Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15
  1. #1
    SuperNova L'avatar di cherubino
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Località
    Milano, Italia
    Messaggi
    3,548
    Taggato in
    411 Post(s)

    TS tripletto apo 130 f6.6

    Ho avuto modo di testare il nuovissimo tripletto "super apo" di TELESKOPE SERVICE ITALIA da 130 millimetri aperto a f6,6.
    Tra un paio di giorni vi posto il test (sto finendo di scriverlo…)


    Paolo

  2. #2
    SuperNova L'avatar di cherubino
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Località
    Milano, Italia
    Messaggi
    3,548
    Taggato in
    411 Post(s)

    Re: TS tripletto apo 130 f6.6

    Ecco qui.
    Rifrattore interessante, ben corretto e dal prezzo adeguato soprattutto se comparato ai blasonati giapponesi, russi e americani.
    "Graffia" meno dei sopracitati ma costa la metà.

    buona lettura:
    http://www.dark-star.it/astronomia-a...-130-f6-6-apo/


    Paolo

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  3. #3
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    24,150
    Taggato in
    1974 Post(s)

    Re: TS tripletto apo 130 f6.6

    entro un paio d'anni mi piacerebbe dotarmi di colonna fissa e uno strumento di alto livello per l'osservazione planetaria in postazione fissa, e i "candidati" al momento sono o un TEC 130 o un MN (con leggera propensione al TEC), sembra dalla tua recensione che questo TS possa essere una valida alternativa, economicamente di sicuro almeno..... cosa ci dici a riguardo anche con un raffronto col MN?

  4. #4
    SuperNova L'avatar di cherubino
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Località
    Milano, Italia
    Messaggi
    3,548
    Taggato in
    411 Post(s)

    Re: TS tripletto apo 130 f6.6

    beh.. il TEC 130, che io sappia, non esiste.
    il 140 è un gran bello strumento.
    A me non fa impazzire ma è ottimo. Il problema è che a 6000 e fischia euro non lo comprerei mai. A quel punto meglio prendere un TS/APM 152/1200 doppietto e diaframmarlo a 140… va almeno nello stesso modo e costa 2 mila euro in meno...

    Se il fine è visuale allora ti consiglio di scendere di livello (per risparmiare) e prendere un tripletto TS 130/915 perché se non fai foto un f6,6 non serve a niente.

    Se devi farti una colonna fissa e una cupola allora meglio andare su un 130/1200 per restare tra i 5 pollici ma sali di prezzo.
    Detto questo il TS 130 è un ottimo strumento e mi è piaciuto.

    L'MN 61 o 76 o 78 ancora meglio sono ottimi strumenti ma sono TERRIBILMENTE SCOMODI e te li sconsiglio anche se è vero che oggi non li vuole nessuno e li compri per un "tozzo di pane". Figurati che il mio MN78 l'ho venduto a 800 euro…. ma sia chiaro: una EQ6 NON VA BENE, serve una G11 o superiore.

    Paolo

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  5. #5
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    24,150
    Taggato in
    1974 Post(s)

    Re: TS tripletto apo 130 f6.6

    Citazione Originariamente Scritto da cherubino Visualizza Messaggio
    beh.. il TEC 130, che io sappia, non esiste.
    il 140 è un gran bello strumento.
    ahahah c'hai ragione
    sono rimasto con il titolo del 3d e mi è rimasto il 130 in testa!

  6. #6
    Pianeta L'avatar di lillo78
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    92
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: TS tripletto apo 130 f6.6

    il tec140 non ti piace molto?
    come mai cosa non ti convince di quel rifrattore?
    io l'ho provato molto poco ma sembrava davvero un ottimo strumento per incisione e correzione cromatica, apparte casi rari su oggetti moooolto luminosi.
    il 130 toa non ho mai avuto modo di provarlo, anche se sono venuto a conoscenza di una persona che lo possiede nelle mie vicinanze e appena mi libero da impegni vari gli propongo un'uscita per metterci l'occhio.
    io ho posseduto un 102FS ottica molto buona.
    un'ottica invece che non mi aspettavo così buona e ancora oggi mi stupisce per molti aspetti in visuale (anche se mi era stato detto all'acquisto che era un doppietto particolarmente ben riuscito, sopra la media, perciò vi è stata anche una dose di fortuna) lo skywatcher 120ED.

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  7. #7
    SuperNova L'avatar di cherubino
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Località
    Milano, Italia
    Messaggi
    3,548
    Taggato in
    411 Post(s)

    Re: TS tripletto apo 130 f6.6

    Il TEC 140 è uno strumento che nasce con un progetto i compromesso (perfettamente riuscito tra l'altro) ma non è né carne né pesce, non so come spiegarmi.
    Non è un astrografo e non è nemmeno un rifrattore a lunga focale per l'alta risoluzione.
    In più è un tripletto e io sono un rifrattorista "del secolo scorso", quindi per me i rifrattori veri sono quelli a doppietto.
    Con questo non che il "piccolo" TEC abbia prestazioni non di ottimo livello, le ha, sia chiaro. Ma come Gli Astro Physics ha una resa dei bianchi che non mi piace e una scarsa propensione a "graffiare" sui dettagli che restano sempre molto belli, morbidi, ma non come quelli che mostra un doppietto alla fluorite. Anche a scapito di una lievissima superiorità in quanto correzione della cromatica residua.
    Tutto qui.

    Paolo

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  8. #8
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    24,150
    Taggato in
    1974 Post(s)

    Re: TS tripletto apo 130 f6.6

    e degli Istar cosa ci dici?
    lunga focale, a volte lunghissima, pesi, leve di inerzia......

  9. #9
    Pianeta L'avatar di lillo78
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    92
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: TS tripletto apo 130 f6.6

    però devo dire, avendo guardato anche nell'astrophisic, il 155 se non erro, i bianchi del TEC mi sembravano molto più bianchi, (perdona la poca fantasia), ed il contrasto era molto forte nei dettagli lunari e pure su marte, un arancione molto simile a ciò che si vede nelle varie foto che lo raffigurano nei libri.
    poi anche il TOA130 è un tripletto che fa sia da astrografo con lo spianatore dedicato come il TEC, sia da strumento per visuale, sempre come il tec che regge bene alti ingrandimenti e se i colori sono simili al 102 FL che avevo tendono ad una tonalità più fredda che nel TEC che invece a me dava un impresione di tonalità più calda.
    sono proprio curioso di provare il TOA130 perchè se ne parla un gran bene.

  10. #10
    Sole L'avatar di Cagnaccio
    Data Registrazione
    May 2014
    Località
    Uta (CA)
    Messaggi
    840
    Taggato in
    66 Post(s)

    Re: TS tripletto apo 130 f6.6

    complimenti come sempre per le prove esaurienti e le semplici esposizioni, bravissimo paolo

    P.S. mi ha sconvolto l'oculare con 100° di campo
    Osservo con: MC 127/1500 su EQ AVX GoTo
    Riprendo con: Canon EOS 350D, Philips Vesta CCD

Discussioni Simili

  1. Tripletto sul leone.
    Di Astrometeo nel forum Deep Sky
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 03-06-2014, 09:36
  2. Il Tripletto del Leo
    Di Mamete nel forum Deep Sky
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 25-02-2014, 12:35
  3. Tripletto 115/800 APO - Problema al focheggiatore.
    Di marcom73 nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 49
    Ultimo Messaggio: 29-03-2013, 11:42

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •