Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14
  1. #1
    Pianeta L'avatar di Ghillan
    Data Registrazione
    Aug 2021
    Messaggi
    37
    Taggato in
    1 Post(s)

    Alle prime armi: prima sessione e consigli per migliorare la qualita' delle immagini

    Salve, ho da poco completato ( quasi ) il mio primo setup per l'astrofotografia. in breve quello he ho e':

    Montatura: Celestron Avx
    telescopio: un vecchio Konus ( made by meade) SCT 8 pollici "made in USA", con riduttore focale 0.63
    telescopio guida: 30mm 120mm lunghezza focale ( lo so: e' troppo piccolo, ma rispeto ai primi test senza telescopio guida, il miglioramento c'e' stato )
    Camera: QHY-163c (colori)
    Camera guida: asi 120mm-s ( mono)
    Filtri: ( ancora nulla )

    Li uso collegandoli ad un minipc a cui accedo da remoto.

    Software:
    collego la montatura al software CPWI, poi uso NINA e PHD2 per il puntamento ed acquisizione.

    Lucalita' Valli bergamasche.. credo di essere in bortle 5 o 6


    Ieri notte ho per la pima volta tentato un acquisizione vera ( non puro test con immagine singola ). Ho provato sulla Cigar galaxy. Preciso che non ho autofocus , ne' una baschera Bahtinov, e ho provato a mettere il telescopio a fuoco "ad occhio", ma guardando il risultato mi sa ftanto che era un po tutto sfuocato. Dopo 4 ore di acquisizione (120secondi per foto) ecco il risultato:

    m82_cigar.jpg

    Non ho usato dark, bias o altro. So che andrebbero fatte, ma al momento ero piu interessato a capire se la montatura od il telescopio siano a posto ( ho comprato tutto usato)

    Devo sicuramente migliorare anche del postprocessing ( ho usato siril ), e la foto rende evidente che ho ancora molto da imparare, ma una cosa che mi salta all'occhio e' che le stelle non sono per niente a fuoco, quindi mettere a fuoco "ad occhio" non e' bastato di certo. Per risolvere questa cosa una mashera bahtinov puo' andare bene, o e' obbligatorio avere un autofocus che controlla ed aggiusta costantemente il focus ( usando sempre NINA anche per l'autofocus)?
    Non e' tanto per la spesa in se , ma visto che il mio SCT e' decisamente datato, mi chiedo se possa avere problemi di montaggio e compatibilita' con i prodotti attuali.

    Un'altro migloramento lo avrei sicuramente usando un filtro .. sono almeno in bortle 5 e non avere proprio niente ha sicuramente il suo effetto. Pensavo di procurarmi una optolong L-pro per combattere l'inquinamento luminoso, evitando al momento le narrow band. Secondo voi sarebbe la schelta giusta?

    Altra cosa che noto dalla foto e' un certo allungamento delle stelle, come se anche il tracking avesse qualche problema. Eppure 120secondi non dovrebbero esser eccessivi, forse devo controllare anche la messa a fuoco della camera guida? Secondo voi sarebbe una buona idea abbassare l'esposizione a 60secondi perfacilitare il tracking oppure sono troppo pochi e richio di introdurre troppo rumore?

    2022-07-01_22-48-57_120.00s_0001.jpg
    allego anche una singola foto nuda e cruda da 120secondi
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    Ultima modifica di Ghillan; 02-07-2022 alle 10:09

  2. #2
    Pianeta L'avatar di Ghillan
    Data Registrazione
    Aug 2021
    Messaggi
    37
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Alle prime armi: prima sessione e consigli per migliorare la qualita' delle immag

    um.. speravo di poter allegare l'immagine con le dimensioni originali, invece è stata ridotta. Difficilmente ci potete ricavare qualcosa. :(

  3. #3
    Gigante L'avatar di stevesp
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Località
    Lecco
    Messaggi
    1,426
    Taggato in
    70 Post(s)

    Re: Alle prime armi: prima sessione e consigli per migliorare la qualita' delle immag

    Ci sono un po’ di cose da verificare
    La messa a fuoco certamente. O con la maschera oppure nel SW di acquisizione può esserci qualche aiuto che misura la dimensione stella e con qualche grafico ti aiuta a ritoccarla
    Nel C8 poi è certamente non facile perché la manopola muovendo il primario con poca rotazione sposta tanto il fuoco
    Il c8 ha poi i famosi problemi di mirror flip ecc e altra cosa con la camera può darsi che inquadri un campo abbastanza ampio e il C8 standard con il riduttore non ha un campo piano enorme
    Ultima cosa anche la guida con AVX
    Ho anche io la AVX e avevo problemi a guidare e ho sistemato i giochi degli assi ed è migliorata moltissimo

  4. #4
    Pianeta L'avatar di Ghillan
    Data Registrazione
    Aug 2021
    Messaggi
    37
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Alle prime armi: prima sessione e consigli per migliorare la qualita' delle immag

    Ok, quindi direi in sequenza.
    1) verificare il focus. Una bahtinov costa poco. Ne prenderò una.
    2) provare senza il reducer... Magari aiuta con la camera.
    3) provare a ridurre il backlach sugli assi. Avevo visto un video in merito, ma la cosa mi spaventa un po'. Intanto provo le prime 2.

    Riguardo al filtro. Mi dai al tua opinione sul mettere un filtro Wide come la optolong l-pro in pianta stabile per ogni target? Aiuta o è inutile in situazione di bortle 5-6?

    Inviato dal mio CPH1917 utilizzando Tapatalk

  5. #5
    Gigante L'avatar di stevesp
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Località
    Lecco
    Messaggi
    1,426
    Taggato in
    70 Post(s)

    Re: Alle prime armi: prima sessione e consigli per migliorare la qualita' delle immag

    Dimenticavo la cosa più importante: hai verificato la collimazione?
    Lascia montato il riduttore così hai una focale più facile da guidare e che richiede meno tempo di esposizione

  6. #6
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    26,941
    Taggato in
    2221 Post(s)



    Re: Alle prime armi: prima sessione e consigli per migliorare la qualita' delle immag

    sposto in -Deep Sky-

  7. #7
    Gigante L'avatar di stevesp
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Località
    Lecco
    Messaggi
    1,426
    Taggato in
    70 Post(s)

    Re: Alle prime armi: prima sessione e consigli per migliorare la qualita' delle immag

    Sui filtri in fotografia non so aiutarti, non li uso

  8. #8
    SuperNova L'avatar di iaco78
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    4,463
    Taggato in
    454 Post(s)

    Re: Alle prime armi: prima sessione e consigli per migliorare la qualita' delle immag

    Ciao, si, sei fuori fuoco e di tanto...
    Se hai intenzione di fotografare da remoto o comunque non sempre accanto al telescopio , devi assolutamente pensare ad un sistema di Autofocus automatico, puoi fare anche il fuoco con una maschera, ma il punto di fuoco varia parecchio durante la sessione, dopo un'ora sei punto a capo...
    120 sec. con un C8 sono tantissimi, la guida deve essere ottima per non avere stelle deformate. La foto pero' andrebbe vista a risoluzione piena per valutare correttamente il problema. Come dice Stevesp la collimazione e' importante, puo' anche essere che durante la sessione hai qualche scatto particolarmente mosso che ti rovina il risultato finale... Riguardo ai filtri non so se ne vale le pena, anche io non ho esperienza con filtri per camere a colori...
    Se avessi la possibilita di passare a una camera monocromatica il discorso cambierebbe...
    Osservo con: Bosma MAK 150/1800-Dobson Truss 12" ES Provo a fotografare con: Sky Rover 102 f7 Apo Astrobin gallery

  9. #9
    Pianeta L'avatar di Ghillan
    Data Registrazione
    Aug 2021
    Messaggi
    37
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Alle prime armi: prima sessione e consigli per migliorare la qualita' delle immag

    Anzitutto grazie per le risposte.
    Ieri sera ho finalmente avuto la possibilita' di mettere di nuovo mano al telescopio ed ho riscontrato che l'sct era decisamente da collimare. L'ho collimato al mio meglio ( non sara' ancora perfetto, ma e' decisamente meglio di prima ). Ho riguardato anche la messa a fuoco e ho scoperto che N.I.N.A ha un' opzione per evidenzionare l'HFR delle stelle quando si visuallizza uno scatto, ho preso una stella al centro della foto come valore di riferimento ed ho provato a cambiare la messa a fuoco ed in effetti sono riuscito ad ottenere valori migliori. Anche qui...non sara' perfetto, ma ho avuto conferma che c'e' da migliorare il focus. Nel frattempo ho anche ordinato una maschera di bahtinov ( arrivera' lunedi'), con quello dovrei riuscire a migliorare ulteriormente.

    Per quanto riguarda il filtro a banda larga l-pro, ho letto un po in giro e nel bortle in cui mi trovo dovrebbe aiutare, per cui alla fine ho deciso di comprarlo ( arrivera' lunedi' assieme alla maschera). Vi faro' sapere se portera' miglioramenti.

    Le camere "mono" + ruota portafiltri + filtri sono sicuramentre migliori di una camera a colori, ma aggiunge anche costi e complicazioni ( che al momento non mi mancano). Al momento cerchero' di tirare fuori il piu possibile da quel che ho al momento. Poi, si sa' ... " l'appetito vien mangiando" ... un giorno arrivero' anche a quella.

  10. #10
    Pianeta L'avatar di Ghillan
    Data Registrazione
    Aug 2021
    Messaggi
    37
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Alle prime armi: prima sessione e consigli per migliorare la qualita' delle immag

    Piccolo update:

    Mi e' arrivata la maschera di bahtinov, ma usandola su una stella le linee era appena percettibili.. non capisco se la stella non era abbastanza luminosa o se la colpa e' del filtro l-pro davanti alla telecamera. Dovro' fare qualche altra prova.

    Passando al filtro .... l'ho montato davanti alla camera, e la differenza si vede. quella in basso e' il risultato di 30x60sec di esposizione della M27, senza dark, flat, bias od altro.

    m27.jpg

    Senza filtro non riuscivo ad estrarre tutto questo colore neanche con ore di esposizione, quindi il suo aiuto lo da'.

    Purtroppo per la prima volta ho notato anche questi cerchi che immagino siano dovuti a luce diretta entrata nel telescopio ( curiosamente senza il filtro non ho li ho mai notati).Purtoppo M27 era quasi in direzione di un lampione stradale, ma lavorando da dentro casa non me ne ero accorto. Immagino che per ovviare questo problema devo impedire a luce diretta di entrare nel SCT, quindi aiuterebbe usare qualcosa del genere?
    mea-608026.png

Discussioni Simili

  1. Neofita alle prime armi
    Di MauroBuzzi nel forum Mi presento
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 12-01-2021, 12:06
  2. Software per astrofili alle prime armi
    Di EMOZIONE nel forum Software Generale
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 12-09-2019, 08:52
  3. alle prime armi 😊
    Di furbacchione nel forum Mi presento
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 29-07-2018, 08:05
  4. Reflex per utente alle prime armi
    Di travis86 nel forum Strumenti di ripresa
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 09-07-2017, 21:44
  5. Osservazioni alle prime armi !
    Di Marco1996 nel forum Sistema Solare
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 12-08-2015, 15:21

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •