Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    SuperNova L'avatar di Giuseppe Petricca
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Stornoway - Outer Hebrides - Scotland
    Messaggi
    3,004
    Taggato in
    153 Post(s)

    Macchie Solari AR 2127/30 e minori

    Oggi ho provato ad effettuare tra un temporale e l'altro una nuova osservazione al Sole, con la mia nuova attrezzatura.

    Tuttavia, modifiche dopo la prima esperienza ce ne sono state. Ho montato il 90/910 sulla EQ5 del 200/1000 e questo mi ha garantito una stabilità assoluta nell'inseguimento manuale, e ho usato per la prima volta in quasi tre anni da quando l'ho acquistato una piccola flangia di raccordo che non sapevo a cosa servisse, fino a quando oggi non mi è tornata in mente

    Comunque, ecco a voi lo scatto, che inquadra la parte centro meridionale sinistra della stella. L'equatore solare è sulla destra delle immagini, dal basso verso l'alto, quasi al bordo. Inserisco anche una versione a falsi colori.

    Sun.jpg Sun-Color.jpg
    Hi Res qui e qui: http://www.astrobin.com/110285/0/ - http://www.astrobin.com/110285/B/

    In primo piano abbiamo la macchia solare AR 2127 insieme alle più piccole 2128 (sinistra) e 2131 (sinistra poco più in alto). La sua struttura è chiaramente distinguibile con due piccoli pori secondari in distaccamento dal core principale, ormai completamente circondato da penombra.

    Più verso il bordo abbiamo la complessa AR 2130 costituita da molti nuclei e con la presenza più evidente di numerosi filamenti che sono comunque rintracciabili anche intorno alla precedente.


    Rispetto alla mia prima immagine, penso che per questa seconda volta si sia fatto un buon passo avanti, anche se sicuramente si potrà migliorare ancora. In particolare voglio curare la mancanza di sharpness, nitiddezza, che avvolge un po' tutta questa immagine, vedendo come si può fare senza un fuocheggiatore micrometrico, dato che il rifrattore non ce l'ha. Sicuramente una migliore messa a fuoco è da studiare e realizzare

    Spero comunque che la foto vi piaccia
    Dati tecnici: 4000 frame @30fps con Toucam Pro II su SW 90/910 a focale nativa con filtro in Astrosolar, inseguimento manuale per 3 minuti su EQ5. Stacking con AS!2, Wavelets con RS6.1 e tocchi finali + elaborazione colore con PS.
    Blog Astronomia Pratica - IZ6GSM - Astrobin - Archivio RAW
    SW BD 200/1000 - EQ5 motor - Canon EOS 700D - ASI 120 MM - Tasco 10x50 - Voglia e Passione

  2. #2
    SuperGigante L'avatar di Andrea86
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Località
    Valdobbiadene
    Messaggi
    2,966
    Taggato in
    170 Post(s)

    Re: Macchie Solari AR 2127/30 e minori

    Adesso ci siamo via di eq5. Che belle immagini bravo Giuseppe

    Inviato dal mio ST23i utilizzando Tapatalk
    Osservo con: C8 su HEQ5
    Fotografo con: SW 80/600 + 70/500 Canon 450D full Spectrum su HEQ5

  3. #3
    SuperNova L'avatar di Giuseppe Petricca
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Stornoway - Outer Hebrides - Scotland
    Messaggi
    3,004
    Taggato in
    153 Post(s)

    Re: Macchie Solari AR 2127/30 e minori

    Grazie mille Andrea

    Si, sicuramente si notano le differenze rispetto all'altra, e si scorgono molti più particolari. Vediamo cosa riusciamo a migliorare nelle prossime osservazioni, a partire da un fuoco migliore
    Blog Astronomia Pratica - IZ6GSM - Astrobin - Archivio RAW
    SW BD 200/1000 - EQ5 motor - Canon EOS 700D - ASI 120 MM - Tasco 10x50 - Voglia e Passione

  4. #4
    SuperNova L'avatar di Giuseppe Petricca
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Stornoway - Outer Hebrides - Scotland
    Messaggi
    3,004
    Taggato in
    153 Post(s)

    Re: Macchie Solari AR 2127/30 e minori

    Approfitto di questo topic per inserire le foto fatte oggi, dove sono riuscito a migliorare decisamente la nitidezza generale con una messa a fuoco migliore (e anche atmosfera più stabile aggiungo, un buon vento alle medie quote spazzava via quasi un bel po' di turbolenza).

    Sono sempre le macchie riportate nel titolo, spostate ovviamente di qualche 'centimetro' o 'centinaia di km' sulla superficie del Sole per effetto della sua rotazione.

    Sun.jpg

    Visibili molto meglio i filamenti più chiari che accompagnano la AR 2130, e personalmente dopo le macchie stesse una delle features più affascinanti che si possano osservare in luce bianca. La AR 2127 rimane sempre aggregata, e per questo è complesso distinguere le tre parti nelle quali il nucleo sembra si stia frammentando, molto bella osservata a circa 90x con il 10mm.

    Ho realizzato quindi, altre tre elaborazioni: una in falsi colori della superficie, affiancata nell'immagine sottostante. Le due della riga inferiore invece sono state eseguite per evidenziare al meglio alcune strutture, come il complesso ombra/penombra delle macchie (marroncina) e i singoli filamenti esterni alle stesse (blu/violetto)

    Sun Combo.jpg
    HiRes qui: http://www.astrobin.com/full/110463/0/

    Spero che queste nuove immagini vi piacciano
    Come sempre consigli e suggerimenti sono sempre straapprezzati

    Dati: 4500 frames @25fps con Toucam Pro II su SW 90/910 a focale nativa con filtro in Astrosolar, inseguimento manuale per 3 minuti su EQ5. Stacking con AS!2, Wavelets con RS6.1 e tocchi finali + elaborazione colore con PS.
    Blog Astronomia Pratica - IZ6GSM - Astrobin - Archivio RAW
    SW BD 200/1000 - EQ5 motor - Canon EOS 700D - ASI 120 MM - Tasco 10x50 - Voglia e Passione

Discussioni Simili

  1. Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 20-09-2014, 09:42
  2. Messa a fuoco delle macchie solari
    Di dj_fenix nel forum Sole
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 21-12-2013, 18:36
  3. Riprese di un grupo di macchie solari
    Di gioveluna nel forum Sole
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 27-10-2013, 17:46
  4. Macchie solari 25/04/2013 - NOAA AR 1726
    Di Patric nel forum Sole
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 27-04-2013, 14:32

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •