Pagina 22 di 23 PrimaPrima ... 1220212223 UltimaUltima
Risultati da 211 a 220 di 228
  1. #211
    Nana Bruna L'avatar di Eithern
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Località
    Milano
    Messaggi
    110
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: Inquinamento luminoso italia mappe

    Tempo fa avevo letto un articolo direttamente sul sito della nasa che parlava di come in certe zone della california, a seguito della sostituzione dell'illuminazione pubblica con i led, i satelliti mostrassero una diminuzione dell'irragiamento verso lo spazio quando in realtà misure al suolo segnavano un aumento (ma ripeto, l'ho letto minimo l'anno scorso, può essere anche che si riferisse alla diversa percezione che abbiamo noi ovvero che la luce a led ci disturba maggiormente rispetto a quella gialla del sodio).
    A mio parere comunque avrebbero dovuto almeno dimezzare la potenza quando hanno messo i led, che senso ha avere le strade illuminate a giorno? Anche perché ricordiamolo, come hai fatto osservare anche tu, l'inquinamento luminoso è dovuto al 90% dalla riflessione della luce sull'asfalto, se per assurdo si riuscissero a coprire tutte le strade con teli o chiome di alberi, i nostri cieli sarebbero fantastici (vana speranza ).
    Comunque hai provato a fare la comparazione che ti dicevo? Su piccola scala sembra relativamente affidabile ma diminuendo molto lo zoom si notano cambiamenti anche importanti in aree immense (prova a visualizzare il dato mettendo il puntatore in mezzo al mare o sulle aree scure delle alpi, nel 2017 le aree con 0 sono pressoché scomparse).

  2. #212
    Sole L'avatar di Angelo_C
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    968
    Taggato in
    76 Post(s)

    Re: Inquinamento luminoso italia mappe

    Citazione Originariamente Scritto da Eithern Visualizza Messaggio
    Tempo fa avevo letto un articolo direttamente sul sito della nasa che parlava di come in certe zone della california, a seguito della sostituzione dell'illuminazione pubblica con i led, i satelliti mostrassero una diminuzione dell'irragiamento verso lo spazio quando in realtà misure al suolo segnavano un aumento...
    Questo è perfettamente logico, sostituendo l'illuminazione (essensialmente l'armatura) con una cut-off, ovvero orientate in maniera parallela al terreno, si riduce l'irraggiamento verso lo spazio, le misure al suolo (come quelle fatte da ARPA Lombardia) è invece aumentato appunto per via che il fascio luminoso ora è tutto verso il basso, ma appunto sono due quantità completamente diverse e non equiparabili, infatti l'aumento dell'una e la diminuzione dell'altra sono relative solo alle precedenti misurazioni.

    Citazione Originariamente Scritto da Eithern Visualizza Messaggio
    A mio parere comunque avrebbero dovuto almeno dimezzare la potenza quando hanno messo i led, che senso ha avere le strade illuminate a giorno?
    La normativa lombarda impone un minimo ed un massimo di lux/m² che devono arrivare a terra, a Milano non si sono voluti sbattere a calcolare la giusta illiminazione strada per strada (lo fanno solo in caso di nuove strade o riallestimento completo dell'impianto, pali compresi) hanno quindi preso un corpo illuminante di potenza adatta a stare all'interno della forbice imposta dalla normativa.

    Citazione Originariamente Scritto da Eithern Visualizza Messaggio
    Anche perché ricordiamolo, come hai fatto osservare anche tu, l'inquinamento luminoso è dovuto al 90% dalla riflessione della luce sull'asfalto, se per assurdo si riuscissero a coprire tutte le strade con teli o chiome di alberi, i nostri cieli sarebbero fantastici (vana speranza ).
    Completamente errato (ed io non ho affatto detto questo), la gran parte dell'IL è dovuto ad impianti male orientati che disperdono il fascio luminoso verso l'alto e questi sono gli impianti pubblici non cut-off e (almeno a Milano) per la gran parte gli impianti privati, la riflessione sull'asfalto è una minima percentuale, ricorda che è nero con un albedo compreso tra lo 0,05 e lo 0,10 (riflette quindi tra il 5 ed il 10% della luce incidente).

    Citazione Originariamente Scritto da Eithern Visualizza Messaggio
    Comunque hai provato a fare la comparazione che ti dicevo? Su piccola scala sembra relativamente affidabile ma diminuendo molto lo zoom si notano cambiamenti anche importanti in aree immense (prova a visualizzare il dato mettendo il puntatore in mezzo al mare o sulle aree scure delle alpi, nel 2017 le aree con 0 sono pressoché scomparse).
    Si ho notato, però misurando la radianza di quei posti nei vari anni noto valori che vanno dallo 0,05 allo 0,2 quindi ancora nella zona "nera" (> 0,25) quindi penso sia un errore di rappresentazione del layer, c'è un tool per le misure medie di un'area, vai sul menu in alto a sx, trovi dei pulsanti, clicca su quello con "martello e chiave inglese" si apre un altro piccolo menu con i pulsanti per le misure, se vai sù col mouse ti dice la funzione.
    Associazione Astronomica Mirasole (AstroMirasole): http://astromirasole.org • • • Pagina facebook: facebook.com/AstroMirasole/

  3. #213
    Nana Bruna L'avatar di Eithern
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Località
    Milano
    Messaggi
    110
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: Inquinamento luminoso italia mappe

    Guarda non so cosa dica la normativa e quanto spesso venga rispettata, ma fosse per me anche il minimo di legge sarebbe troppo
    Le mappe me le studierò meglio anche controllando col tool che dici, poi devo ripescare il confronto che avevo fatto con photoshop ed aggiornarlo al 2017. Comunque non sono assolutamente d'accordo per quanto riguarda la causa dell'inquinamento luminoso, se fosse come dici tu strade, autostrade e città dovrebbero essere quasi invisibili dal satellite di notte. Qui in zona da me non vedo praticamente fonti luminose che sparano verso l'alto, al massimo ci sono quelle orizzontali come insegne o finestre (ma non è che siano poi così potenti), mentre se guardo le strade sono tutte molto luminose, proprio per tutta la luce che viene riflessa da asfalto e cemento.

  4. #214
    Sole L'avatar di rey
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    790
    Taggato in
    165 Post(s)

    Re: Inquinamento luminoso italia mappe

    Bah qui da me la vera piaga sono i privati, nel raggio di 2 km ho almeno una decina di esercizi commerciali/cantieri con un illuminazione pazzesca e decisamente molto più inquinante della statale che mi passa a 50metri di distanza.
    Non capisco proprio certe volte che cosa serve tutta questa illuminazione, per esempio in zona (non vicinissima per fortuna) ho una specie di cantiere/ azienda di fornitura che ha al suo interno solo montagne di sabbia che vengono illuminate a giorno con fari giganti per tutta la notte.. (smettono di lavorare alle 17) pensano che qualcuno gli ruba la sabbia?? Manco fossero montagne d'oro.. Mahh si vede che si divertono a pagare le bollette della luce. Altro che i lampioni stradali che ho nelle vicinanze..sono delle candeline della torta in confronto

  5. #215
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    21,820
    Taggato in
    1791 Post(s)

    Re: Inquinamento luminoso italia mappe

    ma sono accese tutta la notte o ad una certa le spengono?

  6. #216
    Sole L'avatar di Angelo_C
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    968
    Taggato in
    76 Post(s)

    Re: Inquinamento luminoso italia mappe

    Citazione Originariamente Scritto da Eithern Visualizza Messaggio
    Comunque non sono assolutamente d'accordo per quanto riguarda la causa dell'inquinamento luminoso, se fosse come dici tu strade, autostrade e città dovrebbero essere quasi invisibili dal satellite di notte. Qui in zona da me non vedo praticamente fonti luminose che sparano verso l'alto, al massimo ci sono quelle orizzontali come insegne o finestre (ma non è che siano poi così potenti), mentre se guardo le strade sono tutte molto luminose, proprio per tutta la luce che viene riflessa da asfalto e cemento.
    Rispetto la tua opinione ma non la condivido, tu parli relativamente a tue personali sensazioni e percezioni, che non concordano minimamente con le misurazioni che si fanno contiinuamente, diversi studi puntano il dito soprattutto sulle dispersioni direttamente verso il cielo rispetto a quelle riflesse in proporzione variabile tra l'83% contro il 17% e 72% contro 28%.

    Piu che sul limite dei "lux a terra" si dovrebbe valutare l'attuabilità del cosiddetto "asservimento luminoso" (in fase di studio in Italia e come sempre già attuato nei paesi nordici), ovvero un sistema di gestione dell'illuminazione pubblica che prevede un sistema passivo (riduzione dell'illuminazione stradale in certe fasce orarie, variabili in base alla tipologia e frequentazione della strada, soprattutto in mabito extraurbano) e/o un sistema attivo (tramite sensori che attivano l'illuminazione quando serve), ma soprattutto dovrebbero normare in maniera piu efficace l'illuminazione privata e questo lo si dovrebbe fare in ambito generale, tramite una normativa nazionale (non demandando la cosa alle Regioni)
    L'illuminazione (soprattutto in ambito urbano) serve, deve solo essere il piu efficiente ed afficace possibile.
    Associazione Astronomica Mirasole (AstroMirasole): http://astromirasole.org • • • Pagina facebook: facebook.com/AstroMirasole/

  7. #217
    Sole L'avatar di rey
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    790
    Taggato in
    165 Post(s)

    Re: Inquinamento luminoso italia mappe

    Si Etruscastro tutta la notte fino a mattino, ma questo non é il caso del mio post precedente e fortunatamente non é di fianco a casa ma comunque nelle vicinanze.

    Ci sono anche altri 2 o 3 casi nelle mie vicinanze eclatanti.
    Un vivaio con una 15ina di pali con luci alogene a tutto spiano e un magazzino tipo fai da te di una catena famosa illuminato per tutta la notte con dei fari da aereoporto...

  8. #218
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    21,820
    Taggato in
    1791 Post(s)

    Re: Inquinamento luminoso italia mappe

    concordo pienamente con Angelo!

    Citazione Originariamente Scritto da rey Visualizza Messaggio
    Si Etruscastro tutta la notte fino a mattino
    palesemente fuori norma, l'illuminazione deve essere spenta o comunque subire un forte calo (almeno del 30% del flusso luminoso!) dopo le 24 o dope le ore 1 se in ora legale. (almeno nella direttiva del Lazio!)

  9. #219
    Nana Bruna L'avatar di Eithern
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Località
    Milano
    Messaggi
    110
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: Inquinamento luminoso italia mappe

    Mi chiedo quanti dei proprietari/gestori di questi esercizi commerciali siano a conoscenza delle norme sull'inquinamento luminoso, sarà ignoranza o menefreghismo?
    Tornando al discorso di prima, Angelo dove hai letto quei dati? Direi che è ovvio che tra una strada illuminata e dei fari puntati direttamente verso l'alto questi ultimi contribuiscano in modo nettamente superiore all'inquinamento luminoso, ma se si parla di quantità allora a mio parere le fonti dirette non sono nemmeno il 50% del totale. Io vivo in una zona residenziale, abito all'ultimo piano quindi ho una buona visuale sull'intera zona, tutte le fonti luminose sia pubbliche che private puntano verso il basso (o al massimo in orizzontale come insegne e finestre), stando così le cose questa zona dovrebbe essere relativamente buia dall'alto, invece non è così. Perché? Perché la luce dei lampioni viene riflessa verso il cielo, magari con una potenza al mq relativamente bassa, ma moltiplicata per le centinaia di metri quadrati di ogni singola via... ecco che porta un contributo notevole. Ed è per questo che trovo sia molto importante che si cerchino soluzioni come quelle da te elencate, tenere le strade illuminate a giorno per tutta la notte non solo è inutile e fastidioso per chi vuole osservare il cielo, ma è anche dannoso per noi e per piante e animali, oltre che essere un considerevole spreco di energia.
    In ogni caso se riesci a ritrovare quegli studi di cui parlavi sarei molto interessato a leggerli, la mia opinione si basa su osservazioni dirette e confronti con foto e immagini dall'alto ma magari quello che è vero per una zona non lo è per un'altra.

  10. #220
    Sole L'avatar di Angelo_C
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    968
    Taggato in
    76 Post(s)

    Re: Inquinamento luminoso italia mappe

    Non sono solo studi ma anche misurazioni fatte da ARPA Lombardia sul sito dovrebbe esserci qualcosa, io i dati li ho trovati nella sede dei CdZ competenti (per zona 7 alcuni li avevo richiesti io tramite le mie segnalazioni), i due studi da me letti erano in collaborazione col Politecnico di Milano erano due tesi di laurea, una in illuminotecnica e l'altra in ambito architettonico-ambientale, le lessi in cartaceo, comunque sul sito del Politecnico di Milano dovrebbero essere pubblicate tutte le tesi, il fatto stà a cercarsele.

    Ps.: Relativamente alle percezioni personali, ricorda che stiamo parlando di Milano, trovare differenze percepibilmente visibili (ad occhio) di brillanza superficiale del cielo in un'area con valori medi intorno a 19 mag/arcsec² è cosa alquanto complicata, io stesso (dopo l'introduzione della nuova illuminaziona pubblica di Milano) ho valutato il miglioramento mediando valori raccolti in un anno di osservazioni (quindi relativamente scevre da variabili quali i contributi stagionali, meteo o di tipo locale temporaneo).
    Associazione Astronomica Mirasole (AstroMirasole): http://astromirasole.org • • • Pagina facebook: facebook.com/AstroMirasole/

Discussioni Simili

  1. Mappe inquinamento luminoso
    Di medved nel forum Il cielo ad occhio nudo
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 31-05-2013, 20:04
  2. Inquinamento luminoso? Sì, grazie!
    Di Vincenzo Zappalà nel forum Articoli
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 17-12-2012, 07:25
  3. mappe stellari
    Di Ottavio nel forum Il cielo ad occhio nudo
    Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 25-11-2012, 15:18
  4. Mappa sull inquinamento luminoso
    Di σ Octantis nel forum Il cielo ad occhio nudo
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 16-09-2012, 15:18

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •