Pagina 3 di 9 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 82
  1. #21
    Pianeta L'avatar di Paolo Di Sia
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    32
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Le teorie unificate: iniziamo a parlarne

    Citazione Originariamente Scritto da RelativeTime Visualizza Messaggio
    In sostanza la penso anch'io come te, @Red Hanuman. Con l'unica differenza che l'assenza di mistero e di inconoscibile non la trovo poi così terrificante.

    Ho letto una frase di S. Hawking che da scienziato ateo dice: “Poiché esiste la legge di gravità, l'universo può crearsi e si crea dal nulla. La creazione spontanea è il motivo per cui c'è qualcosa anziché nulla, per cui l'universo esiste, per cui noi esistiamo! Non è necessario invocare Dio."
    Per cui, da quello che ho capito, la legge di gravità sarebbe quella in grado di spiegare l'esistenza di tutto. Ma a questo punto si entra in un campo filosofico piuttosto che scientifico, secondo me.
    Infatti, a questi livelli non si parla di scienza e basta, e' speculazione pura che coinvolge inevitabilmente aspetti "non scientifici" (in senso galileiano).

  2. #22
    Pianeta L'avatar di Paolo Di Sia
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    32
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Le teorie unificate: iniziamo a parlarne

    Citazione Originariamente Scritto da Red Hanuman Visualizza Messaggio
    Pensaci bene: conoscere tutto significa conoscere anche il nostro destino (nei minimi particolari)....
    Sarebbe così bello sapere che abbiamo un solo destino, del quale non possiamo cambiare nulla?....
    No, no, a me da i brividi: meglio la bella e sana incertezza... Alla Heisenberg....



    Bah, a parte che non credo che Hawking (con tutto il rispetto) abbia in mano delle verità ultime, il fatto che una cosa non sia necessaria non implica che non esista.... In fondo, non è necessaria nemmeno la nostra esistenza, ma ci siamo, e come!
    Anch'io concordo, ho un grande rispetto per Hawking, per penso che nessuno abbia verita' assolute per le mani.

  3. #23
    Staff • Autore L'avatar di Enrico Corsaro
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Catania
    Messaggi
    2,004
    Taggato in
    310 Post(s)

    Re: Le teorie unificate: iniziamo a parlarne

    Citazione Originariamente Scritto da RelativeTime Visualizza Messaggio
    se la gravità esiste, è sempre esistita ed grazie ad essa che tutto ha avuto origine, essa prende il posto di Dio
    Occhio però che se dici così, si entra in un circolo chiuso. Qualsiasi cosa che sia sempre esistita o per cui un universo possa nascere in modo spontaneo può essere imputabile alla creazione di una entità superiore...e questo non lo sappiamo, nè penso lo sapremo mai. Anche se diciamo che tutto sarebbe imputabile alla gravità, possiamo sempre chiederti: ma la gravità chi o cosa l'ha creata? E come mai è stata creata così come la conosciamo? Ritengo che l'ateismo di Hawking sia più una posizione mediatica che una scelta realmente sentita (sia di spirito che di mente)...anche perchè detto francamente non c'è una reale prova definitiva che ci porti a negare l'esistenza di un Dio, o semplicemente di una entità al di sopra di noi.

    Detto questo, penso che ogni fisico sia affascinato dalle teorie dell'unificazione, che di per sè rappresentano quanto di più alto si possa aspirare da un punto di vista teorico e della conoscenza. Ogni fisico, o scienziato più in generale, lavora sostanzialmente in questa direzione, se pure in piccolo. Riuscire ad unificare tutta la comprensione sotto una teoria unica globale, significherebbe che avremmo compreso l'essenza di tutto ciò che ci circonda. Probabilmente questo non riusciremo mai a realizzarlo ma certamente provarci è un nostro diritto (e ritengo anche dovere), è un scopo nobile per degli esseri come noi dotati di raziocinio, ed ogni piccolo passo che riusciamo a compiere in questa direzione è motivo di grande orgoglio e prestigio in quanto minuscoli esseri che popolano un Universo incredibilmente vasto e di enormemente difficile comprensione.

  4. #24
    Nana Bianca L'avatar di garmau
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    olbia
    Messaggi
    6,254
    Taggato in
    488 Post(s)

    Re: Le teorie unificate: iniziamo a parlarne

    @Enrico C. .......tutto assolutamente condivisibile.
    -MAURIZIO-
    Leggi di Murphy sul big bang: all'inizio era il nulla. Poi qualcosa ando' storto.

  5. #25
    Nana Bruna L'avatar di RelativeTime
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Località
    Venezia provincia
    Messaggi
    192
    Taggato in
    60 Post(s)

    Re: Le teorie unificate: iniziamo a parlarne

    Citazione Originariamente Scritto da Enrico C. Visualizza Messaggio
    Occhio però che se dici così, si entra in un circolo chiuso. Qualsiasi cosa che sia sempre esistita o per cui un universo possa nascere in modo spontaneo può essere imputabile alla creazione di una entità superiore...e questo non lo sappiamo, nè penso lo sapremo mai. Anche se diciamo che tutto sarebbe imputabile alla gravità, possiamo sempre chiederti: ma la gravità chi o cosa l'ha creata? E come mai è stata creata così come la conosciamo?
    Esattamente. Si entra in un circolo chiuso.
    Alla domanda "la gravità chi o cosa l'ha creata?" (non sei il primo che mi fa notare la cosa ) io potrei risponderti che non l'ha creata nessuno, esiste ed è sempre esistita. Se così fosse, la legge di gravità si potrebbe vedere come una specie di dio. E a questo punto sarebbe come chiedere "chi ha creato Dio?" Nessuno. Esiste ed è sempre esistito prima di tutto. Naturalmente sono tutte teorie senza risvolti concreti quindi può essere vero come falso.

  6. #26
    Staff • Autore L'avatar di Enrico Corsaro
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Catania
    Messaggi
    2,004
    Taggato in
    310 Post(s)

    Re: Le teorie unificate: iniziamo a parlarne

    Citazione Originariamente Scritto da RelativeTime Visualizza Messaggio
    Esattamente. Si entra in un circolo chiuso.
    Alla domanda "la gravità chi o cosa l'ha creata?" (non sei il primo che mi fa notare la cosa ) io potrei risponderti che non l'ha creata nessuno, esiste ed è sempre esistita. Se così fosse, la legge di gravità si potrebbe vedere come una specie di dio. E a questo punto sarebbe come chiedere "chi ha creato Dio?" Nessuno. Esiste ed è sempre esistito prima di tutto. Naturalmente sono tutte teorie senza risvolti concreti quindi può essere vero come falso.
    Non sono d'accordo su questo, perchè la gravità segue delle leggi ben precise che noi spieghiamo con la matematica..insomma queste leggi si dovrebbero poter essere originate da qualcosa. La matematica è logica pura e risulta difficile, se non impensabile credere che sia il risultato di una casualità totale. Questo è il problema fondamentale in molti aspetti cosmologici a cui poi si arriva. Quello che Hawking sostiene è che un Dio non sia necessario per spiegare la nascita dell'Universo, ma non può spiegare perchè le condizioni iniziali siano state tali da permettere che avvenisse. L'altro grande quesito in parallelo è la stessa nascita della vita, che non è scientificamente provata perchè manca un tassello fondamentale non spiegabile scientificamente che permette di rendere "pensanti" un insieme di cellule. Una teoria del tutto, dovrebbe poter anche spiegare questo altro aspetto dell'esistenza (in tutte le sue forme).

  7. #27
    Nana Bruna L'avatar di RelativeTime
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Località
    Venezia provincia
    Messaggi
    192
    Taggato in
    60 Post(s)

    Re: Le teorie unificate: iniziamo a parlarne

    Citazione Originariamente Scritto da Enrico C. Visualizza Messaggio
    Non sono d'accordo su questo, perchè la gravità segue delle leggi ben precise che noi spieghiamo con la matematica..insomma queste leggi si dovrebbero poter essere originate da qualcosa.
    Su questo non so controbattere perché non so le formule. Non conosco le formule matematiche precise relazionate alla forza di gravità. Pensavo che la legge di gravità fosse la formula matematica alla quale le altre leggi sottostavano. Se mi dici che non è così perché è provato scientificamente e matematicamente che la gravità sottostà ad altre leggi, ok. Non si smette mai di imparare e io sono solo all'inizio.

    Citazione Originariamente Scritto da Enrico C. Visualizza Messaggio
    L'altro grande quesito in parallelo è la stessa nascita della vita, che non è scientificamente provata perchè manca un tassello fondamentale non spiegabile scientificamente che permette di rendere "pensanti" un insieme di cellule. Una teoria del tutto, dovrebbe poter anche spiegare questo altro aspetto dell'esistenza (in tutte le sue forme).
    Sono d'accordo. Manca un tassello. L'origine della vita e la vita stessa è un grande mistero, ed è il motivo per cui ci sono così tante filosofie e religioni nel mondo. Ma è appunto quel tassello mancante che permette di non dare nulla per scontato. "So di non sapere".
    Ultima modifica di RelativeTime; 08-02-2015 alle 21:06 Motivo: aggiunta

  8. #28
    Nana Rossa L'avatar di SANDRO
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    TARQUINIA
    Messaggi
    396
    Taggato in
    30 Post(s)

    Re: Le teorie unificate: iniziamo a parlarne

    Enrico solo una precisazione che mi sembra doverosa sulla gravità. Risponde a delle leggi precise ma fino ad un certo livello. La rotazione delle Galassie e le relazioni fra le stesse non seguono le leggi conosciute. La strada è ancora lunga, anche per le leggi di gravità.
    Direi che al cambiare della scala le leggi cambiano....
    Dobson Skywatcher 10" truss goto. LXD 55 SN 8' trattamento UHTC. Sito: www.astrofili-tau.org

  9. #29
    Staff • Autore L'avatar di Enrico Corsaro
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Catania
    Messaggi
    2,004
    Taggato in
    310 Post(s)

    Re: Le teorie unificate: iniziamo a parlarne

    @SANDRO senz'altro! C'è ancora molto da capire, soprattutto a livello fondamentale, ma l'idea di base che propongo è che quasi tutto ciò che conosciamo, inclusa la fisica, sembra essere spiegabile in termini di un linguaggio fondamentale, che è la matematica. Che questo linguaggio sia nato per caso mi viene davvero difficile crederlo, è davvero il linguaggio della natura ed è li, come una fitta trama che già esiste e che deve essere solo scoperta. Ovviamente tutta la nostra conoscenza è limitata e cerchiamo pian piano di scoprire e capire di più, ma lo facciamo sempre e solo in un modo, usando quel linguaggio che così bene ci aiuta a capire le cose e che è davvero universale, a prescindere dalla scala fisica di riferimento e dal fenomeno in esame.

  10. #30
    Nana Rossa L'avatar di SANDRO
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    TARQUINIA
    Messaggi
    396
    Taggato in
    30 Post(s)

    Re: Le teorie unificate: iniziamo a parlarne

    @enricoC Concordo ovviamente.....
    Ultima modifica di etruscastro; 09-02-2015 alle 08:35
    Dobson Skywatcher 10" truss goto. LXD 55 SN 8' trattamento UHTC. Sito: www.astrofili-tau.org

Discussioni Simili

  1. M13 con RC8...iniziamo a fare sul serio :-)
    Di Elio nel forum Deep Sky
    Risposte: 33
    Ultimo Messaggio: 17-05-2014, 12:53
  2. Il LAGEOS II conferma le teorie di Einstein
    Di orione2000 nel forum Astrofisica
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 06-05-2014, 21:13
  3. Nuove teorie sulla Grande macchia rossa di Giove.
    Di orione2000 nel forum Planetologia
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 15-11-2013, 21:16

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •