Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di Red Hanuman
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Varese provincia
    Messaggi
    5,791
    Taggato in
    486 Post(s)

    Le nane brune, stelle in scala ridotta

    Lo studio di un insieme di nane brune molto giovani, ancora in fase di formazione, ha permesso agli astronomi di osservare per la prima volta la presenza di getti di materia rivelati in banda radio. I risultati, pubblicati su Astrophysical Journal, suggeriscono che il processo che porta alla formazione delle nane brune è di fatto una versione in scala ridotta di quello che dà luogo alla nascita de...
    leggi tutto...

  2. #2
    Staff • Autore L'avatar di Enrico Corsaro
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Catania
    Messaggi
    2,004
    Taggato in
    310 Post(s)

    Re: Le nane brune, stelle in scala ridotta

    Una conferma importante, dal momento che le nane brune sono molto diffuse. Un altro tassello che si aggiunge ad arricchire il nostro quadro dell'evoluzione stellare.

  3. #3
    SuperNova L'avatar di Marcos64
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Biella
    Messaggi
    3,743
    Taggato in
    577 Post(s)

    Re: Le nane brune, stelle in scala ridotta

    Leggo che queste bande di emissione sono state rilevate grazie ad un "interferometro".
    Ho cercato di apprendere cosa fosse su wikipedia ma senza riuscirci. Qualcuno e' cosi'
    gentile da spiegarmi a grandi linee di cosa si tratta? Ne avevo visto uno su una rivista
    con due bracci lunghi km, a 90 gradi tra loro credo, pero' non ho mai capito come
    funziona.
    Dob SW 254/1200 - Mak SW 127/1500 Oculari: TS Paragon ED 35, Baader Hyperion 21, UWA 7 82°, Luminos 10 82

  4. #4
    Staff • Autore L'avatar di Enrico Corsaro
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Catania
    Messaggi
    2,004
    Taggato in
    310 Post(s)

    Re: Le nane brune, stelle in scala ridotta

    Citazione Originariamente Scritto da Marcos64 Visualizza Messaggio
    Leggo che queste bande di emissione sono state rilevate grazie ad un "interferometro".
    Ho cercato di apprendere cosa fosse su wikipedia ma senza riuscirci. Qualcuno e' cosi'
    gentile da spiegarmi a grandi linee di cosa si tratta? Ne avevo visto uno su una rivista
    con due bracci lunghi km, a 90 gradi tra loro credo, pero' non ho mai capito come
    funziona.
    Certo, l'interferometro astronomico è un qualunque sistema costituito da almeno due telescopi che operano in modo combinato al fine di aumentare il potere risolutivo globale e la sensitività ad una determinata banda dello spettro elettromagnetico. Un telescopio da solo ha una superficie esposta al segnale che è più piccola di quella che ottieni combinando più telescopi fra loro. E' come se moltiplicassi dunque la superficie a disposizione.

  5. #5
    Staff • Autore L'avatar di corrado973
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Quartucciu (CA)
    Messaggi
    4,295
    Taggato in
    381 Post(s)

    Re: Le nane brune, stelle in scala ridotta

    Una notizia per arricchire il post


    IL CENSIMENTO SU THE ASTROPHYSICAL JOURNAL

    Scoperte 165 nane brune ultra fredde

    http://www.asi.it/it/news/un-vicinato-di-nane-brune
    Dobson gso 10",oculari:30mm,25mm,16mm,9mm,5mm. Barlow televue 2x,vari binocoli.
    Fotocamera bridge Panasonic FZ72 S C B2 La Sardegna col Bepop2

Discussioni Simili

  1. Nane bianche e Stelle di Neutroni
    Di martin84jazz nel forum Astrofisica
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 07-06-2015, 17:38
  2. Che tempo fa sulle Nane Brune?
    Di Vincenzo Zappalà nel forum News
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 07-02-2013, 15:12
  3. Nane brune e pianeti
    Di Vincenzo Zappalà nel forum News
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 10-06-2012, 16:25

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •