Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: swarovski 7x42

  1. #1
    Nana Bruna L'avatar di Obsession
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Località
    Trento
    Messaggi
    276
    Taggato in
    9 Post(s)

    swarovski 7x42

    Salve a tutti...ho un bellissimo binocolo swarovski 7x42...so che è un buon binocolo...ma vorrei sentire dei pareri altrui...magari di qualcun'altro che l'ha provato...e capire le sue potenzialità in ambito astronomico...

  2. #2
    SuperGigante L'avatar di medved
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Morbegno (Sondrio)
    Messaggi
    2,335
    Taggato in
    72 Post(s)

    Re: swarovski 7x42

    Di che hanno è?, di che colore ha i trattamenti anti riflesso? E' un prisma porro (immagino di si) o una vecchia versione a tetto?
    Comunque è un binocolo otticamente e meccanicamente STUPENDO. Astronomicamente non è il massimo per via dei pochi ingrandimenti ma per zingarate celesti e sulla via lattea è una vera goduria.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Io so di non sapere un ca..o, ma veramente non come quello snob di Socrate
    Franco Milani:

  3. #3
    Nana Bruna L'avatar di Obsession
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Località
    Trento
    Messaggi
    276
    Taggato in
    9 Post(s)

    Re: swarovski 7x42

    l'anno non lo so...il prisma è a porro e il trattamento anti riflesso è viola

  4. #4
    SuperGigante L'avatar di medved
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Morbegno (Sondrio)
    Messaggi
    2,335
    Taggato in
    72 Post(s)

    Re: swarovski 7x42

    E' la serie precedente a quella attuale. Otticamente e meccanicamente è un gran binocolo ha solo due difetti entrambi frutto di precisi piani progettuali. Il primo è il campo molto ridotto che è un compromesso conseguenza dell'estrema leggerezza e trasportabilità cercata per quest'ottica. Il secondo è la dominante giallina che aumenta il contrasto in giornate con visibilità non eccellente ma può dare fastidio. Per il resto sono binocoli di una qualità assoluta e con trasmissione di luce molto elevata. Sul cielo il formato 7x42 non è il massimo per i pochi ingrandimenti ma la qualità dell'ottica ti permetterà di usarlo comunque molto bene anche come cercatore.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Io so di non sapere un ca..o, ma veramente non come quello snob di Socrate
    Franco Milani:

  5. #5
    SuperGigante L'avatar di Alfiere
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Albuzzano (PV)
    Messaggi
    2,237
    Taggato in
    111 Post(s)

    Re: swarovski 7x42

    Mi associo, astronomicamente parlando non è il massimo, diciamo che ci vorrebbero almeno un 10-12x50 per iniziare ad apprezzare qualcosa. Tuttavia dipende dallo strumento utilizzato e dalla qualità ottica, il tuo Swarovski indubbiamente si piazza su livelli alti, medio-alti. Per esempio col mio 10x42 ED quest'estate la nebulosa di Andromeda era più godibile che col telescopio, come tanti ammassi aperti.
    Un ottimo binocolo per uso naturalistico in definitiva, e tranquillo, usalo pure sul cielo, vedrai che anche soli 7x sapranno regalarti favolose osservazioni.
    Ottimo inizio. Poi più avanti nel caso ti piacerà potrai approfondire. Eventualmente con un telescopio o con un binocolo più votato all'osservazione astronomica.

    Ti faccio un esempio dopo lo scorso week end passato in montagna, dove al mak ho affiancato seriamente, per la prima volta (con staffa cavalletto e tutto quanto necessario, prima di allora solo a mano) le mie ottiche "minori" privilegiando ammassi aperti e Orione con la sua nebulosa, mi sono innamorato! e ora sono in trattativa per un binocolo astronomico (ma ancora sfruttabile sul naturalistico, vista l'intenzione di portarlo in giro quest'estate), cavalletto e testa. Mercoledì lo vado a provare e quasi sicuramente acquistare. Vi tengo aggiornati

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Astronomia: Skywatcher Mak 127; USM 15x70
    Natura: GHT10x42ED; Habicht-7x42GA; EL 8.5x42 Swarovision; Terra pocket 8x25 ED

  6. #6
    SuperGigante L'avatar di medved
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Morbegno (Sondrio)
    Messaggi
    2,335
    Taggato in
    72 Post(s)

    Re: swarovski 7x42

    Io possiedo un certo numero di binocoli di vari formati ma alla fine sul cielo uso quasi sempre due un 10x40 e un 7x50. Vedi secondo la buona creanza questi non sono buoni formati per il cielo, il primo ha poco diametro e il secondo ha pochi ingrandimenti e troppo diametro rispetto agli ingrandimenti. Ma alla fine sono quelli che poto in giro perchè sono i due migliori binocoli che ho dal punto di vista qualitativo e quando ci guardo dentro provo un immenso piacere nel vedere le stelline belle puntiformi fino ai bordi e tutto perfettamente a fuoco. In questo caso cioè provo più piacere dalla qualità di ciò che vedo rispetto alla quantità di cose che vedo. Ah i due binocoli sono appunto un 10x40 Habicht Svarowski e un 7x50 General HiT MDL. Quindi ribadisco, con il 7x42 non vedrai tantissime cose ma sotto un cielo decente ti darà delle visioni stellari memorabili. Inoltre lo puoi sempre usare per individuare gli oggetti più luminosi prima di osservarli con il tele. Questa estate da un buon sito io procedevo proprio in questo modo, non avendo ancora il telrad, cercavo l'oggetto con il binocolo e poi memorizzata la sua posizione rispetto alle stelle vicine procedevo con il cercatore.

    X Alfiere: sono curioso, che binocolo stai puntando, un 20x80?

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Io so di non sapere un ca..o, ma veramente non come quello snob di Socrate
    Franco Milani:

  7. #7
    SuperGigante L'avatar di Alfiere
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Albuzzano (PV)
    Messaggi
    2,237
    Taggato in
    111 Post(s)

    Re: swarovski 7x42

    USM 15x70 Domani lo vado a vedere e plausibilmente ritirare di persona, salvo problemi, ma è pari al nuovo. Ne ho letto molto bene, quello che prendo è di Ottobre 2013, nuovo.

    Di suo ha una bella valigia in alluminio con l'interno sagomato per il trasporto, oltre a questo, compreso, la staffa in metallo per il treppiede, sempre domani devo vedere se poi, il treppiedi + testa che il tizio ha da vendere mi vanno bene, ha un manfrotto 055 + sempre manfrotto, una 141rc.

    Il tutto dovrebbe arrivare, con la colonna centrale estesa, a circa 2m. io sono 1.80 quindi andrebbe bene. Portata del treppiede 8kg e 6kg per la testa, potrei usarlo quindi, senza dubbio per la reflex e vista la portata, anche per il mak (penso a quest'estate che se riesco a NON portare in rifugio la testa EQ sono solo contento visto il peso.) Gli perdonerò nel caso qualche vibrazione.
    Astronomia: Skywatcher Mak 127; USM 15x70
    Natura: GHT10x42ED; Habicht-7x42GA; EL 8.5x42 Swarovision; Terra pocket 8x25 ED

  8. #8
    SuperGigante L'avatar di Alfiere
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Albuzzano (PV)
    Messaggi
    2,237
    Taggato in
    111 Post(s)

    Re: swarovski 7x42

    Citazione Originariamente Scritto da medved Visualizza Messaggio
    alla fine sul cielo uso quasi sempre due un 10x40 e un 7x50. il primo ha poco diametro e il secondo ha pochi ingrandimenti e troppo diametro rispetto agli ingrandimenti. Ma alla fine sono quelli che poto in giro perchè sono i due migliori binocoli che ho dal punto di vista qualitativo e quando ci guardo dentro provo un immenso piacere nel vedere le stelline belle puntiformi fino ai bordi e tutto perfettamente a fuoco. In questo caso cioè provo più piacere dalla qualità di ciò che vedo rispetto alla quantità di cose che vedo.
    Ti do ragione, ho un 12x50 che non è proprio il massimo e il mio 10x42 ED alla fine è lo strumento che uso di più, ma anche perchè di alternativa ne ho poca. Avendolo provato sul treppiede ti giuro che mi ha fatto scoprire un mondo. E a questo punto mi sbilancio dicendo che, se si acquista un binocolo di qualità, con ingrandimento e apertura maggiori, in grado di darti puntiformità e dettaglio uguali ma maggior luce ovviamente diverrebbe quello che prediligerei per l'osservazione binoculare "da cavalletto" fatto salvo per i "toccata e fuga" per cui il 10x42 ED, come rapidità, non avrebbe paragoni.

    PS. in ogni caso ho letto di qualcuno che questo 15x70 lo usa a mano. Non so come, sono 2.6kg su 15x, già il mio 10x da 700gr dopo un pò "trema".. Certo ci si può anche provare ma con scarsi risultati a mio avviso.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Astronomia: Skywatcher Mak 127; USM 15x70
    Natura: GHT10x42ED; Habicht-7x42GA; EL 8.5x42 Swarovision; Terra pocket 8x25 ED

  9. #9
    SuperGigante L'avatar di medved
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Morbegno (Sondrio)
    Messaggi
    2,335
    Taggato in
    72 Post(s)

    Re: swarovski 7x42

    Si parlano tutti bene del USM è uno degli "ammazza Fujinon" così li chiamano. Io ho il 7x50 GHit ed è un rasoio, da non credere. Sono si cinesi ma il meglio della produzione cinese con trasmissività della luce del 94/95% e di derivazione militare (vera). Il progetto GHit era un progetto nato benissimo ma poco o nulla capito in Italia.
    Il Manfrotto 055 pro io ce l'ho e funziona davvero bene.
    Io so di non sapere un ca..o, ma veramente non come quello snob di Socrate
    Franco Milani:

  10. #10
    SuperGigante L'avatar di Alfiere
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Albuzzano (PV)
    Messaggi
    2,237
    Taggato in
    111 Post(s)

    Re: swarovski 7x42

    Citazione Originariamente Scritto da medved Visualizza Messaggio
    Si parlano tutti bene del USM è uno degli "ammazza Fujinon" così li chiamano. Io ho il 7x50 GHit ed è un rasoio, da non credere. Sono si cinesi ma il meglio della produzione cinese con trasmissività della luce del 94/95% e di derivazione militare (vera). Il progetto GHit era un progetto nato benissimo ma poco o nulla capito in Italia.
    Il Manfrotto 055 pro io ce l'ho e funziona davvero bene.
    Il mio GHT è cinese!! Nessuno meglio di chi in possesso di un GHT ED - BOSMA ED - Viking ED, potrebbe capirti!!.

    Per questo sono sicuro che questo USM sia performante, non solo a valle di quanto letto e recensito. (su telescope doctor c'è una recensione ottima, come su binomania, recensito e comparato col fujinon 16x70).

    Poi un 15x grandangolare quest'estate me lo godrò alla grande anche in montagna, sul naturalistico.

    in ogni caso: Treppiedi http://www.astrosell.it/annuncio.php?Id=30220
    Testa 3d: http://www.astrosell.it/annuncio.php?Id=30310

    Sarebbero questi. Cosa mi consiglieresti?

    PS. Come mi piace sempre ricordare, ormai i cinesi non solo ci sanno fare, di più, c'è sempre la "cinesata" e ci sarà sempre ma la Cina non è più quella di qualche decennio fa.. Hanno in orbita una stazione spaziale!!!! autonoma!! autogestita!!...... Tanto per dirne una.
    Astronomia: Skywatcher Mak 127; USM 15x70
    Natura: GHT10x42ED; Habicht-7x42GA; EL 8.5x42 Swarovision; Terra pocket 8x25 ED

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •