Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 21
  1. #1
    Meteora L'avatar di Quasar3.14
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    12
    Taggato in
    0 Post(s)

    Finalmente il primo telescopio (Newton 200 + Advanced VX)

    Ciao a tutti, finalmente dopo una lunghissima attesa ho acquistato il mio primo telescopio. In passato ho fatto qualche osservazione con i telescopi dell'associazione astrofili della mia citta natale ma non ho mai avuto uno strumento mio quindi ho diverse domande a cui spero possiate aiutarmi a trovare risposta.

    Il nuovo arrivato è un Newton 200 / 1000 della Skywatcher retto da una montatura Celestron Advanced VX. Il primo montaggio non ha dato particolari problemi anche se dovrò acquistare un ulteriore contrappeso e non nego di aver trattenuto per un attimo il respiro quando ho lasciato il tubo ottico sulla montatura (ancora adesso mi sembrano ben poca cosa le due viti di montaggio).


    - Come si fa l'allineamento polare? Si dovrà fare ad ogni nuova osservazione, giusto ?

    - Come e quando si utilizzano le due manopole di regolazione dell'alzimut e della latitudine ? Quella della latitudine mi è abbastanza chiara, ossia dovrò girarla fino a che non raggiungerò la latitudine della mia città, il che mi fa pensare che salvo spostamenti importanti non dovrò più toccarla. Le due dell'azimut invece mi sono meno chiare, potreste spiegarmi a cosa servono ?

    - Le leve di frizione in RA e DEC servono unicamente per il bilanciamento del telescopio ? Per il resto NON devono mai stare allentate a meno che non voglia ruotare velocemente il telescopio, è corretto ? Non mi è chiaro per questa montatura quali sono le leve per i micromovimenti nel caso non volessi utilizzare il telecomando ma utilizzare il telescopio completamente in manuale. Sbaglio o non sono presenti ?

    - quando farò le prime osservazioni mi consigliate di portare il telescopio in posizione base e poi utilizzare unicamente il telecomando oppure allentare le due leve di frizione, puntare il telescopio quanto più vicno all'oggetto da osservare e solo dopo utilizzare i controlli automatici per "centrare" l'oggetto ?

    - Avete qualche consiglio circa la manutenzione della montatura e dell'ottica ? Non vorrei fare i classici errori da principiante.

    - Che borse mi consigliate di acquistare per il trasporto di montatura e tubo ottico ?

    Grazie a tutti per l'aiuto e cieli sereni.

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #2
    SuperGigante L'avatar di cesarelia
    Data Registrazione
    May 2020
    Località
    Pisa
    Messaggi
    2,140
    Taggato in
    178 Post(s)

    Re: Finalmente il primo telescopio (Newton 200 + Advanced VX)

    La latitudine si imposta e non la si tocca a meno che non ti sposti in altre località molto più a nord o a sud.
    L'azimuth serve solo a ruotare la montatura in modo che l'asse AR (quello che non ha il contrappeso) punti verso il nord.
    La latitudine, l'azimuth e il livellamento "a bolla" del treppiede determinano l'allineamento polare, che per una semplice sessione osservativa non è necessario che abbia una precisione maniacale.
    Le leve di frizione AR e DEC servono, come hai già detto, a ruotare velocemente il telescopio; poi le blocchi e vai di fino con il telecomando. Non è necessario utilizzare unicamente il telecomando, puoi sbloccare le frizioni ogni volta che vuoi muoverlo.
    Non ci sono manopole micrometriche manuali, su montature più carrozzate come la tua i costruttori hanno preferito rimuoverle; ad ogni modo sbloccando le frizioni dovresti avere un controllo manuale abbastanza fine, ma per inseguire un oggetto consiglio di usare sempre i motori.
    Per la manutenzione è presto se i prodotti sono nuovi; per iniziare dovresti solo effettuare la collimazione.
    In futuro (intendo tra molti mesi e solo all'occorrenza) servirà pulire lo specchio e l'interno della montatura.
    Per la borsa ci sono varie soluzioni: o compri quelle previste dalla Celestron, o ti prendi dei borsoni da palestra e li imbottisci in qualche modo, o prendi delle valigette rigide in alluminio (anche queste da imbottire), o trasporti tutto in un grande baule con scomparti per ogni pezzo. Io attualmente preferisco separare tutto in diverse borse da massimo 10kg

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  3. #3
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    28,118
    Taggato in
    2305 Post(s)



    Re: Finalmente il primo telescopio (Newton 200 + Advanced VX)

    sposto in -telescopi e montature-

  4. #4
    SuperGigante L'avatar di stevesp
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Località
    Lecco
    Messaggi
    2,057
    Taggato in
    103 Post(s)

    Re: Finalmente il primo telescopio (Newton 200 + Advanced VX)

    Segui il vademecum per principianti
    Primo allinea il cercatore con il tubo
    Allinei la montatura a nord e con la tua latitudine. Aiutarti con la bussola del telefono stando lontano da zone metalliche (ringhiere, muri che hanno le armature ecc)
    Quando accendi la montatura immetti i dati i movimenti e poi fai l’allineamento a 3 stelle. Per ogni stella si inquadra nel cercatore e si c’entra con i tasti direzione e poi si migliora all’oculare e si conferma con align
    Fatto questo, celestron ha la routine di all Sky polar alignment che ti permette di migliorare l’allineamento polare. Praticamente con una stella fa delle misurazioni e poi te la fa ricentrare muovendo i pomelli alt-az
    Per cercare oggetti usa il goto e basta
    Le frizioni le apri solo all’inizio quando devi bilanciare poi metti in home, le chiudi e accendi
    Leggi il manuale che allego

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    File Allegati File Allegati

  5. #5
    SuperGigante L'avatar di cesarelia
    Data Registrazione
    May 2020
    Località
    Pisa
    Messaggi
    2,140
    Taggato in
    178 Post(s)

    Re: Finalmente il primo telescopio (Newton 200 + Advanced VX)

    Ok, non avevo tenuto in conto che se si usa il goto le frizioni non vanno sbloccate altrimenti il sistema elettronico perde la cognizione di dove si trova...

  6. #6
    Meteora L'avatar di Quasar3.14
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    12
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Finalmente il primo telescopio (Newton 200 + Advanced VX)

    Vi ringrazio per i vostri preziosi suggerimenti.

    Il telescopio deve essere sempre collegato ad una rete elettrica, è corretto ? Nel senso che non ha una propria batteria interna stile notebook. In tal caso che soluzione mi consigliate per le prime visualizzazioni tenendo conto che non le farò vicino casa in quanto non ho giardini o terrazze e che non potrò collegare il telescopio alla batteria dell'auto.

    Avevo letto che ci sono delle batterie ma non saprei quale sia la più indicata per le mie esigenze. Non vorrei spendere molto e mi serve una soluzione che mi permette all'inizio qualche ora di autonomia (2-3 ore, max 4 penso che siano più che sufficienti).

  7. #7
    SuperGigante L'avatar di cesarelia
    Data Registrazione
    May 2020
    Località
    Pisa
    Messaggi
    2,140
    Taggato in
    178 Post(s)

    Re: Finalmente il primo telescopio (Newton 200 + Advanced VX)

    Io ho acquistato una batteria AGM come questa:
    http://www.unibatitalia.com/it/batterie/257/cb12-12
    Ne trovi di simili in vari brico.
    Di meglio vi sono quelle al gel, più costose, ma non più di tanto, ci farei un pensierino.
    Consiglio di collegare almeno un fusibile a protezione del circuito (tra i 2 e i 7A, a seconda di quante cose collegherai), ma sarebbe anche opportuno utilizzare dei veri circuiti di protezione per sottotensioni o sovratensioni (sono circuiti molto semplici, facili da trovare e molto economici).

  8. #8
    SuperGigante L'avatar di stevesp
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Località
    Lecco
    Messaggi
    2,057
    Taggato in
    103 Post(s)

    Re: Finalmente il primo telescopio (Newton 200 + Advanced VX)

    Per andare con i motori serve l’alimentazione a 12v
    Cerca nel forum le varie discussioni per come fare
    Tipicamente batterie per allarme

  9. #9
    Meteora L'avatar di Quasar3.14
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    12
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Finalmente il primo telescopio (Newton 200 + Advanced VX)

    Vi ringrazio nuovamente per l'aiuto. Una batteria Celestron 18771-CGL litio potrebbe andar bene ? O mi servirebbe qualcos'altro per poter fare finalmente qualche uscita con il nuovo telescopio ? Attualmente l'ho trovato intorno alle 100 euro, è buono come prezzo ?

  10. #10
    SuperGigante L'avatar di stevesp
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Località
    Lecco
    Messaggi
    2,057
    Taggato in
    103 Post(s)

    Re: Finalmente il primo telescopio (Newton 200 + Advanced VX)

    La uso io con AVX ma è costosa
    Inoltre la mia AVX, utilizzando il cavetto di quella batteria faceva saltare l’alimentazione e si perdeva tutto l’allineamento
    Il jack femmina della mia montatura ha un pin forse schiacciato. Avrei dovuto provare ad allargarlo con un cacciavite piatto nel taglio centrale
    Alla fine presi un cavo che ha un jack ad un capo e va nella batteria e all’altro capo ha un connettore accendisigari femmina così poi collego il cavo della montatura che ha un successivo jack con ghiera

Discussioni Simili

  1. Risposte: 27
    Ultimo Messaggio: 04-10-2020, 10:22
  2. Celestron Advanced 8" f 5 Newton..
    Di frignanoit nel forum Autorecensioni
    Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 05-03-2020, 03:20
  3. Finalmente la scelta del primo telescopio
    Di moro1 nel forum Primo strumento
    Risposte: 180
    Ultimo Messaggio: 02-07-2018, 13:22
  4. finalmente il mio primo telescopio.....ma quale scegliere???
    Di ferrarifxx nel forum Primo strumento
    Risposte: 51
    Ultimo Messaggio: 03-02-2017, 14:05
  5. Finalmente acquisto primo telescopio
    Di Tucana nel forum Primo strumento
    Risposte: 52
    Ultimo Messaggio: 06-02-2014, 13:25

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •