho capito bene è cosa intende ZORRO per Fotografia Deep Sky, questo termine vuol dire tutto e non vuol dire niente.

    Un Rifrattore a corta focale sarà indicato per i larghi campi, un rifrattore di media focale sarà indicato per oggetti estesi, un rifrattore con focale generosa inizierà ad essere uno strumento " quasi " di alta risoluzione.

    Un SCT sarà sempre un telescopio per l'alta risoluzione vuoi Deep Sky che planetaria

    Un concetto abbastanza scontato è, più è corta la focale più uil cielo deve essere scuro, spero sia comune e condiviso da tutti.

    Adesso io non ho capito ancora Zorro cosa ne farà di questo strumento, Casa, Montagna, Mare ?


    Zorro aiutaci a capire la destinazione d'uso precisa altrimenti i consigli resteranno solo di natura probabilistica.

    Ci parli di Budget e di strumenti ma più di darti un giudizio specifico sul prodotto non possiamo, non tutti gli strumenti sono adatti ad uno scopo.

    Ciao

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di etruscastro; 11-09-2013 alle 11:27
    http://www.osservatoriovesuviano.it Conte Dracula
    Stazione Meteorologica Davis Vantage Pro2 +40°50'N +14°22'E 200m s.l.m.

  6. #6
    SuperGigante L'avatar di pool187
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Località
    Viterbo
    Messaggi
    2,988
    Taggato in
    245 Post(s)

    Re: Telescopio per fotografia deep sky

    e chi è che è stato bannato?

    comunque, si, ha ragione conte, dicci cosa vuoi fotografare, da dove...con quale camera di ripresa.insomma, un pò di dettagli.

    conte, da quello che vedo, per fotografare molti si sono dati agli apo, perchè più maneggevoli e anche con un rapporto prestazioni costo più buono di altre configurazioni...sbaglio?
    Ultima modifica di etruscastro; 11-09-2013 alle 11:28
    Konus200/1000, RC12 GSO TRUSS, Eq6 pro, Eq8, G2-4000 Moravian, Canon 6d
    3Z Observatory - Socio GraG - Astrobin: Pool187

  7. #7
    Sole L'avatar di zorro101
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    772
    Taggato in
    17 Post(s)

    Re: Telescopio per fotografia deep sky

    intanto comincio col ringraziare tutti per i vari contributi
    attualmente sono parecchie dubbioso sul da fare
    posseggo un lx200 classic 8" f10 in altazimutale e dalla mia prima foto postata sul forum mi era sembrato di capire che avrei dovuto prendere uno strumento più adatto. uso la 600D non modificata.
    poi, forse, che poteva bastare un upgrade (riduttore di focale e testa equatoriale)
    qualcuno mi aveva postato un commento molto vecchio dove veniva "fatto a pezzi" il telescopio come il mio.
    nel frattempo sono arrivati ulteriori consigli sul tenere il mio strumento.
    ora non mi è chiaro se è meglio il mio o un newton 200/1000 che è più luminoso (f5) ed abbraccia più cielo.

    l'uso che ne vorrei fare:
    nebuleose (un po' di tutti i tipi), qualche galassia, ma vorei anche poter fare (quando saranno nuovamente disponibili) giove e saturno

    per la maggiore lo userei dal terrazzo condominalie (roma periferia) anche se so benissimo che per il cielo profondo servono cieli veramente bui
    forse un filtro OIII o simili potrebbe aiutarmi?

    grazie ancora a tutti
    ciao

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di etruscastro; 11-09-2013 alle 11:28

  8. #8
    SuperNova L'avatar di Valerio Ricciardi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma (di base)
    Messaggi
    4,045
    Taggato in
    408 Post(s)

    Re: Telescopio per fotografia deep sky

    Diciamo che da alcuni anni il calo dei costi dei piccoli rifrattori SEMIapocromatici li ha diffusi molto di più di un tempo, ed ha orientato verso questa scelta tantissimi.

    Una delle ragioni è che il peso e le dimensioni son molto minori: un Newton F/5 è un "animale" abbastanza ingombrante, il Celestron V8 ridendo e scherzando ha un diametro esterno del tubo sui 23,5, anche 24,5 all'altezza degli anelli che tengono la barra per attaccarlo alla montatura, e una lunghezza sui 93. Come peso siamo sui 10 Kg, e se poi ci devi aggiungere un cannocchiale di guida , un CCD per il medesimo, il CCD al fuoco principale, lo spianatore di campo... ecco che arrivi presto ad avvicinarti ai circa 14 Kg che costituiscono il limite di portata di una HEQ5, mentre con la Advanced VX alias CG5 Advanced GT alias EQ5 migliorata... sei già un pochino fuori benché il produttore la accrediti della stessa portata della HEQ5.

    Peraltro, i siti stessi che vendon le montature suggeriscono che la portata reale sarebbe più prudente diminuirla di circa u terzo per fotografia o con tubi ingombranti (e un Newton lo è). Ed ecco che sei sui 9,5 kg.

    Per fotografia deep. pensando a un Newton, a me verrebbe più in mente questo
    http://www.explorescientific.de/expl...o-p-24247.html

    che ritengo abbia un rapporto prezzo/qualità magnifico, ed esiste anche nella più leggera ma molto più costosa versione intubata in carbonio, che fa risparmiare un chilo e quattro etti... a caro prezzo:

    http://www.explorescientific.de/expl...o-p-24248.html

    Ma sia l'uno che l'altro, secondo me fanno bene il loro dovere in fotografia deep con sotto una NEQ6 Pro; che a quel punto potresti anche comprare usata come nuova (cosa che capita spesso su Astrosell) perché a prezzo di listino ahimé esaurirebbe facilmente da sola il tuo budget.

    Devi perciò IMHO fare bene un ragionamento su ciò che ti interessa. Se vuoi SIA osservare a buon ingrandimento sul planetario e goderti un po' di deep sky da cieli molto bui iniziando a vedere davvero qualcosa, allora un buon Newton f/3,9 - F/4,5 ci vuole tutto, e devi pensare a una (pesante da spostare, attenzione!!) NEQ6 Pro.

    L'alternativa F/5 semplicemente ti costa un po' meno a parità di diametro, raggiunge prima ingrandimenti significativi con un metro di focale invece di 800-900 mm, e con la differenza ti ci scappa forse un rifrattorino da 50-70 mm di apertura da usare come cannocchiale guida.

    Se ti interessa quasi SOLO fotografare oggetti deboli a lunga posa, allora un rifrattore "corto" e di rapporto di apertura abbastanza spinto, come minimo ED ma meglio se apocromatico, da minimo 80 massimo 100 mm di apertura (sarebbe meglio considerare più il 100, ma già i prezzi si impennano...) ti andrà benissimo; ma quando osserverai Saturno o i più piccoli dettagli lunari non c'è storia, la risolvenza dipende dal diametro perciò 80 mm sono una cosa, 200 tutt'altra.Mentre la durata di una posa in fotografia deep dipenderà essenzialmente dal rapporto focale: con un f/8 avrai tempi dimezzati rispetto ad un f/11, e se da f/8 scendi a f/5,6 li dimezzerai ancora - a parità di sfumature deboli di una nebulosa visibili.

    Per darti una idea, io la notte fra sabato e domenica non avevo telescopi di sorta; trovandomi a Campagnatico (GR) sotto un cielo bellissimo fra uno sprazzo di nubi e l'altro, volevo fare uno scatto che rendesse tanto formicolio di stelle. Il cavalletto lo avevo, modo per compensare la rotazione terrestre, ovviamente no.
    Dunque, ...focali corte.

    Ho usato un Fisheye 8 mm f/3,5 a tutta apertura, avendo esso meno lenti di un pur eccellente (davvero!) zoom Pentax DA 12-24 mm f/4 che pure avevo con me. E poi, aveva anche circa "mezzo stop" di luminosità in più.

    Il massimo che ho potuto tirar fuori senza far affogare nel rumore elettronico l'immagine, entro i 30" del tempo più lungo fornito dall'otturatore senza toccar la macchina, è stato questo



    Ora, se invece che un fisheye da f/3,5 avessi avuto con me un banale "cinquantino" f/1,7 come l'ottimo Pentax SMC serie M, e parliamo di un obiettivo che sull'usato trovi sui 45-60 euro, avrei avuto MOLTE più stelle deboli a parità di posa, o, meglio, potuto dimezzare la posa a parità di densità diminuendo lo "strisciamento" delle immagini, che sarebbero state più puntiformi.

    Per la foto, quindi, conta MOLTO il rapporto focale, sul diametro ci si adatta; sul visuale, del rapporto focale ti importa molto di meno (non è che le immagini nell'oculare di un Maksutov o un lungo rifrattore F/15 le vedi "più scure", ti sembran quasi perfettamente uguali) ma a parità di configurazione ottica, se il cielo è buono la gratificazione osservativa è funzione del diametro.

    Questo post contiene 7 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di etruscastro; 11-09-2013 alle 11:28
    INQUINAMENTO LUMINOSO - segnala impianti illegali nel territorio laziale, protetto dalla L.R. n. 23/2000: www.laziostellato.org

  9. #9
    Sole L'avatar di zorro101
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    772
    Taggato in
    17 Post(s)

    Re: Telescopio per fotografia deep sky

    grazie Valerio
    e che ne pensi sulla possibilità di tenere il mio?
    meglio o peggio di quelli da te citati?

    grazie ancora
    ciao
    Ultima modifica di etruscastro; 11-09-2013 alle 11:29

  10. #10
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    25,306
    Taggato in
    2101 Post(s)



    Re: Telescopio per fotografia deep sky

    ATTENZIONE:

    nell'atto di portare un beneficio alla discussione ho inavvertitamente cancellato parte della discussione (nello specifico tutta la 2° pagina).

    faccio le mie scuse a tutti gli utenti che hanno portato le loro esperienze e sopratutto chiedo venia a Zorro181 per aver perso alcuni utili consigli per la sua discussione.

    Etruscastro

Discussioni Simili

  1. M13 Primo tentativo di fotografia Deep
    Di Max13 nel forum Deep Sky
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 03-08-2013, 15:13
  2. Telescopio per osservare deep-sky
    Di ricc99 nel forum Primo strumento
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 16-07-2013, 14:38
  3. Webcam per fotografia astronomica
    Di Huniseth nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 21-05-2012, 19:27

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •