Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 50
  1. #21
    Nana Rossa L'avatar di Enea Ferriani
    Data Registrazione
    Feb 2023
    Messaggi
    383
    Taggato in
    7 Post(s)

    Re: Puntamento e plate solving con NINA

    Citazione Originariamente Scritto da AldoD Visualizza Messaggio
    Non so cosa intendi per "posizionamento automatico".
    Brevemente: devi scaricare il plugin (Three Point Polar Alignment) e configurare i soliti dati (lat, long, ecc).
    Posizioni la montatura come al solito verso nord (meglio se hai i famosi segni sul pavimento), fai partire la routine: dopo tre esposizioni ti da l'errore rilevato e ti indica come correggerlo.
    Dopo aver fatto questo non ti serve altro, neanche l'allineamento a n stelle del Synscan, e puoi dire a NINA di puntare dove vuoi.
    Ci sono molti tutorial e video disponibili.

    Ghillan mi ha preceduto.
    @AldoD
    Scaricato ed installato, ma ho l'impressione di avere qualche impostazione sbagliata da qualche parte, oppure qualcosa che non funziona a modo.
    Mi spiego.

    Cosa metto qua? Longitudine e Latitudine o latro?

    5 - 211656.jpg

    Si vede poco perchè non era lo scopo della foto, ma vedendo questi valori però forse non sono corretti: d-m-s

    Punto meccanicamente ed otticamente verso la stella polare seguendo l'indicazione del crocino del cannocchiale polare di Synscan. Come sempre fatto.
    Avvio lo strumento di allineamento per tre punti.

    AR ruota verso Ovest di circa 90° e fa l'acquisizione.
    Fa i primi due step e acquisisce per vedere dov'è.

    1 - 231041.jpg

    Poi corregge e acquisisce per valutare l'errore

    2 - 231159.jpg

    Il problema è che una volta arrivato ad azzerare l'errore poi va oltre ...

    3 - 231211.jpg 4 - 231221.jpg

    Sbaglio io, o fa cose sbagliate lui?
    Ho provato a lasciarlo lì anche 20 minuti ma senza vedere cose migliori di queste, e soprattutto non si ferma mai e non rende nessun messaggio.

    Che mi suggerisci?
    Enea, La Mia Strumentazione
    Ma vi rendete conto di quanto è pieno questo vuoto?

  2. #22
    Nana Rossa L'avatar di Ghillan
    Data Registrazione
    Aug 2021
    Località
    Casnigo (BG), Italy
    Messaggi
    356
    Taggato in
    11 Post(s)

    Re: Puntamento e plate solving con NINA

    Guarda che in alto c'è il bottone di stop. Il quadrato. Il plugin non sa quando sei contento cosi o se vuoi tunare ancora. Qualsiasi cosa che sia sotto l'arco minuto è già eccellente, ma anche 2-3 arcominuti di errore , nella maggior parte dei casi è già buono abbastanza. Sta a te decidere quando ne hai abbastanza.

    Inviato dal mio CPH1917 utilizzando Tapatalk

  3. #23
    Nana Rossa L'avatar di Adriano_SW
    Data Registrazione
    Sep 2020
    Messaggi
    362
    Taggato in
    17 Post(s)

    Re: Puntamento e plate solving con NINA

    Il setup di TPPA ha un parametro che dice al plugin quando terminare l'acquisizione+plate solving automatico del terzo punto:

    TPPA_1.jpg

    Quindi fino a quando l'errore rilevato e' maggiore di questa tolleranza il plugin continua ad essere in esecuzione.
    Per ridurre l'errore si deve operare sulle regolazioni micrometriche AR/DEC della montatura. Ovviamente il plugin puo' anche essere interrotto manualmente in qualsiasi momento.
    Io utilizzo la montatura AM5 ed una cosa che mi allunga i tempi dell'allineamento polare con questo plugin e' il fatto che per effettuare gli aggiustamenti micrometrici finali devo prima sbloccare i fermi AR/DEC per poi ribloccarli alla fine del plugin. E quest'ultimo step devo farlo serrando le viti con molta delicatezza per evitare di introdurre nuovamente un errore nell'allineamento appena effettuato. Anche le montature EQ hanno questa problematica?

  4. #24
    Nana Rossa L'avatar di Enea Ferriani
    Data Registrazione
    Feb 2023
    Messaggi
    383
    Taggato in
    7 Post(s)

    Re: Puntamento e plate solving con NINA

    Quindi dici che non si ferma da solo, pensavo lo capisse da solo, ma vedendo il dato in Altitude Error, che però non cambia mai, stesse cercando di risolver il problema.
    Quindi, in Azimuth ci siamo. Già dalla seconda immagine è 0°0'09" dici che andiamo bene.

    Come faccio con Altitude Error?
    Da -0°05'26" è passato a -0°05'30" poi a -0°05'31" e da l' non si è più mosso.

    Why?
    Enea, La Mia Strumentazione
    Ma vi rendete conto di quanto è pieno questo vuoto?

  5. #25
    Nana Rossa L'avatar di Enea Ferriani
    Data Registrazione
    Feb 2023
    Messaggi
    383
    Taggato in
    7 Post(s)

    Re: Puntamento e plate solving con NINA

    Citazione Originariamente Scritto da Adriano_SW Visualizza Messaggio
    Il setup di TPPA ha un parametro che dice al plugin quando terminare l'acquisizione+plate solving automatico del terzo punto:

    TPPA_1.jpg

    Quindi fino a quando l'errore rilevato e' maggiore di questa tolleranza il plugin continua ad essere in esecuzione.
    Per ridurre l'errore si deve operare sulle regolazioni micrometriche AR/DEC della montatura. Ovviamente il plugin puo' anche essere interrotto manualmente in qualsiasi momento.
    Io utilizzo la montatura AM5 ed una cosa che mi allunga i tempi dell'allineamento polare con questo plugin e' il fatto che per effettuare gli aggiustamenti micrometrici finali devo prima sbloccare i fermi AR/DEC per poi ribloccarli alla fine del plugin. E quest'ultimo step devo farlo serrando le viti con molta delicatezza per evitare di introdurre nuovamente un errore nell'allineamento appena effettuato. Anche le montature EQ hanno questa problematica?
    @Adriano_SW

    Se ho capito bene quando dice "← Move left/West" e "Move up ↑" indica che devo spostare fisicamente le regolazione del setup?
    Quando fa il plate solve, non dovrebbe capirlo da solo dove siamo e regolarsi/azzerarsi di conseguenza?

    Con DEC, nella mia EQM35Pro potrebbe anche avere senso una regolazione manuale. Se mi azzardassi anche per scherzo a toccare AR, con tutti i contrappesi che ci sono caricati sopra, basta sfiorare una delle due viti di regolazione che andrebbe tutto a banane.
    Enea, La Mia Strumentazione
    Ma vi rendete conto di quanto è pieno questo vuoto?

  6. #26
    Nana Rossa L'avatar di Ghillan
    Data Registrazione
    Aug 2021
    Località
    Casnigo (BG), Italy
    Messaggi
    356
    Taggato in
    11 Post(s)

    Re: Puntamento e plate solving con NINA

    per correggere l'azimut usi le 2 manopole per ruotarlo a destra e sinistra.
    Per correggere l'altitudine devi usare le altre 2 manupole che la punto piu o meno in alto.

    quarda questa foto di esempio:


    Per correggere il destra/sinistra ( est/ovest ) usi le rotelline nere.
    Per correggere l'altitudine usi le altre 2 viti d'acciaio.

    Non so che montatura hai, ma tutte le equatoriali sono fatte piu o meno cosi'.

  7. #27
    Sole L'avatar di AldoD
    Data Registrazione
    May 2020
    Località
    Cornaiano (BZ)
    Messaggi
    663
    Taggato in
    58 Post(s)


    Re: Puntamento e plate solving con NINA

    Ma scusa, quando punti la polare con il cannocchiale polare come fai?

  8. #28
    Nana Rossa L'avatar di Enea Ferriani
    Data Registrazione
    Feb 2023
    Messaggi
    383
    Taggato in
    7 Post(s)

    Re: Puntamento e plate solving con NINA

    @Ghillan

    La tua che modello è?
    Io ho una EQM35 Pro, questa https://drive.google.com/file/d/1DKa...usp=drive_link

    Ad occhio assomiglia alla mia, ma forse è un po diversa. Vedo che tu hai delle manopole (nella mia non ci sono) anche sull'asse dei motori, che da me sono dentro una carteratura nera e non bianca.

    Comunque tu parli di queste viti per la regolazione in altitudine
    Allegato 53119

    e queste per regolare l'azimut ruotandola da destra a sinistra
    Allegato 53120


    ?

    @AldoD

    Quando faccio lo stazionamento uso quelle manopole, ma poi non le tocco più. Per la rotazione non ci sono problemi, il movimento è abbastanza fluido, la per l'alzata basta toccarle appena, specie quella che spinge in alto. E' quella dal lato dell'oculare del cannocchiale polare.
    Quella quando la montatura è caricata dei contrappesi è molto sensibile e pasta toccarla che l'inclinazione si sposta parecchio.
    Non la tocco mai durante il lavoro.

    Comunque quando faccio il puntamento e ruoto AR per mettere il crocino orientato + , e non x come è di default, non ho problemi. Metto semplicemente la polare nell'orologio polare come suggerito dalla APP Synscan.
    Mai avuto problemi.
    Enea, La Mia Strumentazione
    Ma vi rendete conto di quanto è pieno questo vuoto?

  9. #29
    Sole L'avatar di AldoD
    Data Registrazione
    May 2020
    Località
    Cornaiano (BZ)
    Messaggi
    663
    Taggato in
    58 Post(s)


    Re: Puntamento e plate solving con NINA

    Che confusione.
    Quando "metti la polare nell'orologio" e fai lo stazionamento agisci su quelle manopole per portarla nella posizione oraria indicata da Synscan.
    Quando fai l'allineamento polare con NINA stai facendo LA STESSA COSA assistita dal tool, cioè lo stazionamento (ecco perché ti ho detto in precedenza che il cannocchiale polare potresti anche lasciarlo perdere), quindi le "manopole" le devi toccare eccome, seguendo le indicazioni che ti da il tool. Quando arrivi alla precisione che vuoi lo interrompi.
    Mi viene il sospetto che tu faccia lo stazionamento con la sola montatura scarica, senza contrappesi (e forse senza tubo?) e una volta fatto monti poi tutto.

  10. #30
    Nana Bianca L'avatar di iaco78
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    5,050
    Taggato in
    503 Post(s)

    Re: Puntamento e plate solving con NINA

    L'operazione che stai facendo serve per rifinire lo stazionamento al polo. Solo con il cannochiale polare non e' sufficiente,in quanto rimarebbe uno stazionamento alla piu' o meno... specie per te che non usi la guida , dovresti affinarlo il piu' possibile tipo con quella funzione di Nina. Devi cercare, agendo sulle viti indicate , di metterti dentro il range anche se appunto, con tutto il setup montato puo' risultare non proprio immediato.
    Diciamo anche che se fai pose brevi (<20-30 sec.) magari non ti influisce troppo, ma se un giorno deciderai di iniziare a salire con i tempi e ti attrezzi di guida, lo stazionamento deve esser molto piu' preciso rispetto al solo stazionamento del cannochiale.
    Una volta fatto cio' poi passi al puntamento vero e proprio tramite plate solving.
    Osservo con: Bosma MAK 150/1800-Dobson Truss 12" ES Provo a fotografare con: Takahashi 106EDX4Astrobin gallery

Discussioni Simili

  1. Plate solving
    Di tonyven nel forum Software Generale
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 03-03-2022, 09:31
  2. plate solving
    Di Albertus nel forum Software Generale
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 30-10-2021, 07:36
  3. Asi air pro plate solving
    Di marco409 nel forum Accessori
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 23-02-2021, 21:50
  4. Astap plate solving NINA
    Di thenightinthesky nel forum Software Generale
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 19-02-2021, 22:13
  5. plate solving che non solve
    Di manumilian nel forum Software Generale
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 15-08-2016, 08:59

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •