Satelliti galileiani

Da AstroWiki.

Bozza.png Questa pagina è nello stato di Bozza. Contribuisci a migliorarla secondo le convenzioni di AstroWiki

Definizione

Io, Europa, Ganimede e Callisto sono i 4 satelliti scoperti da Galileo Galilei nel 1610. Vennero battezzati da Galileo stesso col nome di astri medicei, in onore di Cosimo II de’ Medici, Gran Duca di Toscana

  • Questa pagina è stata letta 865 volte.
  • Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 16 set 2014 alle 17:26 da Antonio Giarrusso.