Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 20
  1. #1
    Meteora L'avatar di ppagni
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    1
    Taggato in
    0 Post(s)

    Question Quanto è vecchio l'universo?

    Mi chiamo Paolo Pagni, ho quasi 63 anni, sono pensionato, so poco di astronomia ed ho due domande da porVI. Spero in una Vostra risposta, visto che non sono riuscito ad averla da altri.
    Sicuramente sbaglio qualcosa nel mio ragionamento e non so se riuscirò a farmi capire. Comunque ci provo.
    Diversi giorni fa ho letto che il telescopio Hubble ha scoperto una galassia distante 13,2 miliardi di anni luce, nata perciò quando l'univeso aveva appena 200 milioni di anni.
    Secondo la teoria del BigBang l'universo si è espanso da un punto iniziale di densità infinita in ogni direzione.
    Possiamo pensare perciò che quel punto fosse come il centro di una "SFERA" e che tutte le galassie siano all'interno di questa sfera e si allontanino sempre più dal centro e quindi anche fra di loro.
    A questo punto mi sono posto una prima domanda.
    Ho pensato che per scoprire questa nuova galassia Hubble abbia puntato verso una direzione precisa, cioè il centro, visto che è stato scritto che la galassia scoperta ha solo 200 milioni di anni, oppure è vero che i 13,2 miliardi di anni luce rappresentano soltanto la sua distanza dalla terra e quindi potrebbe trovarsi in un settore della "SFERA" non proprio vicino al centro e quindi non sapremo mai la sua età.
    Seconda domanda.
    Se l'universo è davvero una sfera in continua espansione è sbagliato pensare di NON essere proprio sulla superficie più esterna di questa sfera? Saremmo il pianeta più vecchio.
    Ne deduco che Hubble, puntato in direzione opposta a quella assunta per vedere la nuova galassia, possa scoprire galassie lontane milioni o miliardi di anni luce , ma che per noi rappresentano il futuro. Ho pensato che non sapremo mai l'età dell'universo ma potremo conoscere solo la distanza tra la terra e la galassia più lontana mai osservata.
    Ripeto, sicuramente non ho capito niente della teoria del BigBang ed ho detto un sacco di bischerate, ma gradirei ugualmente, nei limiti del possibile una risposta.
    Grazie
    Paolo Pagni
    P.S.
    Volevo salutare Vincenzo Zappalà, con il quale ho fatto il servizio militare nel lontano 1971 a Vercelli.

  2. #2
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di Red Hanuman
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Varese provincia
    Messaggi
    5,653
    Taggato in
    473 Post(s)

    Re: Quanto è vecchio l'universo?

    Citazione Originariamente Scritto da ppagni Visualizza Messaggio
    Mi chiamo Paolo Pagni, ho quasi 63 anni, sono pensionato, so poco di astronomia ed ho due domande da porVI. Spero in una Vostra risposta, visto che non sono riuscito ad averla da altri.
    Sicuramente sbaglio qualcosa nel mio ragionamento e non so se riuscirò a farmi capire. Comunque ci provo.
    Diversi giorni fa ho letto che il telescopio Hubble ha scoperto una galassia distante 13,2 miliardi di anni luce, nata perciò quando l'univeso aveva appena 200 milioni di anni.
    Secondo la teoria del BigBang l'universo si è espanso da un punto iniziale di densità infinita in ogni direzione.
    Possiamo pensare perciò che quel punto fosse come il centro di una "SFERA" e che tutte le galassie siano all'interno di questa sfera e si allontanino sempre più dal centro e quindi anche fra di loro.
    A questo punto mi sono posto una prima domanda.
    Ho pensato che per scoprire questa nuova galassia Hubble abbia puntato verso una direzione precisa, cioè il centro, visto che è stato scritto che la galassia scoperta ha solo 200 milioni di anni, oppure è vero che i 13,2 miliardi di anni luce rappresentano soltanto la sua distanza dalla terra e quindi potrebbe trovarsi in un settore della "SFERA" non proprio vicino al centro e quindi non sapremo mai la sua età.
    Ciao, Paolo! Benvenuto! Allora, alcune precisazioni. L'universo ha più o meno 13,7 miliardi di anni, quindi la galassia di cui parli è una delle prime emerse dall'età oscura, che è durata circa 300 mila di anni.
    Ora, per spiegare il big bang di solito si ricorre all'esempio del palloncino o della sfera, ma purtroppo questo esempio è in parte fuorviante, perché sono entrambi oggetti del nostro universo e sono tridimensionali, mentre l'universo è QUADRIDIMENSIONALE.
    Le dimensioni sono quattro, di cui la quarta è il tempo, che purtroppo è difficile da rappresentare con una sfera.
    Perciò, quando pensi alla sfera, devi pensare che le tre dimensioni spaziali sono schiacciate nella superficie della sfera, mentre la quarta (il tempo) la si rappresenta con la terza dimensione spaziale. Ne consegue che l'universo che percepiamo non è rappresentato dall'intera sfera, ma SOLO dalla sua superficie. A questo punto, ti renderai conto che una superficie di una sfera non ha un centro, ed anzi non ha senso nemmeno porsi la domanda. Il big bang e la sua luce sono tutt'intorno a noi, e qualsiasi direzione va bene per scoprire oggetti antichi.

    Citazione Originariamente Scritto da ppagni Visualizza Messaggio
    Seconda domanda.
    Se l'universo è davvero una sfera in continua espansione è sbagliato pensare di NON essere proprio sulla superficie più esterna di questa sfera? Saremmo il pianeta più vecchio.
    Ne deduco che Hubble, puntato in direzione opposta a quella assunta per vedere la nuova galassia, possa scoprire galassie lontane milioni o miliardi di anni luce , ma che per noi rappresentano il futuro. Ho pensato che non sapremo mai l'età dell'universo ma potremo conoscere solo la distanza tra la terra e la galassia più lontana mai osservata.
    Ripeto, sicuramente non ho capito niente della teoria del BigBang ed ho detto un sacco di bischerate, ma gradirei ugualmente, nei limiti del possibile una risposta.
    Grazie
    Paolo Pagni
    P.S.
    Volevo salutare Vincenzo Zappalà, con il quale ho fatto il servizio militare nel lontano 1971 a Vercelli.
    Visto quello che ti ho detto sopra, questa domanda perde di senso. Tu puoi solo vedere oggetti la cui luce è riuscita a raggiungerci, il cosiddetto universo osservabile. E non stai guardando da un punto privilegiato l'universo, perchè questo punto non esiste.....
    Se vuoi altri chiarimenti, non esitare....
    Ultima modifica di Red Hanuman; 17-11-2012 alle 13:23

  3. #3
    SuperGigante L'avatar di Vincenzo Zappalà
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    San Damiano d'Asti
    Messaggi
    2,762
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Quanto è vecchio l'universo?

    Citazione Originariamente Scritto da ppagni Visualizza Messaggio
    Mi chiamo Paolo Pagni, ho quasi 63 anni, sono pensionato, so poco di astronomia ed ho due domande da porVI. Spero in una Vostra risposta, visto che non sono riuscito ad averla da altri.
    Sicuramente sbaglio qualcosa nel mio ragionamento e non so se riuscirò a farmi capire. Comunque ci provo.
    Diversi giorni fa ho letto che il telescopio Hubble ha scoperto una galassia distante 13,2 miliardi di anni luce, nata perciò quando l'univeso aveva appena 200 milioni di anni.
    Secondo la teoria del BigBang l'universo si è espanso da un punto iniziale di densità infinita in ogni direzione.
    Possiamo pensare perciò che quel punto fosse come il centro di una "SFERA" e che tutte le galassie siano all'interno di questa sfera e si allontanino sempre più dal centro e quindi anche fra di loro.
    A questo punto mi sono posto una prima domanda.
    Ho pensato che per scoprire questa nuova galassia Hubble abbia puntato verso una direzione precisa, cioè il centro, visto che è stato scritto che la galassia scoperta ha solo 200 milioni di anni, oppure è vero che i 13,2 miliardi di anni luce rappresentano soltanto la sua distanza dalla terra e quindi potrebbe trovarsi in un settore della "SFERA" non proprio vicino al centro e quindi non sapremo mai la sua età.
    Seconda domanda.
    Se l'universo è davvero una sfera in continua espansione è sbagliato pensare di NON essere proprio sulla superficie più esterna di questa sfera? Saremmo il pianeta più vecchio.
    Ne deduco che Hubble, puntato in direzione opposta a quella assunta per vedere la nuova galassia, possa scoprire galassie lontane milioni o miliardi di anni luce , ma che per noi rappresentano il futuro. Ho pensato che non sapremo mai l'età dell'universo ma potremo conoscere solo la distanza tra la terra e la galassia più lontana mai osservata.
    Ripeto, sicuramente non ho capito niente della teoria del BigBang ed ho detto un sacco di bischerate, ma gradirei ugualmente, nei limiti del possibile una risposta.
    Grazie
    Paolo Pagni
    P.S.
    Volevo salutare Vincenzo Zappalà, con il quale ho fatto il servizio militare nel lontano 1971 a Vercelli.
    Ciao Paolo!!!

    mi fai tornare in mente tempi lontanissimi quasi quanto il Big Bang...

    Red ha cercato di essere esaustivo. Tuttavia, ti consiglio vivamente di andare a cercare nel sito dove ho pubblicato vari articoli sul problema che sollevi (cono di luce e cose del genere). Più facilmente ancora potresti acquistare il libro che abbiamo scritto Francesca ed io: è proprio quello che fa per te! L'espansione e la differenza tra sfera che si allarga e spazio misurabile è spiegata in dettaglio e con parole (e figure) semplicissime. Lo trovi in "home" sulla destra (l'infinito teatro del Cosmo).

  4. #4
    Staff • Autore L'avatar di Francesca Diodati
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    Parma
    Messaggi
    892
    Taggato in
    35 Post(s)

    Re: Quanto è vecchio l'universo?

    Ciao Paolo. Red e Enzo ti hanno dato risposte scientificamente rigorose. Io integro con una spegazione molto semplice per i non addetti ai lavori (come te e me). Il Big Bang non è un'esplosione che scaglia materia tutt'intorno, che quindi si allontana sempre più dal centro, dove è avvenuta l'esplosione. Il Big Bang ha creato tutto, compreso lo spazio! Quindi non esiste centro. E' lo spazio stesso che si espande. Non esiste quindi un pianeta più vicino al centro (cioè alla sede del Big Bang) rispetto a un altro. Siamo tutti alla stessa distanza spaziotemporale.

  5. #5
    Nana Rossa L'avatar di alexander
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    306
    Taggato in
    7 Post(s)

    Re: Quanto è vecchio l'universo?

    Citazione Originariamente Scritto da Francesca Diodati Visualizza Messaggio
    Ciao Paolo. Red e Enzo ti hanno dato risposte scientificamente rigorose. Io integro con una spegazione molto semplice per i non addetti ai lavori (come te e me). Il Big Bang non è un'esplosione che scaglia materia tutt'intorno, che quindi si allontana sempre più dal centro, dove è avvenuta l'esplosione. Il Big Bang ha creato tutto, compreso lo spazio! Quindi non esiste centro. E' lo spazio stesso che si espande. Non esiste quindi un pianeta più vicino al centro (cioè alla sede del Big Bang) rispetto a un altro. Siamo tutti alla stessa distanza spaziotemporale.
    Ciao a tutti... Scusate ma mi avete fatto venire un dubbio....
    Noi possiamo vedere oggetti nati fino a 13/14 miliardi di anni fa perche' solo ora
    La luce da loro emessa (che viaggia a velocota' finita) ci ha raggiunti.
    Ma da quando la luce fu emessa lo spazio ha continuato ad espandersi quindi e' l'univrso osservabile ad
    Essere grande 13/14 miliardi di anni ma in realta' l'universo vero dovrebbe essere piu' grande no?
    Se e' giusto qualcuno si e' mai cimentato a calcolarne la grandezza effettiva?

  6. #6
    SuperGigante L'avatar di Vincenzo Zappalà
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    San Damiano d'Asti
    Messaggi
    2,762
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Quanto è vecchio l'universo?

    Citazione Originariamente Scritto da alexander Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti... Scusate ma mi avete fatto venire un dubbio....
    Noi possiamo vedere oggetti nati fino a 13/14 miliardi di anni fa perche' solo ora
    La luce da loro emessa (che viaggia a velocota' finita) ci ha raggiunti.
    Ma da quando la luce fu emessa lo spazio ha continuato ad espandersi quindi e' l'univrso osservabile ad
    Essere grande 13/14 miliardi di anni ma in realta' l'universo vero dovrebbe essere piu' grande no?
    Se e' giusto qualcuno si e' mai cimentato a calcolarne la grandezza effettiva?
    Alexander da te non me l'aspettavo!!! Mi sembra anche che tu abbia preso il libro...

    Vai a leggere la definizione di Universo Osservabile e capirai tutto.... Grrrrrrrr

    Non urlo perchè in fondo hai capito tutto, ma.... astetto le doversoe scuse

  7. #7
    Staff • Autore L'avatar di Francesca Diodati
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    Parma
    Messaggi
    892
    Taggato in
    35 Post(s)

    Re: Quanto è vecchio l'universo?

    Ma certo che ha capito! Si fa solo un po’ di confusione con le definizioni. Allora: il raggio dell’universo osservabile è la distanza che ha oggi l’oggetto più lontano la cui luce ci ha raggiunto. Dato che il cosmo si sta espandendo, gli oggetti più lontani che riusciamo a vedere oggi si trovano a ben oltre 13.7 miliardi di anni-luce da noi. Il raggio effettivo dell’universo osservabile dipende quindi dal tasso di espansione, e si stima che sia circa 46 miliardi di anni-luce.
    Poi c’è l’Universo che nel libro abbiamo chiamato “Universo esistente”, quello che non dipende dal punto di osservazione ne dall'espansione. Nessuno sa quanto sia grande, ma sicuramente molto molto maggiore dell’osservabile! I
    mportantissimo: mentre l’universo osservabile dipende dal punto di osservazione, e quindi si può rappresentare come una sfera con un centro, l’Universo totale non ha centro!!

  8. #8
    SuperGigante L'avatar di Vincenzo Zappalà
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    San Damiano d'Asti
    Messaggi
    2,762
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Quanto è vecchio l'universo?

    Citazione Originariamente Scritto da Francesca Diodati Visualizza Messaggio
    Ma certo che ha capito! Si fa solo un po’ di confusione con le definizioni. Allora: il raggio dell’universo osservabile è la distanza che ha oggi l’oggetto più lontano la cui luce ci ha raggiunto. Dato che il cosmo si sta espandendo, gli oggetti più lontani che riusciamo a vedere oggi si trovano a ben oltre 13.7 miliardi di anni-luce da noi. Il raggio effettivo dell’universo osservabile dipende quindi dal tasso di espansione, e si stima che sia circa 46 miliardi di anni-luce.
    Poi c’è l’Universo che nel libro abbiamo chiamato “Universo esistente”, quello che non dipende dal punto di osservazione ne dall'espansione. Nessuno sa quanto sia grande, ma sicuramente molto molto maggiore dell’osservabile! I
    mportantissimo: mentre l’universo osservabile dipende dal punto di osservazione, e quindi si può rappresentare come una sfera con un centro, l’Universo totale non ha centro!!
    sempre troppo brava!!!! Dovevamo farlo faticare un po'...

  9. #9
    Staff • Autore L'avatar di Francesca Diodati
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    Parma
    Messaggi
    892
    Taggato in
    35 Post(s)

    Re: Quanto è vecchio l'universo?

    Citazione Originariamente Scritto da Vincenzo Zappalà Visualizza Messaggio
    sempre troppo brava!!!! Dovevamo farlo faticare un po'...
    Grazie Enzo!
    HAHAHA Ma dai, per una volta che so la risposta a una domanda...

  10. #10
    SuperGigante L'avatar di Vincenzo Zappalà
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    San Damiano d'Asti
    Messaggi
    2,762
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Quanto è vecchio l'universo?

    Citazione Originariamente Scritto da Francesca Diodati Visualizza Messaggio
    Grazie Enzo!
    HAHAHA Ma dai, per una volta che so la risposta a una domanda...
    Scioccona!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Discussioni Simili

  1. Ma quanto siamo piccoli...
    Di Red Hanuman nel forum Astrofisica
    Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 08-01-2013, 22:58
  2. L'Universo sa come limitare le nascite
    Di Vincenzo Zappalà nel forum News
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 30-08-2012, 21:50
  3. Elettroni da ostacolo e l'universo infinito
    Di alessioben nel forum Cosmologia
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 28-08-2012, 22:35
  4. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 04-08-2012, 15:48

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •