Pagina 1 di 24 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 239

Discussione: Antares IO 150/1200mm

  1. #1
    Nana Bruna L'avatar di Wolfenstein
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    292
    Taggato in
    12 Post(s)

    Antares IO 150/1200mm

    Buonasera a tutti,

    questa sera come promesso mi sono messo a provare il mio Antares IO, inizialmente avevo intenzione di usare l'SC 10" Meade (ultimo acquisto usato) , ma ho visto che era scollimato e allora ho deciso di lasciar perdere e di usarlo con l'amico mio astrofilo la prossima volta cosi vedo come si collima.
    Un pò deluso cosa faccio, prendo il mio adorato rifrattore , è la volta buona!!

    Lo metto, non necessita di acclimatarsi, non si collima ed è PRONTO SUBITO!!!

    Visto che la polare non si vede causa nuvolacce in quel versante ho deciso di guardare Orione, Sirio, Giove e le Pleiadi.

    ORIONE

    che dire senza luna mi è piaciuto moltissimo, nitido, inciso e stelle puntiformi proprio. Rimango molto soddisfatto!

    GIOVE

    Non diaframmato si.... c'è cromatismo, non estremo ma c'è. A me non da fastidio perchè sta intorno il pianeta non DENTRO o IN MEZZO.
    Lo diaframmo a 110mm con l'apposito tappo e la situazione migliora, il cromatismo è proprio contenuto e si vede solo se sono fuorifuoco, ma il seeing non mi permetteva di catturare dettagli!
    Ho aspettato e è migliorato un pò dopo un oretta. Dettagli apprezzabili, con un seeing migliore sicuramente non mi pentirò di aver preso questo rifra!
    Soddisfatto comunque!

    PLEIADI

    Tutte stelle puntiformi, molto molto belle e ZERO cromatismo, ho apprezzato molto !


    [1° aggiornamento]

    LUNA

    lo scrissi in una discussione vecchia, fu il primo oggetto che osservai con questo telescopio.
    SPLENDIDA! incisa, contrastata sembrava 3D e soprattutto, non diaframmato, il cromatismo era MINIMO!! In pratica era quasi impercettibile!!


    Che dire pagato praticamente nulla mi sta regalando soddisfazioni su soddisfazioni!!
    Aggiornerò la recensione come potrò fare altre prove.
    Ragazzi il cromatismo c'è ma cacchio è minimo!!!!!!

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di etruscastro; 11-02-2015 alle 07:37 Motivo: no parole stile sms

  2. #2
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    13,380
    Taggato in
    1013 Post(s)

    Re: Antares IO 150/1200mm

    A qualcuno viene l'orticaria anche con quel minimo lì.

  3. #3
    SuperGigante L'avatar di medved
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Morbegno (Sondrio)
    Messaggi
    2,335
    Taggato in
    72 Post(s)

    Re: Antares IO 150/1200mm

    Mah, la questione non è il cromatismo che dia o meno fastidio ma la perdita di contrasto sui particolari già poco contrastati di Giove. Questa sera sono stato due ore fuori a osservare Giove, il seeing era veramente buono per le mie zone, direi decisamente Pickering 7 con tratti anche migliori. Ho messo fuori il mak 127 su EQ5, il 120/1000 su HDAZ e il Newton 8" Dobson. E' stata una serata davvero bella e ho visto molte cose e ribaltato alcuni miei giudizi. Ma non è questo il punto, aprirò un tread apposito, il punto è che il rifrattore Acro con tutti i suoi limiti ottici mi ha regalato una visione di Giove insperata. A tutta apertura l'ombra del passaggio del satellite sulla superficie del pianeta era nettissima ma il cromatismo confondeva e impastava i particolari delle bande e delle zone. Diaframmando a 100 e ancor più a 80mm l'ombra del satellite perdeva nitidezza ma il cromatismo si riduceva e i particolari a minor contrasto diventavano più evidenti. Quindi non è solo una questione di gusto estetico ma il cromatismo diminuisce la percezione dei particolari meno contrastati.

    PS
    Il newton ha dato spettacolo sono arrivato a 380x in scioltezza, che meraviglia!!! ...ma questa è un altra storia

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Io so di non sapere un ca..o, ma veramente non come quello snob di Socrate
    Franco Milani:

  4. #4
    Nana Bruna L'avatar di Wolfenstein
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    292
    Taggato in
    12 Post(s)

    Re: Antares IO 150/1200mm

    si il problema del newton mio 10" è fondamentalmente che l'oculare arriva in posizioni assurde :(

    stavo pensando ad un focheggiatore adatto perchè la diagonale ce l'ho ma in quello attuale non va.

    Con diagonale + oculare rivolto verso il bassso in partenza evito un sacco di problemi e potrei sfruttarlo senza problemi anche su EQ.

    Però tornando in tema, diaframmare fino a 80 mi pare eccessivo, magari direi di fermarsi a 100mm. Mia opinione magari provo pure io a 80 e vedo cosa ne esce

  5. #5
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    22,614
    Taggato in
    1846 Post(s)

    Re: Antares IO 150/1200mm

    con i newton classici non ci vanno le diagonali, non raggiungi il fuoco!

  6. #6
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    13,380
    Taggato in
    1013 Post(s)

    Re: Antares IO 150/1200mm

    E mi sembrava strano, infatti.

  7. #7
    Nana Bianca L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vercelli
    Messaggi
    7,240
    Taggato in
    436 Post(s)

    Re: Antares IO 150/1200mm

    Non fate i pigri e metteteci un diaframma almeno a 130/120, non si perde molto in luminosità ma il cromatismo è più limitato e il contrasto maggiore. Tanto di diametro ve ne avanza che basta.
    Sul deep invece andati tranquilli.... Visto che stelle? Altro che i newton.
    Purtroppo il mio è in partenza, l'avrei anche tenuto ma non ho proprio il posto dove metterlo.
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  8. #8
    SuperGigante L'avatar di Gitt
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Località
    Bovisio Masciago (MB) - Italy
    Messaggi
    2,584
    Taggato in
    980 Post(s)

    Re: Antares IO 150/1200mm

    Scusa Wolfenstein@, per curiosità, quanto pesa il tubo, compreso di anelli, barra e paraluce?
    Dobson RPAstro 16"/f4,5 | Oculari: Hyperion 21/68°, ES 14-11-8,8-6,7/82°, Planetary ED 5-3,2/60° | Barlow: Meade APO 140 2x | Filtri: Astronomik UHC e O-III

  9. #9
    Nana Bruna L'avatar di Wolfenstein
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    292
    Taggato in
    12 Post(s)

    Re: Antares IO 150/1200mm

    Stasera te lo dico appena torno a casa

  10. #10
    SuperNova L'avatar di cherubino
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Località
    Milano, Italia
    Messaggi
    3,461
    Taggato in
    400 Post(s)

    Re: Antares IO 150/1200mm

    perdonami…..

    il cromatismo è ANCHE DENTRO al disco del pianeta!!!!
    E' questo che ti abbassa il contrasto e impasta i dettagli e ti fa perdere gli estremi dello spettro (e quindi i relativi dettagli).



    Paolo

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

Discussioni Simili

  1. Problema rifrattore Antares.
    Di Sloop93 nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 22-04-2015, 09:41
  2. Postazione contraerea Antares IO 150/1200 su Eq6
    Di Huniseth nel forum Autorecensioni
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 15-02-2015, 11:28
  3. help oculari THE MOON ANTARES -
    Di mata nel forum Primo strumento
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 06-09-2014, 18:29
  4. zona di Antares
    Di Andrea Bartoloni nel forum Deep Sky
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 18-06-2013, 22:01
  5. antares
    Di horus nel forum Profondo Cielo
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 30-05-2012, 17:17

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •