Pagina 3 di 9 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 82
  1. #21
    Gigante L'avatar di cesarelia
    Data Registrazione
    May 2020
    Località
    Pisa
    Messaggi
    1,570
    Taggato in
    137 Post(s)

    Re: Consigli primo strumento

    Citazione Originariamente Scritto da nessuno0505 Visualizza Messaggio
    ho letto questo interessante articolo: in sostanza quello dice di non prendere un riflettore
    Quell'articolo consiglia rifrattori perché immagina che un neofita alla ricerca di un piccolo strumento dal piccolo budget, diciamo sotto i 100mm; ma ad aperture maggiori il rifrattore non è più tanto adatto per neofiti, perché diventa molto impegnativo come budget, come montatura e come trasporto.

    L'altro consiglio dell'articolo, riguardante la qualità, lo reputo sensato; ma un 100mm di qualità eccelsa non potrà competere facilmente con un 200mm di qualità media: ci sono limiti fisici che non possono essere oltrepassati.

    Forse potrebbe avere senso pensare di limitarti ai dignitosi 150mm e puntare ad una maggiore qualità meccanica e ottica; se con tale manovra risparmi anche qualche soldo, potrai investirlo in oculari, camera, accessori... Ma non risparmierei sulla montatura, perché se un giorno vorrai un upgrade di diametro, almeno non dovrai cambiare montatura (anche perché la si rivende meno facilmente dell'ottica).

    Per gli ingombri ho cercato in rete qualche info così puoi farti un'idea delle dimensioni, e armato di metro potrai prendere le misure della tua Opel (in realtà interessava anche a me perché mi serve trovare una borsa di trasporto per la mia eq5).

    Borsa per contenere un c8:
    55x26x35 cm
    Borsa per eq5/heq5 goto:
    35x35x15 cm
    Borsa per il treppiede:
    101.5×18×18*cm
    Poi una valigetta per oculari, barlow, camera, etc...:
    42x30x13 cm circa

    Però vale di più il consiglio di stevesp, contatta un gruppo astrofili chiedendo di poter vedere di persona qualche strumento per renderti conto di persona dei pesi e degli ingombri.

    Questo post contiene 3 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #22
    Meteora L'avatar di nessuno0505
    Data Registrazione
    May 2022
    Messaggi
    16
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Consigli primo strumento

    Vabbò, iniziamo a citare dei modelli e dei numeri:

    Il bresser mak da 152 pesa 6,5 kg e viene venduto sulla exos2, che porta fino a 13 kg.
    I bresser da 152 acromatici pesano, a seconda della focale, 10 o 11 Kg, anch'essi venduti su exos2. Sicuramente di più (e sono anche più grandi), ma se opto per postazione fissa e lascio la montatura fuori, "uscire" sul terrazzo 6,5 o 11 Kg, portandoli a mano per meno di 10 metri qualunque sia il luogo della casa in cui lo terrò quando non in uso, non mi pare uno sforzo titanico. Il mak è sicuramente più leggero e grava anche meno sulla montatura. Se no ci sono sempre, della stessa marca, gli acromatici da 127 che pesano 7,5 o 8 Kg a seconda della focale, mica tanto più pesanti del mak da 152. In questo caso rinuncerei ad un po' di apertura per avere però uno strumento senz'altro più stabile su quella montatura e senza la rogna della collimazione (che sul mak sarà anche più facile, ma comunque è da fare perché uno specchio ce l'ha). Per osservazione e fotografia planetaria anche un 127 può andar bene come primo strumento e risparmierei anche qualcosa.

    Gli acromatici 150 della skywatcher pesano anche meno (pesano come i 127 della bresser) e su una heq5 hanno cifre ancora alla mia portata. E' che su skywatcher ho letto pareri discordanti.

    Vederli dal vivo per capire gli ingombri è comunque un ottimo consiglio.

    P.S. anche se ragiono su postazione fissa in terrazzo e lascio perdere il trasporto credo che non prenderò più di un 150, in modo da prenderlo di qualità e abbinato ad una montatura superiore.

    Quindi un acromatico da 150 è troppo grosso anche per postazione fissa? Pure se lo prendo a focale corta?
    Il mak andrebbe comunque collimato e la cosa pare più semplice in teoria che in pratica...

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  3. #23
    Gigante L'avatar di cesarelia
    Data Registrazione
    May 2020
    Località
    Pisa
    Messaggi
    1,570
    Taggato in
    137 Post(s)

    Re: Consigli primo strumento

    Non caricherei le montature al limite della loro portata, sia per non sforzare gli ingranaggi, sia per farle durare di più nel tempo.
    Gli acromatici corti generano aberrazioni soprattutto ad alti ingrandimenti - quelli che userai più spesso visto che con l'IL osserverai maggiormente la Luna e i pianeti.
    Gli acromatici lunghi oltre al peso introducono un effetto leva - un momento torcente - che sollecita ulteriormente la montatura: del tubo non va considerato solo il peso.
    I mak vanno collimati molto di rado; non ne ho mai avuto uno ma da quel che ho letto in rete tengono la collimazione molto bene anche a seguito di trasporto in auto o in spalla.
    In generale tutti i telescopi vanno collimati prima o poi, anche i rifrattori, ma ogni schema ha tenute più o meno lunghe.
    La collimazione non è una equazione differenziale del terzo ordine, è un gioco da ragazzi (o almeno lo è sul mio newton), e ha solo bisogno di pazienza e precisione; e perfino un newton può tenere la collimazione per mesi se non viene trasportato.
    La collimazione è comparabile a posizionare ad occhio un piattino da caffè nel centro esatto di un piatto da 15cm, in modo che il bordo del piattino sia ovunque equidistante dal bordo del piatto, per poi mettere una ciliegia nel centro del piattino.
    Alla fine si punta una stella per fare la "prova del nove" e dare un ritocco di fino.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  4. #24
    Nana Rossa L'avatar di faggio79
    Data Registrazione
    Mar 2021
    Località
    La Spezia, Italy
    Messaggi
    377
    Taggato in
    19 Post(s)

    Re: Consigli primo strumento

    Il Mak va collimato una volta ogni 10 anni e solo se ti cade dal quinto piano
    Scherzi a parte, è abbastanza inusuale dover collimare un Mak, davvero.
    Bresser EXOS-2 GoTo - SLT - Mak 127 - Acro 102/660 - Orion XT10g 254/1200 - 6D - ASI178MM - ASI462MC - Binoviewer

  5. #25
    Meteora L'avatar di nessuno0505
    Data Registrazione
    May 2022
    Messaggi
    16
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Consigli primo strumento

    Perfetto! Anche perché non ho avuto modo di vederli dal vivo ma basta cercare qualche video su youtube: un acro 150/1200 è un bel bestione, per quanto sul terrazzo ci sia spazio, il Mak è decisamente un'altra cosa. Tra Mak e SC ci sono differenze? Ho letto che con un Mak non si va oltre certi calibri (massimo 180), con gli SC si arriva anche a oltre 400. A me interessa poco visto che prenderò un 150, però chiedo per curiosità. C'è il Mak 152 di Bresser che ha anche un buon prezzo, su montatura equatoriale go-to exos2. La differenza col 150 di skywatcher la fa la scelta della montatura: con una EQ5 costa anche meno, con una EQ6 molto di più, poi ci sono altre varianti nel mezzo. Tra questi due marchi quale è meglio? E che montatura consigliate, senza esagerare ma pensando anche a non doverla cambiare in caso di futuro upgrade? Bresser ha in pratica una sola montatura (la exos2) su ogni modello a listino (compreso l'acro 150/1200), Skywatcher invece ne ha di ogni tipo. Ci sarebbe anche un Meade che sta più o meno in quella fascia di prezzo (da 1500 a 2000 più o meno), ma leggendo le specifiche ha un sistema go-to un po' troppo "invadente" per i miei gusti (c'è pure l'astronomo registrato che ti spiega). Eviterei, a meno che Meade non sia nettamente meglio come qualità. Poi ci sono i Celestron, ma quelli sono tutti 180 e si sale coi prezzi.

    Mi rendo conto che chiedere qual'è il marchio migliore come qualità è una domanda che può avere miliardi di risposte: sarebbe come se un neopatentato completamente a digiuno di motori chiedesse quali sono i marchi migliori di auto: riceverebbe mille risposte diverse e scatenerebbe liti tra gli automobilisti... , però proviamo...

    P.S. ho dato un'occhiata alle montature: una exos2 porta 13 Kg, per arrivare a quella portata con una skywatcher bisogna andare su HEQ5 pro che ne porta 14 (ma è molto più costosa) e per superarlo c'è la HEQ6 (portata 20 Kg) che mi sembra esagerata come primo (e forse unico, chissà) telescopio. Gli skywatcher hanno forse qualche accessorio in più nella scatola, ma quelli si possono sempre aggiungere dopo. Bresser è valido come marchio?
    Ultima modifica di nessuno0505; 30-05-2022 alle 01:40

  6. #26
    Nana Bruna L'avatar di Armando31
    Data Registrazione
    Apr 2022
    Località
    Carosino TA
    Messaggi
    211
    Taggato in
    22 Post(s)

    Re: Consigli primo strumento

    Ho letto le tue esigenze!
    Ti consiglio il Bresser mak 152 ,perchè ha il foc. esterno molto comodo per fare il fuoco preciso, come montatura prenderei una HEQ5 molto più stabile della EOS2 ha la trasmissione a cinghie, se domani vorrai prenderti un 200mm non dovrai cambiarla,
    ho posseduto il mak bresser 152 è ottimo sul planetario, anche fotografico abbinato a una ASI 224, in visuale abbinato a oculari a lunga focale su cieli mediocri moti messier li vedrai.
    Però se il batget non è un problema vai di C8HD ,restera il tubo definitivo per tutto.

  7. #27
    Gigante L'avatar di cesarelia
    Data Registrazione
    May 2020
    Località
    Pisa
    Messaggi
    1,570
    Taggato in
    137 Post(s)

    Re: Consigli primo strumento

    Giusto per togliersi la curiosità sulle differenze tra vari schemi ottici, consiglio l'imprescindibile e l'onnicomprensivo Vademecum, con tante informazioni utili su quasi tutto ciò che serve al primo approccio con l'astronomia.
    Per le marche, forse le migliori sono Takahashi e Vixen (non per esperienza personale ma secondo le informazioni reperite); ma non generalizzerei, spesso dipende dal tipo di prodotto e a volte anche da modello, versione, anno di produzione.
    Ad esempio mi pare che Takahashi i mak non li produce nemmeno.
    Ultima modifica di cesarelia; 30-05-2022 alle 07:48

  8. #28
    Nana Rossa L'avatar di faggio79
    Data Registrazione
    Mar 2021
    Località
    La Spezia, Italy
    Messaggi
    377
    Taggato in
    19 Post(s)

    Re: Consigli primo strumento

    Leggo che continui a citare in modo abbastanza ossessivo i dati di targa delle portate delle varie montature: quelli sono numeri che da soli hanno poco significato. Considera che vanno divisi per 2 (ma anche per 3) in caso di imaging e per 1,5 in caso di visuale. Esempio: portata di targa 14kg? Significa che per fare imaging non puoi caricarla oltre i 7kg (TUTTO incluso, teleguida, camera, raccordi) con OTA corto, e non oltre i 4,5-5,0 in caso di OTA lungo. 9,5 kg invece è il limite per un visuale decente.

    In parole povere la portata di targa per le montature è un po' come la velocità massima di un'automobile. Un'auto che raggiunge i 230 km/h non significa che ci puoi viaggiare a 230 fissi, ma che puoi andarci a 150 in pieno comfort, cosa che magari non puoi fare con un'auto che raggiunge a stento i 160.
    Bresser EXOS-2 GoTo - SLT - Mak 127 - Acro 102/660 - Orion XT10g 254/1200 - 6D - ASI178MM - ASI462MC - Binoviewer

  9. #29
    Nana Bruna L'avatar di Armando31
    Data Registrazione
    Apr 2022
    Località
    Carosino TA
    Messaggi
    211
    Taggato in
    22 Post(s)

    Re: Consigli primo strumento

    Ci stiamo dilungando
    il mio consiglio è quello di trovare una associazione ,toccare con mano.

  10. #30
    Nana Bruna L'avatar di giulio786
    Data Registrazione
    Dec 2021
    Località
    Provincia di Cuneo
    Messaggi
    233
    Taggato in
    8 Post(s)

    Re: Consigli primo strumento

    Mi associo al consiglio di @Armando31, non farti prendere dal vortice dei tecnicismi, ma contatta un’associazione e soprattutto cerca di vedere dal vivo gli strumenti per renderti pienamente conto di pesi e ingombri.

Discussioni Simili

  1. Primo strumento - in cerca di consigli
    Di Ivan2021 nel forum Primo strumento
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 30-08-2021, 09:24
  2. Consigli sul primo strumento
    Di Soulcage nel forum Primo strumento
    Risposte: 42
    Ultimo Messaggio: 08-03-2021, 23:19
  3. Consigli per primo strumento
    Di Overlos nel forum Primo strumento
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 07-01-2019, 15:39
  4. Consigli per il primo strumento
    Di Andrea E nel forum Primo strumento
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 29-07-2018, 13:04
  5. Consigli primo strumento
    Di GuerrillaGecko nel forum Primo strumento
    Risposte: 28
    Ultimo Messaggio: 13-12-2014, 11:08

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •