Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    SuperGigante L'avatar di Alfiere
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Albuzzano (PV)
    Messaggi
    2,237
    Taggato in
    111 Post(s)

    Kowa BD 8x32 DCF, Grande "medio" Binocolo

    Ciao a tutti,

    Mio zio era da tempo alla ricerca di un binocolo da utilizzare in montagna, compatto, abbastanza luminoso ma per uso giornaliero in condizioni di luce normale, leggero ma di buona qualità, sia meccanica che ottica.
    Nessuna fretta, ho quindi potuto approfondire e informarmi per almeno 3 o 4 mesi su quali fossero i produttori, ma soprattutto i prodotti di un formato che ho ritenuto perfetto per le sue esigenze, obiettivi da 32mm 8 ingrandimanti, scartati fin da subito, causa costi inarrivabili, i vari zeiss, swarovski, e Leica, mi sono saltate all'occhio parecchie recensioni in merito al binocolo in oggetto, grazie al cielo parlo leggo e scrivo perfettamente in Inglese, perchè a quanto pare questi prodotti non sono molto popolari in Italia, ma da quanto letto mi sono lasciato convincere. Ho acquistato quindi per lui, usato, il binocolo in oggetto.

    Trattasi del modello "Intermedio" per qualità e prezzo, della produzione "Kowa" Japan, offre superfici full coated, correzione di fase sui prismi, impermeabile, riempito di azoto, un buon binocolo sulla carta. I freddi dati però non mi piacciono quindi ieri sera, anche se ho finito di lavorare alle 20:45, sono passato da lui e l'ho visionato.

    Era buio... quindi niente giudizi sulla qualità ottica, meccanicamente ed esteticamente però nulla da dire, gran qualità, oculari twist-up precisi, due scatti e mezzo, secchi e zero giochi, rotella della messa a fuoco di generose dimensioni, comoda, senza giochi, a mio avviso un pò troppo duretta ma estremamente precisa, come la regolazione diottrica posta, come classicamente accade, sull'oculare destro.
    Ottima l'ergonomia, le mani trovano naturale posizionamento, ed è praticato un lieve scavo per alloggiare i pollici sulla parte inferiore dello scafo, completamente gommato e antiscivolo.

    Traspare qualità, passione, l'impressione del primo "Made in Japan" che arriva fra le mie mani è di sicuro decisamente positiva per ora. Io dico sempre che i Giapponesi sono il popolo avanti per antonomasia, e se si applicano non ce n'è per nessuno.
    Conoscono la via del Samurai!!!

    Ci riaggiorniamo per le impressioni ottiche.
    Ultima modifica di Alfiere; 08-10-2014 alle 16:00
    Astronomia: Skywatcher Mak 127; USM 15x70
    Natura: GHT10x42ED; Habicht-7x42GA; EL 8.5x42 Swarovision; Terra pocket 8x25 ED

  2. #2
    SuperGigante L'avatar di PHIL53
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Località
    Lido di Ostia
    Messaggi
    2,723
    Taggato in
    686 Post(s)

    Re: Kowa BD 8x32 DCF, Grande "medio" Binocolo

    Finalmente si parla di binocoli diversi ! Grazie per report preliminare e aspettiamo con impazienza il seguito....

    p.s. magari un indicazione su campo reale in gradi ? con quel formato credo dovrebbe essere generoso...
    Grag - Dobson Expl. Scientific 16" - ES 82° 18mm & Meade 24mm 2" - ES 14mm & 8,8mm - Telrad - Filtri UHC - OIII - SkySafari 4 Plus

  3. #3
    SuperGigante L'avatar di Alfiere
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Albuzzano (PV)
    Messaggi
    2,237
    Taggato in
    111 Post(s)

    Re: Kowa BD 8x32 DCF, Grande "medio" Binocolo

    Citazione Originariamente Scritto da PHIL53 Visualizza Messaggio
    p.s. magari un indicazione su campo reale in gradi ? con quel formato credo dovrebbe essere generoso...
    Dichiarato di 7,5°, 131m a 1000m, non male ma non ai livelli di binocoli grandangolari.
    Aspetto di vedere quanto di questi 7,5° siano corretti, mi aspetto almeno un 80% che sarebbe un gran risultato.
    Questo dato è fuorviante, puoi inquadrare tutto il campo che vuoi ma se non è corretto a dovere non serve a nulla, per il mio spoststar (8x25 compatto a tetto, fascia medio/bassa) Nikon dichiara 8,1°, non è che non ci siano, ma meno del 70% e piano e utilizzabile.
    Astronomia: Skywatcher Mak 127; USM 15x70
    Natura: GHT10x42ED; Habicht-7x42GA; EL 8.5x42 Swarovision; Terra pocket 8x25 ED

  4. #4
    SuperGigante L'avatar di Alfiere
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Albuzzano (PV)
    Messaggi
    2,237
    Taggato in
    111 Post(s)

    Re: Kowa BD 8x32 DCF, Grande "medio" Binocolo

    Il week end non prometteva bene, poi al contrario delle previsioni la Domenica si è rivelata discreta, sono quindi passato da mio Zio prima di rientrare a casa e ho requisito il Kowa.

    Arrivato a casa, voglioso di testarlo a dovere, mi sono incamminato fra le campagne dietro casa.

    Non ho metri di paragone, ed è la prima ottica da 32mm che utilizzo, ma devo dire che ne sono rimasto piacevolmente colpito.

    Ergonomia perfetta, le mani trovano naturale posizione attorno ai tubi ottici e il dito indice so poggia naturalmente sul rotore della messa a fuoco, di generose dimensioni, un pò troppo duro a mio avviso, e poco svelto, ma molto preciso. Peso contenuto ma pensavo meno a dire il vero, Kowa non produce di certo "pesi piuma" in effetti, ma i suoi 530gr dichiarati sembrano di più. Ad ogni modo non affatica.

    Otticamente molto valido, luminosità buona, contrasto buono, nella media insomma, non fà gridare al miracolo ma sà dar soddisfazione. Non esendoci molta luce non ho potuto verificare la presenza di eventuali aberrazioni cromatiche sul forte controluce, ma durante tutto il pomeriggio di utilizzo non ho notato aberrazioni di sorta, al contrario, il contenimento dei riflessi parassiti dovrebbe essere migliorato, a volte da fastidio il riverbero sugli oculari della luce che si insinua fra l'occhio e lo stesso, bisognerebbe provare a montare delle gomme con ciglia laterali. Mi ha colpito molto, ma molto positivamente, e non me lo sarei mai aspettato, la correzione del campo inquadrato, mi ha lasciato letteralmente di stucco il dover quasi far fatica ad avvertire la curvatura ai bordi, che è si presente, ma solo sull'ultimo 10% và letteralmente cercata e non infastidisce nemmeno nel panning veloce, dove stromenti anche più costosi innescano quel fastidioso effetto "palla rotante", quindi alla NON grandangolarità degli obiettivi (131/1000) è associata un ottima correzione di campo, prerogativa e plus difficilmente raggiungibile da binocoli di questa categoria, e di solito presente in strumenti decisamente più costosi.

    Degna di nota anche l'estrazione pupillare, non sò quanto sia, ma si può usare tranquillamente con gli occhiali senza perdere praticamente nulla, anzi, se ci si avvicina troppo agli oculari si incappa nel problema inverso, alcune porzioni dell'inquadrato si perdono.

    La meccanica è perfetta, la tracolla comoda, insomma, davvero un buon binocolo.
    Astronomia: Skywatcher Mak 127; USM 15x70
    Natura: GHT10x42ED; Habicht-7x42GA; EL 8.5x42 Swarovision; Terra pocket 8x25 ED

Discussioni Simili

  1. Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 29-07-2014, 10:14
  2. Grande soddisfazione "Orsa maggiore"
    Di smaicolx nel forum Report osservativi
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 27-02-2014, 06:56
  3. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 27-08-2013, 18:36

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •