Pagina 1 di 10 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 99
  1. #1
    Pianeta L'avatar di Andrea 1823
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Località
    Ponzate, Como
    Messaggi
    46
    Taggato in
    6 Post(s)

    Primo telescopio... quale scegliere?

    Salve a tutti ,
    sono un giovane appassionato di astronomia. Dopo aver visto documentari, letto articoli e libri per diversi mesi nel tempo libero ho deciso di acquistare per Natale il mio primo telescopio.
    Onestamente di partenza pensavo la scelta si presentasse più semplice; mi sono dovuto ricredere...
    In questi giorni ho cercato di informarmi il più possibile leggendo recensioni di vari utenti, consultando manuali online, ma non ho ancora le idee molto chiare. Anzitutto: avrei un budget da spendere di circa 400-500 euro (meglio se orientato su una via di mezzo), abbastanza spazio per osservare anche con strumentazione non troppo versatile e, soprattutto, la possibilità di farlo in un luogo sufficientemente lontano da grandi fonti luminose. Inizialmente ero orientato su un Dobson 8" con montatura altazimutale... tuttavia sono ancora incerto: secondo voi è una buona scelta?
    Poi avrei un'altra domanda: in un arco di tempo non troppo lontano, dopo aver preso un po' la mano con il telescopio, insomma, vorrei cominciare ad occuparmi anche di astrofisica. Questa materia condiziona la scelta del mio strumento, oppure sono due temi sviluppabili in modo indipendente l'uno dall'altro?

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #2
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    14,304
    Taggato in
    1110 Post(s)

    Re: Primo telescopio... quale scegliere?

    Il telescopio Newton in configurazione Dobson presenta il miglior rapporto prezzo/apertura presente sul mercato. Inoltre è semplice da usare e in materia di pochi minuti è pronto all'uso se già acclimatato: ossia, se lo si è lasciato all'aperto per un'ora o due. Mantenere gli oggetti nel campo visivo è sorprendentemente agevole anche a ingrandimenti spinti, a patto di usare oculari a grande campo. È un'ottima scelta, a parer mio, anche se non è adatto a riprese fotografiche.
    Non penso sia adatto per ricerche in astrofisica. Così a lume di naso, temo siano richiesti ben altri strumenti e attrezzature, non necessariamente di grandi dimensioni però di alta precisione.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  3. #3
    Pianeta L'avatar di Andrea 1823
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Località
    Ponzate, Como
    Messaggi
    46
    Taggato in
    6 Post(s)

    Re: Primo telescopio... quale scegliere?

    Ok grazie. Quindi, se ho capito bene, di astrofisica potrò benissimo occuparmene poi in seguito con altra strumentazione indipendentemente dallo strumento che sceglierò ora...

    Un altro dubbio che mi era venuto in mente: una volta che ho in mano il telescopio , quali sono le attività a cui potrei dedicarmi, soprattutto nel caso in cui opti per un Dobson 8"? (scusate la banalità della domanda)

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  4. #4
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    14,304
    Taggato in
    1110 Post(s)

    Re: Primo telescopio... quale scegliere?

    Se intendi attività osservative, puoi farci di tutto: macchie solari (con adeguata filtratura) Luna, pianeti, stelle doppie, galassie, nebulose, ammassi stellari, ecc. Con esclusione delle attività fotografiche.

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  5. #5
    SuperGigante L'avatar di Gitt
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Località
    Bovisio Masciago (MB) - Italy
    Messaggi
    2,593
    Taggato in
    984 Post(s)

    Re: Primo telescopio... quale scegliere?

    Citazione Originariamente Scritto da Andrea
    una volta che ho in mano il telescopio , quali sono le attività a cui potrei dedicarmi, soprattutto nel caso in cui opti per un Dobson 8"? (scusate la banalità della domanda)
    Come giustamente dice @Angeloma, ci puoi osservare di tutto.
    Un Dobson però è particolarmente indicato per le osservazioni deep sky: ammassi aperti, ammassi globulari, nebulose planetarie, nebulose a emissione e a riflessione, galassie (ma non aspettarti molto in quest'ultimo campo con un 8", solo sulle più luminose riuscirai a scorgere qualche dettaglio).
    Per rendere al meglio, però, deve essere portato sotto cieli bui. Da dove pensi di osservare abitualmente? Avrai la possibilità di spostarti? Scusa se ti faccio queste domande, ma è bene tenere in considerazione anche questi aspetti per fare una scelta mirata.

    Ciao
    Graziano

    Questo post contiene 3 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Dobson RPAstro 16"/f4,5 | Oculari: Hyperion 21/68°, ES 14-11-8,8-6,7/82°, Planetary ED 5-3,2/60° | Barlow: Meade APO 140 2x | Filtri: Astronomik UHC e O-III

  6. #6
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    24,358
    Taggato in
    2002 Post(s)


    Re: Primo telescopio... quale scegliere?

    ottime le risposte già date, ed è eccellente la richiesta di dirci le tue abituali condizioni di utilizzo, prova a dare uno sguardo QUA e a dare le risposte, sarà molto più semplice anche per noi darti i giusti consigli!
    astrofisica si fa anche con strumenti relativamente modesti e dalla città, il nostro @Franco Lorenzo http://digilander.libero.it/A81_Observatory/ in questo campo potrebbe darti interessanti dritte, ma devi impegnare però cifre di denaro ben maggiori.
    non bruciare le tappe, sei sulla buona strada.....

  7. #7
    SuperNova L'avatar di paperbike
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,138
    Taggato in
    271 Post(s)

    Re: Primo telescopio... quale scegliere?

    Il dobson è un gran bello strumento, se vuoi avere più info chiedi lumi al nostro bobsoniano doc @PHIL53, per fotografia invece le cifre in ballo sono piuttosto elevate, o meglio se vuoi fare solo qualche foto senza troppe pretese ma comunque di tutto rispetto va bene anche una webcam economica altrimenti ti serve tutta una strumentazione dedicata e li partono davvero bei soldi

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    ......e così scoprii la luce..... www.beyondtheligth.com
    Grag . Galleria Flickr:https://www.flickr.com/people/146316700@N05/

  8. #8
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    14,304
    Taggato in
    1110 Post(s)

    Re: Primo telescopio... quale scegliere?

    Scusa se mi permetto, ma il nostro nuovo amico parlava di astro-fisica, non di astro-foto...

  9. #9
    SuperNova L'avatar di paperbike
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,138
    Taggato in
    271 Post(s)

    Re: Primo telescopio... quale scegliere?

    @Angeloma, no tranquillo anzi grazie per la correzione,e scusa anche a te @Andrea 1823 per la svista, credo che correro' a prendere un buon caffè per svegliarmi meglio.
    ......e così scoprii la luce..... www.beyondtheligth.com
    Grag . Galleria Flickr:https://www.flickr.com/people/146316700@N05/

  10. #10
    Pianeta L'avatar di Andrea 1823
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Località
    Ponzate, Como
    Messaggi
    46
    Taggato in
    6 Post(s)

    Re: Primo telescopio... quale scegliere?

    Grazie mille a tutti per i numerosi consigli e per avermi indicato le persone a cui eventualmente fare riferimento!

    In risposta a @etruscastro e @Gitt, allora:
    - Cosa voglio osservare principalmente: planetario e cielo profondo in quantità uguali
    - Uso del telescopio: solo visuale (anche se qui avrei una domanda: il fatto di non poter contare sulla fotografia, limita molto il "campo di utilità" di un telescopio?)
    - La cosa più importante per me è: un buon compromesso tra costo, qualità e diametro
    - Osservo più spesso: dal balcone, ma posso spostarmi senza problemi
    - Quando mi sposto: non ho alcun problema di spazio in macchina
    - Per raggiungere il luogo di osservazione o la mia auto: ho la possibilità di osservare da una postazione fissa (unico problema sarebbero le luci di sfondo non eccessivamente intense di Como e dintorni)
    - Posso trasportare facilmente: anche 30 kg (in tal caso ho la fortuna di poter contare su un trasporto mediante un piccolo furgone)
    - Messa a punto: è un campo che ho sempre ignorato, però mi posso, anzi mi devo, cimentare
    - Quando sono sul posto: sono disposto ad aspettare un po' per preparare la serata e installare lo strumento
    - Per trovare il bersaglio: penso di riuscire a cavarmela anche con le mappe (in modo tale da risparmiare qualcosa sulla montatura)
    - Quando ho trovato l'oggetto: non avendo mai avuto l'opportunità di provare quest'attività non so con certezza se riuscirò ad inseguire il bersaglio, ma con un po' di pratica credo che la cosa sia fattibile
    - Per lo strumento senza accessori posso spendere: 400-450 euro

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 05-02-2014, 11:20
  2. Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 17-01-2014, 16:13
  3. ASI120mc - NexImage5 - QHY5L-II Quale scegliere?
    Di ezio49 nel forum Strumenti di ripresa
    Risposte: 76
    Ultimo Messaggio: 03-05-2013, 16:18
  4. Quale e come scegliere
    Di Renato nel forum Primo strumento
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 22-12-2012, 22:56
  5. Primo telescopio quale tra i 2???
    Di macy nel forum Primo strumento
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 14-12-2012, 07:32

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •