Pagina 4 di 14 PrimaPrima ... 23456 ... UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 135

Discussione: Immagine Eso (2)

  1. #31
    Staff • Autore L'avatar di corrado973
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Quartucciu (CA)
    Messaggi
    3,956
    Taggato in
    352 Post(s)

    Re: Immagine Eso (2)

    Aggiorno con una immagine strepitosa:

    https://s23.postimg.org/9h9djvhuz/potw1652a.jpg

    che mostra un disco di materiale in rotazione attorno alla giovane stella HD 163296. Usando la potenza di osservazione di ALMA (Atacama Large Millimeter/submillimeter Array) in Cile, gli astronomi sono stati capaci di distinguere le caratteristiche specifiche nel disco, come gli anelli concentrici di materiale che circonda la stella centrale. Essi hanno ottenuto delle misure ad alta risoluzione dei costituenti di gas e di polvere del disco. Con questi dati, hanno potuto capire meglio la storia della formazione di questo giovane sistema stellare.

    I tre buchi tra gli anelli sono probabilmente dovuti allo svuotamento della polvere; nel buco nel mezzo e quello all’esterno, gli astronomi hanno anche trovato un livello più basso di gas. Lo svuotamento di entrambi, gas e polvere, suggerisce la presenza di pianeti appena formati, ciascuno della massa di Saturno, che hanno scavato questi buchi lungo le loro nuove orbite.

    https://www.eso.org/public/italy/images/potw1652a/
    Dobson gso 10",oculari:30mm,25mm,16mm,9mm,5mm. Barlow televue 2x,vari binocoli.
    Fotocamera bridge Panasonic FZ72 S C B2 La Sardegna col Bepop2

  2. #32
    Staff • Autore L'avatar di corrado973
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Quartucciu (CA)
    Messaggi
    3,956
    Taggato in
    352 Post(s)

    Re: Immagine Eso (2)

    Guardate che meraviglia (le vostre sul forum sono più belle eh!!)

    https://s30.postimg.org/ei32r6a8h/eso1701a.jpg

    Questa nuova, spettacolare immagine è uno dei più grandi mosaici ad alta risoluzione nel vicino infrarosso della nube molecolare Orione A, la più vicina fabbrica stellare massiccia che si conosca, a circa 1350 anni luce dalla Terra. L'immagine è stata ottenuta dal telescopio infrarosso per survey VISTA, all'Osservatorio dell'ESO al Paranal, nel Cile settentrionale, e rivela molte giovani stelle e altri oggetti di solito nascosti all'interno di nubi di polvere.


    Maggiori info qui
    Dobson gso 10",oculari:30mm,25mm,16mm,9mm,5mm. Barlow televue 2x,vari binocoli.
    Fotocamera bridge Panasonic FZ72 S C B2 La Sardegna col Bepop2

  3. #33
    Nana Rossa L'avatar di Dinamo
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Località
    Vicenza, Veneto
    Messaggi
    465
    Taggato in
    78 Post(s)

    Re: Immagine Eso (2)

    Strepitosa!
    Se fossimo soli l'immensità sarebbe proprio uno spreco.

  4. #34
    Staff • Autore L'avatar di corrado973
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Quartucciu (CA)
    Messaggi
    3,956
    Taggato in
    352 Post(s)

    Re: Immagine Eso (2)

    Aggiorno non con una foto ma una notizia:


    L'ESO ha firmato un accordo con Breakthrough Initiatives per adattare la strumentazione del VLT (Very Large Telescope), in Cile, alla ricerca di pianeti nel sistema stellare Alfa Centauri, vicino alla Terra. Questi pianeti potrebbero quindi essere la meta di un possibile lancio di sonde spaziali in miniatura effettuato da Breakthrough Starshot Initiative.

    In particolare:
    Lo strumento per il medio infrarosso VISIR, installato sul VLT, sarà in grado ...di ottenere un'immagine di qualità ottica molto superiore e adattato per sfruttare una tecnica, chiamata coronografia, che riduce la luce stellare e migliora l'eventuale segnale della presenza di pianeti potenzialmente terrestri. Breakthrough Initiatives pagherà una gran parte delle tecnologie necessarie e i costi di sviluppo dell'esperimento, mentre l'ESO fornirà l'esperienza osservativa necessaria e il tempo di osservazione al telescopio.

    Il nuovo hardware comprende un modulo strumentale commissionato a Kampf Telescope Optics (KTO), Monaco di Baviera, che conterrà il sensore di fronte d'onda e un nuovo dispositivo di calibrazione del rivelatore. Si prevede inoltre che un nuovo coronografo sia sviluppato congiuntamente dall'Università di Liegi (Belgio) e di Uppsala (Svezia).

    https://www.eso.org/public/italy/news/eso1702/
    Dobson gso 10",oculari:30mm,25mm,16mm,9mm,5mm. Barlow televue 2x,vari binocoli.
    Fotocamera bridge Panasonic FZ72 S C B2 La Sardegna col Bepop2

  5. #35
    Staff • Autore L'avatar di corrado973
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Quartucciu (CA)
    Messaggi
    3,956
    Taggato in
    352 Post(s)

    Re: Immagine Eso (2)

    Aggiorno:

    https://s30.postimg.org/4yzel73g1/eso1705a.jpg

    Vi invito a leggere l'ultimo comunicato ESO

    Gli astronomi hanno studiato a lungo le lucenti nubi cosmiche di gas e polvere catalogate come NGC 6334 e NGC 6357: questa gigantesca immagine del VST (Very Large Telescope Survey Telescope) dell'ESO è solo la più recente e, con i suoi quasi due miliardi di pixel, risulta anche una delle più grandi immagini mai rilasciate dall'ESO. Le forme suggestive delle nubi sono l'origine dei loro memorabili nomi: la nebulosa "Zampa di gatto" e la nebulosa "Aragosta".

    https://www.eso.org/public/italy/news/eso1705/
    Dobson gso 10",oculari:30mm,25mm,16mm,9mm,5mm. Barlow televue 2x,vari binocoli.
    Fotocamera bridge Panasonic FZ72 S C B2 La Sardegna col Bepop2

  6. #36
    Staff • Autore L'avatar di Enrico Corsaro
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Catania
    Messaggi
    1,982
    Taggato in
    296 Post(s)

    Re: Immagine Eso (2)

    Splendide immagini. Nubi di gas come queste sono sorgenti di numerose future stelle e rappresentano le basi della formazione stellare sia nella nostra Galassia che in tutte le altre.

  7. #37
    Nana Rossa L'avatar di Dinamo
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Località
    Vicenza, Veneto
    Messaggi
    465
    Taggato in
    78 Post(s)

    Re: Immagine Eso (2)

    Una meraviglia per gli occhi! Grazie Corrado!
    Se fossimo soli l'immensità sarebbe proprio uno spreco.

  8. #38
    Sole L'avatar di Arcady
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Località
    Torino
    Messaggi
    556
    Taggato in
    57 Post(s)

    Re: Immagine Eso (2)

    Incredibile
    Mak SW 127/1500 BD - Exos 1 - Oculari: Plossl 10mm e 25 mm, ES 16mm - Barlow X-Cel-LX 2x - Filtri: Astrosolar, moon&skyglow - ASI 120 MC - Canon EOS 1300D, e tanta passione

  9. #39
    Staff • Autore L'avatar di corrado973
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Quartucciu (CA)
    Messaggi
    3,956
    Taggato in
    352 Post(s)

    Re: Immagine Eso (2)

    ecco a voi :

    https://s28.postimg.org/4wghuum9p/potw1706a.jpg

    A una distanza di 75 milioni di anni-luce, nella costellazione di Virgo (la Vergine), si trova NGC 4981 - una galassia a spirale con un passato piuttosto esplosivo.

    NGC 4981 è stata scoperta il 17 aprile 1784 da William Herschel e successivamente documentata nel Nuovo Catalogo Generale di John Dreyer. Più di un secolo dopo, il 23 aprile 1968, questa galassia è balzata agli onori della cronaca, quando una supernova Tipo Ia - un’esplosione stellare in un sistema binario - si verificò al suo interno: SN 1968I. Tuttavia SN1968I non era la sua unica supernova. Decenni dopo, il collasso del cuore di una stella massiccia ha portato alla supernova SN2007c.

    Quest’immagine spettacolare di NGC 4981 non mostra alcuna delle esplosioni di supernova; la stella brillante visibile in quest’immagine è solo una stella in primo piano - è stato catturato da FORS, lo spettrografo nel visibile e nel UV vicino (in inglese FOcal Reducer and low dispersion Spectrograph) del Very Large Telescope (VLT) di ESO. FORS è il coltellino svizzero degli strumenti di ESO - esso è capace di studiare molti oggetti astronomici in vari modi, ed è responsabile di alcune delle foto più emblematiche mai riprese dal VLT (vedasi eso9948f e eso0202a).

    I dati usati per creare quest’immagine sono stati selezionati dall’archivio di ESO da Josh Barrington nel contesto della competizione Hidden Treasures.

    https://www.eso.org/public/italy/images/potw1706a/
    Dobson gso 10",oculari:30mm,25mm,16mm,9mm,5mm. Barlow televue 2x,vari binocoli.
    Fotocamera bridge Panasonic FZ72 S C B2 La Sardegna col Bepop2

  10. #40
    SuperNova L'avatar di SVelo
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Cercola
    Messaggi
    4,428
    Taggato in
    795 Post(s)

    Re: Immagine Eso (2)

    Una delizia!
    ... quanta stelle 'n cielo! Che Luna! E c'aria doce! (S. Di Giacomo) Rifrattore TS 80/900 Foch. 1.25" EQ3-1 cerc. 6x30 oculari MEADE 25, PL 12,5, K 9 Barlow 3x

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •