Pagina 2 di 16 PrimaPrima 123412 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 151
  1. #11
    Nana Rossa L'avatar di Andrea I.
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Reggio Emilia
    Messaggi
    449
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: espansione della dimensione temporale

    eee leggendo l'articolo rimango ancora piu' perplesso...E' intrigante, non lo nego, ma riflettendoci sopra mi lascia molti dubbi.
    In primo luogo il riferimento a un ipotetico "centro" dell'universo spero sia dovuto a un'approssimazione giornalistica, perché, da quello che credo di avere imparato, non mi risulta che si possa definire una cosa del genere..
    Il secondo dubbio riguarda l'ipotetico arrestarsi del Tempo. Arrestarsi rispetto a cosa? a se stesso? non é un paradosso?
    L'ultimo dubbio riguarda "il fermo immagine": Non credo(sempre stando a quello che credo di avere imparato) che possa esistere..o meglio, per rimanere fermi nel tempo dovremmo trasformare tutto in qualcosa di simile ai fotoni, un qualcosa che obbligatoriamente sia senza massa....é possibile?
    In ogni caso mi piacerebbe approfondire, ma quello che ho letto mi lascia perplesso...con tutto il rispetto per chi sta studiando l'ipotesi.
    0 0
     

  2. #12
    Sole L'avatar di Danilo
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Bologna
    Messaggi
    792
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: espansione della dimensione temporale

    Citazione Originariamente Scritto da Andrea I. Visualizza Messaggio
    In primo luogo il riferimento a un ipotetico "centro" dell'universo spero sia dovuto a un'approssimazione giornalistica, perché, da quello che credo di avere imparato, non mi risulta che si possa definire una cosa del genere..
    Hai perfettamente ragione, bravo!
    Chi ha scritto l'articolo, dimostra di non aver compreso di cosa si tratti il Big Bang...che fastidio leggere questi strafalcioni in un articolo che dovrebbe essere di divulgazione scientifica
    Io so di non sapere
    0 0
     

  3. #13
    Pianeta L'avatar di Giovanna de Fazio
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    41
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: espansione della dimensione temporale

    concordo con voi... come si può definire l'arrestarsi del tempo se non si ha un termine di paragone con cui confrontarlo?
    0 0
     

  4. #14
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di Red Hanuman
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Varese provincia
    Messaggi
    5,543
    Taggato in
    462 Post(s)

    Re: espansione della dimensione temporale

    Citazione Originariamente Scritto da Andrea I. Visualizza Messaggio
    eee leggendo l'articolo rimango ancora piu' perplesso...E' intrigante, non lo nego, ma riflettendoci sopra mi lascia molti dubbi.
    In primo luogo il riferimento a un ipotetico "centro" dell'universo spero sia dovuto a un'approssimazione giornalistica, perché, da quello che credo di avere imparato, non mi risulta che si possa definire una cosa del genere..
    Il secondo dubbio riguarda l'ipotetico arrestarsi del Tempo. Arrestarsi rispetto a cosa? a se stesso? non é un paradosso?
    L'ultimo dubbio riguarda "il fermo immagine": Non credo(sempre stando a quello che credo di avere imparato) che possa esistere..o meglio, per rimanere fermi nel tempo dovremmo trasformare tutto in qualcosa di simile ai fotoni, un qualcosa che obbligatoriamente sia senza massa....é possibile?
    In ogni caso mi piacerebbe approfondire, ma quello che ho letto mi lascia perplesso...con tutto il rispetto per chi sta studiando l'ipotesi.
    Allora, QUI potete scaricare l'articolo originale in inglese, che non è una novità assoluta, visto che è stato pubblicato nel 2008.....
    L'articolista non solo sbaglia e dimostra di non essere all'altezza quando parla di "centro dell'universo", ma a quanto pare fa anche un riassunto piuttosto lacunoso della notizia.
    La teoria è una delle ipotetiche varianti della teoria delle brane, a sua volta derivata dalle teoria delle stringhe.
    Se ho ben capito (l'articolo è molto complesso), gli autori sostengono che l'accelerazione dell'universo potrebbe essere solo apparente e indice di un cambio di curvatura dell'ipotetica brana che costituisce il nostro universo. In tal caso, la dimensione tempo potrebbe cambiare la sua natura e comportarsi come una delle dimensioni spaziali.
    Quindi il tempo non rallenterebbe, ma diventerebbe un continuum come una delle dimensioni spaziali, e trattabile come quelle.
    Un po' diverso dal dire che il tempo si ferma.....
    Ma chi pigliano come giornalista scientifico?
    Ultima modifica di Red Hanuman; 25-08-2012 alle 17:45
    0 0
     

  5. #15
    Nana Rossa L'avatar di Andrea I.
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Reggio Emilia
    Messaggi
    449
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: espansione della dimensione temporale

    Grazie Red, sospettavo che fosse la solita faciloneria dei giornali a sminuire questo lavoro....Stasera me lo leggo piu' che volentieri!

    ...porca la miseria che botta! E' tremendamente complicato, rimandato a settembre...quando spero di aver finito la prima infarinatura della teoria delle superstringhe ;P
    Comunque a una prima lettura non mi convince....rimango per ora arroccato sulla mia personalissima idea di una dimensione nascosta che ruota lo spazio-tempo...la famosa Andrea-teoria-del-tutto ehehe
    In ogni caso non mollo, solo che mi mancano al momento le basi per valutare
    Ultima modifica di Andrea I.; 25-08-2012 alle 22:37
    0 0
     

  6. #16
    SuperGigante L'avatar di Vincenzo Zappalà
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    San Damiano d'Asti
    Messaggi
    2,762
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: espansione della dimensione temporale

    Citazione Originariamente Scritto da Red Hanuman Visualizza Messaggio
    Probabilmente ti ha già risposto Danilo. Se non ricordo male, è una teoria proposta da un team di scienziati Spagnoli.
    Anzi QUI c'è un'articolo di Repubblica che ne parla. Concordo con Danilo, mi sembra poco credibile. Certo che è molto intrigante come ipotesi, è un ribaltamento totale di quanto si pensa comunemente. Ma ci vogliono prove....
    e come la mettiamo con le oscillazioni del pendolo e con mille altre cose che necessitano di tempi costanti aassoluti. Belle parole, ma vorrei vedere le formule relative e la dimostrazione di tutti quegli esperimenti che indicano il fluire continuo del tempo...
    0 0
     

  7. #17
    Pianeta L'avatar di Ugo Ghione
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Savona
    Messaggi
    40
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: espansione della dimensione temporale

    Non vorrei dire fesserie, ma già con la semplice teoria della relatività ristretta non si dovrebbe parlare di espansione dello spazio - tempo invece che di una semplice espansione dello spazio? E data la metrica ad una espansione dello spazio dovrebbe corrispondere un "rallentamento" del tempo che non dovrebbe essere un fenomeno alternativo, ma simultaneo all'espansione dello spazio. Non ne ho mai sentito parlare in questi termini è corretto o è una fesseria?
    0 0
     

  8. #18
    Nana Rossa L'avatar di Andrea I.
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Reggio Emilia
    Messaggi
    449
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: espansione della dimensione temporale

    Citazione Originariamente Scritto da Ugo Ghione Visualizza Messaggio
    Non vorrei dire fesserie, ma già con la semplice teoria della relatività ristretta non si dovrebbe parlare di espansione dello spazio - tempo invece che di una semplice espansione dello spazio? E data la metrica ad una espansione dello spazio dovrebbe corrispondere un "rallentamento" del tempo che non dovrebbe essere un fenomeno alternativo, ma simultaneo all'espansione dello spazio. Non ne ho mai sentito parlare in questi termini è corretto o è una fesseria?
    Beh, non vorrei scrivere fesserie, ma io la intendo così :
    Spazio-Tempo é un termine coniato per descrivere le iterazioni di queste "due" dimensioni con la materia/massa, cge sono strettamente legate.
    Solitamente per i ragionamenti a livello puramente teorico sulle singole dimensioni (come quello dell'espansione dell'universo) credo vadano prese singolarmente, in quanto, essendo dimensioni distinte, hanno una "direzione" esclusiva.
    Io almeno credo di averla capita così....ma aspettiamo la risposta di qualcuno competente
    0 0
     

  9. #19
    Pianeta L'avatar di lairbox
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    33
    Taggato in
    0 Post(s)

    Allora... Secondo me pensando ad Einstein...

    Immaginiamo di osservare una stella a n.mila milioni di km come ormai siete abituati, voi sapete che di queste stelle principalmente ci arriva l'informazione sotto forma di luce...

    Immaginiamoci che da diverso tempo un'altra stella deviava la luce verso di noi, tale stella pero' si sposta fino a quando non avviene piu' la deviazione della luce. Ora che il segnale si interrompe (se ne va da altre parti), se l'intensita' del segnale luminoso residuo col tempo andasse sempre piu' diminuendo fino a scomparire? Forse, a tali distanze non siamo piu' in grado secondo me di capire quanto la luce ci possa giocare brutti scherzi...

    L'effetto ottico potrebbe essere quello di vedere la stella allontanarsi ma in realtà sarebbe soltanto il segnale ottico a perdere d'intensità...

    SOLO SUPPOSIZIONI Eh!!!

    Grazie, Fabio
    0 0
     

  10. #20
    Nana Rossa L'avatar di Andrea I.
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Reggio Emilia
    Messaggi
    449
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: espansione della dimensione temporale

    Citazione Originariamente Scritto da lairbox Visualizza Messaggio
    Ora che il segnale si interrompe (se ne va da altre parti), se l'intensita' del segnale luminoso residuo col tempo andasse sempre piu' diminuendo fino a scomparire?
    Questa parte del tuo intervento mi lascia perplesso.

    Se non ho capito male, la luce non dovrebbe mai "scomparire", dovrebbe semplicemente cambiare lunghezza d'onda.

    Far sparire un fotone credo che sia un'impresa impossibile, se leghiamo questo evento al tempo trascorso.
    Da quello che ho letto, in teoria, i fotoni si spostano solo sulle dimensioni spaziali e non sul tempo (sempre se non ho capito male i fotoni non "invecchiano"....maledetti ) che per loro dovrebbe essere fermo.

    Se vediamo una luce scomparire dovrebbe essere solo il segno che é andata fuori dal nostro "cono di luce".

    Comunque punto di vista interessante
    0 0
     

Discussioni Simili

  1. Linea temporale dell'astronomia
    Di Roberta D'Addazio nel forum Articoli
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 22-06-2012, 23:13

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •