Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 34
  1. #1
    Meteora L'avatar di barbagiggia
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    7
    Taggato in
    1 Post(s)

    Smile Un neofita in cerca di suggerimenti.

    Buona sera a tutti.

    Sono un ingegnere che nella vita si occupa di finanza, mi sono iscritto su questo valido Forum per chiedere un parere a persone esperte presenti qui. Ho sempre amato lo spazio, l'astronomia e sin da bambino sono stato spinto sempre da un insaziabile curiosità e voglia di conoscere nuove cose, l'esplorazione spaziale su tutte le cose mi ha sempre affascinato probabilmente perchè si tratta dell'attuale frontiera dell'esplorazione umana (non che non ci sia più altro da scoprire sul nostro pianeta ovviamente ^^) e perchè ci sono molti più punti interrogativi e concetti sconosciuti che in molte altre discipline scientifiche.

    Eccoci dunque a parlare di astronomia , ho visto che qui ci sono persone con esperienze decennali sull'uso di telescopi e attrezzature annesse. Ora il mio attuale dilemma è se è possibile per me l'acquisto di un telescopio avanzato, piuttosto costoso, in tutta sicurezza, senza il rischio di dovermene pentire amaramente. Vi spiego perchè ho questi timori, causati soprattutto dall'attuale completa inesperienza con questo tipo di attrezzature e dal fatto di essere piuttosto ignorante al momento riguardo alla tecnica in generale usata in astronomia, per questo chiedo aiuto a voi.

    Io abito in un centro abitato piuttosto popolato, vivo a Sestri Levante (GE) e la mia prima paura è causata dall'inquinamento luminoso presente oramai dappertutto. Possiedo un intero palazzo e ho accesso alla mansarda all'ultimo piano di questo palazzo di 3 piani dove vorrei collocare il mio telescopio essendo dotata questa mansarda di diversi lucernai di dimensioni intorno al metro per 80 cm. La mansarda è al di sopra per cui da qualunque lampione stradale nelle vicinanze e anche protetta (almeno un lato lo è completamente) dalle illuminazioni domestiche laterali dato che pochi altri palazzi adiacenti superano in altezza il mio. Ho inoltre degli appartamenti in Sardegna locati in una zona a bassissima illuminazione stradale e dove sono certo non avrò alcun problema ad usare il telescopio, purtroppo mi reco solo un mese all'anno là per cui non vorrei acquistare quasi 2000 euro di attrezzatura per poterla usare 1 mese all'anno soltanto.

    Il telescopio che vorrei acquistare è questo: http://www.celestron.com/browse-shop...-evolution-925


    Aggiungo inoltre che sono principalmente interessato in osservazioni piuttosto lunghe della superficie lunare, osservazioni della alta atmosfera, le orbite dei satelliti artificiali terrestri e solo in secondo piano a corpi presenti nello spazio profondo (oltre Marte). Quello che desidererei fare è acquisire varie ore di video in HD direttamente prese dal telescopio e gestire la maggior parte delle attività in remoto sul mio computer principale.

    Concludendo per cui, inizio a bombardarvi di domande che genuinamente vengono dalla mente di un neofito con tanta passione ma per ora poca esperienza pratica e tecnica, anche se devo farvi presente che per quanto riguarda il lato informatico me la cavo piuttosto bene, mi manca soltanto il "lato telescopio" se avete capito cosa intendo .

    Vorrei chiedervi per cui per ora solo 2 principali cose:

    1- cosa ne pensate del mio piano ^^ e se, secondo la vostra esperienza è una cosa fattibile o se il telescopio in questione sarebbe semplicemente inutilizzabile.

    2- se la cosa è fattibile il modello da me scelto è perfetto per le osservazioni che vorrò fare o se un altro modello potrebbe essere migliore/ più appropriato o se altre specifiche potrebbero essere più adatte (tipo un ottica più grande da 11" o più piccola da 8" o altre specifiche che sono cruciali per quel tipo di osservazioni).

    Ringraziandovi sin d'ora per il vostro tempo e la vostra gentilezza aspetto ansioso i vostri suggerimenti e i vostri punti di vista di chi ha un esperienza tremendamente superiore alla mia ^^.


    Cordialmente,

    Giovanni.

  2. #2
    Nana Bianca L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vercelli
    Messaggi
    7,240
    Taggato in
    437 Post(s)

    Re: Un neofita in cerca di suggerimenti.

    Il remoto lo si fa su una postazione fissa. E' la prima cosa da decidere. Non è difficile, una volta inquadrata la situazione si gestirà facilmente. Dalla finestra il campo sarà ovviamente limitato, l'alternativa è un mini osservatorio sulla terrazza. Visto il target osservativo andrei su un apo da 120/130 sui 900 di focale per tenere basso l'ingrombro. Come montatura una eq6 o simile, controllabili a distanza con le dovute accortezze.
    Per la Sardegna andrebbe bene lo stesso setup, però il trasporto va sui 30kg.
    2000 euro? Pochini.. almeno 3000, allora heq5 e apo da 100.... Non ti serve inseguimento se non fai foto deep
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  3. #3
    Nana Bianca L'avatar di nicola66
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Località
    Giugliano in Campania Napoli
    Messaggi
    7,054
    Taggato in
    699 Post(s)

    Re: Un neofita in cerca di suggerimenti.

    Io ti consiglierei un CPC 11 facile da trasportare adatto al visuale e ci fai anche riprese , anche se ci vedrei meglio una montatura CGEM
    Lascia che l'anima rimanga fiera e composta di fronte ad un milione di universi

  4. #4
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    14,131
    Taggato in
    1087 Post(s)

    Re: Un neofita in cerca di suggerimenti.

    Prima di mettere mano al portafoglio, sincerati della qualità del cielo. Perché non c'è solo l'inquinamento luminoso, di cui tener conto. Dalla vetta d'un palazzo in mezzo alla città, ci sono serie possibilità di beccarsi la turbolenza dell'aria calda proveniente dal basso incrementata dalle emissioni di calore che fuoriescono dai camini. Il mare vicino porta umidità e di conseguenza diffrazione. Aria calda che sale dal mare e aria fredda che scende dai monti sono un mix micidiale. Qualsiasi cosa tu scelga, metti in conto di doverla trasferire in luoghi più adatti, magari in collina o tra le Alpi, che sono vicine.

  5. #5
    Nana Bianca L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vercelli
    Messaggi
    7,240
    Taggato in
    437 Post(s)

    Re: Un neofita in cerca di suggerimenti.

    Mi pare di capire che voglia una postazione da controllare in remoto, che poi sarà dalla stanza di sotto, quindi niente traslochi in mntagna. Il cpc11 è troppo grosso e appunto risentirebbe troppo delle turbolenze. Stiamo sui primi danni...
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  6. #6
    SuperNova L'avatar di Valerio Ricciardi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma (di base)
    Messaggi
    3,738
    Taggato in
    369 Post(s)

    Re: Un neofita in cerca di suggerimenti.

    Benvenuto, Barbagiggia.

    Anzitutto una considerazione: da un punto di vista meccanico, la tipologia di montatura che ipotizzi, monobraccio a sbalzo con raffinati controlli elettronici, è quanto di meno adatto mi riesce di immaginare per montare uno strumento grande e performante come quello che ci associ.

    Essendo altazimutale (alto/basso-destra/sinistra, come una spingarda di un praho malese) anche seguendo, grazie a coordinate GPS, correttamente un oggetto, ti introdurrebbe inesorabilmente una rotazione di campo che va comunque corretta con un algoritmo di derotazione, da applicare fotogramma per fotogramma ai filmati che vorresti realizzare.

    La soluzione è quella di sottoporre un supporto a cuneo regolabile, che inclini l'asse verticale in modo da renderlo parallelo all'asse terrestre; un accrocco del genere, a parte l'extra costo del cuneo (che si chiama equatorial wedge), diventa a quel punto inutilmente complesso rispetto ad uan montatura che "nasce equatoriale".

    La montatura che di base fa per te è grossa e pesante, trasportabile agevolmente in una borsa dedicata o cassettina in legno con supporti realizzata apposta, molto scomoda nel suo imballo: la Skywatcher NEQ6 Pro. Alternativa una Losmandy G11, più cara e senza funzione GoTo.

    Sopra, un rifrattore apocromatico da 120-130 mm, o un Maksutov-Gregory da 180 mm - sulla base di ciò che dici interessarti. Nel secondo caso riesci anche a stare attorno al budget di cui parli.

    Secondo aspetto, osserva in che punto (per ragioni di bilanciamento longitudinale rispetto all'asse ottico) è attaccato nell'immagine di cui al link quel povero glorioso C9,25", e pensa alle microflessioni e alle sollecitazioni inutili sulla montatura, e sopratutto sul tubo; che perderà la sua corretta collimazione tre volte più del dovuto. Oltre nove chili a sbalzo attaccati quasi in pizzo da un lato. Riprovevole.

    Se Schmidt-Cassegrain dev'essere, io penserei ad un CPC 800, con montatura a forcella, su due colonne che potresti lasciare fisse: una in Sardegna e una a Genova. L'equatorial wedge sarebbe essenziale lo stesso. Il Celestron 8 senza essere eccelso in nulla, è uno strumento versatile che ti permetterebbe di aver tanto, ma tanto da lavorare prima di cessare di... essere TU l'anello debole della catena.

    La sua montatura SIMMETRICA A FORCELLA è assolutamente "logica" e stabilissima, e col consueto cuneo da sottoporle fra base della montatura e treppiede o colonna diventa una equatoriale a tutti gli effetti.

    Una volta trascorso abbastanza tempo, saprai da solo se vuoi fare un upgrade verso qualcosa di ancora più performante, o se ti sei annoiato della faccenda; in quel caso quel modello è come una Yaris o un Golf usata, mantiene molto del suo valore (è assai ricercato sull'usato), la possibilità di non riuscire a venderlo è davvero, davvero scarsa.

    Prima che ti "vada stretto lui" (a meno che tu non voglia attribuire allo strumento la responsabilità di risultati iniziali e di medio periodo derivanti solo dal fatto che TU sei in fase di "svezzamento"), troppo avrai da vedere e fotografare...

    Questo post contiene 6 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    INQUINAMENTO LUMINOSO- segnala impianti illegali nel territorio laziale, protetto dalla L.R. n. 23/2000: www.laziostellato.org

  7. #7
    Nana Bianca L'avatar di nicola66
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Località
    Giugliano in Campania Napoli
    Messaggi
    7,054
    Taggato in
    699 Post(s)

    Re: Un neofita in cerca di suggerimenti.

    Concordo con Valerio fai un passo alla volta io osservo con un c 8 su montatura C GEM e mi ci trovo proprio bene , facile da trasportare è molto versatile .
    Lascia che l'anima rimanga fiera e composta di fronte ad un milione di universi

  8. #8
    Meteora L'avatar di barbagiggia
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    7
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Un neofita in cerca di suggerimenti.

    Wow ragazzi, sapevo che questo era il posto giusto dove iniziare ^^ ma mi avete quasi scioccato con l'accuratezza delle vostre risposte, Valerio poi da oggi ti chiamerò "guru meccanico" .

    Ho visto le tue osservazioni sulla montatura e ne terrò conto perchè sono corrette, più robusta ed ottimizzata è la montatura e meglio è.

    Assieme all'Evolution 9.5 terrò dunque in considerazione il CPC 1100 e il CPC 800.

    Mi resta ora soltanto di cercare di valutare che qualità visiva potrò ottenere qui in Liguria, per quanto riguarda la vicinanza dal mare sono meno preoccupato perchè comunque mi trovo a vari km dalla costa, mi preoccupa di più l'inquinamento luminoso e la natura dei miei lucernai che non sono ad apertura completa, hanno tutti e 4 2 tipi di apertura uno con il piano basculante nel mezzo della lunghezza del lucernaio e uno classico con apertura sino a circa 60 gradi e non 90, quindi quasi metà dell'arco celeste se ne va a farsi benedire con la seconda. Ho comunque anche diversi terrazzi da testare dove ho molto più arco di osservazione.

    Ecco infine un particolare che data l'ignoranza nel campo non posso comprendere a fondo: Valerio tu mi dici ad un certo punto "un rifrattore apocromatico da 120-130 mm, o un Maksutov-Gregory da 180 mm - sulla base di ciò che dici interessarti. Nel secondo caso riesci anche a stare attorno al budget di cui parli." mi puoi spiegare piu' in dettaglio perchè ho bisogno del rifrattore e quali vantaggi mi darà per le mie osservazioni?

    Grazie ancora a tutti e non immaginate quanto preziosi e utili siano queste informazioni per me.



    Gio.

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  9. #9
    SuperGigante L'avatar di medved
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Morbegno (Sondrio)
    Messaggi
    2,335
    Taggato in
    72 Post(s)

    Re: Un neofita in cerca di suggerimenti.

    No credo che l'opzione lucernai sia da scartare del tutto la turbolenza tra interno ed esterno è sempre molto attiva e da luogo ad un seeing locale pessimo. Il tele lo si deve portare fuori possibilmente lontano da tetti, quindi o ingiardino o su terrazzi molto ampi e va fatto termostazionare (equilibrio termico con la temperatura esterna)a dovere.
    Io so di non sapere un ca..o, ma veramente non come quello snob di Socrate
    Franco Milani:

  10. #10
    Meteora L'avatar di barbagiggia
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    7
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Un neofita in cerca di suggerimenti.

    Citazione Originariamente Scritto da medved Visualizza Messaggio
    No credo che l'opzione lucernai sia da scartare del tutto la turbolenza tra interno ed esterno è sempre molto attiva e da luogo ad un seeing locale pessimo. Il tele lo si deve portare fuori possibilmente lontano da tetti, quindi o ingiardino o su terrazzi molto ampi e va fatto termostazionare (equilibrio termico con la temperatura esterna)a dovere.
    Questi sono ottimi suggerimenti per me, grazie medved.

    Al momento uno dei mie piani di acquisto potrebbe essere questo (se le verifiche sull'inquinamento luminoso sui terrazzi a disposizione daranno esito positivo o almeno accettabile):

    Telescopio (lo so che Valerio mi ucciderà se escludo i CPC ma sono ancora indeciso a causa del wi-fi remoto nativo, la batteria di nuova tecnologia da 10 ore filate e altre chicche dell'evolution, anche se la meccanica effettivamente è stata progettata con la logica di un lombrico):

    http://www.adorama.com/CNE9.html


    Video Camera:

    http://www.underprice.it/dettaglio-p...rodotto=248023


    Filtri:

    http://www.celestron.com/browse-shop...-filter-125-in

    http://www.celestron.com/browse-shop...25-moon-filter


    Accessori:

    http://www.celestron.com/browse-shop...pter-universal

    Ora un altro mio dubbio è se la video camera si potrà fissare in maniera assolutamente ottimale e centrata o con quella forma mi toccherà bestemmiare non poco, mi chiedo se ci siano magari adattatori specifici per il modello Canon ma sul sito della Celestron non ne ho trovati. Ho scelto quella video camera perchè mi sembra un buon compromesso per chi cerca streaming wi-fi di ottima qualità.



    Gio.

Discussioni Simili

  1. Salve a tutti, un neofito in cerca di suggerimenti.
    Di barbagiggia nel forum Mi presento
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 04-01-2015, 08:07
  2. Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 28-08-2014, 10:46
  3. Suggerimenti per l'acquisto di ottiche
    Di Stargazer 72 nel forum Primo strumento
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 21-09-2013, 12:40
  4. Cerca la polvere e troverai la Terra
    Di Vincenzo Zappalà nel forum News
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 30-07-2013, 17:17
  5. Suggerimenti per individuare notte sereni
    Di martino papesso nel forum Il cielo ad occhio nudo
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 20-07-2013, 08:59

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •