Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11
  1. #1
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    24,760
    Taggato in
    2061 Post(s)


    Post Visualismo Fraterno....

    sotto titolo: come trovarsi in perfetto simbiosi con gli amici!

    ieri sera grazie all'appuntamento con gli amici @cosmax e @PHIL53 a Monteromano ci siamo posizionati nel solito poggetto osservativo proprio 100mt sopra un gruppetto di astrofotografi proprio per non avere le tipiche "noie" dei vari led e schermi da pc a tediare la nostra pupilla adattata al buio.

    la serata, pur aspettandocela, è stata molto umida (anche se meno di quello che mi aspettavo) con un seeing davvero basso (stimato in 5/10) e davvero una bassa trasparenza del cielo che ha condizionato non poco l'osservazione di alcuni oggetti. l'SQM (relativo a questo punto) è partito da 21.01 fino ad arrivare a 21.14 allo zenit, sulla costellazione di Cassiopea durante l'osservazione misuravo una media di 20.59!

    proprio le condizioni a volte al limite della serata mi hanno fatto ripiegare sul famoso piano "B" quindi puntando il telescopio su Cepheo e Cassiopea poi..... :

    telescopio Celestron CPC 11" con oculari ES 8.8-11-14-18 da 82°, Meade 24mm 82° e ES 34mm da 68°:

    CEPHEO

    IC 1396 (3.5): ammasso quasi binoculare a 70x è molto vasto e equamente denso con circa 50 stelle nel AFOV, un fantastico sistema triplo campeggia al centro dell’ammasso seguito da uno binario poco più a “S”

    NGC 7023 (7): La Iris appena accennata al mio f10 a 70x con UHC-S

    NGC 7234 (7.4): piccolo grumo di stelle posto nei pressi della Via Lattea (V.L.) , inconfondibile con le sue 15 stelle luminose. 70x

    IC 1470 (8.1): nebulosa che non si capisce bene se planetaria, appare un disco di luce con un forte calo di struttura nella parte nord orientale, la zona occidentale è ben definita anche se povera di dettagli

    NGC 7380 (9): ammasso posto in una coltre di nebulosità che ovviamente questa sera non percepisco, l’ammasso è composto da 50 stelle, molto denso e con un sistema binario esterno a “N”. 116x

    NGC 6952 (11.3): bellissima galassia spirale direzionata NE/SW inclinata di 2/4, bulge luminoso e spirali netto soprattutto il braccio SW, a NE c’è un calo di luce prepotente e nella parte centrale in alto e in V.D. appare un netto chiaro/scuro in basso a sinistra c’è una stellina prospettica.

    IC 469 (12.7): posta al centro di una congiungente tra due stelle, è effimera e con una bassa L.S. con il tempo all’oculare e in V.D. esce una spirale direzionata NE/SW con una tenue granulosità. La galassia la percepisco oblunga, comunque difficile

    IC 455 (14.29): Galassia davvero difficile con effimera granulosità galattica periferica, direi spettrale, nello stesso AFOV c’è il fantastico duetto composto da NGC 2300-2276

    IC 1502 (14.7): degna della magnitudine che porta, posta a fianco di 3 stelle, con attenzione e tempo con V.D. esce una spirale filiforme neanche troppo effimera, struttura galattica al limite osservativo

    NGC 6949 (15): al limite osservativo, sotto una stella luminosa, appare subito all’oculare ma si perde in V.D., posta nell’unica zona sgombra di stelle appare spirale direzionata NE/SW inclinata di 2/4… alla fine bella….

    O.T. ho invitato gli amici Cosmax e Phil ad osservare una galassia da +15 ma si sono rifiutati…

    NGC 7423 (15): IL fov è ricco trovandosi nei pressi della V.L., il tutto però molto tenue con la stella principale di +11, l’ammasso nel suo complesso prende una forma a “S”

    NGC 7708-6953-7055-7352: asterismi stellari

    CASSIOPEA

    IC 1848 (5.9): vasto, prende una forma tipica si un “sombrero”, a 70x conto circa 40 stelle di cui 4 di una magnitudine rilevante, molto vasto e mediamente denso.

    NGC 433 (9): ammasso composto da circa 30 stelle anormalmente disegnate in cielo, un raggruppamento informe e principale ha una “coda” fina che scorre in direzione “SE”. Il tutto ricorda una freccia che punta in direzione “W”. 70x

    NGC 886 (9) o STOCK6: grazioso ammasso di cui spiccano 3 stelle su un totale di 40 circa, di cui una di un bel giallo oro, l’ammasso ha la forma tipica di un raggruppamento aperto mediamente denso, su tutto almeno 3 grumi piccoli e densi al suo interno. 70x

    NGC 278 (9.2): amena galassia di cui se ne vedono poche con questa struttura, ricorda una planetaria o un globulare irrisolto, sicuramente vista di piatto ma non annoto dettagli

    NGC 743 (9.5): particolarissimo ammasso composto da 20 stelle visibili, 15 di queste sono raggruppate dense ed omogenee a formare una tipica piramide con il suo vertice proprio in direzione “N”

    NGC 147 (9.5): osticissima, in visione distolta (V.D.) intravedo solo un puntini con una granulosità effimera, davvero al limite per questa trasparenza notturna

    NGC 185 (11): con la NGC 147 formano la famiglia di M31, anch’essa ha una bassissima L.S. ed è sicuramente vista di piatto, molto vasta e diafana, il cielo nn aiuta a risolverla anche se credo che sia di difficile risoluzione a prescindere…

    IC 10 (11.2): sono tornato su questo oggetto almeno 5 volte nella serata, in attesa che salisse su una porzione di cielo più buia, ma questa non si fa….. solo una leggerissima velatura intorno ad una stella ed il tutto in V.D., il tutto va ben oltre il cielo della serata-lo strumento, e probabilmente le mie potenzialità personali

    IC 166 (11.7): Tenuissimo ammasso aperto poco denso e vasto, conto circa 20 componenti poco appariscenti

    IC 1747 (12): bella e piccola planetaria di aspetto stellare, anche a 319x e solo con filtri nebulari (l’UHC-S mi ha dato maggiori dettagli!) esce con difficoltà una tenue asimmetria ad ora 1 della planetaria. Luminosa ma oggetto difficile.

    IC 1343 (12.9): tenue galassia in una serata difficile, al limite osservativo, appare diafana e spettrale con una bassissima L.S. , prende una direzionalità NE/SW con un core puntiforme e struttura troppo evanescente.

    IC 289 (13.2): Difficilissima planetaria e particolarissima, la visione migliore la ottengo a 200x senza filtri interferenziali dove, tenuissima, prende nella sua struttura più marcatamente densa un’anomala figura a sigaro direzionata WNW/ESE, filiforme e ostica!

    NGC 110 (12): ammasso debolissimo composto da circa 15 stelle, piccolo e insignificante.

    NGC 7438-629-7801-358-7795-IC 1824: asterismi di stelle a dir poco insignificanti

    Ringrazio l'amico Phil per la splendida visione al suo dobson della cometa C/2014 E2 JACQUES e tutti quanti per la compagnia della serata che ho chiuso alle 0.15 circa.....

    alla prossima

    Etruscastro

  2. #2
    Nana Bianca L'avatar di garmau
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    olbia
    Messaggi
    6,256
    Taggato in
    488 Post(s)

    Re: Visualismo Fraterno....

    Buona serata nonostante tutto.
    -MAURIZIO-
    Leggi di Murphy sul big bang: all'inizio era il nulla. Poi qualcosa ando' storto.

  3. #3
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    24,760
    Taggato in
    2061 Post(s)


    Re: Visualismo Fraterno....

    pensavamo proprio a te ieri sera @garmau, riflettevamo sulle tue condizioni di SQM soprattutto quando su Cassiopea misuravo un 20.59 ed il cielo era praticamente .... bianco....

  4. #4
    Nana Bianca L'avatar di garmau
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    olbia
    Messaggi
    6,256
    Taggato in
    488 Post(s)

    Re: Visualismo Fraterno....

    Sai che sto pensando che io un cielo veramente buio non l'ho mai visto?
    Comunque per la scorsa serata penso che sia stato un concentrarsi di circostanze sfavorevoli che si sono sommate ad una situazione di base già di per se non eccelsa.
    -MAURIZIO-
    Leggi di Murphy sul big bang: all'inizio era il nulla. Poi qualcosa ando' storto.

  5. #5
    Nana Rossa L'avatar di cosmax
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    443
    Taggato in
    134 Post(s)

    Re: Visualismo Fraterno....

    Già, devo pensare al piano B dato che il mio bottino non è stato dei migliori (più tardi o meglio domani farò uscire anche il mio report dato che ho lasciato gli appunti in macchina) ma cosa vuoi farci, è già tanto che abbia quello A.

    E questa sera si replica, ovvero umidità a gogò.... e questa volta ambedue i siti meteo sono d'accordo.
    MC

  6. #6
    Gigante L'avatar di tony70xx
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,252
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: Visualismo Fraterno....

    Che voglia di partecipare!!!! Beati voi!!!!!
    S.W. EQ5 Synscan, S.W. MAK 150 pro, RP Optix 15x70, cavalletto RP,Optix T1

  7. #7
    Nana Bianca L'avatar di nicola66
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Località
    Giugliano in Campania Napoli
    Messaggi
    7,314
    Taggato in
    730 Post(s)


    Re: Visualismo Fraterno....

    Bravo e complimenti per la serata spero un giorno di farvi compagnia
    Lascia che l'anima rimanga fiera e composta di fronte ad un milione di universi

  8. #8
    SuperGigante L'avatar di PHIL53
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Località
    Lido di Ostia
    Messaggi
    2,760
    Taggato in
    691 Post(s)

    Re: Visualismo Fraterno....

    Gli star party & serate divulgative sono una gran bella cosa, ma una serata in compagnia di pochi ma buoni (malgrado cielo non perfetto) produce un bottino certamente più abbondante !

    Tra le altre cose la mia prima cometa e memorizzazione del Capricorno (sostanzialmente una coppia di triangoli a punta in giù, sormontati da una linea spezzata con un paio di stelle a ciascuna estremità). Invece sull'Acquario ci devo ancora lavorare ...

    Per facilitare gli appuntamenti, proporrei ai frequentatori di M. Romano di "battezzare" i vari spot osservativi.
    Che ne pensate di (dal basso in alto):

    Il Bivio (fazzoletto di terra triangolare, attualmente arato in zolle non agibili)
    Lo Stagno (area pianeggiante agibile fino a che le piogge autunnali lo trasformeranno in pantano)
    La Vetta (area in leggera pendenza sulla sommità del poggio)

    Non ho fatto caso alla location degli astrofotografi (mi pare tra Stagno & Bivio) di venerdì sera ..qualche idea per il nome ?
    Grag - Dobson Expl. Scientific 16" - ES 82° 18mm & Meade 24mm 2" - ES 14mm & 8,8mm - Telrad - Filtri UHC - OIII - SkySafari 4 Plus

  9. #9
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    24,760
    Taggato in
    2061 Post(s)


    Re: Visualismo Fraterno....

    proporrei invece del bivio --> biforcazione
    e per lo spot senza nome, che è frequentato dagli astrofotografi... di chiamarlo Mediano... che ne dite?

  10. #10
    Nana Rossa L'avatar di cosmax
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    443
    Taggato in
    134 Post(s)

    Re: Visualismo Fraterno....

    Ottimo. Phil tieni gli appunti per la mappa dei siti osservativi
    MC

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •