Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 36
  1. #21
    Staff • Autore L'avatar di Francesca Diodati
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    Parma
    Messaggi
    892
    Taggato in
    35 Post(s)

    Re: E se non ci fosse la Luna?

    Citazione Originariamente Scritto da Endeavour Visualizza Messaggio
    L'effetto stabilizzante ce l'ha senza ombra di dubbio. Quello che voglio dire è che l'asse terrestre sarebbe inclinato anche senza l'impatto che ha generato la Luna. Tutto qui.
    Come dice Alexander, il grande regalo che ci fa la Luna è contribuire a mantenere l'inclinazione costante. Ciò che è importante non è che ci sia un'inclinazione, ma soprattutto che venga mantenuta nel tempo, per garantire alle forme di vita di prosperare in un ambiente climatico stabile.

  2. #22
    Nana Rossa L'avatar di Endeavour
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    435
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: E se non ci fosse la Luna?

    Citazione Originariamente Scritto da Francesca Diodati Visualizza Messaggio
    Come dice Alexander, il grande regalo che ci fa la Luna è contribuire a mantenere l'inclinazione costante. Ciò che è importante non è che ci sia un'inclinazione, ma soprattutto che venga mantenuta nel tempo, per garantire alle forme di vita di prosperare in un ambiente climatico stabile.
    È questo passaggio dell'articolo che mi ha fatto riflettere: Questo angolo davvero ideale è stato prodotto al momento dell’impatto che formò la Luna.

    Io l'ho inteso come: prima dell'impatto l'asse non era inclinato e si è inclinato a causa dell'impatto. Ora invece ritengo che: l'asse era inclinato anche prima dell'impatto (di un valore compreso fra 0 e 85 gradi) ma l'impatto ha portato questa inclinazione a circa 27 gradi e la Luna così formatasi lo ha mantenuto costante.

    Può essere corretto?

  3. #23
    Nana Bruna L'avatar di manuela
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    provincia di como
    Messaggi
    294
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: E se non ci fosse la Luna?

    Citazione Originariamente Scritto da RenatoC Visualizza Messaggio
    Una teoria per essere valida deve essere confortata da solide pezze d'appoggio sperimentali e osservative.
    La teoria della relatività, ad esempio, viene continuamente sottoposta a verifica sia in laboratorio sia nelle osservazioni e nelle predizioni dei fenomeni nell'universo e finora ha sempre confermato la sua validità.
    Nella teoria della formazione terrestre dovuta ad un impatto con un altro pianeta non c'è nulla di tutto ciò: è una semplice supposizione non suffragata da alcuna prova, se si eccettuano alcune simulazioni al computer che lasciano il tempo che trova. Per di più cominciano ad esserci prove che ne confutano non solo la validità, ma anche la semplice ipotesi, come il già accennato ritrovamento dell'acqua nelle rocce lunari da parte della Nasa incompatibile con la teoria dell'impatto.
    Inoltre nessuno ha mai fornito prove dell'esistenza del pianeta impattatore (il fantomatico Theia), né mai nessuno ha provato l'esistenza di quel pianeta (o di un altro qualsiasi) nel punto di Lagrange.
    Si è proceduto nelle simulazioni al computer aggiungendo una ipotesi per volta, un po' come si fa con gli ingredienti del minestrone fino a raggiungere l'effetto desiderato. Esercitazione senz'altro suggestiva, ma di scientifico c'è ben poco..
    bè, insomma, che sia solo la più accreditata e non provata è vero, ma credo che le cose che tu dici le abbiano tenute in considerazione anche gli scienziati, infatti la indicano come la più possible per ora, non ce la passano come verbo definitivo e le simulazioni non sono giochi per passare il tempo ma tentativi per trovare qualche traccia, indicazione, che possa non per forza confermare ma eventualmente anche abbandonare una teoria e trovo che sia legittima non meno di altre simulazioni per altri scopi scientifici.

  4. #24
    Nana Rossa L'avatar di alexander
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    306
    Taggato in
    7 Post(s)

    Re: E se non ci fosse la Luna?

    Citazione Originariamente Scritto da RenatoC Visualizza Messaggio
    Una teoria per essere valida deve essere confortata da solide pezze d'appoggio sperimentali e osservative.
    La teoria della relatività, ad esempio, viene continuamente sottoposta a verifica sia in laboratorio sia nelle osservazioni e nelle predizioni dei fenomeni nell'universo e finora ha sempre confermato la sua validità.
    Nella teoria della formazione terrestre dovuta ad un impatto con un altro pianeta non c'è nulla di tutto ciò: è una semplice supposizione non suffragata da alcuna prova, se si eccettuano alcune simulazioni al computer che lasciano il tempo che trova. Per di più cominciano ad esserci prove che ne confutano non solo la validità, ma anche la semplice ipotesi, come il già accennato ritrovamento dell'acqua nelle rocce lunari da parte della Nasa incompatibile con la teoria dell'impatto.
    Inoltre nessuno ha mai fornito prove dell'esistenza del pianeta impattatore (il fantomatico Theia), né mai nessuno ha provato l'esistenza di quel pianeta (o di un altro qualsiasi) nel punto di Lagrange.
    Si è proceduto nelle simulazioni al computer aggiungendo una ipotesi per volta, un po' come si fa con gli ingredienti del minestrone fino a raggiungere l'effetto desiderato. Esercitazione senz'altro suggestiva, ma di scientifico c'è ben poco..
    hai ragione sul fatto che ci sono tante teorie ma francamente quella dell'impatto e' senza dubbio la piu efficace anche perche' come si puo spiegare altrimento che le rocce lunari sono praticamente identiche a quelle della crosta terrestre? (credo solo con meno ferro che e' stato ricatturato dalla gravita' terrestre).
    inoltre l'acqua trovata nelle rocce puo essere stata portata da ulteriori impatti come per la terra...
    mai si volta chi alle stelle è fisso. (L. Da Vinci)

  5. #25
    Staff • Autore L'avatar di Francesca Diodati
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    Parma
    Messaggi
    892
    Taggato in
    35 Post(s)

    Re: E se non ci fosse la Luna?

    Citazione Originariamente Scritto da Endeavour Visualizza Messaggio
    È questo passaggio dell'articolo che mi ha fatto riflettere: Questo angolo davvero ideale è stato prodotto al momento dell’impatto che formò la Luna.

    Io l'ho inteso come: prima dell'impatto l'asse non era inclinato e si è inclinato a causa dell'impatto. Ora invece ritengo che: l'asse era inclinato anche prima dell'impatto (di un valore compreso fra 0 e 85 gradi) ma l'impatto ha portato questa inclinazione a circa 27 gradi e la Luna così formatasi lo ha mantenuto costante.

    Può essere corretto?
    Non so se gli scienziati abbiano un'idea di quale fosse l'angolo dell'eclittica prima che si formasse la Luna. In ogni caso, anche se questo angolo propizio ci fosse stato anche prima, è probabilmente grazie alla Luna se lo abbiamo conservato più o meno invariato finora.

  6. #26
    Nana Rossa L'avatar di davide1334
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    emilia
    Messaggi
    397
    Taggato in
    13 Post(s)

    Re: E se non ci fosse la Luna?

    bellissimo articolo francesca

  7. #27
    Staff • Autore L'avatar di Francesca Diodati
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    Parma
    Messaggi
    892
    Taggato in
    35 Post(s)

    Re: E se non ci fosse la Luna?

    Citazione Originariamente Scritto da davide1334 Visualizza Messaggio
    bellissimo articolo francesca
    Grazie mille, Davide!

  8. #28
    SuperNova L'avatar di Valerio Ricciardi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma (di base)
    Messaggi
    3,707
    Taggato in
    362 Post(s)

    Re: E se non ci fosse la Luna?

    La state facendo tutti troppo complicata.

    Se non ci fosse la Luna, semplicemente mancherebbe all'appello uno dei Manifesti del Movimento Futurista,

    e poi ... ... Pierrot non sarebbe tanto malinconico.
    INQUINAMENTO LUMINOSO- segnala impianti illegali nel territorio laziale, protetto dalla L.R. n. 23/2000: www.laziostellato.org

  9. #29
    Meteora L'avatar di noce
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    1
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: E se non ci fosse la Luna?

    A me piace pensare che la fantascienza sia spesso solo l'anticamera di quanto non ancora scoperto. Rispetto alla luna, come scrisse anche il grandissimo scienziato Tesla: un giorno l'uomo sarà in grado di esplorare i pianeti, renderli abitabili anche muovendoli, se necessario... E' troppo per l'attuale livello cui siamo abituati? Ma cento anni fa nessuno avrebbe scommesso su quanto si è fatto ad oggi....

  10. #30
    Nana Bianca L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vercelli
    Messaggi
    7,240
    Taggato in
    436 Post(s)

    Re: E se non ci fosse la Luna?

    La domanda può essere anche fatta al contrario.. come sarebbe una Terra senza Luna se ci fosse la Luna?
    Chiunque si ponga questa domanda vuol dire che è perfettamente adattato all'ambiente in cui si trova.
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

Discussioni Simili

  1. Pensavo fosse l'ultimo e invece....
    Di Andrea Vanoni nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 29-06-2013, 18:44
  2. Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 11-09-2012, 17:52

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •