Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 40

Discussione: SW 120/600 acro

  1. #21
    Nana Bianca L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vercelli
    Messaggi
    7,240
    Taggato in
    436 Post(s)

    Re: SW 120/600 acro

    In realtà la discussione non era solo sul 120/600, poichè quello era lo strumento che ha individuato per coprire un certo campo di applicazione, ossia gli ammassi aperti, i campi stellari e un minimo di deep.
    Ora il mak non scende sotto i 45x con oculare da 40mm, ma se si parla poi di fare 60x con l'acro mi si spieghi il vantaggio. L'oculare a largo campo va bene sull'uno o sull'altro.
    Il binocolo da 80mm mi si dice che equivale circa alla visione con un telescopio da 90-100mm, quindi il divario non è eccessivo. Per esperienza, col cielo lievemente luminoso e d'estate già col binocolo non riesco ad avere uno sfondo scuro, tanto peggio sarà con un 120mm.
    Non avesse un altro telescopio simile di diametro potrei capire e parlerei solo di acro da 120mm, ma col mak150 mi permetto di fare qualche osservazione. Mi pare che l'unico vero vantaggio sia la possibilità di cambiare gli ingrandimenti variando la focale degli oculari.
    Poi liberissimo di non essere d'accordo con me, ci mancherebbe. Ma temo che uno dei due telescopi alla fine farà la muffa.

    PS
    Qual'è l'oggetto fra ammassi aperti e deep che non si vede con un mak150?
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  2. #22
    Nana Rossa L'avatar di Alan Ford
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    347
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: SW 120/600 acro

    beh, scusa, come la poni tu sembrerebbe che il mak sia lo strumento definitivo, a questo punto anche un binocolo non avrebbe senso.
    In tutta umilta', il mak secondo me ha una focale troppo lunga per renderlo adatto a vedere oggetti deboli. Sul planetario, ma anche su altre applicazioni, e' lo schema ottico che piu' mi piace, ma per gli oggetti veramente deboli non riesce a darmi quella incisione che spero di trovare in un rifrattore f/5. Andromeda, ad esempio, con il mak e il 28 mm, quindi a 64x, si vede appena staccata dal cielo, senza possibilita' neanche di definirne bene l'estensione. E' pur vero che il cielo cittadino fa schifo, pero' mi piaceva dare una chanche all'acro visto che, in fondo, con 260 euro me la cavo. Mi pare un capriccio accettabile!!!

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  3. #23
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    22,750
    Taggato in
    1860 Post(s)

    Re: SW 120/600 acro

    condivido il tuo punto di vista Alan.... se poi capisci che il tuo 120mm non ti regala le emozioni che cerchi puoi sempre rivenderlo.... c'è un buon mercato di questi strumenti...

  4. #24
    Nana Bianca L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vercelli
    Messaggi
    7,240
    Taggato in
    436 Post(s)

    Re: SW 120/600 acro

    Se a 64x non stacca, ma potrebbe scendere a 45x, allora non stacca nemmeno con l'acro da 120, forse peggio
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  5. #25
    Nana Rossa L'avatar di Alan Ford
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    347
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: SW 120/600 acro

    Ho deciso che nella vita, finche' possibile, non bisogna farsi mancare nulla. Quindi la decisione e' andata al.... binocolone 20x80
    Non e' vero, era un scherzo ad Huniseth. Tornando seri, la scelta e' stata fatta per il 150/750. Se capriccio deve essere che sia tale.
    Ho letto qualche recensione e, assolutamente convinto che si tratta di un telescopio estremamente specifico, con cui non si discute fare il planetario (ma per quello c'e' il mio fido mak), e che sara' destinato al rich field e un po' al deep, mi pare una bella scelta.
    Ho gia' ordinato i due oculari e, precisamente i Baader Hyperion Wide Angle da 68° nelle misure di 24 e 10 come da consigli di etruscastro.

    In questo modo otterro' 32x - 2.1 cr - 4.8 pu con il 24mm e invece 75x - 0.9 cr - 2 pu con il 10 mm.
    A casa ho gia' il planetary hd 8mm da usare piu' per gioco che altro.
    Patrick Otto, l'addetto di telescope service con cui condivido lo stipendio, mi ha detto che non ci sono problemi di peso a montare il 150 sulla mia az4. Visto che la az4 e' data per 8 chili e che Patrick e' sempre stato molto corretto gli credo. Tra l'altro utilizzando il tubo a 32 o 75 ingrandimenti qualche vibrazione non dovrebbe dare troppo fastidio.

    Bene. Non mi resta che aspettare Natale!

  6. #26
    Nana Bianca L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vercelli
    Messaggi
    7,240
    Taggato in
    436 Post(s)

    Re: SW 120/600 acro

    Rispetto al punto di partenza direi che va molto meglio.
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  7. #27
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    22,750
    Taggato in
    1860 Post(s)

    Re: SW 120/600 acro

    bravo Alan e complimenti... il 150 è davvero un bel bestione
    hai fatto bene a fidarti di Patrick, esperto ed onesto, facci sapere quando ti arriva il "bimbo"

  8. #28
    Nana Rossa L'avatar di Alan Ford
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    347
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: SW 120/600 acro

    sarete subissati di impressioni, dubbi, foto e quant'altro!
    Dovete soltanto avere un po' di pazienza perche', come vi accennavo, sara' il mio regalo di Natale. Pero' ormai e' deciso con sicurezza. Il rifrattore su di me ha un fascino troppo forte. Per me e' "IL" telescopio

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  9. #29
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    22,750
    Taggato in
    1860 Post(s)

    Re: SW 120/600 acro

    eh...però Alan a natale ci mancano 4 mesi.....
    non puoi chiedere un'anticipo nell'arrivo di questo babbo natale?

  10. #30
    Nana Rossa L'avatar di Alan Ford
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    347
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: SW 120/600 acro

    intanto ho gia' ordinato gli oculari e ci vorranno un paio di settimane perche' TS non li ha in stock.
    vediamo.....

Discussioni Simili

  1. Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 28-05-2013, 07:45
  2. Mak 180 vs rifrattore acro 150/1200
    Di Huniseth nel forum Autorecensioni
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 27-05-2013, 16:44
  3. Rifrattore Acro Antares IO 150/1200
    Di Huniseth nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 05-05-2013, 22:56

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •