Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 37
  1. #11
    Nana Bruna L'avatar di felix75
    Data Registrazione
    May 2014
    Messaggi
    162
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: Astrofotografia entry level, possibile o eresia ?

    Se riuscissi ad ottenere un risultato del genere sarei veramente... Al settimo cielo! Ma che dite... Sarebbe possibile secondo voi ottenere risultati simili usando Cam planetarie tipo la Asi120 a colori? Sono in procinto di acquistarla... Purtroppo non ho una reflex e non ho intenzione di acquistarla per ora, ma ho letto molto bene di queste Asi e ho visto discrete foto Deep-sky realizzate con questa camera...

  2. #12
    Meteora L'avatar di Lord
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Località
    Castelli Romani
    Messaggi
    13
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Astrofotografia entry level, possibile o eresia ?

    Segnalo anche gli utilissimi articoli sul sito di cherubino inerenti i 60mm e la pagina delle foto in hi res con gli stessi, con alcune idee per una "astrofotografia economica" davvero notevoli.

  3. #13
    Nana Bruna L'avatar di Spock
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Località
    Reggio Emilia
    Messaggi
    239
    Taggato in
    19 Post(s)

    Re: Astrofotografia entry level, possibile o eresia ?

    @cherubino: Ti faccio una domanda diretta...
    Per fare foto deep sky non impegnative di oggetti semplici con pose non lunghissime con il mio nexstar 6se (dotato di opportuno riduttore di focale) che strumento di ripresa mi consiglieresti?
    Reflex (forse troppo pesante per la montatura?) o ccd?
    Qualche modello da suggerire con un tetto di spesa diciamo intorno ai 400-500 eur?

    Grazie.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di etruscastro; 25-07-2014 alle 15:53
    Viaggio nel tempo e nello spazio con: Celestron Nexstar 6 SE , TS Optics Imaging Star 130 Q APO, Avalon Linear equatorial Mount, ATIK 383L+ Mono

  4. #14
    SuperNova L'avatar di cherubino
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Località
    Milano, Italia
    Messaggi
    3,470
    Taggato in
    400 Post(s)

    Re: Astrofotografia entry level, possibile o eresia ?

    in tutta sincerità ritengo che l'approccio alla fotografia deep-sky con fini "turistici" sia molto più intuitivo se effettuato con una DSLR qualsiasi anche a basso costo.
    Il campo inquadrato è molto più ampio, il controllo degli scatti più facile, intuitivo, e le difficoltà diminuiscono non dovendo lavorare sul campo ANCHE con un PC, cavi vari, etc..
    Ovviamente i moderni CCD ad alte prestazioni sono più "performanti" ma si ottengono risultati impressionanti anche con semplici reflex digitali da 300 euro,
    Ciò che conta è l'inseguimento, l'elaborazione post ripresa, i dark e i flat field.
    Ma questo solo se si vuole ottenere immagini da competizione. Se il desiderio è invece fotografare (magari anche oggetti meno conosciuti) e accettare una lieve vignettatura, qualche deformazione stellare a bordo campo, un filo di "rumore in più", beh... vanno bene anche compositazioni di riprese senza flat e senza dark. Tanto non stiamo creando mappe stellari in cui qualche pixel caldo ci crea stelle che poi non ci sono ... amen.
    Quindi: reflex, montatura che permetta pose non guidate da 30/40 secondi, focale di massimo 500 mm. e tante pose, magari 30-40 ma anche 80 o 90 (ci sono tutoria sulle multipose molto veloci incredibili) e poi compositazione con qualche programma dedicato all'imaging del cielo profondo.

    Paolo
    Ultima modifica di cherubino; 25-07-2014 alle 16:57

  5. #15
    Nana Bruna L'avatar di JohnHardening
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Località
    Provincia di Sondrio
    Messaggi
    206
    Taggato in
    19 Post(s)

    Re: Astrofotografia entry level, possibile o eresia ?

    Le camere indicate sono da planetario per il quale il 6se va benissimo abbinato ad un moltiplicatore di focale (Barlow).
    Avendo un CPC, che se non installato su wedge è un AZ come il vostro se, ti posso dire che andate incontro a 2 problemi.
    Uno è la rotazione di campo, l'inseguimento della montatura AZ può essere precisissimo ma comunque non può eliminare la rotazione, e la piccolissima dimensione di chip e pixel. Il chip piccolo ci da campi inquadrati infimi, mentre i pixel piccoli richiedono inseguimenti ultra precisi oltre forse ad andare in sovra campionamento che comunque secondo me è il male minore.
    Si può fare lunga posa in AZ utilizzando un derotatore, ma è costoso e difficile da usare.
    Se è tanto per provare va bene una qualsiasi reflex e pose nell'ordine dei 20 secondi con tutte le limitazioni del caso.
    Non vi consiglio acquisto di reflex o CCD da usare in questa configurazione, ma se avete già una reflex o una CCD planetaria provare per divertirsi un po non costa niente.

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  6. #16
    Nana Bruna L'avatar di Spock
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Località
    Reggio Emilia
    Messaggi
    239
    Taggato in
    19 Post(s)

    Re: Astrofotografia entry level, possibile o eresia ?

    Citazione Originariamente Scritto da JohnHardening Visualizza Messaggio
    Se è tanto per provare va bene una qualsiasi reflex e pose nell'ordine dei 20 secondi con tutte le limitazioni del caso. Non vi consiglio acquisto di reflex o CCD da usare in questa configurazione, ma se avete già una reflex o una CCD planetaria provare per divertirsi un po non costa niente.

    @JohnHardening: grazie per il tuo contributo, da totale inesperto ti chiedo solo alcune precisazioni per avere più chiari i limiti:

    Reflex ( tipo eos 700d)+ montatura celestron se + riduttore di focale permette a tuo avviso foto dignitose degli oggetti più facili esempio pleiadi, ammassi particolarmente luminosi, galassie con grande estensione e luniosità superficiale alta, nebulose tipo M27 osimilari, facendo anche moltissimi scatti di breve durata 15-20 sec con dark + flat ?
    Su astrobin impostando filtri di ricerca precisi con queste limitazioni ho visto del materiale che non ritengo proprio da buttare, chiaro che non sono paragonabili a foto da "concorso" ma io potrei accontentarmi di livelli simili o poco più, sono da ritenere poco attendibili ?
    A seguire alcuni esempi tratti da astrobin quasi tutti fatti senza riduttore di focale e con fotocamere più datate rispetto ai modelli recenti.

    Grazie,
    Spock.

    http://www.astrobin.com/26675/
    http://www.astrobin.com/26684/
    http://www.astrobin.com/67993/
    http://www.astrobin.com/56172/
    Viaggio nel tempo e nello spazio con: Celestron Nexstar 6 SE , TS Optics Imaging Star 130 Q APO, Avalon Linear equatorial Mount, ATIK 383L+ Mono

  7. #17
    Nana Bruna L'avatar di JohnHardening
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Località
    Provincia di Sondrio
    Messaggi
    206
    Taggato in
    19 Post(s)

    Re: Astrofotografia entry level, possibile o eresia ?

    Le mie prime prove, m42, le ho fatte con il cpc11 a focale piena. Se la reflex la hai gia prendi un naso T2, un adattatore t2 per la tua reflex e fai le tue prove. Io non prenderei il riduttore, almeno all'inizio.
    Il mio consiglio e' di spenderci il meno possibile, se sei soddisfatto vai avanti per la tua strada, altrimenti la cambi.
    Qualcosa riesci a fare, ma non spenderci troppi soldi allinizio, rischi di rinunciare ed aver speso per cose che non userai piu'.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  8. #18
    Nana Bruna L'avatar di Spock
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Località
    Reggio Emilia
    Messaggi
    239
    Taggato in
    19 Post(s)

    Re: Astrofotografia entry level, possibile o eresia ?

    Grazie per le dritte,

    Si la reflex la possiedo già come fotocamera di normale utilizzo quindi in prima istanza prenderei solo gli adattatori per connetterla poi il riduttore si vedrà anche in base ai risultati.
    Viaggio nel tempo e nello spazio con: Celestron Nexstar 6 SE , TS Optics Imaging Star 130 Q APO, Avalon Linear equatorial Mount, ATIK 383L+ Mono

  9. #19
    Nana Rossa L'avatar di blackstrat
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Messaggi
    371
    Taggato in
    27 Post(s)

    Re: Astrofotografia entry level, possibile o eresia ?

    Ciao Spock,
    ti linko questa pagina che penso possa esserti utile

    http://www.astrophotography-tonight....phy-on-budget/

    Riassumendo molto, l'autore spiega che per catturare nebulose e galassie lontane non è assolutamente indispensabile una montatura equatoriale motorizzata, un telescopio di guida e un tubo ottico coi contro attributi.
    Sono tutte cose desiderabili, ma solo se vuoi spaccare il capello in 4.
    Per ottenere qualcosa di accettabile, ti basta un piccolo tubo rifrattore da 80 mm piuttosto luminoso (f/5) che si trova a cifre irrisorie (100-300€), una montatura altazimutale motorizzata, una reflex, un cielo limpido e buio e tanta pazienza (queste ultime 2 cose sono gratis! ).

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  10. #20
    Nana Rossa L'avatar di blackstrat
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Messaggi
    371
    Taggato in
    27 Post(s)

    Re: Astrofotografia entry level, possibile o eresia ?

    Citazione Originariamente Scritto da cherubino Visualizza Messaggio
    in tutta sincerità ritengo che l'approccio alla fotografia deep-sky con fini "turistici" sia molto più intuitivo se effettuato con una DSLR qualsiasi anche a basso costo.
    Il campo inquadrato è molto più ampio, il controllo degli scatti più facile, intuitivo, e le difficoltà diminuiscono non dovendo lavorare sul campo ANCHE con un PC, cavi vari, etc..
    Che intendi? Scatti tutte le foto che ti interessano, poi quando torni a casa le scarichi su PC e le elabori?
    Se è così, il setup è molto essenziale: telescopio, treppiede, reflex.

    Con il sensore CCD, devi passare tutte le immagini in tempo reale su PC, giusto? Non ha una memoria interna dove salvare le foto?

Discussioni Simili

  1. New entry.
    Di Alfiere nel forum Binocoli
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 20-10-2014, 10:11
  2. New entry ;)
    Di TeresaWFD nel forum Mi presento
    Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 25-11-2013, 23:01
  3. new entry
    Di Ivan nel forum Mi presento
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 01-10-2013, 08:27
  4. New Entry
    Di Max13 nel forum Mi presento
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 22-02-2013, 14:22
  5. new entry
    Di rubens nel forum Mi presento
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 14-11-2012, 17:51

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •