Pagina 24 di 24 PrimaPrima ... 14222324
Risultati da 231 a 239 di 239

Discussione: Antares IO 150/1200mm

  1. #231
    SuperGigante L'avatar di medved
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Morbegno (Sondrio)
    Messaggi
    2,335
    Taggato in
    72 Post(s)

    Re: Antares IO 150/1200mm

    Perdonate la dilettantesca prova. Ho scattato due foto con lo smartphone alla luna ( seeing non buono direi 5 Pickering).
    Questa con il rifrattore e oculare 18mm
    IMG_20171008_233548_HDR.jpg
    Questa con il newton meade starfinder sonotube da 8"
    IMG_20171008_235457_HDR.jpg
    Lo so le variabili sono molte ma io trovo che si possano comunque trarre due conclusioni: 1) l'aberrazione non è enorme ( anche se io a occhio ne rilevo un po' di più di quelle che appare in foto) 2) l'immagine del newton è migliore ( ho scelto le immagini migliori per ogni strumento tra 4/5 scattate).
    Ad un analisi più approfondita ho rilevato una sottocorrezione della sferica con il test di Ronchi.
    E alla fine dei vari test e comparativa con lo starfinder 8 " f/6 posso affermare che su luna e doppie preferisco quest'ultimo.

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Io so di non sapere un ca..o, ma veramente non come quello snob di Socrate
    Franco Milani:

  2. #232
    Nana Bruna L'avatar di giovanni73
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Varese
    Messaggi
    244
    Taggato in
    12 Post(s)

    Re: Antares IO 150/1200mm

    Ho anch'io un Antares Io 150/1200 preso d'occasione e ne sono soddisfatto ,è collimato e regge bene sino a 240 ingrandimenti (oculare 5 mm).Ha sicuramente più cromatismo del Tecnosky 102/1100 e nell'insieme è più spartano e le stelle ( anche i pianeti) hanno un'immagine migliore nel 102 ,ma sorprendentemente provati affiancati su Giove pur con colori molto falsati fa vedere più particolari ,merito del maggior diametro e con un contrast booster o un semiapo può migliorare,soluzione che preferisco alla diaframmatura che fa perdere risoluzione (a quel punto meglio il 102).Anche nelle doppie più difficili o sbilanciate con l'aiuto dei filtri può dire la sua e per mia esperienza (comunque limitata)si fa preferire ai newton,ma su questi oggetti preferisco sempre l'immagine di un telescopio non ostruito (gusto personale).
    Nota sugli oculari,il cinesone preferisce i planetary ed agli ortoscopici Baader o Fujihama hd che danno molto più cromatismo.
    Ne vale la pena ? Per il momento me lo tengo e questo per me vale come risposta.DSCF1501.jpg[ATTACH=CONFIG]26153[/
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    C8 HD Sc 150 f10 80/1000 90/500 Sw Azeq6 Nextar 6 se

  3. #233
    SuperGigante L'avatar di medved
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Morbegno (Sondrio)
    Messaggi
    2,335
    Taggato in
    72 Post(s)

    Re: Antares IO 150/1200mm

    Ciao Giovanni. Ieri sera ero fuori con tre newton, due da 8" e uno da 10". Dopo un oretta con i telescopi belli acclimatati ho avuto delle buone visioni lunari con tutti i telescopi. Io uso il filtro giallo w8 sul rifrattore e devo dore che non mi da fastidio. Il seeing accettabile ma non eccellente livellava forse un po' le prestazioni ma se devo dare un giudizio basato sull'impressione posso dire che i newton la spuntavano per un unghia. Invece mi ha impressionato la prestazione su M57dell'antares, paragonabile ai newton 8" .Sul confine nord l'a nello mostrava la piccola stellina visibile appena, stante la luce della luna ormai abbastanza alto) nel 150/1200 e nei newton.
    Per il resto solito giro delle doppie con visioni accettabili sul rifrattore e i newton f/6 e disastrose sul newton 10".

    @giovanni73 ( tra l'altro siamo coscritti) invece mi piacerebbe sapere se sai di che anno è il tuo strumento. Vedo che è il modello nero e non ho ancora capito se è precedente o successivo al mio che è quello grigio con la cella collimabile.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Io so di non sapere un ca..o, ma veramente non come quello snob di Socrate
    Franco Milani:

  4. #234
    Nana Bruna L'avatar di giovanni73
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Varese
    Messaggi
    244
    Taggato in
    12 Post(s)

    Re: Antares IO 150/1200mm

    Ciao,riguardo all'età del mio acro 150 in rete ho trovato una recensione dell'agosto 2000 che lo dava come "novità"penso quindi che sia uno dei modelli più vecchi.
    Purtroppo non siamo coscritti in quanto l'anno dopo il nome (che tra l'altro non è il primo nome che è Paolo,ma ormai è da parecchio tempo che uso in rete quello )che dovrebbe essere 63 non mi era stato preso in un form di iscrizione in quanto risultava già registrato .
    Ultima modifica di giovanni73; 10-10-2017 alle 13:06
    C8 HD Sc 150 f10 80/1000 90/500 Sw Azeq6 Nextar 6 se

  5. #235
    SuperGigante L'avatar di medved
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Morbegno (Sondrio)
    Messaggi
    2,335
    Taggato in
    72 Post(s)

    Re: Antares IO 150/1200mm

    Mi sto facendo l'idea invece che il modello grigio come il mio sia precedente a quello nero. Nel 2001/02 la PAIM di Firenze, che rimarchiava questi rifrattori Synta, ha chiuso l'attività e di questo c'è traccia nell'archivio online della camera di commercio. Non era l'unica ad acquistare rifrattori della Synta e rimarchiarli, lo stesso prodotto era presente nei cataloghi Ziel e Konus e in seguito Celestron e Skywatcher e altre realtà commerciali nate e morte in un amen. Solo Ziel e Konus, le prime, hanno avuto in catalogo i modelli 120/1000 e 150/1200 con cella collimabile. Anche Celestron ha mantenuto questo modello in catalogo mentre SW ha tutt'ora in catalogo quello con cella non collimabile. Sembrerebbe dunque che la cella collimabile sia sparita nei modelli più recenti a causa forse di un progetto di riequilibrio dei pesi.....orco mi sento un po' @cherubino dei poveri!
    Ah il numero di serie del mio è: 018113. I vostri?
    Ultima modifica di medved; 10-10-2017 alle 13:14
    Io so di non sapere un ca..o, ma veramente non come quello snob di Socrate
    Franco Milani:

  6. #236
    SuperNova L'avatar di cherubino
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Località
    Milano, Italia
    Messaggi
    3,485
    Taggato in
    402 Post(s)

    Re: Antares IO 150/1200mm

    mah.. francamente io lo ricordo almeno intorno all'anno 1995 (non sono sicuro nel 1993) portato da Auriga insieme ad un Celestron (Vixen) 102/1000 nero ad uno star party in albergo della durata di una settimana (bei tempi in cui avevo il tempo per queste cose!).

    Quindi ritengo che nel 2000 fossero già quasi "obsoleti" (modo di dire).

    Paolo

  7. #237
    SuperGigante L'avatar di medved
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Morbegno (Sondrio)
    Messaggi
    2,335
    Taggato in
    72 Post(s)

    Re: Antares IO 150/1200mm

    Si si ci sta ma Auriga portò il modello nero senza cella collimabile o quello grigio con cella collimabile? Che poi a vederla com'è sembra che stiamo parlando di uno strumento di pregio e non di un prodotto ultracommerciale sfornato nella nascente industria cinese. In realtà quello che mi piacerebbe capire e se i due strumenti ( nero e grigio) differivano solo per la cella e se la possibilità di collimare è stata eliminata e perché.
    Io so di non sapere un ca..o, ma veramente non come quello snob di Socrate
    Franco Milani:

  8. #238
    SuperGigante L'avatar di medved
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Morbegno (Sondrio)
    Messaggi
    2,335
    Taggato in
    72 Post(s)

    Re: Antares IO 150/1200mm

    Continuo a soliloquiare.....
    https://www.youtube.com/watch?v=uHtdGLzuOTo
    ecco uno star test simile a quello che rilevo sul mio Antares Io. Forse il mio tele è più collimato e in extrafocale qualche anellino sotto la sferocromaticità si intravede
    Io so di non sapere un ca..o, ma veramente non come quello snob di Socrate
    Franco Milani:

  9. #239
    Nana Bianca L'avatar di garmau
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    olbia
    Messaggi
    6,256
    Taggato in
    485 Post(s)

    Re: Antares IO 150/1200mm

    Ed io continuo a solileggere...

    Inviato dal mio FEVER utilizzando Tapatalk
    -MAURIZIO-
    Leggi di Murphy sul big bang: all'inizio era il nulla. Poi qualcosa ando' storto.

Discussioni Simili

  1. Problema rifrattore Antares.
    Di Sloop93 nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 22-04-2015, 09:41
  2. Postazione contraerea Antares IO 150/1200 su Eq6
    Di Huniseth nel forum Autorecensioni
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 15-02-2015, 11:28
  3. help oculari THE MOON ANTARES -
    Di mata nel forum Primo strumento
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 06-09-2014, 18:29
  4. zona di Antares
    Di Andrea Bartoloni nel forum Deep Sky
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 18-06-2013, 22:01
  5. antares
    Di horus nel forum Profondo Cielo
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 30-05-2012, 17:17

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •