Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 67

Discussione: La Collimazione

Visualizzazione Ibrida

  1. #1
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    22,750
    Taggato in
    1860 Post(s)

    Lightbulb La Collimazione

    LA COLLIMAZIONE

    Gli astrofili visualisti e astrofotografi dovranno prima o poi “scontrarsi” con questo termine, che ai più può suonare come un incubo o una cosa insormontabile, quando nella realtà è un’operazione semplice ma che comporta un minimo di manualità e soprattutto di pazienza.

    Innanzi tutto vediamo cosa significa collimare:

    in astronomia la collimazione è l’atto che si effettua sullo strumento (telescopio o binocolo) per calibrare il fascio di luce incidente sugli specchi o lenti al fine di ottenere la miglior qualità possibile dell'immagine, gli assi ottici di ciascun componente devono essere tutti centrati e paralleli.

    Un telescopio con ottiche scollimate, si presenterà con delle immagini mai perfettamente a fuoco o addirittura “traslate”

    L’atto pratico della collimazione varia a seconda dello strumento da calibrare, come la necessità di effettuare la collimazione stessa.

    I telescopi rifrattori (dotati di lenti) hanno una minore necessità di collimazione (quasi nulla) ma anche in strumenti catadiottrici come il Maksutov-Cassegrain e gli Schmidt-Cassegrain hanno un’eccellente tenuta alla collimazione, dove, con un minimo di attenzione nel trasporto/montaggio/uso l’operazione diventa spesso superflua o limitata alla pura pignoleria di precisione del proprietario.

    Discorso a parte meritano i Newtoniani (riflettori a specchi) dove la collimazione è richiesta quasi ogni seduta osservativa, soprattutto per i Dobson TRUSS.

    I binocoli, almeno quelli di marche blasonate, arrivano all’acquirente già collimati, e, a meno di cadute o forti urti accidentali l’operazione della collimazione sarà praticamente un’utopia.

    Ci sono vari strumenti per aiutarsi nella collimazione, dal test visivo (fatto su una stella abbastanza luminosa),fino ad arrivare ai moderni chesire.

    Come capire se il nostro strumento è scollimato?

    A parte l’esempio portato poco sopra, un test abbastanza efficace sarà quello di osservare l’oggetto (preferibilmente sempre una stella abbastanza luminosa) con seeing buono e con telescopio ben acclimatato (soprattutto quelli a tubo chiuso!) e portare il focheggiatore a fine corsa, sia in INTRA focale (cioè con il fok completamente chiuso su se stesso) sia in EXTRA focale (fok completamente ritratto) e osservare se l’immagine finale mostrerà cerchi concentrici oppure interrotti come in figura:

    airy_collim3_a.gifairy_collim3_b(1).gifairy_collim3_c.gifairy_collim3_d.gif


    per i possessori di tubi SC, allego un'immagine estremamente utile per collimare velocemente:
    Image19.gif

















    Di seguito vi riporto alcune guide veramente ben fatte per poter effettuare con semplicità e in tutta sicurezza tale operazione:


    guida alla collimazione dei riflettori newtoniani a cura di Giuseppe Bongiorni

    guida alla collimazione dei rifrattori di Raffaello Braga

    guida alla collimazione degli SC di Therry Legault

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #2
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di Red Hanuman
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Varese provincia
    Messaggi
    5,591
    Taggato in
    467 Post(s)

    Re: La Collimazione

    Ottimo, Etru! Era un po' che si parlava di 'sta collimazione come se fosse il babau....

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  3. #3
    Nana Rossa L'avatar di Alan Ford
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    347
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: La Collimazione

    Il mio mak mi sembra ben collimato perche' le immagini sono nitide, non vedo cose strane, e facendo il test su una stella luminosa a 225x sia in intra sia in extra, si vedono dei cerchietti concentrici molto regolari e precisi. Su un sito che non riesco a ritrovare, suggerivano pero' di fare un test interessante. Mettersi di fronte al telescopio a circa un paio di metri e osservare il riflesso del secondario sullo specchio principale. Si vedono dei cerchi formati dallo specchio, dall'ombra del secondario e dal suo riflesso. Con questo test, spostando lo sguardo in modo da centrare il piu' possibile, non arrivo mai ad avere una concentricita' perfetta. Diciamo ottima ma non perfetta.
    A livello di pura teoria, con qual strumento amatoriale si puo' controllare la collimazione su un mak?
    Ripeto che non intendo toccare lo specchio del mio tubo perche' secondo me va benissimo cosi', ma giusto per amor di scienza
    Aggiungo una nota:
    Ho trovato in rete una foto che allego. Il mio star test e' esattamente come nella prima riga
    http://img263.imageshack.us/img263/3479/topww.jpg

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di Alan Ford; 18-08-2012 alle 22:47

  4. #4
    Sole L'avatar di Lampo
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    Varese
    Messaggi
    869
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: La Collimazione

    Quindi dovessi prendere il Canopus mi devo rassegnare a dover collimare tutte le sere vero....? :(

  5. #5
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    22,750
    Taggato in
    1860 Post(s)

    Re: La Collimazione

    Citazione Originariamente Scritto da Lampo Visualizza Messaggio
    Quindi dovessi prendere il Canopus mi devo rassegnare a dover collimare tutte le sere vero....? :(
    noooo.... se contatti chi ti ho detto ti dirà che collima 5-6- volte a sera.... nelle serate con forte umidità..

  6. #6
    Sole L'avatar di Lampo
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    Varese
    Messaggi
    869
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: La Collimazione

    Citazione Originariamente Scritto da etruscastro Visualizza Messaggio
    noooo.... se contatti chi ti ho detto ti dirà che collima 5-6- volte a sera.... nelle serate con forte umidità..
    Gia contattato...è ancora in vacanza ma appena rientra gli ho già detto che lo tempesteró di domande!

  7. #7
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    22,750
    Taggato in
    1860 Post(s)

    Re: La Collimazione

    Citazione Originariamente Scritto da Alan Ford Visualizza Messaggio
    A livello di pura teoria, con qual strumento amatoriale si puo' controllare la collimazione su un mak?

    Ho trovato in rete una foto che allego. Il mio star test e' esattamente come nella prima riga
    http://img263.imageshack.us/img263/3479/topww.jpg
    1- test visivo su una stella molto luminosa e telescopio acclimatato, fok in intra e extra focale.... questo test non tradisce mai!
    2- allora la tua collimazione è pressochè perfetta..

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  8. #8
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    22,750
    Taggato in
    1860 Post(s)

    Re: La Collimazione

    Citazione Originariamente Scritto da Red Hanuman Visualizza Messaggio
    Ottimo, Etru! Era un po' che si parlava di 'sta collimazione come se fosse il babau....
    grazie Red, si fà quel che si può...

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  9. #9
    Meteora L'avatar di vincex256
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    21
    Taggato in
    5 Post(s)

    Re: La Collimazione

    Citazione Originariamente Scritto da etruscastro Visualizza Messaggio
    LA COLLIMAZIONE
    ......

    Perdonami etrsucastro, non so se lo possiedi ma ieri sera mi sono preso un CPC 800 Celestron usato, ha bisogno di una piccola collimazione, sai o sapete come si leva il tappo che copre le viti del secondario, è la prima volta che mi cimento nella collimazione SCT.

    Grazie e scusatemi se ho fatto una domanda ovvia...

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  10. #10
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    22,750
    Taggato in
    1860 Post(s)

    Re: La Collimazione

    semplicissimo, il tappo copri-viti si ruota sul suo stesso asse, sia in senso orario che viceversa....

Discussioni Simili

  1. collimazione con stella artificiale
    Di horus nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 04-07-2012, 13:26

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •