Pagina 2 di 6 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 52

Discussione: Il mio primo strumento

  1. #11
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    26,927
    Taggato in
    2220 Post(s)



    Re: Il mio primo strumento

    è giusta la considerazione da fare sul peso, secondo me oltre i 12x occorre necessariamente un cavalletto per non stancarsi certamente ma anche per non perdere dettaglio con dei micro-mossi durante l'osservazione.

  2. #12
    JPaoh
    Guest L'avatar di JPaoh

    Re: Il mio primo strumento

    Citazione Originariamente Scritto da Aldir Visualizza Messaggio
    Quindi dal balcone di casa in città. Luna col binocolo si la vedi, pianeti col binocolo no vedi solo un dischetto se osservi Giove e una cosa poco allungata se vedi Saturno. . Poi basta direi.Se vai in zone buie vedi m42 m31 qualche ammasso in Auriga . Tralasciamo il resto qualche ammasso un pò noti ma molto elusivo.
    Citazione Originariamente Scritto da Zoroastro Visualizza Messaggio
    Il binocolo per i neofiti va bene per ammassi aperti e quando ce ne sono pure per le comete, per il resto serve molta passione ed esperienza.
    Grazie davvero @Aldir e @Zoroastro !
    Immagino che rimanendo a casa l’osservazione sarà un po’ limitata. Forse proprio per questo seguirei i vostri consigli e mi concentrerei sul binocolo che mi avete consigliato, che da come mi avete detto può servire per “farsi i muscoli” e cominciare le prime osservazioni. Essendo trasportabile magari posso provare ad andare in qualche collina qua intorno casa e allenarmi con una visuale migliore.

    Citazione Originariamente Scritto da etruscastro Visualizza Messaggio
    è giusta la considerazione da fare sul peso, secondo me oltre i 12x occorre necessariamente un cavalletto per non stancarsi certamente ma anche per non perdere dettaglio con dei micro-mossi durante l'osservazione.
    Grazie @etruscastro !
    In effetti un cavalletto può fare al caso mio. Serve un attacco specifico per il cavalletto immagino, il Nikon Action 12x50 c’è l’ha?

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  3. #13
    Nana Bruna L'avatar di giulio786
    Data Registrazione
    Dec 2021
    Località
    Provincia di Cuneo
    Messaggi
    232
    Taggato in
    8 Post(s)

    Re: Il mio primo strumento

    Il 15x70ed pesa 1,5kg, ma più che il peso contano la posizione (che stanca perché stai sempre con le braccia in alto) e i piccoli movimenti che il 15x esalta.
    Io lo uso di solito appoggiandomi a qualcosa o con il cavalletto fotografico.

  4. #14
    SuperGigante L'avatar di Angelo_C
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,884
    Taggato in
    244 Post(s)

    Re: Il mio primo strumento

    Se opti per il 12x50 è necessario uno stativo, a mano libera sul cielo vedrai solo delle lucine impazzite che saltano da una parte all'altra del campo del binocolo.
    Io posseggo un 16x50 simile (sempre nikon) e lo utilizzo il più delle volte su monopiede con testa a cloche (in pratica una testa a sfera con impugnatura), se il tuo budget è limitato, puoi vedere su amazon dei monopiedi con testa a sfera, con 50/60 € dovresti trovare qualcosa di decente.
    Questo ad esempio è discretamente alto (175 cm, col binocolo montato si arriva a circa 180 cm) ► https://www.amazon.it/koolehaoda-Mon...s%2C121&sr=8-6
    Ultima modifica di Angelo_C; 16-04-2022 alle 11:39
    La Mia Strumentazione • • • Associazione Astronomica Mirasole (AstroMirasole): http://astromirasole.org • • • Pagina facebook: facebook.com/AstroMirasole/

  5. #15
    JPaoh
    Guest L'avatar di JPaoh

    Re: Il mio primo strumento

    Citazione Originariamente Scritto da giulio786 Visualizza Messaggio
    Il 15x70ed pesa 1,5kg, ma più che il peso contano la posizione (che stanca perché stai sempre con le braccia in alto) e i piccoli movimenti che il 15x esalta.
    Io lo uso di solito appoggiandomi a qualcosa o con il cavalletto fotografico.
    Citazione Originariamente Scritto da Angelo_C Visualizza Messaggio
    Se opti per il 12x50 è necessario uno stativo, a mano libera sul cielo vedrai solo delle lucine impazzite che saltano da una parte all'altra del campo del binocolo.
    Io posseggo un 16x50 simile (sempre nikon) e lo utilizzo il più delle volte su monopiede con testa a cloche (in pratica una testa a sfera con impugnatura), se il tuo budget è limitato, puoi vedere su amazon dei monopiedi con testa a sfera, con 50/60 € dovresti trovare qualcosa di decente.
    Questo ad esempio è discretamente alto (175 cm, col binocolo montato si arriva a circa 180 cm) ► https://www.amazon.it/koolehaoda-Mon...s%2C121&sr=8-6
    Ecco, immaginavo che un supporto mi sarebbe stato utile. Grazie @Angelo_C per il link, lo aggiungerò al carrello

  6. #16
    Buco Nero L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vallee
    Messaggi
    10,439
    Taggato in
    739 Post(s)

    Re: Il mio primo strumento

    Ho un sacco di binocoli ma dire che sono un esperto... ce ne passa. - Ma una cosa mi è chiara... il binocolo non è un telescopio.
    200 euro... vediamo.... un telescopio acro da 80-100mm più una equatoriale eq2 con movimenti micrometrici - e un paio di oculari - e la postazione semi fissa da osservazione è belle che fatta. Il tutto usato, ovviamente - Se avanza qualcosa... un bel bino Zomz 12x40 e va meglio del Nikon cinese (è russo ma tanto li hanno portati qui gli ucraini...così la coscienza è a posto)
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  7. #17
    Sole L'avatar di Aldir
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Udine
    Messaggi
    734
    Taggato in
    32 Post(s)

    Re: Il mio primo strumento

    Concordo con Huniseth. Cercare un usato sicuro,acromatico da 100mm o un newton da 130 con montature e qualche oculare da usare in giardino, oppure portarlo in collina ti darà soddisfazione anche su luna, pianeti, doppie e ammassi, galassie alla portata dell' apertura comprese.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  8. #18
    Nana Bruna L'avatar di Armando31
    Data Registrazione
    Apr 2022
    Località
    Carosino TA
    Messaggi
    209
    Taggato in
    22 Post(s)

    Re: Il mio primo strumento

    I binocoli sono strumenti non sotituibili ai telescopi , si selgono solo per la loro praticita e la loro comodita a visualizzare con due occhi, se dovvessi prendere un telescopio acro da 100mm , prenderei un binocolo 20X80 questo
    Binocolo Bresser Astro 20x80 con prismi a porro : Amazon.it: Elettronica
    costa poco ,lo trasportavo io che sono un invalido nella sua borsa , ottimo sul deep portato sotto cieli scuri , poi per i pianeti prenderei un bel mak 102/1350 achesso super trasportabile in un zainetto ,
    come montatura lascerei stare le EQ prenderei questa
    Amazon Basics - Treppiedi con testa con impugnatura a pistola, con borsa, 177 cm : Amazon.it: Elettronica
    Regge bene un binocolo fino a 5Kg la pistola se non piace si puo montare una testa fluida o una testa a sfera io uso la pistola e mi trovo benissimo
    il tutto il binocolo nel sua borsa antiurta e il cavalletto a tracolla totale del peso 6,5kg
    N.B. visulizzare con un binocolo da 80mm è come visualizzare in un telescopio da 100mm non affatica come il telescopio , il cervello preferisce la visione bino.

  9. #19
    JPaoh
    Guest L'avatar di JPaoh

    Re: Il mio primo strumento

    Citazione Originariamente Scritto da Huniseth Visualizza Messaggio
    Ho un sacco di binocoli ma dire che sono un esperto... ce ne passa. - Ma una cosa mi è chiara... il binocolo non è un telescopio.
    200 euro... vediamo.... un telescopio acro da 80-100mm più una equatoriale eq2 con movimenti micrometrici - e un paio di oculari - e la postazione semi fissa da osservazione è belle che fatta. Il tutto usato, ovviamente - Se avanza qualcosa... un bel bino Zomz 12x40 e va meglio del Nikon cinese (è russo ma tanto li hanno portati qui gli ucraini...così la coscienza è a posto)
    Citazione Originariamente Scritto da Aldir Visualizza Messaggio
    Concordo con Huniseth. Cercare un usato sicuro,acromatico da 100mm o un newton da 130 con montature e qualche oculare da usare in giardino, oppure portarlo in collina ti darà soddisfazione anche su luna, pianeti, doppie e ammassi, galassie alla portata dell' apertura comprese.
    Citazione Originariamente Scritto da Armando31 Visualizza Messaggio
    I binocoli sono strumenti non sotituibili ai telescopi , si selgono solo per la loro praticita e la loro comodita a visualizzare con due occhi, se dovvessi prendere un telescopio acro da 100mm , prenderei un binocolo 20X80 questo
    Binocolo Bresser Astro 20x80 con prismi a porro : Amazon.it: Elettronica
    costa poco ,lo trasportavo io che sono un invalido nella sua borsa , ottimo sul deep portato sotto cieli scuri , poi per i pianeti prenderei un bel mak 102/1350 achesso super trasportabile in un zainetto ,
    come montatura lascerei stare le EQ prenderei questa
    Amazon Basics - Treppiedi con testa con impugnatura a pistola, con borsa, 177 cm : Amazon.it: Elettronica
    Regge bene un binocolo fino a 5Kg la pistola se non piace si puo montare una testa fluida o una testa a sfera io uso la pistola e mi trovo benissimo
    il tutto il binocolo nel sua borsa antiurta e il cavalletto a tracolla totale del peso 6,5kg
    N.B. visulizzare con un binocolo da 80mm è come visualizzare in un telescopio da 100mm non affatica come il telescopio , il cervello preferisce la visione bino.
    Grazie @Huniseth e @Aldir per i consigli sui “telescopi acro”, tuttavia non so cosa siano. Purtroppo per me questi termini sono “tecnicismi” di cui non sono ancora a conoscenza
    Come ha ben detto @Armando31 io avrei optato per un binocolo principalmente per la sua portabilità. Cercò un primo approccio all’osservazione che mi permetta di portarmelo a giro, considerando che da dove vivo ho un inquinamento luminoso non indifferente. Per il modello e la marca mi affido completamente a voi. Di Nikon mi fiderei principalmente per il nome blasonato.
    Chiaramente tutto usato, per risparmiare un po’ (che non fa mai male).

    PS: ho riso per la battuta sulla coscienza a posto

    EDIT: ho visto cosa sono i telescopi acromatici, ma non conosco modelli per neofita. Me ne sapreste consigliare qualcuno da “paragonare” (con le dovute virgolette e le dovute distanze tra i due tipi di prodotto) con i binocoli Bresser 20x80 e Nikon 12x50??
    Grazie davvero!!

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di JPaoh; 17-04-2022 alle 19:43 Motivo: Aggiunta

  10. #20
    Sole L'avatar di Aldir
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Udine
    Messaggi
    734
    Taggato in
    32 Post(s)

    Re: Il mio primo strumento

    Tutto dipende da cosa uno vuole fare.Vuoi osservare? ti prendi un telescopio ,vuoi visionare il cielo ti prendi un binocolo. La differenza tra un umile acromatico telecopio rifrattore per intenderci da 100mm di apertura e un binocolo è che con il tele osserverai la luna anche a 150 ingrandimenti o più, Stessa cosa per i pianeti, stelle doppie ammassi galassie alla sua portata. Invece nel binocolo osserverai la luna ma a 20x qualche nebulosa oltre m 42 ma sicuramente molto meno definita data la poca apertura e i pochi ingrandimenti.Niente stelle doppie i globulari saranno piccolissimi e le galassie a parte m31 vedrai con difficoltà alcune.come piccole macchiette Osserverai qualche ammasso in Auriga certamente ma se li osserverai al telescopio la differenza sarà notevole.Poi a ogni uno la sua scelta.

    Questo post contiene 5 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

Discussioni Simili

  1. Primo strumento ED/Apo
    Di Bubbe88 nel forum Primo strumento
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 08-09-2018, 18:21
  2. Primo strumento
    Di grifis95 nel forum Primo strumento
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 08-05-2018, 18:44
  3. Primo strumento
    Di Daniele Costantini nel forum Primo strumento
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 11-12-2017, 21:44
  4. Primo strumento
    Di Darth Farter nel forum Primo strumento
    Risposte: 36
    Ultimo Messaggio: 23-02-2016, 09:05
  5. Quasi primo strumento, anzi no secondo strumento ...
    Di Anton nel forum Primo strumento
    Risposte: 60
    Ultimo Messaggio: 09-11-2015, 10:43

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •