Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 21

Discussione: Raffreddare ASI 120MC

  1. #1
    Sole L'avatar di Cespe
    Data Registrazione
    May 2015
    Località
    Venezia
    Messaggi
    880
    Taggato in
    65 Post(s)

    Raffreddare ASI 120MC

    Adesso che non ho più problemi di peso della montatura volevo aggiungere una cella di peltier con un dissipatore con ventola, ho già in casa un vecchi dissipatore di PC di ottima fattura con l'invito per una piastra da 30x30mm perfetta per la 120MC.
    Il mio dubbio più grosso prima di cominciare il lavoro è se la ventola in movimento produrrà vibrazioni visibili nella foto ?? vorrei utilizzarla per delle prove a lunga esposizione.

    IMG_0899.jpgIMG_0900.jpg
    Mak SW.BD127/1540. RifrSW.102/500-ACRO. Advanced VX. Barlow2X Coma Plan-Apo
    oculari4-10-12,5-25-26mm NikonD40x.18-55f3,5.35-70f1,4.70-200f4 ASI120MC-S GoPro3B.Mod

  2. #2
    Sole L'avatar di ten
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Località
    Marina di Carrara
    Messaggi
    924
    Taggato in
    121 Post(s)

    Re: Raffreddare ASI 120MC

    Io ci ho provato. A parte le vibrazioni che sono regolabili inserendo un potenziometro da 10KOhm, mi pare
    che non raffreddasse più di tanto. Considerando poi che raffreddare un CMOS non è utile più di tanto, non so se il gioco vale la candela. Ho una cella di Peltier TEC1-12706 da 60W acquistata su ebay per pochi spiccioli.

  3. #3
    Sole L'avatar di Cespe
    Data Registrazione
    May 2015
    Località
    Venezia
    Messaggi
    880
    Taggato in
    65 Post(s)

    Re: Raffreddare ASI 120MC

    Grazie mille mi hai fermato in tempo un lavoro per niente risparmiato
    Mak SW.BD127/1540. RifrSW.102/500-ACRO. Advanced VX. Barlow2X Coma Plan-Apo
    oculari4-10-12,5-25-26mm NikonD40x.18-55f3,5.35-70f1,4.70-200f4 ASI120MC-S GoPro3B.Mod

  4. #4
    Sole L'avatar di ten
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Località
    Marina di Carrara
    Messaggi
    924
    Taggato in
    121 Post(s)

    Re: Raffreddare ASI 120MC

    Se ti capita una cella tra le mani, magari puoi anche tentare. Potresti essere più fortunato...
    Ero partito da qui:
    http://julianh72.blogspot.it/2014/10...-asi120mc.html
    ma secondo me l'autore dell'articolo è il proprietario della ASI che scrive sotto falsa identità

  5. #5
    Sole L'avatar di Cespe
    Data Registrazione
    May 2015
    Località
    Venezia
    Messaggi
    880
    Taggato in
    65 Post(s)

    Re: Raffreddare ASI 120MC

    Grazie ottimo articolo, anche se mi aspettavo dei risultati più evidenti mi sa che non vado a complicarmi la vita
    Mak SW.BD127/1540. RifrSW.102/500-ACRO. Advanced VX. Barlow2X Coma Plan-Apo
    oculari4-10-12,5-25-26mm NikonD40x.18-55f3,5.35-70f1,4.70-200f4 ASI120MC-S GoPro3B.Mod

  6. #6
    Sole L'avatar di ten
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Località
    Marina di Carrara
    Messaggi
    924
    Taggato in
    121 Post(s)

    Re: Raffreddare ASI 120MC

    E' un limite del CMOS e non credo che ci si possa fare molto. Magari attendiamo la risposta di qualche amico esperto...

  7. #7
    Sole L'avatar di Cespe
    Data Registrazione
    May 2015
    Località
    Venezia
    Messaggi
    880
    Taggato in
    65 Post(s)

    Re: Raffreddare ASI 120MC

    Visto che sono uscite le nuove cam della ASI raffreddate, ho pensato di fare una piccola prova appoggiando i componenti l'uno sull'altro senza tante cerimonie, e ne sono rimasto stupefatto ho portato la temperatura del sensore da +19° a -6° in meno di 3 minuti e il dissipatore era tiepido poi ho staccato tutto perché la mancanza di coibentazione della cam mi preoccupava, cominciava a formare condensa ghiacciata ma la temperatura continuava a scendere.
    Per fare una prova più seria ho aggiunto della pasta termica per processori e fermato il tutto con un buon strato di silicone refrattario, che dovrebbe isolare le due superfici limitando lo scambio termico unica pecca delle celle peltier.
    Per una completa asciugatura del silicone dovrò aspettare altri 5-6 giorni, asciugato bene faro dei test più precisi.
    Tutto il procedimento è completamente reversibile senza lasciare traccia di adesivo sulla ASI120MC.
    Mi scuso per la qualità delle ultime foto ma le ho fatte al volo prima di coibentare e nascondere la giunzione tra cam e dissipatore, pensavo ad un paio di tiri del materassino decatlon che mi sono avanzati dal paraluce, se avete qualche idea mi farebbe piacere


    IMG_0995.jpgIMG_0996.jpg
    Mak SW.BD127/1540. RifrSW.102/500-ACRO. Advanced VX. Barlow2X Coma Plan-Apo
    oculari4-10-12,5-25-26mm NikonD40x.18-55f3,5.35-70f1,4.70-200f4 ASI120MC-S GoPro3B.Mod

  8. #8
    Nana Bruna L'avatar di davider
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Località
    Mozzate (CO)
    Messaggi
    277
    Taggato in
    23 Post(s)

    Re: Raffreddare ASI 120MC

    Bene! Un ottimo esperimento. Dovresti provare a fare una DTC (Dark Transfer Curve). Rispetto ad una PTC ha il vantaggio di non aver bisogno di una sorgente luminosa stabile. O meglio: 2 DTC, una calda e una fredda.
    Se raccogli le immagini (e i bias!) poi i calcoli li posso fare io. Ho tutti gli script per Matlab pronti.
    Se hai tempo!
    Errore: La tua firma non può essere più lunga di 180 caratteri esclusi i tag del codice BB. Devo decidermi a vendere qualcosa...

  9. #9
    Sole L'avatar di Cespe
    Data Registrazione
    May 2015
    Località
    Venezia
    Messaggi
    880
    Taggato in
    65 Post(s)

    Re: Raffreddare ASI 120MC

    Ottimo avere qualche dato preciso sarebbe una bella cosa appena sono pronto ti chiedo consiglio su che tempi scattare.
    Prima ho cominciato a coibentare la cam, dovrebbe uscire un ottimo lavoro

    Grazie @davider
    Ultima modifica di etruscastro; 11-01-2016 alle 07:33 Motivo: modifica tag
    Mak SW.BD127/1540. RifrSW.102/500-ACRO. Advanced VX. Barlow2X Coma Plan-Apo
    oculari4-10-12,5-25-26mm NikonD40x.18-55f3,5.35-70f1,4.70-200f4 ASI120MC-S GoPro3B.Mod

  10. #10
    Sole L'avatar di ten
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Località
    Marina di Carrara
    Messaggi
    924
    Taggato in
    121 Post(s)

    Re: Raffreddare ASI 120MC

    Continuo a non capire l'utilità di raffreddare un CMOS, anche se anch'io ho provato a piazzaci una Peltier... soprattutto tenendo conto che il sensore rimane "isolato" e non è assolutamente a contatto con l'involucro metallico della ASI..

Discussioni Simili

  1. Zwo asi 120mc
    Di ZioRob nel forum Autorecensioni
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 13-01-2016, 09:56
  2. ASI 120MC o nuova ASI 185MC
    Di vincex256 nel forum Strumenti di ripresa
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 17-07-2015, 09:35
  3. Camera ccd asi 120mc
    Di ICCIO nel forum Strumenti di ripresa
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 20-02-2015, 08:06

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •