Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    SuperNova L'avatar di Giuseppe Petricca
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Stornoway - Outer Hebrides - Scotland
    Messaggi
    3,001
    Taggato in
    154 Post(s)

    Plutone all'opposizione più vicina dei prossimi 200 anni!

    Parliamo dell'oggetto più distante del Sistema Solare prima della scoperta dei corpi rocciosi della Fascia di Kuiper, Plutone. Questo pianeta nano, dopo la sua declassificazione da pianeta il 24 Agosto 2006 a cura dell'Unione Astronomica Internazionale, è stato scoperto nel 1930 dall'astronomo americano Clyde Tombaugh. Plutone è il secondo pianeta nano più massiccio del Sistema Solare, dopo Eris, un altro oggetto dello spazio transnettuniano.

    Proveremo in questo articolo a descrivere come rintracciarlo, ma partite un po' prevenuti, dato che vista la sua magnitudine davvero bassa, sarà molto molto difficile. La fatica però vale il risultato, perchè potrete fregiarvi del titolo di aver visto con i vostri occhi l'ultimo oggetto rintracciabile del Sistema Solare! Tutti gli altri oltre la sua orbita sono alla portata esclusiva di attrezzature professionali.



    Nell'immagine qui sopra (©Stellarium) potete vedere il piccolo corpo celeste che è prossimo all'ammasso aperto NGC 6716 -sulla sinistra- di magnitudine +6.9, quindi facilmente riconoscibile nel campo di osservazione di un telescopio! Ma la domanda è: con quali telescopi possiamo provare ad osservarlo? Purtroppo, quelli più piccoli sono esclusi, così come i binocoli. Il consiglio è di avere un telescopio con uno specchio di almeno 20cm di diametro, meglio se più grande, ovviamente.

    Plutone avrà una magnitudine vicina al valore di +14, quindi davvero davvero debolissimo. Un altro mio consiglio è quello di prendere questa mappa stellare per potervi orientare nel campo visivo del vostro oculare. C'è anche questa, già invertita per chi osserva con un telescopio newtoniano.

    Per individuarlo, potete anche usare qualche 'trucco'. Ovvero sappiamo che il pianeta nano passerà a poca distanza dalla stella doppia di settima magnitudine BB Sagittarii il 7 Luglio, e anche dalla stella di quinta magnitudine 25 Sagittarii il 21 Luglio. Quindi, non 'correte' perchè volete osservarlo proprio all'opposizione, anche se non riuscite ad organizzare avrete tutto il tempo che volete.





    Le due mappe qui sopra mostrano più a largo campo la zona dove possiamo trovare Plutone. E' nella costellazione del Sagittario, nella sua porzione nordoccidentale. Quindi l'ordine esatto per utilizzare queste tre carte che sono state postate è la seconda, la prima e la terza.

    Come detto, sarà molto difficile da rintracciare, serviranno cieli tersi e bui, lontano il più possibile dalle luci cittadine. Vista la sua elevazione nel cielo medio/bassa (circa 25° al transito) posizionarsi in luoghi elevati potrà dare sicuramente una mano aggiuntiva.

    Buone osservazioni a tutti!
    G. Petricca - http://astronomiapraticapertutti.blogspot.com/
    Blog Astronomia Pratica - IZ6GSM - Astrobin - Archivio RAW
    SW BD 200/1000 - EQ5 motor - Canon EOS 700D - ASI 120 MM - Tasco 10x50 - Voglia e Passione

  2. #2
    SuperNova L'avatar di Andrea86
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Località
    Valdobbiadene
    Messaggi
    3,000
    Taggato in
    176 Post(s)

    Re: Plutone all'opposizione più vicina dei prossimi 200 anni!

    Bell'articolo Giuseppe chissà se col.mio 150 potrò osare

    Inviato dal mio ST23i utilizzando Tapatalk
    Osservo con: C8 su HEQ5
    Fotografo con: SW 80/600 + 70/500 Canon 450D full Spectrum su HEQ5

  3. #3
    Nana Bianca L'avatar di garmau
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    olbia
    Messaggi
    6,265
    Taggato in
    489 Post(s)

    Re: Plutone all'opposizione più vicina dei prossimi 200 anni!

    Per me purtroppo è oltre il limite. Sarà per il prossimo strumento.

    inviato dal cellulare
    -MAURIZIO-
    Leggi di Murphy sul big bang: all'inizio era il nulla. Poi qualcosa ando' storto.

  4. #4
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    25,410
    Taggato in
    2103 Post(s)


    Re: Plutone all'opposizione più vicina dei prossimi 200 anni!

    bell'articolo....

    il problema però non sarà tanto la sua magnitudine (che +14 non è affatto poca!), ma il vero problema sarà ed è la sua dimensione angolare che lo renderanno un'oggetto puntiforme oltretutto statico nella singola osservazione... insomma, "isolarlo" dalle stelle di campo non è per nulla semplice.

    oltretutto separarlo con un 20cm trovo che sia più che altro un'impresa a meno di non osservare sotto un cielo da alta montagna.
    osservato solo una volta in vita mia con un 280mm, ma era un puntino stellare in mezzo a molte altre stelle.....

  5. #5
    SuperNova L'avatar di Giuseppe Petricca
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Stornoway - Outer Hebrides - Scotland
    Messaggi
    3,001
    Taggato in
    154 Post(s)

    Re: Plutone all'opposizione più vicina dei prossimi 200 anni!

    @Andrea86 Puoi provare, ma il tuo strumento purtroppo è ben sotto il limite della magnitudine massima che riesci a visualizzare, anche da cieli molto bui.

    Però, c'è un piccolo premio di consolazione. Puoi sempre individuare la zona e osservarla, sapendo che lì c'è il vecchio 'nono pianeta'!


    @etruscastro Grazie, e esattamente! Il problema, come anche si può intuire e dedurre dalle immagini che ho postato è che il pianeta in se ha proprio le sembianze di una piccola e debole stella! Si può intuire che è un pianeta facendo varie riprese giorno per giorno e carpendone così il movimento. Quando si hanno a disposizione strumenti con grandi diametri e cieli bui, le cose si fanno sicuramente più semplici
    Blog Astronomia Pratica - IZ6GSM - Astrobin - Archivio RAW
    SW BD 200/1000 - EQ5 motor - Canon EOS 700D - ASI 120 MM - Tasco 10x50 - Voglia e Passione

  6. #6
    Meteora L'avatar di Michele29
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Livorno
    Messaggi
    26
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Plutone all'opposizione più vicina dei prossimi 200 anni!

    non per fare il guastafeste,ma anche se è nell'opposizione più vicina degli ultimi 200 anni,è impossibile vedere plutone con telescopi amatoriali! è una cosa praticamente impossibile! solo Hubble riesce malapena a vederlo e non più grande di una moneta da 20 cent

Discussioni Simili

  1. novità da Plutone!
    Di Pierluigi Panunzi nel forum Sistema Solare
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 19-10-2015, 19:02
  2. Un'anziana vicina con due figli ed una storia interessante
    Di Red Hanuman nel forum Planetologia
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 07-06-2014, 18:56
  3. Nettuno all'opposizione più vicina da oltre un secolo
    Di Giuseppe Petricca nel forum News
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 28-08-2013, 12:55
  4. Trovata una stella vicina vecchia come l'Universo
    Di AlexanderG nel forum Cosmologia
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 24-02-2013, 16:50
  5. La quinta luna di Plutone
    Di Pierluigi Panunzi nel forum News
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 14-07-2012, 11:08

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •