Pagina 1 di 23 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 226

Discussione: Nexstar 127 slt Mak

  1. #1
    Nana Bruna L'avatar di ezio49
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Savona
    Messaggi
    175
    Taggato in
    0 Post(s)

    Nexstar 127 slt Mak

    Sto valutando l'acquisto di questo strumento. Non ho esperienza in osservazione astronomica e temendo di fare un acquisto sbagliato (pensionato .......) vorrei dei commenti da chi già lo sta usando o lo conosce.
    Posso assumere osservazioni planetarie con 200x in seeing cittadino? Ho la possibilità temporaneamente di spostarmi in zona buia (max 2 lampioni stradali a 700 m).
    Sono affascinato da Saturno e vorrei sapere con 200x se le dimensioni con cui si vede il pianeta (escluso gli anelli) è più vina ad un pisello oppure ad un 1 cent di euro (non ditemi che è una domanda stupida perchè lo so già, ma gradirei un impressione).
    In alcuni siti ho letto che il Mak 127 riesce a evdere qualcosa di luminoso anche sul deep sky. Avete esperienze in merito?
    Grazie per la cortese attenzione. Ciao

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #2
    Nana Bianca L'avatar di garmau
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    olbia
    Messaggi
    6,265
    Taggato in
    489 Post(s)

    Re: Nexstar 127 slt Mak

    Ciao Ezio, io ho questo strumento a poco più di un mese, ma purtroppo no ho avuto la possibilità di testarlo veramente anche perchè non lo so usare a fondo e non posso valutarne tutte le potenzialità, ho fatto quel che si una seduta di installazione che mi ha entusiasmato su saturno e marte. E' uno strumento che da il meglio di se nel planetario, logicamente credo che nel deep si possa difendere ma non è il suo terreno prediletto ma ritengo possa dare soddisfazioni anche su quel campo. Mi riservo , una volta preso pratica del tele, di postare una recensione adeguata anche se penso ci voglia tempo perchè osservando in totale solitudine tutti gli errori e problemi devo risolverli da solo o con l'aiuto dei forumisti e no è la stessa cosa che averli al fianco durante le sessioni.
    Maurizio

  3. #3
    Pulsar L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vallee
    Messaggi
    9,134
    Taggato in
    626 Post(s)

    Re: Nexstar 127 slt Mak

    Il 127 può reggere i 200x, in modo accettabile e con un buon oculare.
    Come si vede Saturno? Benino. Anelli, Cassini, satelliti vari. Possibilmente con cielo buio, ma anche senza.
    Ma con 200x sei al limite dello strumento. Ci va un bel seeing.
    Dimensioni di Saturno? 20 cent. all inclusive. Ma è un parametro relativo che dipende anche dal campo dell'oculare
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  4. #4
    Nana Bianca L'avatar di garmau
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    olbia
    Messaggi
    6,265
    Taggato in
    489 Post(s)


  5. #5
    Nana Bruna L'avatar di ezio49
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Savona
    Messaggi
    175
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Nexstar 127 slt Mak

    Citazione Originariamente Scritto da garmau Visualizza Messaggio
    Grazie Maurizio, vedo che le nostre situazioni sono simili e che tu hai scelto (e mi sembra di capire con soddisfazione) il Mak 127.

  6. #6
    Nana Bruna L'avatar di ezio49
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Savona
    Messaggi
    175
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Nexstar 127 slt Mak

    Citazione Originariamente Scritto da Huniseth Visualizza Messaggio
    Il 127 può reggere i 200x, in modo accettabile e con un buon oculare.
    Come si vede Saturno? Benino. Anelli, Cassini, satelliti vari. Possibilmente con cielo buio, ma anche senza.
    Ma con 200x sei al limite dello strumento. Ci va un bel seeing.
    Dimensioni di Saturno? 20 cent. all inclusive. Ma è un parametro relativo che dipende anche dal campo dell'oculare
    Pare arrivi con 25 e 9 mm. Probabilment Plossl Celestron che intendo usare agli inizi, poi si vedrà. Il campo del 9mm sara sui 50°. Con il 9 mm ho 167x e quindi vicino a 200 x di cui parlavo prima. vedro al massimo quindi come tra 10 e 20 centesimi. E' corretto?

  7. #7
    Pianeta L'avatar di desmobruno
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Catania, Sicily
    Messaggi
    44
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Nexstar 127 slt Mak

    ciao ezio,
    il nexstar 127 è un bellissimo strumento per iniziare. sicuramente avrai delle buone visione di luna marte giove e saturno, però il limite oltre che dello strumento è del cielo. 2 giorni fa ho osservato dalla città saturno con un maksutov skywatcher 127mm, un C9.25 e con un dobson da 400mm (), e della cassini neanche l'ombra, in nessuno strumento. negli ultimi 2 si vedeva un pelo meglio rispetto al mak ma nulla di che. morale, il cielo faceva schifo.
    da un cielo buio anche se suburbano le cose cambiano drasticamente ed il diametro esalta molti dettagli.
    se osservi dalla città il mak è sicuramente lo schema che sente meno il seeing, quindi te lo consiglio (io ho il mak celestron nexstar 4SE e dalla città non ha rivali).
    posso aggiungere che ti consiglierei di comprare anche un oculare planetary da 7mm (214x) per le serate di buon seeing dove puoi spingere con gli ingrandimenti, ed un filtro UHC che diminuisce l'inquinamento luminoso.
    per i deepsky è un tele troppo piccolo, ci puoi vedere 3-4 oggetti e cmq sarebbero deludenti (vedresti qualche macchiolina irriconoscibile qua e la). è un tele nato prettamente per il sistema solare, se vuoi fare anche deep allora puoi iniziare con un dobson da 200/250mm a patto sempre di avere un cielo decente. un dobson da 250mm con la montatura manuale costa sempre intorno ai 600€, arrivando a 800/900€ trovi i dob skywatcher con montatura elettronica.
    a disposizione per qualunque domanda

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  8. #8
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    25,410
    Taggato in
    2103 Post(s)


    Re: Nexstar 127 slt Mak

    purtroppo il seeing è un grosso limite per gli strumenti, ma da qui a dire che un c9.25 e addirittura un 400mm sono a pari di un 127mm ce ne passa, ed anche molto, anche tenendo presente che tutti e tre hanno configurazioni ottiche diverse con pro e contro diversi.
    ci sono innumerevoli fattori che implicano la visione finale di oggetti al telescopio, quella che viene meno presa in considerazione è l'acclimatamento del telescopio, che, oltre al seeing (ovviamente) determina la qualità "finale" dell'immagine.
    domenica sera, ad un'osservazione pubblica con un seeing veramente al limite (cappa di umidità densissima anche allo zenit), l'unico oggetto puntabile era proprio Saturno, e nonostante le condizioni pessime la Cassini era ben netta (cpc280mm 145x), questo per dire che oltre al telescopio più o meno grosso serve lo strumento più importante...... l'occhio allenato!
    purtroppo Ezio pone una domanda sbagliata o non del tutto corretta.....
    nell'osservazione al telescopio gli ingrandimenti sono la cosa meno importante di tutti, ciò che conta sono i dettagli, dettagli che sono (anche) direttamente proporzionali all'apertura del telescopio, poi c'è da tener conto l'implacabile seeing, la trasparenza del cielo ecc ecc.... a volte 200x sono davvero troppi per osservare dettagli planetari, con un 127mm dovresti "beccare" una serata ottima.... mentre su saturno con 130/140x hai già osservazioni molto appaganti.
    un mak 127 (come il link di Maurizio di un'altra discussione) è uno strumento molto buono per chi è alle prime armi, strumento vocato al planetario e alle stelle doppie...qualche Messier tra i più luminosi.... con un'oretta entra in temperatura, leggero e facile da usare...comodo anche per portarselo lontano da fonti di inquinamento luminoso.
    per poter dare risposte sensate a Ezio, dovrebbe darci delle informazioni più dettagliate:
    1-da dove osservi?
    2-che qualità del cielo hai? http://www.astronomia.com/forum/show...cala-di-Bortle
    3-da che sito pensi di osservare abitualmente? (dal balcone di casa-giardino-sito sub-urbano-zona rurale-montagna....)
    se ci illumini di queste info, saremo in grado di darti dei consigli sicuramente più precise.....

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  9. #9
    Nana Bruna L'avatar di ezio49
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Savona
    Messaggi
    175
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Nexstar 127 slt Mak

    Citazione Originariamente Scritto da etruscastro Visualizza Messaggio
    purtroppo il seeing è un grosso limite per gli strumenti, ma da qui a dire che un c9.25 e addirittura un 400mm sono a pari di un 127mm ce ne passa, ed anche molto, anche tenendo presente che tutti e tre hanno configurazioni ottiche diverse con pro e contro diversi.
    ci sono innumerevoli fattori che implicano la visione finale di oggetti al telescopio, quella che viene meno presa in considerazione è l'acclimatamento del telescopio, che, oltre al seeing (ovviamente) determina la qualità "finale" dell'immagine.
    domenica sera, ad un'osservazione pubblica con un seeing veramente al limite (cappa di umidità densissima anche allo zenit), l'unico oggetto puntabile era proprio Saturno, e nonostante le condizioni pessime la Cassini era ben netta (cpc280mm 145x), questo per dire che oltre al telescopio più o meno grosso serve lo strumento più importante...... l'occhio allenato!
    purtroppo Ezio pone una domanda sbagliata o non del tutto corretta.....
    nell'osservazione al telescopio gli ingrandimenti sono la cosa meno importante di tutti, ciò che conta sono i dettagli, dettagli che sono (anche) direttamente proporzionali all'apertura del telescopio, poi c'è da tener conto l'implacabile seeing, la trasparenza del cielo ecc ecc.... a volte 200x sono davvero troppi per osservare dettagli planetari, con un 127mm dovresti "beccare" una serata ottima.... mentre su saturno con 130/140x hai già osservazioni molto appaganti.
    un mak 127 (come il link di Maurizio di un'altra discussione) è uno strumento molto buono per chi è alle prime armi, strumento vocato al planetario e alle stelle doppie...qualche Messier tra i più luminosi.... con un'oretta entra in temperatura, leggero e facile da usare...comodo anche per portarselo lontano da fonti di inquinamento luminoso.
    per poter dare risposte sensate a Ezio, dovrebbe darci delle informazioni più dettagliate:
    1-da dove osservi?
    2-che qualità del cielo hai? http://www.astronomia.com/forum/show...cala-di-Bortle
    3-da che sito pensi di osservare abitualmente? (dal balcone di casa-giardino-sito sub-urbano-zona rurale-montagna....)
    se ci illumini di queste info, saremo in grado di darti dei consigli sicuramente più precise.....

    Etruscastro,
    grazie per le osservazioni.
    Osservo da Savona, centro città con un cielo classe 8.
    D'estate vado in una casa nelle Langhe (CN) con cielo classe tra 2 e 3. se non avessero messo due lampioni a circa 800 m in linea d'aria sarei in classe 1.
    Ciao

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  10. #10
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    25,410
    Taggato in
    2103 Post(s)


    Re: Nexstar 127 slt Mak

    Citazione Originariamente Scritto da ezio49 Visualizza Messaggio
    Etruscastro,
    grazie per le osservazioni.
    Osservo da Savona, centro città con un cielo classe 8.
    D'estate vado in una casa nelle Langhe (CN) con cielo classe tra 2 e 3. se non avessero messo due lampioni a circa 800 m in linea d'aria sarei in classe 1.
    Ciao
    purtroppo un cielo cittadino "castra" le potenzialità di qualsiasi strumento più o meno "grosso".
    un mak è il male peggiore per la città, ma vedrai che quando lo porterai sotto un cielo davvero buio tirerai fuori tutto il potenziale.
    p.s. per quei due lampioni ci sarebbero le fionde... ... scherzo, ovviamente

Discussioni Simili

  1. celestron nexstar 127 slt
    Di garmau nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 148
    Ultimo Messaggio: 09-10-2017, 19:18

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •