Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 39

Discussione: Lente di Barlow

  1. #1
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    22,013
    Taggato in
    1800 Post(s)

    Lightbulb Lente di Barlow

    Lente di Barlow

    La lente di Barlow (che prende il nome dall’ingegnere-matematico-ottico inglese che la ideò), è un’oggetto che non può mancare nel parco strumentale di ogni astrofilo.

    Il principio di funzionamento di questo accessorio è molto semplice:
    una lente negativa posta tra l'obiettivo di un telescopio e il suo punto focale ha l'effetto di divergere il fascio ottico e aumentare la lunghezza focale effettiva dell'obiettivo, che viene ad essere moltiplicata per un certo fattore, normalmente 2x (che si intende una moltiplicazione di 2, ma ne esistono di vario fattore fino ad arrivare in ambito astrofotografico addirittura a 5x), così che un telescopio di focale 1000mm lo ritroveremmo con una focale di 2000mm con il relativo raddoppiamento degli ingrandimenti per oculare.
    600px-Barlow_lens_svg.png











    Ne esistono di vario tipo, da quelle “corte” ideali per telescopi dotati di diagonali, a quelle lunghe preferibili al fuoco diretto del telescopio, dato che talune Barlow hanno una lunghezza focale superiore.

    La Barlow dovrebbe essere sempre APOcromatica, dato che sostanzialmente è un’ allungamento del treno ottico, e comporterebbe altro cromatismo all’immagine finale che diventerebbe poi così inguardabile.

    Avere delle Barlow a corredo porta dei vantaggi, vediamo quali:

    1-innanzitutto una barlow 2x, che come abbiamo detto raddoppia la focale del telescopio, raddoppia anche i nostri oculari, esempio, se avremo 3 oculari diventeranno 6.. (un 20mm + Barlow 2x =10mm ed un 15mm + Barlow2x =7.5mm)
    2-in strumenti come i rifrattori, è comodo raddoppiare la focale, dato che è molto più scomodo portare un telescopio di 1000mm anziché di 500mm (solo per citare un esempio)
    3-se si hanno oculari a bassa estrazione pupillare e corta focale, con una Barlow + oculare medio, avremmo gli stessi ingrandimenti ma con un estrazione pupillare superiore e quindi sarà molto più comodo osservare.

    Ovviamente ci sono casi in cui la Barlow è del tutto inutile e a volte addirittura controproducente, vediamo i casi:

    1-se si ha un telescopio a lunga focale nativa (2000mm e oltre) è inutile forzare gli ingrandimenti (il valore massimo è D*2) e non ha senso allungare il treno ottico per perdere luce e qualità, anche per questo è consigliabile acquistare Barlow APOcromatiche.
    2- è inutile avere un telescopio con ottiche da 3000€ se poi si inserisce una Barlow ACROmatica o di dubbia qualità, questa peggiorerà inevitabilmente il risultato finale che giunge al nostro occhio….

    Inoltre……..

    state attenti se il vostro telescopio è in grado di mettere a fuoco con tale accessorio (questo si verifica principalmente per gli strumenti catadiottrici di piccolo diametro come la serie ETX della Meade, per i quali esistono barlow su misura), chiedete sempre informazioni al venditore.

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di etruscastro; 25-05-2016 alle 16:13 Motivo: correzione dopo "scassata" di svelo! ;-)

  2. #2
    Nana Bianca L'avatar di garmau
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    olbia
    Messaggi
    6,256
    Taggato in
    484 Post(s)

    Re: Lente di Barlow

    Come al solito preciso e puntuale.
    Devo dirti che sei un valore aggiunto per il forum e per tutti noi neofiti......e qui siamo in tanti.
    Maurizio

  3. #3
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    22,013
    Taggato in
    1800 Post(s)

    Re: Lente di Barlow

    ed io ti ringrazio di cuore

  4. #4
    Nana Bianca L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vercelli
    Messaggi
    7,240
    Taggato in
    436 Post(s)

    Re: Lente di Barlow

    Solo come esperienza personale, ho una barlow Apo 2x, ma anche un oculare da 5mm al Lantanio , un ploss da 6.3, un orto da 9.
    Col Mak da 2700 di focale, il 5mm mi da 540x - gia improponibile, figuriamoci la barlow.
    Con l'80ED /900 il 5mm mi da 180x, di nuovo fuori range, figuriamoci la barlow
    Con il 150/1200 il 5mm mi da 240x, stiamo nel buono, ma la barlow è Out.
    Morale, a differenza di quanto possa sembrare, un visualista potrebbe farne tranquillamente a meno se possiede un buon oculare di corta focale, tanto più se di quelli con campo maggiore di 60 gradi, e si evita problemi di parallasse e perdite di luce.
    In fotografia invece serve, anche quella da 5x. E' un altro campo di applicazione.

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  5. #5
    Nana Rossa L'avatar di Bellatrix
    Data Registrazione
    May 2012
    Messaggi
    437
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Lente di Barlow

    Quoto in pieno Maurizio!
    Grande, Etru!! e grazie mille, sempre utilissime e chiare le tue spiegazioni!
    Stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus.

  6. #6
    Nana Rossa L'avatar di StarRider
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Marche - Puglia
    Messaggi
    339
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Lente di Barlow

    Citazione Originariamente Scritto da etruscastro Visualizza Messaggio
    Lente di Barlow
    ....
    Avere delle Barlow a corredo porta dei vantaggi, vediamo quali:
    ......
    3-se si hanno oculari a bassa estrazione pupillare e corta focale, con una Barlow + oculare medio, avremmo gli stessi ingrandimenti ma con un estrazione pupillare superiore e quindi sarà molto più comodo osservare.
    E' un vantaggio anche per chi porta gli occhiali?

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  7. #7
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    22,013
    Taggato in
    1800 Post(s)

    Re: Lente di Barlow

    è un vantaggio a doppio taglio carissimo...... :
    1- usando una Barlow puoi usare un oculare da 20mm ( ipotesi) che ha una estrazione pupillare maggiore di un 10mm (della stessa concezione ottica/meccanica) ed avere gli stessi ingrandimenti....
    facciamo un esempio:
    oculare 20mm e.p. 20mm
    oculare 12mm e.p. 12mm

    mettendo l'oculare da 20mm+Barlow avresti una lunghezza focale di 10mm ma con 20mm di e.p. ...... quindi ampi vantaggi se porti gli occhiali!
    di contro, però va detto che aggiungendo altri lenti al treno ottico (specchi+Barlow+oculari+[eventualmente diagonali]) toglie un pochino di quantità di luce finale che arriva all'occhio!


    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  8. #8
    Nana Rossa L'avatar di StarRider
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Marche - Puglia
    Messaggi
    339
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Lente di Barlow

    grazie per la risposta. l'esempio è molto chiaro. In pratica non esiste un metodo ideale, ma bisogna trovare il giusto compromesso

  9. #9
    Bannato L'avatar di Armando
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Messaggi
    301
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Lente di Barlow

    Citazione Originariamente Scritto da etruscastro Visualizza Messaggio
    è un vantaggio a doppio taglio carissimo...... :
    1- usando una Barlow puoi usare un oculare da 20mm ( ipotesi) che ha una estrazione pupillare maggiore di un 10mm (della stessa concezione ottica/meccanica) ed avere gli stessi ingrandimenti....
    facciamo un esempio:
    oculare 20mm e.p. 20mm
    oculare 12mm e.p. 12mm

    mettendo l'oculare da 20mm+Barlow avresti una lunghezza focale di 10mm ma con 20mm di e.p. ...... quindi ampi vantaggi se porti gli occhiali!
    di contro, però va detto che aggiungendo altri lenti al treno ottico (specchi+Barlow+oculari+[eventualmente diagonali]) toglie un pochino di quantità di luce finale che arriva all'occhio!
    Perdonami Antonio il tuo esempio va bene su aperture grandi su aperture piccole va meglio l'oculare anche se perdi la Ep ! rendo l'idea?

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  10. #10
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    22,013
    Taggato in
    1800 Post(s)

    Re: Lente di Barlow

    certo Armando.... la mia intenzione era solo quella di rendere l'idea alla domanda di starRider, cioè, con una Barlow si può "guadagnare" e.p. con un'oculare di focale minore...

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

Discussioni Simili

  1. Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 07-07-2012, 07:04

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •