Risultati da 1 a 10 di 10
  1. #1
    Gigante L'avatar di tony70xx
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,252
    Taggato in
    4 Post(s)

    Montature altazimutali a forcella

    Apro questo topic nella speranza che qualcuno possa togliermi un dubbio.
    Quando guardiamo un astro nel cielo, lo vediamo spostarsi lentamente (insieme a tutta la sfera celeste) a causa della rotazione della terra sul proprio asse. Oltre a questo movimento dobbiamo anche tenere conto di una certa rotazione visuale dell'oggetto su se stesso.
    Quest'ultma "rotazione" (scusate ma non conosco i termini precisi con i quali si indicano tali movimenti) è quella che impedisce la fotografia a lunga esposizione con una montatura altazimutale giusto? L'immagine non rimane fissa abbastanza (mentre un'equatoriale ruota anche il tubo ottico).
    Questo significa che telescopi con montatura altazimutale a forcella che da quello che ho visto possono arrivare a costare anche decine di migliaia di euro non permettono di fare astrofotografia a lunga esposizione?

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #2
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    22,590
    Taggato in
    1845 Post(s)

    Re: Montature altazimutali a forcella

    Citazione Originariamente Scritto da tony70xx Visualizza Messaggio
    Apro questo topic nella speranza che qualcuno possa togliermi un dubbio.
    Quando guardiamo un astro nel cielo, lo vediamo spostarsi lentamente (insieme a tutta la sfera celeste) a causa della rotazione della terra sul proprio asse. Oltre a questo movimento dobbiamo anche tenere conto di una certa rotazione visuale dell'oggetto su se stesso.
    Quest'ultma "rotazione" (scusate ma non conosco i termini precisi con i quali si indicano tali movimenti) è quella che impedisce la fotografia a lunga esposizione con una montatura altazimutale giusto? L'immagine non rimane fissa abbastanza (mentre un'equatoriale ruota anche il tubo ottico).
    Questo significa che telescopi con montatura altazimutale a forcella che da quello che ho visto possono arrivare a costare anche decine di migliaia di euro non permettono di fare astrofotografia a lunga esposizione?
    Oltre a questo movimento dobbiamo anche tenere conto di una certa rotazione visuale dell'oggetto su se stesso.
    se per questo intendi la rotazione che può avere ad esempio un pianeta, non ha importanza.
    il problema fondamentale, come hai già intuito, è che il cielo si muove in ascensione retta e declinazione, per questo hanno inventato le montature equatoriali.
    le altazimutali, e quindi anche le montature a forcella, inseguono solo in altezza e azimut (praticamente alto/basso destra/sinistra), e questo crea le difficoltà nel momento che si vuole fare foto o riprese.
    con le montatura a forcella si riescono a fare delle riprese (brevi) di Luna e pianeti (dato che hanno una luminosità nettamente superiore agli oggetti del deep-sky), impossibile invece riprendere o fotografare gli oggetti deboli, dato che le webcam (ccd o reflex) devono avere tempi di esposizione relativamente lunghi e l'oggetto verrebbe inseguito nel modo non corretto (verrebbero le immagini delle stelle in prospettiva "strisciate"o allungate dal cattivo inseguimento). per far delle riprese con le montature a forcella esistono i cunei equatoriali, che vanno inseriti tra la base della forcella e la montatura, e, allineato al polo, insegue gli oggetti come una montatura equatoriale...

    Questo post contiene 5 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  3. #3
    Gigante L'avatar di tony70xx
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,252
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: Montature altazimutali a forcella

    Etruscao era come pensavo, le montature a forcella non nascondono nessun marchingengo che gli permette un inseguimento idoneo alla lunga esposizione.
    Per rotazione dell'astro non intendevo la rotazione su se stesso di un pianeta per es. ma che l'oggetto che puntiamo, oltre a spostarsi in ascensione retta e declinazione, sempre per effetto della rotazione terrestre ci sembra ruotare anche su se stesso ........... o sbaglio?

    Questo post contiene 3 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  4. #4
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    22,590
    Taggato in
    1845 Post(s)

    Re: Montature altazimutali a forcella

    Citazione Originariamente Scritto da tony70xx Visualizza Messaggio
    Etruscao era come pensavo, le montature a forcella non nascondono nessun marchingengo che gli permette un inseguimento idoneo alla lunga esposizione.
    Per rotazione dell'astro non intendevo la rotazione su se stesso di un pianeta per es. ma che l'oggetto che puntiamo, oltre a spostarsi in ascensione retta e declinazione, sempre per effetto della rotazione terrestre ci sembra ruotare anche su se stesso ........... o sbaglio?
    continuo a non capire cosa tu voglia dire.... credo che sei in confusione..
    diciamo così.... gli unici oggetti che noi (da Terra intendo) possiamo "apprezzare" la rotazione sul loro asse, sono i pianeti ed il Sole.... oltre quest'ultimo, sopratutto Giove che è ricco di dettagli e con la sua veloce rotazione varia i dettagli piuttosto velocemente.... per gli altri oggetti ( come le stelle) è del tutto ininfluente. Tieni anche conto, che a meno che tu non voglia fare una animazione delle riprese che fai, i programmi sommano i vari frame per darti un'unica immagine "pulita".
    chi fosse intenzionato a fare foto astronomiche non comprerà mai una montatura altazimutale, anche perchè allineare al polo una wedge non è cosa semplice se si ha un telescopio con gps.... le montature altazimutali hanno altri pregi diversi dalle eq.....
    p.s. mi chiamo etruscastro.... sono maremmano e non brasiliano

    Questo post contiene 4 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  5. #5
    SuperNova L'avatar di SVelo
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Cercola
    Messaggi
    4,487
    Taggato in
    813 Post(s)

    Re: Montature altazimutali a forcella

    p.s. mi chiamo etruscastro.... sono maremmano e non brasiliano
    LOL, quando ho letto etruscao m'è venuto in mente il cacao meravigliao
    ... quanta stelle 'n cielo! Che Luna! E c'aria doce! (S. Di Giacomo) Rifrattore TS 80/900 Foch. 1.25" EQ3-1 cerc. 6x30 oculari MEADE 25, PL 12,5, K 9 Barlow 3x

  6. #6
    Gigante L'avatar di tony70xx
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,252
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: Montature altazimutali a forcella

    Scusa veramente per il nome Etruscastro (giuro che non ti immaginavo brasiliano)

    Non sono in confusione (almeno credo), e non parlo della rotazione dei pianeti sul proprio asse. Per spiegarmi meglio invece che un pianeta come giove che ruota velocemente sul proprio asse, prendiamo una galassia ......... M31 che è un oggetto "fisso" (i suoi movimenti con i nostri tempi sono trascurabili).
    Mi sembra sorga a nord, nord est (verso li tramonto) e tramonti a nord, nord ovest. Andromeda, vista dalla terra ha una forma ellittica allungata (anche se si guardasse dalla prospettiva giusta dovrebbe essere rotonda). Quando sorge, il diametro maggiore della galassia è quasi parallelo al nostro piano di visuale (spero si capisca), e M 110 (sua galassia satellite) si trova subito sopra. Con il passare del tempo andromeda sale sempre di più verso l'azimut ruotando su se stessa tanto che m110 dopo qualche ora si troverà alla sua sinistra mentre il diametro maggiore della galassia sarà ormai perpendicolare al nostro piano di visuale. La rotazione (apparente) a cui mi riferivo io è questa, andromeda nel giro di qualche ora è ruotata di 45°

    Questo post contiene 3 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  7. #7
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    22,590
    Taggato in
    1845 Post(s)

    Re: Montature altazimutali a forcella

    Citazione Originariamente Scritto da tony70xx Visualizza Messaggio
    Scusa veramente per il nome Etruscastro (giuro che non ti immaginavo brasiliano)

    Non sono in confusione (almeno credo), e non parlo della rotazione dei pianeti sul proprio asse. Per spiegarmi meglio invece che un pianeta come giove che ruota velocemente sul proprio asse, prendiamo una galassia ......... M31 che è un oggetto "fisso" (i suoi movimenti con i nostri tempi sono trascurabili).
    Mi sembra sorga a nord, nord est (verso li tramonto) e tramonti a nord, nord ovest. Andromeda, vista dalla terra ha una forma ellittica allungata (anche se si guardasse dalla prospettiva giusta dovrebbe essere rotonda). Quando sorge, il diametro maggiore della galassia è quasi parallelo al nostro piano di visuale (spero si capisca), e M 110 (sua galassia satellite) si trova subito sopra. Con il passare del tempo andromeda sale sempre di più verso l'azimut ruotando su se stessa tanto che m110 dopo qualche ora si troverà alla sua sinistra mentre il diametro maggiore della galassia sarà ormai perpendicolare al nostro piano di visuale. La rotazione (apparente) a cui mi riferivo io è questa, andromeda nel giro di qualche ora è ruotata di 45°
    quello che dici tu si chiama .... rotazione di campo... ed è compensata dall'inseguimento eq anche per questo chi fa foto nelle specifiche tecniche inserisce dove è posizionato il Nord....
    tranquillo per il nome... mi sono fatto 2 risate... di questi tempi non è poco...

    Questo post contiene 3 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  8. #8
    Gigante L'avatar di tony70xx
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,252
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: Montature altazimutali a forcella

    Perfetto, mi sono fatto capire!!!!

    Ora il mio dubbio sulle montature altazimutali a forcella era proprio che non permettendo la rotazione del tubo ottico (cosa che invece l'equatoriale fa) una foto a lunga esposizione, anche presupponendo movimenti precisissimi sui due assi della montatura altazimutale (con l'equatoriale, centrato il "bersaglio" lo si continua ad inseguire con un solo asse) dovrebbe essere limitata e conseguentemente rovinata dalla "rotazione di campo" (che bello essere padrone dei termini ), mentre le case costruttrici sponsorizzano questi prodotti come perfetti per l'astrofotografia.

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  9. #9
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    22,590
    Taggato in
    1845 Post(s)

    Re: Montature altazimutali a forcella

    Citazione Originariamente Scritto da tony70xx Visualizza Messaggio
    Perfetto, mi sono fatto capire!!!!

    Ora il mio dubbio sulle montature altazimutali a forcella era proprio che non permettendo la rotazione del tubo ottico (cosa che invece l'equatoriale fa) una foto a lunga esposizione, anche presupponendo movimenti precisissimi sui due assi della montatura altazimutale (con l'equatoriale, centrato il "bersaglio" lo si continua ad inseguire con un solo asse) dovrebbe essere limitata e conseguentemente rovinata dalla "rotazione di campo" (che bello essere padrone dei termini ), mentre le case costruttrici sponsorizzano questi prodotti come perfetti per l'astrofotografia.
    bene ora che ci siamo capiti è già qualcosa..... le case costruttrici devono vendere, e comunque se si fà riferimento alle caratteristiche tecniche dello strumento (diametro e lunghezza focale) nulla toglie (che entro certi limiti sopratutto per la lunghezza focale) le foto si possano fare anche con i telescopi a forcella..... come ti scrivevo poco sopra, per i telescopi altaz. ci sono i derotatori di campo (come suggerisce il mio amico Sandro) o le teste equatoriali o wedge, quest'ultime sembrerebbero un pochino più precise.....

    Questo post contiene 3 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  10. #10
    Nana Bianca L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vercelli
    Messaggi
    7,240
    Taggato in
    436 Post(s)

    Re: Montature altazimutali a forcella

    IDunque.. faccio un ragionamento, non è detto che sia giusto...
    Andromeda ruota? Si muove? Cambia di prospettiva?
    Guarda che è la Terra che gira, la galassia è sempre al suo posto e la si vede sempre uguale.
    Rotazione di campo... parliamo di pose dalla durata di ore.. e professionali, comunque i grandi telescopi nuovi sono su altazimutale.. ovviamente usano degli accorgimenti. A livello amatoriale le fotografie a lunga posa si fanno su equatoriale, nulla osta l'uso delle forcelle posizionate in equatoriale, non ho esperienza diretta ma non le consiglia nessuno, ma anche una equatoriale non stazionata esattamente sul Polo Nord da problemi.
    Forse bisognerebbe chiarire bene cos'è la rotazione di campo, che si manifesta anche su pose brevi. a quello che ho capito, correggetemi, posto il punto al centro sempre fermo tramite la guida, le stelle al limite del campo percorrono un arco che dipende dalla durata della posa. Non è molto carino.
    La rotazione dei pianeti pone dei problemi, ma diciamo che anche su Saturno e Giove con riprese da un minuto o due il fatto è ancora trascurabile, però c'è, innegabile, per ora, a parte software evoluti, non c'è rimedio, ma come ho detto è poca cosa e si può trascurare.

    Questo post contiene 3 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

Discussioni Simili

  1. Le montature
    Di etruscastro nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 44
    Ultimo Messaggio: 02-04-2014, 12:50
  2. Montature - Differenza fra Eq6 e Heq5
    Di Huniseth nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 23-05-2012, 17:16
  3. Montature equatoriali - grandi - immagini
    Di Huniseth nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 23-05-2012, 17:01
  4. Montature equatoriali - medie - immagini
    Di Huniseth nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 23-05-2012, 16:49
  5. Montature equatoriali - piccole - immagini
    Di Huniseth nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 23-05-2012, 16:36

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •