Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 11 di 11
  1. #11
    SuperNova L'avatar di cherubino
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Località
    Milano, Italia
    Messaggi
    4,103
    Taggato in
    482 Post(s)

    Re: rifrattori acromatici, inquinamento e fotografia deep sky: M13 e M71 con un 102 f

    Comunque ho fatto un esperimento, poco tempo fa.
    Questo esperimento mi ha portato ad acquistare un nuovo rifrattore da 5 pollici apocromatico e anche una camera a colori (una ASI 071MC pro) per fotografare esclusivamente gli ammassi aperti usando un filtro "dual band" largo. Nel mio caso un filtro con una banda passante di circa 32nm. a cavallo tra le righe di emissione dell OIII e del H-beta e di circa 20nm. a cavallo della riga di emissione del h-apha.
    Il concetto è quello di generare immagini a colori che, pur rinunciando alla componente "gialla", possano immortalare i soggetti stellari che il mio cielo consente (ossia gli ammassi aperti che sono per la maggior parte non troppo estesi ma sufficientemente per trovare in una focale da 1 metro il giusto compromesso).
    La camera è un APS-C (17x25 abbondanti circa).

    L'esborso non è stato proprio "indolore", soprattutto perché si tratta di un mezzo azzardo che potrebbe essere magari mitigato rivolgendosi ad altri filtri che ho in casa come alcuni CLS-CCD specifici, ma spero di "centrare" (nei limiti delle mie condizioni) un sistema di ripresa che possa regalarmi il colore, cosa a cui ho dovuto praticamente rinunciare in "toto" fino ad oggi.

    Il problema di questa scelta è che, purtroppo, il rifrattore deve essere otticamente di altissimo livello (e infatti me ne sono fatto procurare uno con una strehl di 0,982 che è un dato davvero al top).
    Si può fare lo stesso spendendo molto meno con un newton da 15 cm. a f6 (ne avevo uno fantastico che ho venduto a 150 euro, pensa te che pirla!) ----- scusa ETRUSCASTRO non bacchettarmi per la parolaccia ma non era proprio possibile evitarla, dai... -----
    però il Newton non è MAI uno strumento pronto e io sono per il momento obbligato a montare e smontare ottica, guida e camere e lasciare in postazione fissa solamente la montatura (e farlo con un newton è molto scomodo se poi ti tocca ricollimare e quindi perdere tutti i settaggi ideali per la correzione del coma e varie...).

    Paolo

Discussioni Simili

  1. Telescopio per deep e fotografia
    Di AldoD nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 34
    Ultimo Messaggio: 31-10-2020, 15:16
  2. Rifrattori acromatici e aberrazione cromatica.
    Di Gonariu nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 114
    Ultimo Messaggio: 28-09-2020, 13:17
  3. Montatura trasportabile per fotografia Deep-Sky
    Di dbologna nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 20-05-2019, 21:58
  4. Gso rc 8 vs Mak 150 fotografia deep e planetaria
    Di iaco78 nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 30
    Ultimo Messaggio: 22-08-2018, 15:42
  5. Telescopio per fotografia deep sky
    Di zorro101 nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 32
    Ultimo Messaggio: 12-09-2013, 09:06

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •